Csi pavia notizie_n_20_del_27.05.14

488 views

Published on

Published in: Sports
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
488
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Csi pavia notizie_n_20_del_27.05.14

  1. 1. REG. TRIB. DI PAVIA N. 303 DEL 8/2/1985 - DIRETTORE RESPONSABILE SERGIO CONTRINI - STAMPATO IN PROPRIO IN PAVIA VIALE LODI, 20 - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - COMMA 27 - ART 21 - LEGGE 549/95 – PAVIA SEDE PAVIA – VIALE LODI, 20: TEL. 0382/528822 FAX 0382/529886 www.csipavia.it e-mail: csipavia@csipavia.it UFFICIO DI VIGEVANO – VIA MADONNA 7 DOLORI, 31: TEL./FAX 0381/75169 N 20 anno 26 2014: due avvenimenti nella nostra storia: i 70 anni di impegno per lo sport educativo del CSI e Pavia è “Città europea dello sport” Martedì 28 Maggio 2014 14 GIUGNO ORE 17.00 FESTA DELLO SPORTIVO 1914/2014: I 100 ANNI DEL CONI La Delegazione di Pavia del CONI ricorda i 100 anni di presenza del Comitato Olimpico Nazionale Italiano con una specifica manifestazione che si svolgerà sabato 31 maggio con l’organizzazione di una staffetta che vedrà: auto d’epoca, moto, ciclisti, canoisti, podisti, cavalieri che attraverseranno alcuni Comuni della Provincia di Pavia. La staffetta partirà da Vigevano per raggiungere questi Comuni: Mortara, Mede, Lomello, Sannazzaro, Voghera, Casteggio, Broni, Stradella, portando la bandiera del Centenario del CONI come fiaccola Olimpica. Giunti in Comune di Pavia i tedofori partiranno da Piazzale Chinaglia (Borgo Ticino) indi seguiranno questo percorso: Ponte Coperto, Strada Nuova e Piazza della Vittoria dove alle 18.30 – sono previsti i discorsi ufficiali. Il Delegato Provinciale CONI Arch. Luciano Cremonesi invita atleti, dirigenti, allenatori in divisa delle Società Sportive a presenziare specie in Pavia Piazza Vittoria. 7 GIUGNO DA PAPA FRANCESCO La Presidenza Nazionale del Centro Sportivo Italiano ha definito tutte le modalità utili per l’evento straordinario che il CSI si vivrà a Roma il 7 Giugno nell’incontro delle Società Sportive con Papa Francesco. L’organizzazione prevede un Piazza gremita con oltre 30.000 persone. Per l’occasione sarà possibile visitare la sede nazionale di Via della Conciliazione 1 dove il CSI abita dal 1944. Le poste italiane procederanno ad un annullo postale speciale e saranno vendute le cartoline commemorative del CSI.
  2. 2. 2 BAMBINFESTIVAL 2014 APPUNTAMENTO CON IL CSI DOMENICA 2 GIUGNO QUARTIERE SCALA CENTRO SPORTIVO “ZANELLA” PER LE ORE 14.30 CON INCONTRI DI: MINICALCIO MINIVOLLEY KARATE E DIMOSTRAZIONE PROMOZIONALE DI BADMINTON L’EVENTO NELL’AMBITO DI BAMBINFESTIVAL 2014 IL “PRIMO ED UNICO FESTIVAL DELLA CITTA’ DI PAVIA INTERAMENTE DEDICATO A BAMBINI E BAMBINE” PROMOSSO DAL CENTRO SERVIZI VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI PAVIA
  3. 3. 3 SPORTELLO DI ACCOGLIENZA “AZZARDO” Centro Auser Pavia il 17 aprile ha inaugurato lo “Sportello di ascolto azzardo”, nell’ambito del progetto creare valori, cofinanziato da Fondazione Cariplo, bando Coesione. Il servizio è indirizzato a giocatori e familiari per orientarli all’accesso ai servizi specialistici di cura, ai Gruppi di mutuo aiuto esistenti sul territorio e al loro funzionamento, per fornire aiuto e consigli per non sentirsi soli e avere un supporto durante le crisi e le difficoltà. Lo sportello di ascolto azzardo vuole essere innanzitutto un luogo di supporto e di indirizzo ed è gestito da volontari del Centro Auser Pavia, opportunamente formati e che operano in stretta relazione con gli enti territoriali. Auser ha deciso di occuparsi del tema azzardo in ragione delle numerose sollecitazioni territoriali provenienti dai quartieri pavesi su cui il progetto opera, il Vallone e il Crosione, due rioni periferici e popolari in cui il fenomeno dell’azzardo è particolarmente presente, in quanto come è noto