UD2 materiali lapidei

6,957 views
6,634 views

Published on

Descrizione dei materiali lapidei, usi e proprietà

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
6,957
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
73
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

UD2 materiali lapidei

  1. 1. I MATERIALI LAPIDEI Casa in pietra - Tredozio
  2. 2. IN QUESTA LEZIONE VEDREMO: 1 - La definizione di “ materiale lapideo ” 2 - La classificazione delle rocce 3 - Perché studiare i materiali lapidei e dove vengono comunemente impiegati 4 - Proprietà principali
  3. 3. La solita definizione all’inizio di ogni lezione … Si definisce MATERIALE LAPIDEO un Materiale ottenuto da rocce di varia origine idoneo per l’uso in edilizia Una ROCCIA è un aggregato di uno o più minerali diversi
  4. 4. CLASSIFICAZIONE DELLE ROCCE Le ROCCE, in base a come si sono formate, si possono dividere in: 2. ROCCE SEDIMENTARIE 3. ROCCE METAMORFICHE <ul><li>ROCCE MAGMATICHE O IGNEE </li></ul>
  5. 5. <ul><li>ROCCE MAGNAMATICHE </li></ul><ul><li>Si sono formate dal raffreddamento e </li></ul><ul><li>solidificazione del magma </li></ul><ul><li>Raffreddamento in profondità – struttura cristallina – rocce intrusive </li></ul><ul><li>Raffreddamento in superficie – struttura amorfa – rocce effusive </li></ul>Appartengono a questa categoria ad esempio: GRANITI, PORFIDI, POMICE, BASALTI, ecc…
  6. 6. ROCCE SEDIMENTARIE Si sono formate dall’erosione, trasporto, sedimentazione e diagenesi (trasformazione in roccia compatta) di rocce preesistenti Appartengono a questa categoria ad esempio: ARENARIE, ARGILLE, MARNE, TRAVERTINI, CALCARI, TUFI
  7. 7. ROCCE METAMORFICHE Si sono formate alla trasformazione (metamorfismo) di altre rocce sottoposte ad elevate pressioni o temperature (senza passare allo stato fuso) ad esempio: SCISTI, MARMI,
  8. 8. Cosa interessa a noi delle rocce? I Materiali lapidei, ottenuti da tali rocce vengono impiegati per: 1 . REALIZZARE ELEMENTI STRUTTURALI
  9. 9. Ponte Alidosi – Castel del Rio
  10. 10. Muro di sostegno in “gabbioni”
  11. 11. Costruzioni in pietra – Appennino imolese
  12. 12. Cosa interessa a noi delle rocce? I Materiali lapidei, ottenuti da tali rocce vengono impiegati per: 1 . REALIZZARE ELEMENTI STRUTTURALI 2. RIVESTIMENTI DI FACCIATE
  13. 13. Rivestimento di facciata in lastre di quarzite (roccia metamorfica)
  14. 14. Rivestimento di facciata in lastre di marmo
  15. 15. Cosa interessa a noi delle rocce? I Materiali lapidei, ottenuti da tali rocce vengono impiegati per: 1 . REALIZZARE ELEMENTI STRUTTURALI 2. RIVESTIMENTI DI FACCIATE 3. PAVIMENTI (INTERNI ED ESTERNI)
  16. 16. Pavimentazione in cubetti di porfido (roccia magmatica)
  17. 17. Michelangelo - scala biblioteca medicea – Firenze Rivestimento in pietra serena (arenaria – roccia sedimentaria)
  18. 18. <ul><li>Cosa interessa a noi delle rocce? </li></ul><ul><li>I Materiali lapidei, ottenuti da tali rocce vengono impiegati per: </li></ul><ul><li>1 . REALIZZARE ELEMENTI STRUTTURALI </li></ul><ul><li>RIVESTIMENTI DI FACCIATE </li></ul><ul><li>PAVIMENTI (INTERNI ED ESTERNI) </li></ul>4 . Per MANTI DI COPERTURA
  19. 19. Tetto con lastre di pietra (arenaria) – Appennino forlivese
  20. 20. Tetto con lastre di ardesia (roccia metamorfica) - Genova
  21. 21. <ul><li>Quali sono le principali proprietà dei materiali lapidei? </li></ul><ul><li>Proprietà fisiche: </li></ul><ul><li>Massa volumica (reale e apparente) </li></ul><ul><li>Porosità (aperta e chiusa) </li></ul><ul><li>Assorbimento d’acqua (per capillarità e a pressione atmosferica) </li></ul><ul><li>Resistenza al gelo </li></ul><ul><li>Resistenza alla cristallizzazione </li></ul><ul><li>Microdurezza Knoop </li></ul><ul><li>Dilatazione termica </li></ul>
  22. 22. Massa volumica (reale e apparente) MASSA VOLUMICA APPARENTE E’ IL RAPPORTO PESO / VOLUME MASSA VOLUMICA REALE E’ IL RAPPORTO PESO / VOLUME IL CAMPIONE VIENE RIDOTTO IN POLVERE E PESATO.. DAL VOLUME SONO ESCLUSI COSI’ VUOTI
  23. 23. POROSITA’ APERTA E CHIUSA POROSITA’ (totale) E’ IL RAPPORTO : V vuoti / V tot (espressa in %) Si dice APERTA quando i pori comunicano con l’esterno Si dice CHIUSA quando i pori non comunicano con l’esterni Travertino romano
  24. 24. ASSORBIMENTO D’ ACQUA ASSORBIMENTO A PRESSIONE ATMOSFERICA m ACQUA ASSORBITA / m DEL PROVINO
  25. 25. ASSORBIMENTO D’ ACQUA ASSORBIMENTO per CAPILLARITA’ m ACQUA ASSORBITA / A faccia immersa 3 mm
  26. 26. RESISTENZA AL GELO DOPO PRIMA 240 VOLTE
  27. 27. RESISTENZA ALLA CRISTALLIZZAZIONE DOPO PRIMA 15 VOLTE Na 2 SO 4 10H 2 O
  28. 28. MICRODUREZZA KNOOP DILATAZIONE TERMICA
  29. 29. <ul><li>Quali sono le principali proprietà dei materiali lapidei? </li></ul><ul><li>Proprietà meccaniche </li></ul><ul><li>Resistenza a compressione </li></ul><ul><li>Resistenza a flessione </li></ul><ul><li>Modulo d’elasticità </li></ul><ul><li>Resistenza all’urto </li></ul><ul><li>Resistenza all’abrasione </li></ul>
  30. 30. RESISTENZA COMPRESSIONE RESISTENZA A FLESSIONE
  31. 31. MODULO D’ELASTICITA’ RESISTENZA ALL’URTO E = PRESSIONE/DEFORMAZIONE
  32. 32. RESISTENZA ALL’ABRASIONE
  33. 33. <ul><li>Quali sono le principali proprietà dei materiali lapidei? </li></ul><ul><li>Altre proprietà </li></ul><ul><li>Aderenza alle malte </li></ul><ul><li>Durevolezza </li></ul><ul><li>Durezza e segabilità </li></ul><ul><li>Scolpibilità </li></ul><ul><li>Spaccabilità </li></ul><ul><li>Lucidabilità </li></ul><ul><li>La valutazione di tutte queste proprietà avviene tramite le indicazioni fornite dalle norme UNI </li></ul>
  34. 34. FINE Per approfondimenti: libro di testo Unità 2 da pag17 a pag 50

×