Social media marketing approccio, strumenti e strategie per il social web

  • 4,532 views
Uploaded on

I social media come strumenti pratici e di supporto al marketing

I social media come strumenti pratici e di supporto al marketing

More in: Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
4,532
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4

Actions

Shares
Downloads
415
Comments
0
Likes
18

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide
  • Con l'avvento dei siti web molte cose sono cambiate. Si sono sviluppate nuove forme di comunicazione, che dalla semplice pubblicazione di contenuti, ha trasformato il web in qualcosa di meraviglioso Nota importante è la nascita di SiX Degrees il primo social network della storia, che permetteva agli utenti di realizzare un proprio profilo, con il quale stringere amicizia con altre persone
  • Assumono quindi un carattere di utilità che prescinde dalla semplice pubblicazione di un contenuto Pensiamo a una recensione su un prodotto o su un'azienda a come un contenuto possa essere diffuso a macchia d'olio solo puntando sulla lettura da parte degli utenti e dei follower.
  • Ai blog va aggiunto un tassello importantissimo, i social network.
  • In concomitanza con lo sviluppo dei blog, si stava facendo spazio una nuova forma di conmunicazione basata sulla condivisione di contenuti di qualisasi genere. Questa formaè chiamata social network My space ha governato le scene fino al 2006 diventando l'unico e più polpare social network utilizzato fino a quel momento
  • Questa storia è bellissima, tanti prodotti differenti in cosi breve tempo, ma per capire come realmente i social network abbian rivoluzionato il modo di comunicare e di intercconetterci tra di noi, vi voglio presentare un video
  • Il web 2.0, oltre ad aver modificato la morfologia di internet, ha permesso anche di ribaltare quella che era la vecchia tipologia di conversazione su internet basata sulla semplice visualizzazione dei contenuti.
  • Il push marketing era più finalizzato ad ottenere l'attenzione dei clienti attraverso benefit per spingerli ad avvicinarsi a questo o quel prodotto Il pull marketibn invece come vediamo ha una struttura in cui al centro c'è l'azienda che dialoga in modo bidirezionale con gli utenti ponendosi al proprio livello e fornendo tutto il supporto necessario. E' un modello sviluppato per generare il passaparola tra gli utenti al fine che ne parlino attraverso i canali sociali o nei blog.
  • La situazione italiana al mese di maggio, è molto ben definita. Infatti...
  • consiste in una immagine che rappresenti al meglio l’azienda creativa, o significativa che possa descrivere solo visivamente e non testualmente (ci sono regole di facebook che a quanto pare impediscono di comunicare in modo promozionale all’interno della cover, e che non possono contenere frecce o il testo che invitino a visitare le schede o intraprendere azioni particolari) la mission dell’azienda o prodotto che si sponsorizza. L’introduzione di questa immagine, fa sapere Facebook, serve per dotare la pagina di un impatto visivo immediato, che attiri e incuriosisca l’utente e lo interessi.
  • Individuo; profilo utente Fan page per personaggi pubblici, aziende, brand o organizzazione Gruppi: per condividere post di interesse agli iscritti Recentemente sono state introdotte forti restrizioni per quelle profili privati che vengono utilizzati come pagine brand. A rischio cancellazione i profili.