il fenomeno azzardo si ciba del disagio e delle speranze, in particolare di giovani, di precari, di migranti e anziani. La città di Pavia, inoltre, vanta il maggior numero di slot per numero di abitanti (una ogni 104). I cittadini pavesi sono quelli che in Italia spendono di più come puntata massima: 2900 euro. Ed è anche da record la spesa annua pro capite per giochi e scommesse: 1634 euro. Proprio Pavia è stata scelta come sede per presentare la Legge Regionale 8/2013, dal titolo “Norme per la prevenzione e il trattamento del gioco d’azzardo patologico”, la legge contro le ludopatie, approvata dal consiglio regionale lombardo lo scorso 15 ottobre 2013. Tutta la provincia di Pavia è balzata all'onore delle cronache come detentrice del primato italiano per la spesa nel gioco d'azzardo, sia come importo giocato pro capite che come percentuale di Pil provinciale speso nei giochi, finendo addirittura in prima pagina sul New York Times (novembre 2013). In città oltre ad Auser vi sono diversi soggetti del mondo non profit che sono molto attivi sul tema azzardo, seppure con modalità differenti. Sono presenti due gruppi di Mutuo aiuto, i Giocatori anonimi e il gruppo legato alla Casa del Giovane, condotto da Simone Feder. Inoltre, c’è il collettivo No Slot, che è nato nel 2013 nel tentativo di dare una risposta radicale al dramma sociale del gioco d’azzardo liberalizzato, che colpisce soprattutto i ceti popolari. Il suo sito www.senzaslot.it raccoglie le segnalazioni dal basso di bar senza macchinette mangiasoldi, invitando a prendere il caffè solo in luoghi liberi dalle slot. Nel novembre 2013 il Collettivo ha pubblicato il libro “Vivere senza slot – storie sul gioco d’azzardo tra ossessione e resistenza” (Nuovadimensione) a metà tra saggistica, giornalismo e narrativa. Altri Gruppi di mutuo aiuto sono attivi in Provincia, a Casorate e a Voghera (gruppo gestito dalla Cooperativa Sociale La Colliona).
  4. 4. 4 Anche l’ASL pavese si occupa di Gioco d’Azzardo Patologico (GAP) e ha avviato un Gruppo per familiari di giocatori. Lo Sportello di ascolto vuole essere un primo passo della nostra associazione nella direzione di un dialogo proficuo tra tutti i soggetti che si occupano di azzardo, pubblici e privati nell’ottica di un mutuo scambio di buone prassi e di informazioni. Il tema del Gioco d’azzardo è infatti particolarmente complesso e necessita di una rete territoriale efficiente e in grado di fornire risposte, soprattutto in relazione al supporto psicologico e alla consulenza legale. Lo sportello è stato pensato proprio nella direzione di una sinergia della presa in carico, sia dei giocatori, sia della loro rete familiare, che spesso è la prima vittima del gioco. L’azzardopatia ha infatti una forte attinenza con la tossicodipendenza: il giocatore, come nel caso delle dipendenze da sostanza, manifesta la dipendenza aumentando la frequenza delle giocate, il tempo passato a giocare, la somma spesa nell'apparente tentativo di recuperare le perdite, investendo più delle proprie possibilità economiche e spesso facendosi prestare i soldi o arrivando a commettere reati per procurarseli e trascurando gli impegni che la vita lavorativa e familiare gli richiedono. Come per le dipendenze da sostanza, inoltre, il giocatore patologico rifiuta di ammettere di avere un problema anche se smascherato mente alla propria famiglia, al terapeuta, o ad altri per occultare l’entità del coinvolgimento nel gioco d’azzardo. Inoltre, il giocatore patologico per il gioco d’azzardo arriva a incrinare, spesso senza rimedio le relazioni familiari, amicali, affettive. Per tutte queste ragioni Auser ha giudicato particolarmente importante l’apertura dello sportello, che è uno spazio di sostegno sia ai giocatori sia alla famiglia. Per contattarci è possibile chiamare tutti i giorni il numero 340-6239804 