Un Po’ Di Storia
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Un Po’ Di Storia

on

  • 565 views

 

Statistics

Views

Total Views
565
Views on SlideShare
565
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Un Po’ Di Storia Un Po’ Di Storia Presentation Transcript

  • Un po’ di storia CASTEL DELL’OVO IL MEDIOEVO Castrum Lucullanum Il nome GLI ARAGONESI,I VICERE’ E I BORBONE
  • Castel dell’Ovo
    • Un po’ di
    • storia
  • Il nome
    • Sorge sull’isolotto roccioso di Megaride costruito da due faraglioni uniti tra di loro da un arco naturale.
  • Castrum Lucullanum
    • A metà dell’VII secolo a.C. sbarcarono sull’isolotto di Megaride i Cumani che fondarono Partenope sul retrostante Monte Echia,città che incorporò un centro abitato più antico e che in seguito furono identificati come Palepoli
  • Castrum Lucullanum (2)
    • Fu fortificato dall’imperatore Valentiniano III alla metà del V sec. a.C.Nel 476 Odoacre tenne prigioniero Romolo Augustolo che dopo la morte del padre Oreste preferì consegnarsi nelle mani del vincitore.
    Valentiniano ROMOLO AUGUSTOLO
  • Si ritenne che:
    • Sia stato il primo punto di approdo dei cumani che giunti nel VII sec. a.C. avrebbero fondato il primo nucleo di Palepoli,la futura Napoli.
  • Il medioevo:Normanni Svevi e Angioini.
    • All’inizio del X secolo il complesso conventuale venne raso al suolo dai duchi di Napoli per evitare che fortificassero i Saraceni.
    • Ruggiero il Normanno conquistando Napoli nel 1140 fece di Castel dell’Ovo la propria sede e con i Normanni avviò un programma di fortificazione del sito.(TORRE NORMANDIA)
  • Il castello agli Svevi.
    • Il Castello con il passaggio agli svevi venne ulteriormente fortificato e fortificato maggiormente nel 1222 da Federico II,il quale fece costruire altre torri (Torre di Culeville,Torre Maestra,Torre di Mezzo)
  • CARLO D’ANGIO’…
    • Spostò a Castelnuovo la corte, ma mantenne a Castel dell’Ovo i beni da custodire nel luogo meglio fortificato.
    • Fu rinchiuso nel castello Corradino di Svevia prima di essere decapitato a Piazza Mercato.
  • 1370:Un sisma distrusse il Castello,ma…
    • La regina Giovanna lo fece ricostruire in muratura riedificando anche gli edifici Normanni.
  • Gli Aragonesi:
    • Alfonso V d’Aragona,iniziatore della dominazione aragonese a Napoli (1442-1503)apportò al Castello ulteriori ristrutturazioni,potenziando le strutture difensive del castello.
    • 1503:il Castello venne distrutto dall’assedio di Ferdinando il Cattolico demolendo quanto restava delle torri.
  • I vicerè:
    • Il castello sotto il regno dei Vicerè perse completamente la funzione di residenza reale e dal XVIII anche il titolo di “fabbrica reale” e venne adibito ad accantonamento e ad avamposto militare dal quale gli spagnoli bombardarono la città durante i moti di:Masaniello e dove fu recluso Tommaso Campanella e degli esponenti dei moti carbonari.
  • CASTEL DELL’OVO OGGI