Your SlideShare is downloading. ×
0
Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012
Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012
Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012
Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012
Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012
Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012
Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012
Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012
Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012
Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012
Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012

3,715

Published on

Bando della Regione Veneto per sostenere le Reti di Impresa. Il bando è a Sportello (esaurimento fondi) e apre il 15 ottobre. Le reti devono essere già esistenti.

Bando della Regione Veneto per sostenere le Reti di Impresa. Il bando è a Sportello (esaurimento fondi) e apre il 15 ottobre. Le reti devono essere già esistenti.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
3,715
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. REGIONE VENETO Programma Operativo Regionale (POR) 2007- 2013. Parte FESR. Asse 1. Linea di Intervento 1.1 “Ricerca di Sviluppo e Innovazione”. Azioni 1.1.4, 1.1.1, 1.1.2. Bando per il finanziamento di interventi aBando a sportello favore delle reti di imprese operanti nellaApre il 15 ottobre 2012 regione Veneto. www.danielecavallotti.info 1
  • 2. BUDGET € 5 MILIONI OBIETTIVI I progetti devono favorire la competitività sul mercato delle imprese in rete, tramite l’aggregazionerazionalizzare i costi favorire lo scambio di conoscenze e competenze, funzionali all’innovazione sia di prodotto che di processo Unire le capacità 2
  • 3. BENEFICIARIImprese operanti all’interno di una rete Rete composta da tre imprese Sede in Veneto Imprese al di fuori del Veneto possono partecipare Codici Ateco ammissibili senza ricevere contributi Tutti i codici C Manifatturiero E Fornitura di acqua … (tranne 36- Rete 37) Imprese aderenti a Contratto di Rete F Costruzioni tranne 42 ATI : Associazione Temporanea J Servizi comunicazione ed Imprese informazione solo 62 e 63 tranne 63.9 3
  • 4. CONTRIBUTIContributo massimo del progetto 50% della spesa imponibile Max € 150.000 Budget minimo del progetto € 30.000 4
  • 5. ATTIVITA’ AMMISSIBILISviluppo di Prodotto: Sviluppo di Processo:− indagini e studi atti ad acquisire − indagini e studi atti ad acquisire nuovenuove conoscenze da utilizzare conoscenze, da utilizzare per mettere a puntoper mettere a punto nuovi nuovi processiprodotti, o permettere un notevole miglioramento deglirispettosi dell’ambiente o stessi;permettere un notevole − progetti volti a migliorare i processimiglioramento dei prodotti o produttivi attraverso la riduzione di sprechi edservizi esistenti; il risparmio− attività di progettazione di energetico;nuovi prodotti e servizi migliorati − progetti per impiego di tecnologie puliteo rispettosi dell’ambiente; nell’ambito del sistema produttivo delle− elaborazione di impreseprogetti, disegni, prototipi, piani finalizzate a inglobare o migliorare i processie altra documentazione, purché rispettosi dell’ambiente;gli stessi non − attività destinate alla definizionesiano destinati ad uso concettuale, alla pianificazione e allacommerciale; documentazione concernenti nuovi processi; 5
  • 6. ATTIVITA’ AMMISSIBILI /2 Supporto dei processi diinternazionalizzazione, marketing e servizi dipromozione di ambitispecializzati di impresa (punto 6.3 lettera c“servizi esterni”); Clustering di impresa (punto 6.3 lettera c “servizi esterni”). 6
  • 7. SPESE AMMISSIBILIa) personale;b) investimenti (equipment);c) servizi esterni (consulenze, collaborazioni);d) spese di viaggio e soggiorno (nella misuramassima del 5% delle spese riferite alpersonale);e) spese generali. Le spese sono ammissibili dalla data di presentazione della domanda Il progetto deve concludersi 31 marzo 2014 7
  • 8. CRITERI DI VALUTAZIONEa) Efficienza strutturale del progetto in e) Qualificazione dell’occupazione:termini di coerenza e integrazione tra le Miglioramento delle opportunità ditipologie progettuali occupazione sia direttamenteattivate e tra i soggetti coinvolti; che indirettamente attraverso un aumentob) Congruenza tra finanziamento richiesto della competitività e della produttività dele risultati attesi del progetto; sistemac) Capacità di diffusione e sfruttamento dei produttivo nel medio-lungo termine;risultati nel sistema produttivo; f) Validità tecnico-economica e completezzad) Rilevanza del progetto rispetto alle della progettazione;caratteristiche e alle prospettive regionali g) Aderenza della tempistica indicata neldella specifica filiera progetto con le necessità di rendicontazione;e/o rispetto alle caratteristiche dei sistemi h) Grado d’innovatività dell’operazione oproduttivi locali di riferimento; progetto e delle metodologie rispetto agli obiettivi da raggiungere e l’originalità dei risultati attesi in termini di rilevanza scientifica, fattibilità tecnica, capacità di generare nuova conoscenza o applicare conoscenze esistenti in modo innovativo. 8
  • 9. MODALITA’ DI EROGAZIONELa modalità di presentazione delle domande di ammissione a contributo è a“Sportello”:l’istruttoria avviene secondo l’ordine cronologico di ricezione della domanda, solo secompleta della documentazione prevista, secondo le modalità di seguito indicate e finoad esaurimento delle risorse disponibili.Nel caso la domanda necessiti di integrazioni l’ordine di arrivo farà riferimento alla datadi ricezione di queste ultime. 9
  • 10. • Spese ammissibili • Schema a sportello rilevanti • Sostiene solo Reti• Budget già esistenti significativo • Non necessariamente seleziona i progetti più innovativi Punti di Punti di forza debolezza Opportunità Minacce• Accrescere • Esaurimento l’efficacia di reti precoce dei già esistenti fondi• Finanziare progetti specifici 10
  • 11. it.linkedin.com/in/danielecavallotti www.danielecavallotti.info 11

×