e scrivere all’indirizzo e-mail: sportelloazzardo@gmail.com. Lo sportello è aperto ogni giovedì dalle 17.00 alle 19.00 (è preferibile fissare un appuntamento) e ha la propria sede a “Spazio Q” in Piazzale Torino 40 a Pavia. CSI DAY Tra le 66 Piazze d’Italia che si sono trasformate da luoghi di passaggio di persone a “campi” ove lo sport è riuscito ad adattarsi pur di contagiare gli spettatori al senso di partecipazione gioiosa ad un evento sportivo vi è stato anche il centro storico della città di Pavia che ha trasformato le zone di riferimento culturali in luoghi a cielo aperto con oltre 100 persone che hanno reso visibile l’iniziativa nazionale che aveva un duplice obiettivo: ricordare lo sport CSI nei suoi 70 anni di attività e anticipare le iniziative per la celebrazione del 70° di fondazione del CSI nella città di Pavia. Il Presidente Nazionale CSI Massimo Achini ha così commentato: “Quando il CSI fa sistema e tutto insieme diventa parte viva ed unica di una grande associazione, la nostra passione educativa diventa inarrestabile. Per la prima volta nella nostra lunga storia eravamo contemporaneamente presenti in 66 piazze d’Italia (o spiagge o luoghi significativi del territorio)”.
  5. 5. 5 66 CITTA’ INSIEME CON IL CSI DAY Queste le località dove si è svolta la manifestazione: Acireale, Acqui Terme, Agrigento, Ancona, Arezzo, Ascoli Piceno, Bari, Belluno, Bergamo, Biella, Brindisi, Cagliari, Caltagirone, Campobasso, Carpi, Catania, Cava dè Tirreni, Chiavari, Cosenza, Cremona, Cuneo, Faenza, Fermo, Firenze, Foggia, Foligno, Imola, Latina, Lecce, Lecco, Legnano, Livorno, Lucca, Mantova, Massa Carrara, Matera, Melfi, Milano, Modena, Napoli, Ostuni, Padova, Parma, Pavia, Perugia, Piacenza, Pisa, Potenza, Prato, Ravenna, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Rimini, Rovigo, Salerno, Savona, Sessa Aurunca, Siena, Taranto, Teramo, Torino, Trapani, Treviso, Vallecamonica, Varese, Venezia, Verbania. IL CSI DAY A PAVIA Il 1° Ottobre 2013 è la data ufficiale con la quale il Presidente Nazionale Massimo Achini ha formalizzato a tutti i Comitati Provinciali la proposta del CSI Day. La prima in assoluto nella storia del CSI. La Circolare Nazionale del 13 Gennaio 2014 è stata la carta decisiva per avviare l’organizzazione. Il 6 Febbraio 2014 le Società Sportive di Minivolley, Minicalcio, Karate, Calcio e Pallavolo giovanile si sono incontrate presso l’Oratorio di San Mauro in Pavia. Erano presenti le seguenti Società: Athletic Frigirola, Polisportiva Mirabello, Zavattarello, US Arnaboldi, Gruppo Sportivo Oratorio San Carlo, Gruppo Cacciatori Chignolo Po, Junior K2, ASD Oratorio San Pietro, Sacro Cuore Casorate, ASD San Luigi Landriano, ASD Sporting Torrevecchia, US Copiano, Sts Rozzano, Gorin Karate Do Pavia, Gorin Karate Do Pavia 2012. Nell’incontro si è decisa la data: sabato 10 Maggio 2014 (si è preferito il giorno 10 per evitare di creare difficoltà con l’incontro del Vescovo con i giovani della Diocesi). Sempre nella stessa serata si è comunemente concordato di realizzare una gara di orientamento tra le vie del centro storico della città conferendo a questa proposta l’aspetto ludico e culturale. Il 20 Febbraio è stata convocata la prima delle tre riunioni organizzative. Il primo incontro si è svolto presso l’Oratorio di San Mauro, quello successivo ad Albaredo Arnaboldi e il terzo il 28 Aprile con il Gruppo di lavoro. Il 26 Febbraio 2014 è la data nella quale il Consiglio di Comitato ha dato il via alla macchina organizzativa provinciale decidendo, anzitutto, di aderirvi. Il Presidente ha relazionato in ordine alle risultanze dell’incontro con le Società Sportive e alla costituzione del Gruppo di lavoro. Il Consiglio di Comitato, recependo la proposta del Presidente, ha indicato in Barbara Vicentini la coordinatrice del gruppo affiancata da Diego Scappini.