  • Come creare pagine Parte alta (statistiche, messaggi privati, suggerimenti, ultimi iscritti) Personalizzazione SEO delle info Personalizzazione cover e miniatura Come impostare un post al top o a visualizzazione estesa
  • Individuo; profilo utente Fan page per personaggi pubblici, aziende, brand o organizzazione Gruppi: per condividere post di interesse agli iscritti
  • Come creare pagine Parte alta (statistiche, messaggi privati, suggerimenti, ultimi iscritti) Personalizzazione SEO delle info Personalizzazione cover e miniatura Come impostare un post al top o a visualizzazione estesa
  • Individuo; profilo utente Fan page per personaggi pubblici, aziende, brand o organizzazione Gruppi: per condividere post di interesse agli iscritti
  • Come creare pagine Parte alta (statistiche, messaggi privati, suggerimenti, ultimi iscritti) Personalizzazione SEO delle info Personalizzazione cover e miniatura Come impostare un post al top o a visualizzazione estesa
  • Individuo; profilo utente Fan page per personaggi pubblici, aziende, brand o organizzazione Gruppi: per condividere post di interesse agli iscritti
  • Come creare pagine Parte alta (statistiche, messaggi privati, suggerimenti, ultimi iscritti) Personalizzazione SEO delle info Personalizzazione cover e miniatura Come impostare un post al top o a visualizzazione estesa
  • Individuo; profilo utente Fan page per personaggi pubblici, aziende, brand o organizzazione Gruppi: per condividere post di interesse agli iscritti
  • Individuo; profilo utente Fan page per personaggi pubblici, aziende, brand o organizzazione Gruppi: per condividere post di interesse agli iscritti
  • I venue business, rappresentano una sorta di reclamo della proprietà del posto. Chiunque èuò creare un venue ma per locali il proprietario può richiedere la paternità del posto, in questo modo potrà non solo attivare delle campagna che permettano di aumentare l'uso dello strumento in locale ma anche di avere delle statistiche sugli utenti che fanno check-in e informazioni su chi di loro condivide il proprio check-in via Facebook e Twitter
  • Come creare pagine Parte alta (statistiche, messaggi privati, suggerimenti, ultimi iscritti) Personalizzazione SEO delle info Personalizzazione cover e miniatura Come impostare un post al top o a visualizzazione estesa
  • Solo citare tutti questi canali capirete che la comunicazione online non è piu unidirezionale ma che diversi canali sono coivolti nella promozione di contenuti. In questa immagine vediamo come il web sia popolato da una miriade di social netework ciascuno dei quali svolge una specifica funzione in uno specifico settore E' possibile incrociare gli stessi messaggi?
  • La presenza di così diversi canali può portarci un po' in confusione e pensare che gestire tutti questi canali a scopo di marketing potrebbe diventare impossibile. Pensiamo ad esempio a come diversi messaggi convergenti possono viaggiare attraverso i diversi canali allo scopo di comunicare informazioni. Meccanismo attraverso il quale lo stesso messaggio può viaggiare attraverso diversi canali È crossmediale una trasmissione televisiva che interagisce con il pubblico usando il blog e leggendo in diretta i commenti del pubblico da casa. E' crossmediale l'annuncio radiofonico che rimanda al sito internet per approfondire l'informazione e scaricare dati.
  • Si, ha un senso, ma cambia il modo con il quale questi due aspetti si integrano insieme per creare esperienze diverse ma tra loro concatenate
  • Uno dei termini che spesso e volentieri vengono utilizzati all'interno dei contesti social è la parola viral, ma cos'è il viral?
  • Rompe la monotonia quotidiana con un sorriso Quando il contentuo ha qualcosa che lascia a bocca a perta Trasmette sensazioni di amore o odio Essenzialmente un contenuto con messaggi sensibilizzanti Mostra scene che hanno contenuto tragico o che fa pensare Quando lancia delle sfide all'interlocuotore
  • Creando social media strategy di successo!
  • Prima di pensare all'obiettivi da raggiungere domandarsi
  • 1- in base all’azienda, settore e obiettivi da raggiungere. 2- ’ascolto è necessario per capire cosa si dice in rete dell’azienda, dei prodotti e servizi associati o dei propri competitor. Questa è un’attività che precederà quello che si vorrà poi raggiungere, ad esempio la conquista di una nuova nicchia di mercato, o il riposizionamento del brand. 3-Community management, supporto alle conversazioni degli utenti, offrendo contributi utili agli stessi con linguaggi consoni a quelli della community, rispondendo ai commenti, attivando servizi di customer care e magari pubblicando anche un piano editoriale 4- Si potranno quindi mettere in atto strategie di marketing virale, sponsored conversation e digital PR o contest creativi integrati con l’offline e altri strumenti di comunicazione di massa, che avranno l’obiettivo di generare il buzz. 5-Ogni attività va misurata, va calcolato il tasso di engagement e il sentiment ratio e andrà assegnato un valore più o meno attendibile alla voce ROI del piano di business. Tuttavia il ciclo non si sarà esaurito perché come detto più volte, il social media marketing non è una strategia ma un approccio continuo e innovativo che se decidi di iniziare, non puoi smettere da un giorno all’altro
