• Save
Fototeca IAO
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Fototeca IAO

on

  • 4,036 views

La Fototeca dell'Istituto Agronomico per l'Oltremare di Firenze. Un Archivio storico di documentazione del periodo coloniale italiano.

La Fototeca dell'Istituto Agronomico per l'Oltremare di Firenze. Un Archivio storico di documentazione del periodo coloniale italiano.

Statistics

Views

Total Views
4,036
Views on SlideShare
3,992
Embed Views
44

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

2 Embeds 44

http://www.minimaphotographica.it 27
http://www.slideshare.net 17

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Fototeca IAO Fototeca IAO Presentation Transcript

  • Fototeca IAO Immagini dall’Istituto Agronomico per l’Oltremare
  • 1910 ca.- Una serra di piante tropicali dell'Istituto Agricolo Coloniale Italiano alle Cascine
  • 1910 ca. - Palazzo Poniatowsky-Guadagni, sede dell'Istituto Agricolo Coloniale Italiano Viale Principe Umberto 9, Firenze
  • 22 Aprile 1922 - Palazzo Poniatowsky-Guadagni - Vittorio Emanuele III in visita all'Istituto Agricolo Coloniale Italiano in Viale Principe Umberto 9, Firenze
  • 1910 ca. - Palazzo Poniatowsky-Guadagni sede dell'Istituto Agricolo Coloniale Italiano, Viale Principe Umberto 9, Firenze
  • 1910 ca. - Palazzo Poniatowsky-Guadagni sede dell'Istituto Agricolo Coloniale Italiano, Viale Principe Umberto 9, Firenze
  • IAO Appunti sull'organizzazione, sulle attività e sui principali problemi dell'Istituto Coppini & C, Firenze, 1959 - pagg. 10, 11. “ La Fototeca è venuta costituendosi gradualmente coi materiali fotografici delle varie missioni di studio compiute dal personale e da altri tecnici (…) Le serie più ricche si riferiscono a diversi territori dell’America latina e del Continente africano. Si trovano (…) i negativi di numerose serie dell’ Amministrazione Fiduciaria Italiana della Somalia.
  • IAO Appunti sull'organizzazione, sulle attività e sui principali problemi dell'Istituto Coppini & C, Firenze, 1959 - pagg. 10, 11. La consistenza attuale è di circa 50.000 negative con relative positive e di 8.000 diapositive; oltre a numerosi album offerti in dono alla Fototeca. (…) Oltre a rispondere alle esigenze dei vari servizi dell’Istituto, con speciale riguardo ai diversi insegnamenti,
  • IAO Appunti sull'organizzazione, sulle attività e sui principali problemi dell'Istituto Coppini & C, Firenze, 1959 - pagg. 10, 11. la Fototeca è ben conosciuta in taluni ambienti di studiosi, di editori, di istituti universitari ecc., i quali attingono largamente alle sue collezioni.”
  • Nel 1924 assume la carica di Direttore dell’Istituto Agricolo Coloniale Italiano guidandolo, attraverso la II guerra mondiale e la successiva trasformazione del 1953 in Istituto Agronomico per l’Oltremare, fino al 1964. Il Professor Armando Maugini (1889-1975) studioso, esploratore, fotografo, ha diretto e animato le attività dell’Istituto per quaranta anni.
  • 1914 ca. - Aula magna dell'Istituto Agricolo Coloniale Italiano a Palazzo Poniatowsky-Guadagni
  • 1914 ca. - Una sala del Museo dell'Istituto Agricolo Coloniale Italiano a Palazzo Poniatowsky-Guadagni
  • 1914 ca. - Una sala della Fototeca dell'Istituto Agricolo Coloniale Italiano a Palazzo Poniatowsky-Guadagni
  • 1914 ca. - Una sala della Fototeca dell'Istituto Agricolo Coloniale Italiano a Palazzo Poniatowsky-Guadagni
  • 1914 ca. - La sala degli schedari della Fototeca dell'Istituto Agricolo Coloniale Italiano a Palazzo Poniatowsky-Guadagni
  • 1914 ca. - Una sala della Fototeca dell'Istituto Agricolo Coloniale Italiano a Palazzo Poniatowsky-Guadagni
  • Firenze, 19 marzo 1940 Cara Libera, rispondo alla tua del 2 corr. scusandomi del ritardo. Tutto il materiale fotografico che giunge all'Istituto viene riunito per missioni o viaggi di studio, perché è nostro vivo desiderio che risulti sempre chi ha eseguite le fotografie o chi le ha donate.(…)
  • La fototeca dell'Istituto possiede fotografie di varie grandezze, nella generalità tutte ottenute per contatto e cioè 6x6, 6x9, 9x12 e formato Leica. Nel prossimo avvenire (…) formerò degli albums (…) nei quali figureranno le più belle ed interessanti fotografie (…) 19 marzo 1940 - Da una lettera di Giovanna Garella indirizzata a Libera Forghieri dell’Ente per il cotone dell'Africa Italiana
  • 1940 - Giovanna Garella in Fototeca, nella sede del R. Istituto Agronomico per l'Africa Italiana a Palazzo Poniatowsky-Guadagni
  • 1936 - Foto di gruppo degli allievi dell' Istituto Agricolo Coloniale Italiano davanti alla sede di Palazzo Poniatowsky-Guadagni
  • 1940 - La nuova sede del R. Istituto Agronomico per l'Africa Italiana in costruzione
  • 1942 ca. - Ingresso principale della nuova sede del R. Istituto Agronomico per l'Africa Italiana
  • 1942 ca. - L’Archivio negativi della Fototeca nella nuova sede del R. Istituto Agronomico per l'Africa Italiana
  • 1942 ca. - Il laboratorio interno della Fototeca nella nuova sede del R. Istituto Agronomico per l'Africa Italiana
  • 1942 ca. - Una sala del Museo di prodotti agricoli, zootecnici e forestali nella nuova sede del R. Istituto Agronomico per l'Africa Italiana
  •  
  • Le collezioni della Fototeca IAO
  •  
  • Album
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • Stereoscopie
  •  
  •  
  • Diapositive
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • Schedario
  •  
  •  
  •  
  •  
  • Archivio negativi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • Fototeca IAO Il progetto di riordino e valorizzazione
  • L’obbiettivo primario dell'intervento di riordino e valorizzazione della Fototeca IAO è quello di offrire il patrimonio dell’Archivio fotografico a chi ancora non ne conosce il tesoro nascosto, perché si senta responsabile della sua conservazione per le generazioni future.
  • Progetto di riordino e valorizzazione della Fototeca dell’Istituto Agronomico per l’Oltremare a cura di minima photographica Direzione e Coordinamento Dario Palomba Direzione scientifica Daniela Tartaglia Conservazione e Restauro Elvira Tonelli Le fotografie in bianco e nero, di Autori vari, appartengono alla Fototeca IAO Le fotografie dei materiali delle Collezioni sono di Daniela Tartaglia ed Elvira Tonelli La fotografia di quest’ultima pagina è stata scattata all’interno di una serra dell’Istituto Agronomico per l’Oltremare da Dario Palomba [email_address]