  6. 6. 6 Durante i lavori del Consiglio di Comitato, è stato infine presentato il “logo” della manifestazione ideato da Diego Scappini e denominato “Giro Pavia”. SABATO 10 MAGGIO Il via alle 14.50 da Piazza San Pietro in Ciel d’Oro. Le altre tappe: Allea di Viale Matteotti, Via Gerolamo Emiliani, Piazza del Carmine, Piazza Leonardo da Vinci, Piazza San Michele, Piazzetta San Teodoro, Piazzetta Fratelli Cairoli. Arrivo in Piazza Duomo con la risposta alla parte culturale dell’iniziativa (8 domande per conoscere la storia della città parzialmente offerta ad ognuno con 8 mini bibliografie della storia dei luoghi ove si sono disputate le prove di abilità). Alla partenza ogni squadra (formata da 3 bambini e 2 adulti) ha ricevuto la cartella CSI con il manifesto personalizzato dell’iniziativa, la piantina di Pavia e le fotografie dei luoghi ove si trovavano le “lanterne” dell’orientamento. Ad ogni partecipante è stato consegnato un cappellino personalizzato CSI Pavia e un gadget sempre del CSI. In Piazza Duomo, infine, la firma dei partecipanti sul manifesto ricordo del CSI Day 2014. QUESTI I PARTECIPANTI Oratorio Sacro Cuore Casorate (6): Fizzotti Gilberto, Fizzotti Gabriele, Borghi Andrea, Carati Marco, Maggi Giovanni, Borghi Benedetta. Sporting Torrevecchia (39): Brugnoli Diego, Brugnoli Andrea, Tozigo Emma, Re Giulia, Penuti Arianna, Antici Marco, Re Giorgio, Todisco Francesca, Penuti Francesco, Re Mattia, Costantini Cristian, Guerrisi Stefania, Todisco Sofia, Calì Serena, Brugnoli Sara, Pomachagua Allison, Mendola Asia, Mendola Antonio, Penuti Christian, Valente Teresa, Pinchimol Stefania, Messina Sharon, Mendola Christian, Coiana Christian, Pomachagua Niccolò, Costantini Andrea, Biumi Sara, Castorini Letizia, Sacchetti Roberta, Bonetto Sara, Mendola Kimberly, Cavalliere Ilaria, Resteghini Sara, Biumi Cristiano, Mantoan Emanuela, Sacchetti Claudio, Castorini Idelberto, Valentino Anna. US Arnaboldi (22): Cazzola Simone, Villani Alessio, Mancini Paola, Majmi Nassim, Romanini Luca, Monti Mattia, Brigada Raffaella, Villani Federico, Cazzola Alessandro, Clerici Simone, Baldino Nicola, Accurso Ginevra, Accurso Gianfranco, Romanini Andrea, Lanè Andrea, Caruso Stefano, Foppiani Niccolò, Accurso Gabriele, Suardi Anna, Alberizzi Emanuele, Cighetti Mirko, Magni Andrea. ASD Junior K2 (7): Anelli Erica, Pira Alda, Pira Angela, Pira Laura, Chiara Giulia, Di Dedda Luna, Maiocchi Teresa.
