Il ruolo di Internet nella comunicazione politica
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Il ruolo di Internet nella comunicazione politica

on

  • 550 views

From one-to-many to many-to-many. Toward the end of the 20th century, the advent of the Internet marked the first era in which most individuals could have a mean of exposure on a scale comparable to ...

From one-to-many to many-to-many. Toward the end of the 20th century, the advent of the Internet marked the first era in which most individuals could have a mean of exposure on a scale comparable to that of mass media. Mass media are designed to reach a large audience and now they include Internet. It is a worldwide, publicly accessible network of interconnected computer networks that transmit data by packet switching using the standard Internet Protocol. It consists of millions of smaller domestic, academic, business, and governmental networks, which together carry various information and services.
Internet is the most interactive medium among mass media and it represents a successful way to inform and communicate. In the web agorà there aren’t truth guarantees for web news, so it’s necessary that people working as information provider have ethic conscience.
Press agencies, main subject which provide news to mass media, are the first tool of journalism from the 19th century still nowadays and they represent the operating avant-garde. News agencies are the only tool able to use Internet products and they can only survive if they manage, check and control information and web news.

Statistics

Views

Total Views
550
Views on SlideShare
538
Embed Views
12

Actions

Likes
0
Downloads
3
Comments
0

1 Embed 12

http://www.patriziacatellani.com 12

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Il ruolo di Internet nella comunicazione politica Il ruolo di Internet nella comunicazione politica Presentation Transcript