  • Il social media, non si ferma però sui nostri desktop. Con l'avvento del mobile e delle app molto è cambiato anche nell'approccio marketing in mobilità e cosi nascono gelocalizzazione, marketing di prossimitià e

Transcript

  • 1. SOCIAL MEDIA MARKETING: APPROCCIO,STRUMENTI E STRATEGIE PER IL SOCIAL WEB
  • 2. Il social media è..Combinazione di tecnologie online, strumenti per consentire la generazione e condivisione di informazioniUn luogo in cui le informazioni possano essere lette e condiviseDialogo
  • 3. Di cosa parliamo?Social Media è un termine utilizzato per descrivere genericamente linsieme degli strumenti che permettono agli utenti di interagire tra loro e scambiarsi informazioni One day, 2 Jobs
  • 4. Una definizione più formaleI social media è unevoluzione del modo che ha la gente per scoprire, leggere e condividere news, informazioni e contenutiUna fusione tra tecnologia e sociologia che trasforma il monologo (uno a uno) in un dialogo (molti a molti) - Brian Solis One day, 2 Jobs
  • 5. Come?Blogging ChatroomTwitter ForumCreazioni di reti PodcastCondivisione di video Mondi virtualiCondivisione di foto WikiBookmarking Applicazioni mobile One day, 2 Jobs
  • 6. Il comportamento dellutente online71% Guarda video su canali di condivisione (Youtube o Vimeo)65% Utilizza un social network come Facebook o Linkedin46% Invia messaggi istantanei (chat)46% Carica foto sui social network32% Legge giornali e blog30% Condivide qualcosa che ha creato [Flowtown 2011] One day, 2 Jobs
  • 7. Come si è arrivati a tutto questo?
  • 8. Ma dobbiamo fare un passo indietroCome è nato il blog?- 1967 – collochiamo la nascita di internet- 1979 – nasce la prima piattaforma di discussione- 1992 – nasce il primo sitweb One day, 2 Jobs
  • 9. Cosa è successo dopo?1994 – nasce il primo “diario online”1997 – viene coniato il termine “WebLog” e nasce SixDegrees1998 – si radica il vero concetto di diario online, diventando il primo strumento di pubblicazione dal basso utilizzato1999 – WebLog diventa Blog (Peter Merholz) One day, 2 Jobs
  • 10. Il blog in ItaliaDal 2001 anche lItalia conosce i blogNascita di piattaforme di blogging “self-made”: Splinder Wordpress Windows Live Space Twitter Blogger Tumblr Live Journal
  • 11. Dal 2002 e il 2007 i blog conosco la massima diffusione, diventando un vero strumento di rivoluzione dal punto di vista della comunicazione. One day, 2 Jobs
  • 12. Perché i blog possono essere considerati il punto di svolta?Hanno permesso di dare allutente una nuova visione del WebTutti potevano potenzialmente essere produttori di contenuti (video, testi, immagini ecc..)Non richiedevano grandi potenzialità tecnichePer la prima volta in assoluto, i propri contenuti potevano essere divulgati ad ampio raggio (anche in breve tempo) One day, 2 Jobs
  • 13. Oggi i blog rappresentano la prima forma di divulgazione di contenuti, e una fonte di risorse e opinioni per i consumatori One day, 2 Jobs
  • 14. Alcune statistiche sui blogIl 77% degli utenti di Internet leggono i blog;Il 60% dei blogger è tra i 18 e 44 anni; Ci sono attualmente 133 milioni di blog elencati dalla blog directory di Technorati; One day, 2 Jobs
  • 15. I corporate blog Quasi parallelamente al blog nascono i corporate blog, o blog aziendali Segna un primo passo per le aziende nella definizione dei rapporti con i clienti nellonline One day, 2 Jobs
  • 16. Così come i blog sono diventati nel corso degli anni strumenti fondamentali per la diffusione di notizie dal basso, anche i social media si sono fatti strada One day, 2 Jobs
  • 17. Lavvento dei profili socialNel 2002 nasce il vero e proprio prototipo dei social network attuali FriendsterLuogo di incontro tra persone con i medesimi interessiNel 2003 nasce MySpaceNOVITA: personalizzazione e condivisione One day, 2 Jobs
  • 18. Lanno del forte impulsoIl 2004 ha segnato la nascita di FacebookNel 2006 nasce Twitter, servizio di microblogging (140 Caratteri)2009 arriva il geotargeting con Foursquare2010 Pinterest2011 Google+ One day, 2 Jobs
  • 19. La rivoluzione dei social media [VIDEO]http://www.youtube.com/watch?v=XLgM1UAiRXU One day, 2 Jobs
  • 20. Il Web 2.0 ed il nuovo paradigma della relazione/partecipazione One day, 2 Jobs
  • 21. Modello conversazionaleVECCHIO MODELLO NUOVO MODELLOAzienda al top ConversazioneControllo TrasparenteEsclusivo InclusivoBasato su messaggi DinamicoOrganizzato Vivace e friendlyOrientato al marketing Orientato al cliente One day, 2 Jobs
  • 22. Push VS PullPROFITTO PASSAPAROLA One day, 2 Jobs
  • 23. Quanti sono gli utenti su Internet?12108 Colonna 16 Colonna 2 Colonna 3420 Riga 1 Riga 2 Riga 3 Riga 4 One day, 2 Jobs
  • 24. Cosa sono i social network?