  7. 7. 7 Gorin Karate Do Pavia (18): Sansone Federico, Clerici Asia, Sanchez Alessia, Tomaselli Luca, Raspone Virginia, Prevedoni Andrea, Zoppetti Fabio, Galvi Riccardo, Albertazzi Licia, Galvi Edoardo, Bellini Pietro, Del Rio Davide, Clerici Fabio, Ghiringhelli Maurizio, Di Carlo Ylenia, Gibelli Melania, Alieri Samanta, Clerici Fabio. Partecipanti: 5 Società e 92 persone. I PATROCINI L’edizione 2014 di CSI Day ha ricevuto il patrocinio di: Diocesi di Pavia, Centro Servizi Volontariato della Provincia di Pavia, Comune di Pavia. La Provincia di Pavia si è resa inoltre presente con l’Assessore allo Sport Francesco Brendolise che ha salutato i partecipanti davanti alla Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro. E che ha fatto giungere pure i gagliardetti che sono stati successivamente consegnati ad ogni Società. CSI DAY NEL CUORE DEL CENTRO STORICO DELLA CITTA’ Da subito si è voluto contraddistinguere la manifestazione facendole assumere anche una connotazione culturale. Ed è per questo che si sono individuati i luoghi che, nella storia, contraddistinguono la nostra città: la Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro che custodisce le reliquie di Sant’Agostino. Alla partenza il saluto del Padre Priore della Comunità degli Agostiniani e ancora la via che ricorda il patrono degli orfani San Gerolamo Emiliani e quindi le altre “eccellenze” della storia pavese e cioè: l’Università, la famiglia Cairoli, San Michele, San Teodoro e la cattedrale. IL GRUPPO ORGANIZZATIVO Il gruppo organizzativo che ha garantito la preparazione, l’organizzazione e lo svolgimento entusiastico del 10 Maggio era composto da: Barbara Vicentini, Silvia Spairani, Diego Scappini, Giacomo Di Modica Douglas, Giancarlo Zella, Pietro Martire, Stefano Vergnaghi, Giancarlo Cavallari, Claudio Roveda, Massimo Carvani, Luigi Guarnaschelli, Paolo Ariberti, Giuliano Gattarossa, Alessandro Berton, Stefano Grandi, Pietro Gatti, Mazzolini Mauro, Salinelli Chiara. Il servizio fotografico è stato curato da Stefano Mauri. Per prendere visione delle fotografie aprire il sito CSI Pavia: csipavia.it e cliccare su “Gallery fotografica”.
  8. 8. 8 L’ATTENZIONE DEI MEDIA La manifestazione CSI Day realizzata sul territorio provinciale è stata ripresa dalle seguenti testate: l’Atrio di San Siro (nella Newsletter della Diocesi di Pavia), la Newsletter del CSV Pavia, il sito della Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro in Pavia, il quotidiano “La Provincia Pavese”. Nel circuito nazionale CSI Day con specifico riferimento a Pavia è stato ripreso da: quotidiano “Avvennire”, mensile “Stadium”, la Gazzetta dello Sport, CSI Time, il sito: csiday.it, la pagina Facebook www.facebook.com/csipavia e il sito csipavia.it La grafica nazionale di CSI Day è stata curata dal CSI di Modena che ha pure provveduto alla personalizzazione con i patrocini locali. QUANTO ABBIAMO SPESO La spesa complessiva sostenuta dal CSI di Pavia per CSI Day 2014 è stata di Euro 850.000.
