P2P and Social Lending, Maurizio Sella, Smartika

2,152 views
2,009 views

Published on

Il crowdfunding su internet nasce con il social lending (prestiti tra privati) di Zopa in UK nel 2005. Assume poi nuove forme su web con il microfinance di Kiva, il project funding di Kickstarter e così via ma il social lending rimane il fenomeno che ha rotto il tabu dello scambio di denaro su web, come prima aveva fatto eBay con lo scambio di oggetti. Il social lending è ora un vero canale alternativo di credito, soprattutto nei paesi anglosassoni e Maurizio Sella, CEO di Smartika, ci parla di questo fenomeno e ne illustra il funzionamento e le prospettive in Italia, raccontando la storia di Smartika.

Published in: Education
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,152
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
70
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

P2P and Social Lending, Maurizio Sella, Smartika

  1. 1. P2P & social lendingMaurizio Sella - AD
  2. 2. Social lending o P2P lending? la definizione iniziale nel mercato è stata social lending la definizione più corretta è P2P lending (eBay del denaro)Per scelta marketing in Italia preferiamo privilegiare l‟aspetto social 2
  3. 3. Social lending prima forma di crowdfundingCrowdsourcing Crowdfunding Social lending - Zopa.com (UK) 2005 Microfinance - Kiva.org (US) 2008/9 Project funding- Indiegogo e Kickstarter (US) 2010 Equity – Crowdcube (UK) 3
  4. 4. Il social lending nel mondo• Oltre 35 marketplace attivi nel mondo. Per ragioni regolamentari ognuno opera solo nel proprio territorio.• L‟ambito è principalmente quello dei prestiti tra privati (esistono però anche casi di finanziamento ai small business come Funding Circle, UK)• Il sistema è puramente web (da segnalare il sistema misto cinese di CreditEase, prestatori via web e richiedenti via filiale, 25 mln $/mese)• Il modello vincente è quello in cui si investe su categorie di rischio (i modelli in cui si sceglie il singolo richiedente si sono rilevati inefficienti) Market leader anno loan cumulate loan default inizio (ott „12) nel 2011 rate Zopa (UK) 2005 241 mln £ 60 mln £ 0,9% Prosper (US) 2006 414 mln $ 70 mln $ 5,2% Lending Club (US) 2007 978 mln $ 260 mln $ 3,0% 4
  5. 5. Il social lending in Italia• Pioniere Zopa Italia che ha operato per 18 mesi come franchisee di Zopa UK (1/2008 – 6/2009) con una elevata velocità di start up, raggiungendo oltre 7 milioni di euro di prestiti erogati. In seguito ha gestito regolarmente l‟incasso rate dei prestiti in essere e ottenuto l‟autorizzazione come Istituto di Pagamento (IP) autorizzato e vigilato da Banca d‟Italia.• Con il nuovo brand Smartika e senza più legami con Zopa UK ha iniziato l‟attività ad aprile 2012 erogando prestiti per oltre 1,6 milioni di euro• Grazie alla licenza come IP Smartika è l‟unico operatore di social lending che può operare a livello europeo.• Altri operatori: • Boober, non più attivo. Ha operato nello stesso periodo di Zopa erogando prestiti per 800mila euro • Prestiamoci, attivo da ottobre 2009. In tre anni ha erogato prestiti per 1,5 milioni di euro. Pur scontando elementi di arretratezza nella cultura finanziaria e nell‟uso di internet , in Italia c‟è spazio per un canale alternativo di credito 5
  6. 6. Come funziona: i Mercati Smartika Smartika.it è una comunità fatta di Prestatori e Richiedenti Il mercato Smartika è laPrestatori e Richiedenti combinazione trasi incontrano nei classificazione del Richiedentemercati Smartika. (A+, A, B, C) e durata (24, 36 e 48) mesi del prestito (12 mercati in tutto). I tassi correnti sono determinati solo dall‟incontro diretto tra domanda e offerta. 6