  • 25. Social networkSono siti che permettono agli utenti di interconnettersi tra di loro sfruttando il canale internet.Condividere interessi e contenuti. One day, 2 Jobs
  • 26. I Social Network in Italia One day, 2 Jobs
  • 27. Facebook scheda tecnicaFondata nel 2004 con il nome “The Facebook” da Mark Zuckerberg850+ milioni di utenti iscritti (Febbraio 2012)In Italia utilizzato dal 72.2% della popolazione (21 milioni di iscritti)53,3% uomini, 46.2% donneIl 50% degli utenti attivi esegue l’accesso su Facebook ogni giornoGli utenti passano più di 700 miliardi di minuti complessivi al mese sul sito (405 minuti al mese per singolo utente) Fonte: Vincos Blog – marzo 2012 One day, 2 Jobs
  • 28. Nato solo per connettere studenti è diventato uno strumento per connettere il mondoOggi è uno degli strumenti più utilizzati per condividere informazioni delle tipologie più disparateE uno degli strumenti più efficaci per la promozione aziendale attraverso i social media One day, 2 Jobs
  • 29. Levoluzione di Facebook One day, 2 Jobs
  • 30. Timeline!
  • 31. 12108 Colonna 16 Colonna 2 Colonna 3420 Riga 1 Riga 2 Riga 3 Riga 4
  • 32. 12108 Colonna 16 Colonna 2 Colonna 3420 Riga 1 Riga 2 Riga 3 Riga 4
  • 33. Elementi di personalizzazione
  • 34. Usi creativi di Timeline
  • 35. Usi creativi di Timeline
  • 36. Usi creativi di Timeline
  • 37. Usi creativi di Timeline12108 Colonna 16 Colonna 2 Colonna 3420 Riga 1 Riga 2 Riga 3 Riga 4
  • 38. Usi creativi di Timeline
  • 39. Personalizzazione miniature
  • 40. Personalizzazione miniature
  • 41. Personalizzazione miniature
  • 42. Personalizzazione miniature
  • 43. Opzioni per la presenza Facebook One day, 2 Jobs
  • 44. One day, 2 Jobs
  • 45. Top brand in Italia One day, 2 Jobs
  • 46. ANALISI FACEBOOK One day, 2 Jobs
  • 47. Twitter scheda tecnicaFondata nel 2006 da Jack DorseyNel mondo conta 555.000.000 di iscritti200 milioni di utenti attiviOgni giorno vengono inviati 175 milioni di tweetsIn Italia lo utilizzano 3.000.0000 di persone43% uomini, 57% donne21 minuti trascorsi al mese One day, 2 Jobs
  • 48. Twitter è un social network attraverso il quale i messaggi viaggiano a ritmo di140 CARATTERI! One day, 2 Jobs
  • 49. Opzioni per la presenza TwitterEsclusivamente profilo che può essere utilizzato da: One day, 2 Jobs
  • 50. Facebook fu lanciato nel febbraio 2004, Twitter due anni dopo. One day, 2 Jobs
  • 51. Gia a 5 anni dalla fondazione la sua penetrazione internet ha superato il 50%Oggi si aggira intorno al 65% One day, 2 Jobs
  • 52. Caratteristiche di TwitterUtilizzo delle mention (@) per inviare messaggi pubblici destinati a specifiche personeUtilizzo degli hashtag (#) parole chiave che possono essere rintracciate con la ricercaTendenze Topic Trends hashtag che in un giorno hanno raggiunto un numero (solitamente si riesce a entrare se un numero consistente di persone “twitta” usando lo stesso hashtag) One day, 2 Jobs
