Your SlideShare is downloading. ×
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Piccoli Musei e marketing dell'Accoglienza. Giancarlo Dall'Ara per Toscana Promozione, Seminario di Prato 31 ottobre 2013

2,041

Published on

Il marketing dei musei, e in particolare quello dei musei italiani ,non è il marketing che si studia a Scuola, cioè non può essere quello adatto alle merci e ai beni di consumo. La proposta contenuta …

Il marketing dei musei, e in particolare quello dei musei italiani ,non è il marketing che si studia a Scuola, cioè non può essere quello adatto alle merci e ai beni di consumo. La proposta contenuta in queste slides riguarda il tema dell'accoglienza e dell'innovazione

Published in: Education
0 Comments
9 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
2,041
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
109
Comments
0
Likes
9
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Piccoli musei e marketing dell’accoglienza RELAZIONE DI GIANCARLO DALL’ARA PER TOSCANA PROMOZIONE MUSEO DEL TESSUTO PRATO 31 OTTOBRE 2013
  • 2. Lo scenario 2  Il turismo culturale rappresenta teoricamente un bacino enorme  l’Italia prima al mondo per Turismo, Storia, Cultura e Enogastronomia e Bellezza Naturale. Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 3. Grandi potenzialità, ma… 3 Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 4. Perché non entrano? 4 o Problemi di «prodotto»? o Proposta museale o Prodotto turistico o Problemi di gestione? o R.U. o Problemi di marketing? o In uno scenario che cambia gli strumenti vanno rivisti Sono i temi di questa giornata Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 5. Cosa è un piccolo Museo 5 Definizione Parole chiave  Un Piccolo Museo non è solo un mix di “spazi, visitatori, addetti, e risorse” limitati o contenuti, ma è il frutto di una particolare modalità di gestione che offre esperienze originali, in un contesto accogliente, e che manifesta un forte legame con il territorio e la comunità locale.  Giancarlo Dall’Ara Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013  Esperienza  Accoglienza  Relazionalità  Territorio  Comunità locale
  • 6. Le potenzialità e i vantaggi 6  Un piccolo Museo non è una versione rimpicciolita di       uno grande Ma un modo diverso di intendere il museo: + radicato nel territorio, con un forte legame con la comunità locale, + accogliente, + attento ai bisogni della domanda, + relazionale. Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 7. Approcci al mktg dei musei (1) 7  Cominciamo dal pubblico:     Visitatori? Utenti/Consumatori? Unità? Target? Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 8. Mktg dei musei 8  "Non siamo spettatori, né occhi, né utenti finali, siamo esseri umani«  Cluetrain Manifesto Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 9. Approcci al mktg dei musei (2) 9  Due grandi famiglie di musei  Product oriented  Marketing oriented  Ma c’è posto per altre «Scuole di pensiero»:  L’ottica dell’ospite  L’ottica dell’invitato Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 10. Il tema dell’accoglienza 10  Dire : «Buongiorno» è accoglienza?  I «servizi aggiuntivi» sono accoglienza?  Orari di apertura + cassa + biglietteria + guardaroba… è «accoglienza» ? Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 11. Accoglienza 11  “Accogliere significa creare un’atmosfera nella quale il visitatore si sente atteso e desiderato” 1. Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 12. Accoglienza 12  L’accoglienza è il marketing che funziona di più,  Occorre superare l’attuale modello promozionale? Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 13. L’accoglienza va progettata 13  L’accoglienza non è una semplice sommatoria di standard o, peggio, una sommatoria di procedure, ma rappresenta piuttosto uno stile gestionale, e un progetto condiviso.  Il principio della porta aperta  Linguaggio,  Barriere strutturali, orari, cassa…  Organizzazione degli spazi,  Gesti… Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 14. Linguaggio accogliente (1) 14  Termini come "lapidario", "contenitore fittile", "statua acefala", oppure didascalie come "tomba C4", "bollo laterizio", "fibula", "fistola plumbea"..., sono chiare e sufficienti?   Linguaggio scientifico? Ma il linguaggio è uno solo: quello in grado di comunicare facendosi capire.  Umberto Broccoli Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 15. Linguaggio accogliente (2) 15  Cluetrain Manifesto 1. I mercati sono conversazioni. 2. I mercati sono fatti di esseri umani, non di segmenti demografici. 3. Le conversazioni tra esseri umani suonano umane. E si svolgono con voce umana. 4. Sia che fornisca informazioni, opinioni, scenari, argomenti contro o divertenti digressioni, la voce umana è sostanzialmente aperta, naturale, non artificiosa. 5. Le persone si riconoscono l’un l’altra come tali dal suono di questa voce. Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 16. Dall’accoglienza al marketing dell’accoglienza 16  Dal contatto alla relazione  Dal Buongiorno al Dono Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 17. Gesti di accoglienza 17 Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 18. Gesti di accoglienza 18 Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 19. Gesti di accoglienza 19 Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 20. 20 I gesti di accoglienza dei residenti Balconi fioriti Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 21. 1° regola: Ascoltare la domanda 21  La regola n. 1 del marketing «Conosci il mercato» è sempre valida  La «presunzione del prodotto»: è il peccato originale di chi si occupa di gestione dei beni culturali Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 22. 2° Creare relazioni 22 Musei su Twitter e FB Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 23. Creare relazioni 23 Ma esistono anche le info responsabilizzanti ! Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 24. 3. Gestire il Ricordo 24  Abbiamo due possibilità:  considerare il ricordo come qualcosa che non c’è più, e quindi disinteressarci di quello che faranno i visitatori appena usciti,  oppure considerare il ricordo come qualcosa che c’è per sempre: e quindi gestirlo, riaccenderlo.. Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 25. Il mktg del Ricordo 25  Oggi nella terza fase della visita di un museo c’è: il Grande Silenzio Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 26. 4°: Il marketing in loco 26  I primi turisti sono i residenti  Spesso nei musei i grandi assenti sono i residenti.  Se i residenti non sanno dare consigli ai turisti (cosa c’è da fare, cosa c’è da vedere?...) non sarà facile convincere i turisti e così trattenerli...  Per questo è importante coinvolgere i residenti ed in particolare i residenti che hanno tempo libero, che sono mobili, che sono attivi online, per farne degli alleati.  (e i primi residenti sono i….) Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013
  • 27. 27  La seconda parte della relazione è in programma il 28 novembre 2013 a San Gimignano, nell’incontro organizzato da Toscana Promozione per musei e operatori della Toscana  Giancarlo Dall’Ara  Presidente Associazione Nazionale Piccoli Musei   IV Convegno Nazionale, Assisi 11 e 12 novembre 2013 https://www.facebook.com/pages/Associazione-Nazionale-Piccoli-MuseiAPM/353933627964466?ref=tn_tnmn  @GDallara  @Piccolimusei  www.piccolimusei.com  giancarlo.dallara@gmail.com Scaletta di Giancarlo Dall'Ara, Prato 31 ottobre 2013

×