  9. 9. 9 Il 5 x 1000 dell’imposta sul reddito a CC..SS..II CCoommiittaattoo PPrroovviinncciiaallee PPaavviiaa per sostenere la promozione dello sport Nella fase di compilazione della denuncia dei redditi (sul CUD 2014, sul Modello 730-1 bis redditi 2013 o sul Modello Unico persone fisiche 2014 redditi 2013)  apponendo la tua firma nel settore destinato a sostegno delle Organizzazioni Non Lucrative di Unità Sociale  indicando, nello spazio sotto la firma, il codice fiscale 8800001144331100118811 Non è una quota in più da versare, ma una diversa destinazione di una parte delle tasse che si dovrebbero pagare allo Stato N.B. 5 x mille e 8 per mille sono due iniziative distinte, l’una non esclude l’altra e nessuno dei due casi comporta un esborso economico, ma solo la libera facoltà di scegliere a chi destinare una piccola parte delle tasse dovute allo Stato
  10. 10. 10 P A L L A V O L O C o m u n i c a t o U f f i c i a l e n . 3 1 d e l 2 6 m a g g i o 2 0 1 4 domenica 1 giugno ore 14.30 campo rione ‘Scala’ Pavia nell’ambito della manifestazione Festa di minivolley e under 10 vista l’importanza dell’iniziativa invitiamo tutte le Società ad essere presenti CLASSIFICHE FINALI CAMPIONATI PROVINCIALI PALLAVOLO UNDER 13 SQUADRA PUNTI Gare Set V Set P diff. S. P. fatti P. sub diff. P. 1 ASD GOL 84 Lomello 22 8 22 2 20 593 358 235 2 ASD S.PIETRO Pavia 19 8 19 5 14 576 422 154 3 ASD S.LUIGI Landriano 12 8 12 12 0 480 512 -32 4 ASD JUNIOR K2 T. D'Arese 5 8 5 19 -14 432 547 -115 5 ASD SPORTING Torrevecchia 2 8 2 22 -20 351 593 -242
  11. 11. 11 UNDER 16 Squadra PUNTI Gare Set V Set P diff. S. P. fatti P. sub diff. P. 1 ASD GOL 84 Lomello 28 10 29 3 26 789 471 318 2 KOBAN VOLLEY Corteolona 26 10 27 8 19 823 632 191 3 ASD JUNIOR K2 Torre D'A. 14 10 19 15 4 727 686 41 4 ASD S.PIETRO Pavia 10 10 14 21 -7 658 790 -132 5 PO. MIRADOLESE 9 10 10 22 -12 634 685 -51 6 ASD SPORTING Torrevecchia 0 10 0 30 -30 383 750 -367 OPEN MISTA squadra PUNTI Gare Set V Set P diff. S. P. fatti P. sub diff. P. 1 IENE VOLLEY Corteolona 34 12 35 3 32 918 566 352 2 MANZO TEAM S. Martino 31 12 33 9 24 994 760 234 3 ASD S.PIETRO PV 25 12 27 15 12 949 859 90 4 ASD S.LUIGI Landriano B 16 12 19 22 -3 854 886 -32 5 ASD SPORTING TORREVECCHIA 9 12 14 30 -16 818 987 -169 6 ASD S.LUIGI Landriano A 9 12 11 29 -18 720 892 -172 7 POL. MIRADOLESE 2 12 4 35 -31 635 938 -303 CLASSIFICHE FINALI TORNEI PRIMAVERILI PALLAVOLO UNDER 13 SPAREGGIO PGS GOL 84 ASD S. PIETRO PV 3 - 0 25-17 27-25 25-15 squadra PUNTI Gare Set V Set P diff.S. P. fatti P. sub diff. P. 1 PGS GOL 84 LOMELLO 18 7 18 3 15 510 305 205 2 ASD S. PIETRO PV 15 7 15 6 9 495 407 88 3 ASD SIZIANO 12 6 12 6 6 407 334 73 4 ASD SPORTING Torrevecchia 8 6 8 10 -2 369 408 -39 5 ASD S. LUIGI LANDRIANO 7 6 7 11 -4 320 386 -66 6 ASD JUNIOR K2 Torre D'A. 4 6 4 14 -10 299 430 -131 7 IENE VOLLEY Corteolona 2 6 2 16 -14 296 426 -130