  • 53. Usato nel marketing efficacemente per..Customer ServiceCrisis managementBrand managementEvent managementFidelizzazione clienti One day, 2 Jobs
  • 54. ANALISI TWITTER One day, 2 Jobs
  • 55. Google+ scheda tecnicaNasce nel 2011 dal colosso GoogleNel mondo conta 90 milioni di utenti attiviIn Italia lo utilizzano 1,3 milioni di personeLItalia è nella top 10 dei paesi che maggiormente utilizzano il canale all 8° posto con il Messico e la Spagna (1,7%)63% uomini, 37% donne3 minuti trascorsi al mese :( One day, 2 Jobs
  • 56. Opzioni per la presenza Google+Pagine profilo: utilizzate per utenti privatiPagine Business: utilizzate per sponsorizzare aziende o brand One day, 2 Jobs
  • 57. Quali novità?Cerchie, strumenti utili per classificare i contatti e permettere di organizzare i contenuti per ognuna di esseVideoritrovi: chat di gruppo videoUltima novità Local estensione che permette, tramite google maps, di visualizzare luoghi di interesse limitrofi con punteggi e commenti (Zagat) One day, 2 Jobs
  • 58. ANALISI GOOGLE+ One day, 2 Jobs
  • 59. Pinterest scheda tecnicaNasce nel 2010 dallidea di creare un catalogo on-line delle ispirazioniNel mondo conta 12.000.000 di utenti attivi (in un solo anno)In Italia lo utilizzano 1,3 milioni di persone31,8% uomini, 68,2% donne89 minuti al mese One day, 2 Jobs
  • 60. Opzioni per la presenza PinterestPagine profilo unico sia per business che per privati
  • 61. Idea?Board: “cartelle” allinterno del quale raggruppare immagini per categoriaPin: attività di aggiunta di immagini ai singoli boardRepin: attività di condivisione di un pin One day, 2 Jobs
  • 62. ANALISI PINTEREST One day, 2 Jobs
  • 63. Foursquare scheda tecnicaNasce nel 2009 social network basato sulla gelocalizzazione di posti di interessi nelle vicinanzeUtilizzato principalmente da mobile (anche se ha una versione desktop)22 milioni di utenti iscritti (a Gennaio 2012)Nel mondo conta 15 milioni di utenti attivi che hanno fatto 1,5 miliardi di checkinIn Italia si registrano 92.000 visitatori unici al mese :( One day, 2 Jobs
  • 64. Opzioni per la presenza FoursquarePagine profilo private One day, 2 Jobs
  • 65. Opzioni per la presenza FoursquarePagine profilo business
  • 66. Opportunità per i profili privati e business VENUE BUSINESS
  • 67. ANALISI FOURSQUARE One day, 2 Jobs
  • 68. La crossmedialità dellinformazioneComunicare incrociando le informazioni su più mezzi di comunicazione. Uno mezzo completa l’altro.La crossmedialità per alcuni aspetti ha esteso la possibilità di diffusione di un prodotto culturale in più ambiti editoriali, cartacei, radiofonici, televisivi, cinematografici etc. One day, 2 Jobs
  • 69. Ha ancora un senso allora parlare di ONLINE e OFFLINE?
