Your SlideShare is downloading. ×
0
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
La gestione delle informazioni in caso di emergenza
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

La gestione delle informazioni in caso di emergenza

3,730

Published on

Presentato durante il crisiscamp di marzo 2012 a Bologna, ha come caso studio #boneve la tag usata durante l'emergenza neve di febbraio 2012.

Presentato durante il crisiscamp di marzo 2012 a Bologna, ha come caso studio #boneve la tag usata durante l'emergenza neve di febbraio 2012.

Published in: Devices & Hardware
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
3,730
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
20
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Crisiscamp Bologna marzo 2012 #boneve a Bologna: la gestione delle informazioni durante un’emergenzahttp://iperbole2020.tumblr.com @capitanAchab[luca zanelli]@Twiperbole @micheledAlena
  • 2. Social media del Comune di Bologna numeri e conversazioni (e reputazione) costruiti nel tempo
  • 3. Social media del Comune di BolognaMolteplici canali
  • 4. Uno spazio partecipato per l’Agenda Digitale Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema
  • 5. Sperimentazioni verso un maggior coinvolgimento
  • 6. Sperimentazioni versoun maggior coinvolgimento Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema
  • 7. Sperimentazioni verso un maggior coinvolgimento Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema
  • 8. Il caso #boneve tra dati e alcune regoleper la gestione delle informazioni incaso di emergenza
  • 9. Dati 100 cm totali 45 cm in 1 solo giorno Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema Fonte ARPA
  • 10. Il fattore twitter: i numeri di @Twiperbole durante #boneve •  25 new followers in 10 giorni giorni 8 •  93 mentions 6 •  13 retweets ricevuti 6 news sulla chiusura delle scuole: 328 click •  99 foto taggate #boneve 4 •  232 tweets taggati #boneve 3La pagina unica su Iperbole ha ricevuto 928 click tra twitter e Fb Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema
  • 11. Monitoraggio by Hashtracking effettuato il 3 febbraio#boneve 461 tweet generati229.771 visteaudience di 58.283 followers nelle 24 ore precedenti Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema
  • 12. Monitorare le fonti – Pre allertare Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema
  • 13. Creare hashtag e diffonderlo Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema
  • 14. Fare rete: creazione hub informativo con al centro l’hashtag Forte azione di regia Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema Si è creato un distretto cinguettante
  • 15. Insistere sulle info utili Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema
  • 16. E infatti... Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema
  • 17. @Twiperbole finisce sui media locali Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema
  • 18. E la seconda allerta meteo arriva di sera Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema 2.020 persone raggiunte · 116 persone che parlano di questo argomento A 14 persone piace questo elemento. 101 condivisioni
  • 19. Ia comunicazione è apprezzata #FF :-) Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema
  • 20. E il sito web va giù... “Informazioni utili e consigli per la prossima nevicata” del 9 febbraio 1.265 click 657 Facebook 39  Facebook mobile 40  clic Twitter Fare440 per modificare lo stile del sottotitolo dello schema 126 piattaforma sconosciuta (Unknow/empty) 160 da iPad 98 da iPhone
  • 21. “Twiperbole: questo account twitter è ormai un punto diriferimento per i bolognesi 2.0 e ha fatto esplodere il tag#boneve;seguendo Twiperbole i cittadini hanno avuto aggiornamentiquartiere per quartiere, allerte meteo e, perché no, tante bellefotografie live della neve che scendeva. Il contributo degli utentiè stato fondamentale, Twiperbole non è avaro di retweets.Per il grande servizio reso, Twiperbole si è guadagnato tanticomplimenti dai tweeters e parecchi #FollowFriday nel pienodell’emergenza”. http://echidigitali.wordpress.com/
  • 22. Tra comunicazione istituzionale e comunicazione “politica” Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema
  • 23. Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema
  • 24. Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schemahttp://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/cronaca/2012/2-febbraio-2012/merola-meno-facebook-piu-pale-comune-chiede-aiuto-volontari-
  • 25. Prossimi passi Formalizzazione del tavolo di gestione delle informazioni in caso di emergenza con: •  eferente Protezione Civile R •  eferente Ufficio Stampa del Sindaco R •  eferente della Comunicazione sottotitolo dello schema R Fare clic per modificare lo stile del del Comune di Bologna
  • 26. L’obiettivo è velocizzare e standardizzare i processi- di comunicazione all’interno della filiera istituzionale (Prefettura, Arpa Regionale, settore mobilità)- di comunicazione all’esterno (sito web, urp, call center, social media)- in base ai livelli di emergenza- nella diffusione di hashtag del sottotitolo dello schema Fare clic per modificare lo stile- nella cooperazione con la società civile e con le istituzioni- organizzativi
  • 27. Crisiscamp Bologna marzo 2012 Grazie! Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schemahttp://iperbole2020.tumblr.com @capitanAchab[luca zanelli]@Twiperbole @micheledAlena

×