  7. 7. Come funziona: lato PrestatoreIl Prestatore fa la sua offerta e L‟importo offerto da ognipuò specificare: Prestatore può essere:• importo • minimo 100 €• durata • massimo 50.000 €• tasso attesoPer minimizzare il rischio l‟offerta del Prestatore :• viene ripartita automaticamente su 50 Richiedenti,salvo sue diverse decisioni• il tasso richiesto viene maggiorato del tasso di perditaattesa del mercato di riferimento. In ogni momento il Prestatore può cedere i suoi crediti ad altri Prestatori con la funzione RientroRapido 7
  8. 8. Come funziona: lato RichiedenteIl Richiedente compila sul webl‟application form e, in tempo reale,ottiene:• la sua classificazione• il preventivo esatto del Prestito. Se accetta le condizioni il denaro viene bloccato ed a lui riservato. Il prestito viene approvato definitivamente ed erogato dopo analisi documentale Il sistema compone sempre il miglior prestito possibile prendendo per prime le parti offerte ai tassi minori. I prestiti hanno una media di 200 Prestatori per ogni Richiedente 8
  9. 9. Come funziona: il ruolo di SmartikaServizi di Pagamento:• trasferisce i fondi offerti dai conti di pagamento deiPrestatori al conto di pagamento del Richiedente e di qui al suoc/c esterno• trasferisce la rata, incassata tramite il sistema bancario, dalconto di pagamento del Richiedente ai conti di pagamento deiPrestatori, suddividendola nelle microrate di spettanza, ognunadivisa tra quota capitale e quota interessi. Servizi accessori: • valuta il merito di credito dei Richiedenti e approva il prestito su base documentale. • apre una linea di credito al Richiedente (simbolica, per poter interrogare i Credit Bureau) • in caso di ritardi o insolvenze attiva e gestisce le procedure per il recupero del credito. 9
  10. 10. Il processo del rischio Richiesta documenti Richiesta web Accesso SIC Score e bonifico identificativo Restituzione Invio documenti e Richiesta Verifica documenti bonifico bonifico allineamento RID identificativo identificativo Valutazione Conferma Emissione bonifico definitiva e Inserimento PIN allineamento RID comunicazione PIN utente Smartika banca 10
  11. 11. Come guadagna Smartika• Per garantire i servizi Smartika si avvale di commissioni chiare e trasparenti: – nessuna spesa tenuta conto – nessun costo per il rimborso anticipato del prestito.• La commissione Prestatori, pari a 1% p.a., è calcolata sugli importi impiegati in prestiti e incassata mensilmente. Per il RientroRapido il Presentazione Prestatore paga una commissione del 1% + €15 per transazione• Smartika La commissione Richiedenti dipende dal merito creditizio ed è calcolata sull‟importo erogato e trattenuta al momento dell‟erogazione. Vengono poi addebitati 2 € mensili per incasso rata Classe merito A+ A B C 0,5% 1,25% 2,00% 2,50%
  12. 12. A che punto siamo • Prestito medio Smartika 6.100 €, Taeg 8,9% (-25% rispetto media) • Tasso medio Prestatori 6,7% 12
  13. 13. Driver di crescita Prestatori Richiedenti “Mi rende e mi dà molta più “Il miglior tasso sul mercato” soddisfazione”“So dove vanno i miei soldi” “Il mio prestito dal divano” TRUST “Io e Smartika = Noi” “Diventerò anch‟io prestatore” “Vedo come va un anno e “Lo consiglio subito” poi investo ancora” 13
  14. 14. Uno stimolo sulla regolamentazione del crowdfunding• Gli aspetti regolamentari sono un punto chiave per lo sviluppo del crowdfunding (raccolta risparmio? Consob? vs JOBS Act)• Il crowdfunding di Smartika è regolamentato da Banca d‟Italia nella forma di Istituto di Pagamento• L‟Istituto di Pagamento è stato introdotto con il d.lgs. 11/2010 in esecuzione della PSD (Payment Service Directive 2007/64/CE)• Per approfondire perché il social lending di Smartika sia stato inquadrato in tale modo http://smartika.it/Web/pdf/smartika/SmartikacomeIP.pdfAltre forme di crowdfunding potrebbero essere regolamentate allo stesso modo 14
  15. 15. Grazie per l‟attenzione! Maurizio Sella maurizio@smartika.it www.smartika.it www.facebook.com/Smartika.it twitter.com/Smartika_it youtu.be/RovwBGf7ZlY youtu.be/rvGoPHrhPN8 15

×