  • 70. Strategie di integrazione tra media online e offlineCirca il 26% dei brand fa un uso estensivo di strategie di cross-media marketing che prevedono l’integrazione e l’amalgama tra canali online e offlineL11% è la percentuale di coloro che comunicano distintamente sui diversi canali[MARKETING SHEPA 2011] One day, 2 Jobs
  • 71. Case history: Nokia INTEGRAZIONE: FOURSQUARE+VENDOR MACHINEQuesta è una delle cosiddette “vendor machine”.Azione online: check-in con Foursquare e la macchina distribuisce dei regali, tra cui, al più fortunato uno smartphone Nokia. http://www.youtube.com/watch?v=rjoce60vaow&feature=player_embedded One day, 2 Jobs
  • 72. Case history: Diesel INTEGRAZIONE: FACEBOOK+FOTOCAMERAAbbigliamento da fotografare in negozio appena indossatoAzione online: login con Facebook e condivisione dellimmagine scattata con i proprio contatti. http://www.youtube.com/watch?v=_P-zA90yI64&feature=player_embedded One day, 2 Jobs
  • 73. Il concetto di viralità tra i social
  • 74. Cosa è viral?In generale: Viral o meglio viral marketing è una strategia che incoraggia le persone a passare un messaggio di marketing ad altre personeNel social media il termine viral è utilizzato per indicare un qualsiasi contenuto che è stato ricevuto (e apprezzato) e che viene condiviso attraverso le piattaforme social.La vita di un contenuto VIRALl è affidata a VALIDITA DEL CONDIVISIBILITA CONTENUTO DEL CONTENUTO TRA I CANALI One day, 2 Jobs
  • 75. Tipologie di contenuti virali One day, 2 Jobs
  • 76. Perchè un contenuto viene condiviso sui social?Assolutamente divertenteE incredibile o inaspettatoHa un forte contenuto emozionaleFa riflettereDrammaticoProvocatorio One day, 2 Jobs
  • 77. Una case history epica: Tipp-EXSi inizia con un video su Youtube con un cacciatore accampato nei boschi e improvvisamente di fronte un orso. Alla fine del video lo spettatore decide montone il cacciatore dovrebbe o non dovrebbe sparare lorso One day, 2 Jobs
  • 78. Una case history epica: Tipp-EXQualunque sia la scelta, il cacciatore afferra il Tipp-Ex Pocket dal banner accanto al video, cancella la parola «spara» e per la prima volta in assoluto su Youtube, invita gli spettatori a scegliere la fine della storia scrivendo il loro verbi propri direttamente nel titolo del video. One day, 2 Jobs
  • 79. Una case history epica: Tipp-EXNelle prime 36 ore:Teaser: 1 milione di visualizzazioniCondiviso 100.000 volte su Facebook e 7500 volte su Twitter One day, 2 Jobs
  • 80. Una case history epica: Tipp-EXNei primi 36 giorni:Teaser: 11 milioni di visualizzazioniShared 318.000 volte su Facebook e 20.000 volte su Twitter25,5 milioni di opinioni sul canale TippexperienceQuesto brand entra nella top ten dei marchi amati con Nike e Burger KingTasso di viralità: 5000% (ogni utente ha inviato il link a 5 persone in media) One day, 2 Jobs
  • 81. Una case history epica: Tipp-EXNei primi 36 giorni:217 paesi hanno giocato con il cacciatore e lorso (su 224 lingue esistenti)Tempo medio di trascorrere sul canale: 6 minuti (stabile)Numero medio di verbi inseriti da un utente: 15Query «Tipp-ex» su Google moltiplicato per 20Copertura mediatica equivalenza stimato un ritorno di 5.000.000 € One day, 2 Jobs
  • 82. Come le aziende possono sfruttare tutti questi strumenti ai promozionali? One day, 2 Jobs
  • 83. Capire gli obiettivi da perseguireVendite?Aumento visite?Lead generation?Awareness?Branding?Buzz? One day, 2 Jobs
  • 84. Prima di agire, pensareAttività idonea per il social media?Buona reputation?Come lavorano i competitor?Devo disporre di un piano di crisis managment?Personale è adeguato alle esigenze? (outsourcing)Ci sono investimenti? One day, 2 Jobs
  • 85. Selezionare gli giusti strumentiFacebook per aumentare il traffico verso il sitoTwitter lead generation, customer serviceGoogle+Pinterest per dar vita al prodottoBlog One day, 2 Jobs
  • 86. PianificareCostruire una presenza robusta sui social mediaAscolto e monitoraggioPartecipazione e conversazioneStrategie da attuareEngagment e misurazione dei risultati One day, 2 Jobs