  12. 12. 12 UNDER 16 Squadra PUNTI Gare Set V Set P diff. S. P. fatti P. sub diff. P. 1 ASD GOL 84 Lomello 17 6 18 2 16 489 314 175 2 KOBAN VOLLEY Corteolona 13 5 14 4 10 414 353 61 3 POL. MIRADOLESE 12 6 13 7 6 448 346 102 4 ASD S.PIETRO Pavia 9 6 10 10 0 413 446 -33 5 ASD JUNIOR K2 Torre D'A. 6 6 6 12 -6 385 387 -2 6 VOLLEY SAM 2 5 4 14 -10 266 415 -149 7 ASD SPORTING Torrevecchia 1 6 2 18 -16 328 482 -154 Gara nr. 1703 VOLLEY SAM – KOBAN VOLLEY Il referto dell’incontro non è pervenuto di consegenza la gara non può essere omologata OPEN MISTA PLAY OFF squadra PUNTI Gare Set V Set P diff. S. P. fatti P. sub diff. P. 1 IENE VOLLEY Corteolona 16 6 17 6 11 525 391 134 2 MANZO TEAM S. Martino 12 6 14 7 7 484 414 70 3 ASD S.PIETRO PV 6 6 10 13 -3 443 502 -59 4 ASD S.LUIGI Landriano B 1 6 3 18 -15 363 508 -145 PLAY OUT 5 ASD S.LUIGI Landriano A 12 6 14 9 5 458 476 -18 6 ASD SPORTING TORREVECCHIA 10 6 13 11 2 539 489 50 7 POL. MIRADOLESE 9 6 12 11 1 508 501 7 8 IENE DINAMIK 5 6 8 16 -8 462 501 -39
  13. 13. 13 Calcio Giovanile Pavia 2013-2014 – Comunicato Ufficiale n°32 del 26 maggio 2014 domenica 1 giugno ore 14.30 campo rione ‘Scala’ Pavia nell’ambito della manifestazione Festa di minicalcio e under 8 vista l’importanza dell’iniziativa invitiamo tutte le Società ad essere presenti Calcio giovanile Omologazione gare CALCIO UNDER 10 – RECUPERO 6° Giornata di ritorno INCONTRO RISULTATO ORA ASD ASC OTTOBIANO - GSO SAN CARLO 3 - 0 V.D. CALCIO UNDER 10 – RECUPERO 2° Giornata di ritorno INCONTRO RISULTATO ORA ASD ASC OTTOBIANO - REAL VIDIGULFO 3 - 2 Giocata il 25/05/2014 US ARNABOLDI - FC ZAVATTARELLO 3 - 3 Giocata il 21/05/2014 CALCIO UNDER 12 PRIMAVERILE – RECUPERO 1° Giornata di andata INCONTRO RISULTATO ORA U. S. ARNABOLDI - ORAT. S. CUORE CASORATE 3 - 0 V.D. CALCIO UNDER 12 PRIMAVERILE - SEMIFINALI sabato 24 giugno 2014 INCONTRO RISULTATO ORA ASD S.PRIMO S.MICHELE - U. S. ARNABOLDI 1 - 3 OR TRIVOLZIO - G.S.O. SAN CARLO 1 - 2 CALCIO UNDER 14 PRIMAVERILE - 4° Giornata di ritorno sabato 24 maggio 2014 INCONTRO RISULTATO ORA ORAT. S. CUORE CASORATE - G.C. CHIGNOLO PO 6 - 3 US COPIANO - G.S.O. SAN CARLO - Rinviata al 28/05/2014
  14. 14. 14 CALCIO UNDER 14 PRIMAVERILE – RECUPERO 3° Giornata di ritorno INCONTRO RISULTATO ORA G.S.O. SAN CARLO - ATHLETIC PAVIA FR. ASD 5 - 5 Giocata il 20/05/2014 CALCIO UNDER 14 PRIMAVERILE - RECUPERO 1° Giornata di ritorno INCONTRO RISULTATO ORA ORAT. S. CUORE CASORATE - ATHLETIC PAVIA FR. ASD 5 - 4 Giocata il 22/05/2014 Classifiche CALCIO UNDER 10 Classifica Punti G V N P F S Dif 1 REAL VIDIGULFO 36 13 12 0 1 77 16 61 2 ASD ASC OTTOBIANO 34 14 11 1 2 41 20 21 3 ASD JUNIOR K 2 24 14 7 3 4 43 30 13 4 FC ZAVATTARELLO 20 14 6 2 6 45 41 4 5 A.S.D. GIOV. CARBONARA 14 12 4 2 6 33 31 2 6 US ARNABOLDI 14 14 4 2 8 39 61 -22 7 GSO SAN CARLO 10 14 3 1 10 30 73 -43 8 US COPIANO 4 13 1 1 11 26 62 -36 CALCIO UNDER 12 PRIMAVERILE Classifica Punti G V N P F S Dif 1 ASD S. PRIMO S. MICHELE 18 6 6 0 0 47 12 35 2 C.G.TRIVOLZIO ASD 15 6 5 0 1 24 8 16 3 G.S.O. SAN CARLO 10 6 3 1 2 40 13 27 4 U. S. ARNABOLDI 8 6 2 2 2 15 7 8 5 A.S.D. REAL VIDIGULFO 7 6 2 1 3 17 11 6 6 ORAT. S. CUORE CASORATE 3 