  • Daria ContradaIL RUOLO DI INTERNETNELLA COMUNICAZIONE POLITICA.Il caso di Mf-Dow Jones News
  • La comunicazione è…  esigenza naturale di tutti gli organismi viventi trasmissione messaggio A→B
  • Nel XIX secolo: industrializzazione + democratizzazione della società = comunicazione di massaprocesso che implica produzione, trasmissione e diffusione di testi, notizie, immagini e suoni, atto a raggiungere in modo simultaneo o in brevissimo tempo un gran numero di persone dislocate su vasto spazio e non in rapporto tra loro . View slide
  • Modelli comunicativi: Prima di Internetone → many = messaggio unidirezionale Dopo l’avvento di Internetmany → many = logica partecipativa e conversazionale View slide
  • Un decennio di rapporto degli italiani con i media 47 Internet 20.1 56.5 Libri 54 64.2 Quotidiani 60.6 2009 81.2 Radio 68.8 2001 85 Cellulare 72.8 97.8Televisione 95.8 0 20 40 60 80 100Fonte: Censis-Ucsi, Ottavo rapporto sulla comunicazione, I media tra crisi e metamorfosi
  • Analisi del grafico: la diffusione dei nuovi media non ha penalizzato quelli già esistenti; 2001-2009 = decennio della moltiplicazione ed integrazione dei media e dell’espansione del loro impiego; no sostituzione ma compresenza tra media.
  • Vecchi e nuovi media a confronto: analisi dei ruoli Autore Editore Fruitore maggiore autonomia pubblico; minore rigidità ruoli.
  • Le attività svolte con Internet 6.2 Fare un corso on line 5 7.8 Vendere merci o servizi 7.8 17.8 Cercare lavoro o mandare una… 14.9 29.5 Ascoltare la radio, guardare… 21.4 30.5 Usare servizi bancari via Internet 28.3 31.3 Scaricare software 28.1 38.9 Cercare informazioni su attività di… 36.3 2009 40.5 2008 Cercare informazioni sanitarie 35.7 46.7 Leggere o scaricare… 38.4 48.3 Usare servizi relativi a viaggi e soggiorni 43.2 64.5 Cercare informazioni su merci e servizi 66.3 69.4 Consultare Internet per apprendere 58.3 79.1 Mandare o ricevere email 76.1 0 10 20 30 40 50 60 70 80Fonte: Istat, Aspetti della vita quotidiana, Cittadini e nuove tecnologie
  • Analisi del grafico incremento per quasi tutte le attività; le attività di comunicazione svolgono un ruolo importante nell’utilizzo di Internet . Nuove forme di comunicazione:  blog;  chat;  forum;  social network;  citizen journalism.
  • Problema: nell’agorà telematica non ci sono garanzie di veridicità per ogni notizia diffusa dal web… necessità forte coscienza etica in chi si assume il compito di fare informazione.
  • Soluzione: ricorrere alle agenzie di stampa organo principale che fornisce informazione ai media; imprese specializzate che raccolgono, elaborano e distribuiscono quotidianamente informazioni.
  • L’esistenza delle agenzie è di importanza vitale per… natura economica: la raccolta di informazioni ha costi molto elevati; informazione rapida e completa: le agenzie assicurano rapidità, grazie alla loro organizzazione tecnica e completezza, grazie alla loro capacità di garantire pluralismo della stampa e della società.
  • I prodotti delle agenzie: rassegna stampa: selezione mirata delle notizie ricevute, rielaborazione e distribuzione delle stesse; comunicati stampa: mezzi utilizzati dalle istituzioni per divulgare notizie; notizie: fatti di interesse generale che richiamano l’attenzione degli addetti all’informazione.
  • Mf-Dow Jones News agenzia di informazione economico-finanziaria in lingua italiana; nata nel 2001 da un accordo tra i gruppi editoriali Class Editori e Dow Jones & Company.
  • Organizzazione interna: due sedi operative per l’Italia: Milano e Roma; due staff integrati: quello italiano dell’agenzia e quello inglese del gruppo Dow Jones.
  • I contenuti: informazione politica, economico- politica, economica, sindacale, politic o-sanitaria e di cronaca; notiziari internazionali di Dow Jones Newswires ; articoli di Milano Finanza e the Wall Street Journal; altre pubblicazioni dei due gruppi editoriali.
  • Sistemi editoriali:  Tosca: browser professionale in grado di ricreare l’ambiente ideale per la consultazione delle notizie di agenzia.Il programma dispone di efficaci strumenti di visualizzazione, ricerca eorganizzazione delle informazioni e mostra la diretta delle notizie inarrivo senza richiedere comandi di aggiornamento della pagina.
  • Sistemi editoriali  Norma: sistema redazionale per l’amministrazione dell’attività editoriale .Consente di attivare più sessioni per l’assegnazione dicompiti, seguendo lo sviluppo del processo redazionale in ogni suafase: dall’assegnazione dei pezzi alla loro verifica, alla titolazione e allancio nei canali di distribuzione.
  • Il futuro delle agenzie… …dipende da come sapranno consolidare la leadership all’interno delle fonti di informazione.
  • I FASE di lavoro agenzie: raccolta informazioni = fase invariatal’organizzazione capillaredell’agenzia rende possibilela conoscenza di un eventonel giro di qualche secondo.
  • II FASE di lavoro agenzie: selezione informazioni = incontra qualche problemail criterio di selezione dipende dalmercato cui le agenzie si rivolgono.Ora che si è aggiunto il mercato Internet, l’utente è in grado dasé di ritagliare nel grande notiziario di base le categorieinformative che lo interessano accesso a tempo al notiziario, sulla base del reale consumo.
  • III FASE di lavoro agenzie: gestione informazioni = fase più delicatarispetto rigoroso di due norme:- trattamento concettuale e linguistico;- NO manipolazione politica. linguaggio semplice, sobrio e chiaro; completezzadell’informazione e chiarezza nell’esposizione dei fatti.
  • IV FASE di lavoro agenzie: distribuzione informazioni = non incontra particolari problemireti telefoniche, satelliti artificiali eInternet assicurano una distribuzionerapida, sicura e in qualsiasi parte delmondo.(addio precarietà telegrafo o radiotelefono)
  • Per concludere… …le agenzie ci appaiono essere l’unico organo in grado di beneficiare dei progressi della tecnologia, mantenendo il grado di affidabilità che ne ha da sempre caratterizzato il primato rispetto agli altri media, quel grado che contraddistingue il giornalismo di informazione e di cui la ricerca svolta a Mf ha dato conferma.
  • Grazie.