  • 87. Cosa misurare il successo della strategia?Letture sui post del blog Traffico inboundNumero di commenti Clickthroughs VideoTwitter mentions Visualizzazione CanaleTwitter followers Iscrizioni ai VideoFacebook fans Embed SlideShareLinks RSS App downloadsAlexa rankings Iscrizioni ai PodcastBuzzMetrics One day, 2 Jobs
  • 88. SOCIAL MEDIA MISSIONBRANDING PRODOTTI EVENTI
  • 89. SocialMedia Mission1: BrandingTecnica di marketing per la creazione, la gestione e lo sviluppo di una marca nella reteOBIETTIVIBRAND IDENTITYBRAND AWARENESS (consapevolezza)BRAND LOYALTY (fiducia) WORLD OF MOUTH
  • 90. Come fare?Creare un marchio distintivo (primo passo per lawareness e loyalty)Creare situazioni che permettano il dialogo (creare contenuti e diffonderli in modo adeguato)Individuare il target di riferimento (sul quale puntare i messaggi)Costruire relazioni con infuencer (IMPORTANTISSIMO!)Dialogare One day, 2 Jobs
  • 91. Lavorare dallinternoBlogs/podcastsPubblicare costantemente contenuto significativo cheaggiunge valore allesperienza del lettoreRispondere sempre ai commenti e favorire una discussionesui contenutiRicercare blog affini al brand da promuovere e parteciparecon opinioni One day, 2 Jobs
  • 92. Diffondere e interagire allesternoFacebookCostruire una brand pageCostruire un piano di content management (e crisis management)Evitare di diffondere troppi contenuti e troppo spesso (NO SPAM)Capire il target e dare a loro ciò che si aspettano (contest, contenuti esclusivi ecc..) One day, 2 Jobs
  • 93. Diffondere e interagire allesternoTwitterFollow su influencer di settoreSeguire lo streaming e retwittare contenuti utiliRispondere prontamente alle mentionPartecipare agli eventi o TT utilizzando hashtag (#)Partecipare al Follow Friday One day, 2 Jobs
  • 94. Diffondere e interagire allesternoLinkedinAiuta partecipare a gruppi di discussione inerenti al brandGoogle+Creare brand page e postare contenuti interessanti in modo da innescare commenti per entrare nei “Temi caldi” One day, 2 Jobs
  • 95. SocialMedia Mission1: per prodotti
  • 96. SocialMedia Mission1: per prodottiDue possibilità:Il brand produttore del marchio ha già una presenza ben consolidata sui Social MediaIl brand è sconosciuto e vuole lanciare un nuovo prodotto One day, 2 Jobs
  • 97. SocialMedia Mission1: per prodottiCASO 1Il brand produttore del marchio ha già una presenza ben consolidata sui Social MediaCreare aspettativa prima del lancio del prodottoSfruttare al massimo i canali social a disposizione per divulgare il messaggio (senza SPAM)Attivare contest, campioni prova o scontistica (ai soli iscritti)Utilizzare le inserzioni a pagamento (Facebook, Twitter o Linkedin) One day, 2 Jobs
  • 98. SocialMedia Mission1: per prodottiCASO 2Il brand è sconosciuto in rete e vuole lanciare un nuovo prodottoIniziare la promozione mesi prima cercando di attuare piani di branding mirati a far conoscere prima il brand e poi il prodotto (blog in primis)Creare profili social e business pagePuntare su una strategia virale che faccia parlare di seOrganizzare personale che si occupi durante il periodo di lancio di aggiornare con frequenza i profili (non solo in modo promozionale)Attivare contest o scontistica di prova (ai soli iscritti)Utilizzare le inserzioni a pagamento (Facebook, Twitter o Linkedin)
  • 99. SocialMedia Mission1: per eventiStrategie di Social media possono efficacemente essere utilizzate anche per la promozione di eventi
  • 100. SocialMedia Mission1: per eventiCREARE PRIMA DELLEVENTORaccolta registrazioni (Eventbride.com)Incoraggiare gli iscritti a condividere levento con i propri contatti socialPianificare guest post o invio di comunicati stampa per generare buzzSfruttare al massimo le possibilità di creazione eventi da FacebookPianificare sconti (a scadenza) e biglietti omaggio a utenti meritevoli One day, 2 Jobs