6 1 0 5 15 27 -12 7 BARCE' OLONA 0 6 0 0 6 4 84 -80 CALCIO UNDER 14 PRIMAVERILE Classifica Punti G V N P F S Dif 1 G.S.O. SAN CARLO 13 6 4 1 1 48 22 26 2 US COPIANO 13 6 4 1 1 33 15 18 3 ATHLETIC PAVIA FR. ASD 11 7 3 2 2 30 23 7 4 ORAT. S. CUORE CASORATE 9 6 3 0 3 24 37 -13 5 G.C. CHIGNOLO PO 0 7 0 0 7 16 54 -38 Gare in programma Gare da recuperare UNDER 10 INCONTRO ** RISULTATO CAMPO DI GARA ORA ASD CARBONARA COPIANO 31/05/14 - Carbonara 15:30 ASD CARBONARA - REAL VIDIGULFO 02/06/14 - Carbonara 15:30
  15. 15. 15 Gare UNDER 12 CALCIO UNDER 12 PRIMAVERILE – FINALE 1 °– 2° posto – 31 maggio 2014 INCONTRO RISULTATO ORA U. S. ARNABOLDI - G.S.O. S. CARLO 3 - 0 Campospinoso 16:00 CALCIO UNDER 12 PRIMAVERILE – FINALE 3° – 4° posto – data e ora da concordare INCONTRO RISULTATO ORA ASD S.PRIMO S.MICHELE - OR TRIVOLZIO Cà della Terra CALCIO UNDER 12 PRIMAVERILE – 31 maggio 2014 INCONTRO RISULTATO ORA BARCE’ OLONA - OR. S. CUORE CASORATE Lardirago** 15:30 ** campo squadra ospitante stabilito a sorteggio. Gare da recuperare UNDER 14 CALCIO UNDER 14 PRIMAVERILE - 5° Giornata di ritorno sabato 31 maggio 2014 INCONTRO RISULTATO CAMPO DI GARA ORA ATHLETIC PAVIA FR. ASD - US COPIANO - PAVIA - via Stafforini 15:30 G.S.O. SAN CARLO - ORAT. S. CUORE CASORATE - Pv-Or.San Carlo 15:30 CALCIO UNDER 14 PRIMAVERILE - 4° Giornata di ritorno mercoledì 28 maggio 2014 INCONTRO RISULTATO CAMPO DI GARA ORA US COPIANO - G.S.O. SAN CARLO - Copiano-Comunale 18:30 INCONTRO ** RISULTATO CAMPO DI GARA ORA CHIGNOLO PO ORAT. S. CUORE CASORATE 02/06 Chignolo Po 15:30 ** Partite fissate dalla Commissione Calcio Giovanile La Commissione Calcio giovanile, non avendo ricevuto documentazione inerente alle partite: CARBONARA – COPIANO (categoria Under 10) CARBONARA – VIDIGULFO (categoria Under 10) CHIGNOLO PO - ORAT. S. CUORE CASORATE (categoria Under 14) ha fissato d’ufficio i relativi recuperi. Salvo diversa comunicazione le partite non disputate saranno omologate 0-3 per entrambe le società partecipanti all’incontro. Si rimane i attesa di eventuali referti o risultati mancanti. Tale comunicazione può avvenire sia dalla squadra ospitante sia dalla squadra ospitata. Giustizia sportiva Società GSO S. Carlo – la partita OTTOBIANO – GSO S. CARLO viene omologata con il risultato di 3-0 a tavolino per mancata partecipazione alla gara stessa da parte della Società GSO S. Carlo. Non si ritiene di comminare alcuna ammenda essendo pervenuto alla scrivente Commissione ad alla società avversaria un preavviso di mancata presentazione da parte della Società GSO S. Carlo. Società Orat S. Cuore Casorate – la partita ARNABOLDI – OR S. CUORE CASORATE viene omologata con il risultato di 3-0 a tavolino per mancata partecipazione alla gara stessa da parte della Società Orat S. Cuore Casorate. Non si ritiene di comminare alcuna ammenda essendo pervenuto alla scrivente Commissione ad alla società avversaria un preavviso di mancata presentazione da parte della Società Orat S. Cuore Casorate. La commissione Calcio Giovanile

×