• Save
Competenza digitale per usare con spirito critico le TIC
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
410
On Slideshare
410
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. PON D4 – “In classe con la LIM”COMPETENZA DIGITALE PER USARECON SPIRITO CRITICO LE TIC25/05/2012 1Prof. Maurizio Molendini
  • 2. PON D4 – “In classe con la LIM”UNA COMPETENZA ARTICOLATA E TRASVERSALELa “competenza digitale” ha due specificità:•È irriducibile a “materia” o ai campi di conoscenzatradizionalmente scolastici; ha invece dimensione edestensione trasversale ed entra in gioco in una pluralità disituazioni;•Rende abbastanza agevole definire abilità e nucleiconcettuali necessari nelle diverse situazioni, in funzionedi alcuni criteri e principi generali.25/05/2012 2Prof. Maurizio Molendini
  • 3. PON D4 – “In classe con la LIM”QUALE “COMPETENZA DIGITALE” PER GLI INSEGNANTI?ma la più ampia è dei primi anni Duemila1• Formazione istituzionale ECDL• Inizia negli anni ’90• Ma la più ampia è dei primi anni Duemila2• ECDL• Aspetti psico-pedagogici delle Tic• Riflessioni in sede internazionale25/05/2012 3Prof. Maurizio Molendini
  • 4. PON D4 – “In classe con la LIM”QUADRO DI RIFERIMENTO DELLE COMPETENZE PER IDOCENTI SULLE TECNOLOGIE DELL’INFORMAZIONE EDELLA COMUNICAZIONE – UNESCO 2008Approccio FinalitàCONOSCENZA DELLE TECNOLOGIE Preparare gli studenti a diventare cittadinie forza lavoro in grado di servirsi dellenuove tecnologie al fine di sostenere losviluppo sociale e migliorare laproduttività economicaABILITÀ DI USO APPROFONDITO Aggiungere valore alla società eall’economiaCOMPETENZA PER LA CREAZIONE DICONOSCENZAFormare forza lavoro costantementecoinvolta nei processi di creazione e diconoscenza e innovazione e in grado dibeneficiare dei risultati ottenuti da taliprocessi25/05/2012 Prof. Maurizio Molendini 4
  • 5. PON D4 – “In classe con la LIM”• Usare con proprietà le tecnologie per la comunicazione el’informazione (Tic);• Cercare, analizzare e valutare informazioni;• Trovare soluzioni ai problemi e prendere decisioni;• Usare gli strumenti di produttività (editor di testo, foglielettronici, presentazioni, ecc.) in modo creativo ed efficace;• Comunicare, collaborare, pubblicare e produrre contenuti digitali;• Essere cittadini informati, responsabili e capaci di contribuire conle proprie competenze e capacità allo sviluppo sociale edeconomico del proprio Paese.25/05/2012 Prof. Maurizio Molendini 5QUADRO DI RIFERIMENTO DELLE COMPETENZE PER IDOCENTI SULLE TECNOLOGIE DELL’INFORMAZIONE E DELLACOMUNICAZIONE – UNESCO 2008Obiettivo è un “sistema didattico”che riconosca “il valorepedagogico delle tecnologie” e formi gli studenti a :
  • 6. PON D4 – “In classe con la LIM”Tutti i Paesi includono la competenza digitalenei loro curricoli di studi secondari,declinando conoscenze su:Funzionamento di base e uso di computer e Tic in generale;• Realizzazione e pubblicazione di prodotti multimediali;Reperimento e valutazione delle informazioni e perconfrontare fonti e media diversi• Uso delle Tic per apprendimento e comunicazione;25/05/2012 Prof. Maurizio Molendini 6
  • 7. PON D4 – “In classe con la LIM”Devono quindi essere garantite a tuttile abilità operative su:• Programmi applicativi e funzioni avanzate dei SW e capacitàdi integrare programmi diversi nella realizzazione dicompiti;• Uso responsabile ed etico delle Tic per protezione deidati, navigazione sicura, rispetto di aspetti legali enormativi;• Tic per sviluppare l’apprendimento con consultazione dirisorse, produzione,risoluzione di problemi, creazione disimulazioni e modelli;• Uso delle Tic in ambito educativo ed in diversi contesti reali;• Uso delle Tic per comunicare in rete;• Uso delle Tic per pianificare il lavoro.25/05/2012 Prof. Maurizio Molendini 7
  • 8. PON D4 – “In classe con la LIM”AMBITO: cognitivoATTIVITÀ 1: valutare pertinenza e attendibilità di risorse web25/05/2012 Prof. Maurizio Molendini 8Decidere una chiave di ricerca significativa per un’attività didattica in corsoAccedere a www.google.itInserire la chiave di ricerca;• si possono identificare gli Autori? Chi sono?• Quali credenziali culturali e scientifiche hanno?• Chi ha pubblicato l’informazione?• La risorsa è in qualche modo sponsorizzata?• A chi si rivolge la risorsa?• Quale livello di preconoscenze presuppone?• Che scopo ha? Sembra raggiungerlo? È congruente con la nostra ricerca?• Si tratta di materiali originali?Valutare i risultati sulla base di questa checklist:
  • 9. PON D4 – “In classe con la LIM”ATTIVITÀ 2: utilizzare motori di ricercacon contenuti preselezionati• Obiettivo: raffinamento concettuale del modellologico-operativo delle parole-chiave in ambienti chepresentano contenuti protetti.• Modalità di svolgimento:a)decidere una chiave di ricerca significativa perun’attività didattica in corso;b)Accedere a www.educity.it;c)Inserire la chiave di ricerca;d)Valutare i risultati ed eventualmente modificare lachiave di ricerca.25/05/2012 Prof. Maurizio Molendini 9
  • 10. PON D4 – “In classe con la LIM”ATTIVITÀ 3: estendere la rappresentazione mentaledel modello delle parole chiave• Obiettivo: comprendere che il modello delle parole-chiave trova applicazione anche su materiali tipici dellatradizione culturale, … i libri.• Modalità di svolgimento:a)decidere una chiave di ricerca significativa perun’attività didattica in corso;b)Accedere a www.google.it;c)Inserire la chiave di ricerca;d)Mediante l’opzione “Più contenuti” attivare il filtro“Libri”;e)Navigare tra i risultati.25/05/2012 Prof. Maurizio Molendini 10