  • 101. SocialMedia Mission1: per eventiCREARE DURANTE E DOPO LEVENTOAttivare un hashtag per twitter da utilizzare durante levento per il live twittingChiedere pareri o opinioni agli utenti da condividere su una pagina dedicataDiffondere un resoconto sullevento con video e immaginiDare accesso alle risorse utilizzate durante levento (se disponibili)Diffondere video riassuntivi delleventoChiedere agli utenti di condividere le foto dove si è presenti One day, 2 Jobs
  • 102. Geolocalizzazione, marketing di prossimità e realtà aumentata
  • 103. Marketing di prossimitàStrategia di marketing incentrata sullaumento di visibilità di attività promozionali e di vendita di servizi sul territorioAgisce sulle persone geolocalizzate in una determinata area e siano vicine a un dispositivo atto a instaurare una comunicazionePermettere la fruizione di contenuti esclusivi appositamente strutturati per essere fruiti da dispositivi mobile One day, 2 Jobs
  • 104. Marketing di prossimità: come?Dispositivo dotato di Bluetooth o WiFi Smartphone o Tablet connesso a Internet con GPS integrato One day, 2 Jobs
  • 105. One day, 2 Jobs
  • 106. One day, 2 Jobs
  • 107. Vantaggi per chi utilizza questi strumentiBacino di utenza in crescita: in Italia utilizzano il mobileIl 35% degli italiani possiede uno smartphone rispetto ad una media europea del 10% e con un aumento del 12% rispetto al 2009il 53% degli utenti si connette alla rete da cellulare per accedere ai social network, il 49% per visualizzare mappe e itinerari, il 38% per ricercare informazioni di servizio come orari o prenotazioniil mobile advertising registra un +15% rispetto al 2009, raggiungendo i 38 milioni di euro di investimento One day, 2 Jobs
  • 108. Marketing di prossimità con FoursquarePER GLI UTENTIMeccanismo ludico e incentivante che crea engagement e passaparola tra persone vicine al luogoIncentivo allo sblocco di badgePossibilità di speciali offerte sbloccabili con linterazione sul luogo One day, 2 Jobs
  • 109. PER LE AZIENDEFornisce uno strumento gratuito per costruire una presenza sul territorioFarsi ritrovare geograficamente Possibilità di attivare special sui luoghi proprietari Misurazione dellefficacia dellazione One day, 2 Jobs
  • 110. Realtà aumentata“l’arricchimento della percezione sensoriale umana mediante informazioni, in genere manipolate e convogliate elettronicamente, che normalmente non sarebbero percepibili con i cinque sensi.” Vito di Bari in 2015 weekend nel futuro One day, 2 Jobs
  • 111. Cosa è la realtà aumentata?Mix tra mondo reale (catturato attraverso un video) e mondo virtuale (fatto di animazioni 3d) che lavorano insieme nel medesimo istanteIl risultato è visibile utilizzando dispositivi mobili connessi in rete http://www.youtube.com/watch?v=R6c1STmvNJc http://www.youtube.com/watch?v=DG1vIuV7VM4 One day, 2 Jobs
  • 112. Metriche di valutazione dei social media
  • 113. Cosa vuol dire misurare i social media?Quantificare quanto gli sforzi operativi che si stanno attuando e le risorse operative messe a disposizione stanno generando profitti in termini diEngagment: tasso di partecipazioneBrand Sentiment: opinioni degli utenti sul brandCountry reach: numero di fan/follower iscritti alla pagina One day, 2 Jobs
  • 114. Come misurareMATEMATICAMENTECON SOFTWARE APPOSITICi sono dei software online, alcuni a pagamento altri gratuiti che permettono una scansione dei social media automatica Google Alert, SocialMention, Hootsuite, Radian6, TwitterReach, TwitterCounter, SocialBakers One day, 2 Jobs
  • 115. Un esempio di misurazione con Social Mention One day, 2 Jobs
  • 116. ConclusioniCostruire una strategia social di successo, è un processo lungo che richiede dedizione e impegnoPiù chiara, concisa e precisa è la strategia di social media più essa avrà un senso, una voce e obiettivi tangibili. One day, 2 Jobs
  • 117. Grazie per lattenzione! :) Maria Pia De Marzo Web Designer Community Manager CONTACT Website: http://www.webinfermento.it Mail: info@webinfermento.it Twitter: @WebInFermento Twitter: @mariapiademarzo