Festival delle Città Impresa 2011 - Programma generale

2,085 views
2,002 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,085
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Festival delle Città Impresa 2011 - Programma generale

  1. 1. promosso daMain partnerFar nordest 27 aprIle > 1 MaGGIo 2011viaggiarele ideeInfrastrutture e retI ad alta VelocItàper la MetropolI capItale europeadella cultura 2019
  2. 2. festIVal di ARENA delle cIttà IMpresa la MetropolI capItale VERONA europea della cultura 2019Foto Fainello Far Viaggiare Le Idee Il nordest sta vivendo un’ulteriore fase di cambiamento. le reti fisiche, di relazione, di idee e creatività, hanno assunto un ruolo determinante nella creazione di valore. nella sua quarta edizione il festival si propone di mettere al centro il grande tema delle infrastrutture e delle reti (fisiche e immateriali) sul- le quali la metropoli candidata a capitale europea della cultura 2019 89° FESTIVAL 2011 dovrà poter contare per far viaggiare le idee e le merci delle nuove industrie creative. l’alta Velocità ferroviaria è l’emblema di un ritardo che il nordest deve 17 GIUGNO - 3 SETTEMBRE 2011 colmare in brevissimo tempo. un ruolo parimenti centrale sarà eser- citato da altre reti di comunicazione: dalla metropolitana di superficie all’accesso alla banda larga. LA TRAVIATA GIUGNO 17, 24 LUGLIO 2, 12, 16, 21, 28 AGOSTO 4, 11 di Giuseppe Verdi Il festival esplorerà quindi le diverse tematiche che permettono di far GIUGNO 18, 26, 30 viaggiare le idee e si articolerà in un insieme di iniziative, incontri e ri- LUGLIO 10, 13, 17, 19, 24, 26, 30 AGOSTO 7, 14, 28, 31 SETTEMBRE 3 AIDA di Giuseppe Verdi flessioni di carattere economico, culturale e artistico, su una pluralità di questioni connesse al tema della mobilità di idee, persone e merci. GIUGNO 25 LUGLIO 1, 8, 14, 22, 29 IL BARBIERE DI SIVIGLIA di Gioachino Rossini per informazioni sul programma e registrazione agli eventi www.festivaldellecittaimpresa.it NABUCCO LUGLIO 9, 15, 20, 23, 27 AGOSTO 5, 12, 21, 25 SETTEMBRE 1 di Giuseppe Verdi AGOSTO 6, 13, 19, 26, 30 SETTEMBRE 2 LA BOHÈME di Giacomo Puccini AGOSTO 20, 24, 27 ROMÉO ET JULIETTE di Charles Gounod In caso di necessità la Fondazione Arena di Verona si riserva il diritto di modificare il presente programma Info: w w w. a r e n a . i t - ( + 3 9 ) 0 4 5 8 0 0 51 51 Major Partner Sponsor ufficiali Media partners 3
  3. 3. Il Nordest è la terra delle festIVal delle cIttà IMpresa 27 aprIle > 1 MaGGIo 2011 IV edIZIone Città Impresa. Città cresciute in modo disordinato, dove capannoni ed abitazioni si confondono. Un’unica grande città senza più confini tra un comune e l’altro, tra città FAR VIAGGIARE PADOVA ARENA e campagna. Ma con luoghi LE IDEE. DI VERONA di straordinaria bellezza e PROGETTO 2019 20 mercoledì bRASS quINTET migliaia di imprese creative. paG 14 paG 13 Una vera e propria Innovation Valley. ALTAVILLA TRIESTE VENEZIA VICENTINA 29 venerdì 28 giovedì 29 venerdì TELECOMINCONTRA ROVERETO RETI E VENEZIA CON IL NORDEST CAPITALE CRISI 29 venerdì TuRISMO IN RETE: FRONTIERE EuROPEA DELLA CuLTuRA 2019: IDEE E RIPRESA COME PROMuOVERE NEL MONDO LA paG 15 E PROGETTI PER LA l’impatto dell’industria tecnologica nell’economia “VENICE REGION” CAPITALE DEI GIOVANI CAPITALE EuROPEA E DEL FuTuRO europea ed americana Predrag Matvejevich DELLA CuLTuRA 2019 Interventi paG 14 paG 16 paG 15 Demetrio Volcic Predrag Matvejevich, Incontro con Enrico Letta Giuseppe Roma Boris Pahor Ilaria Capua Modera John Micklethwait Intervista Paolo Rumiz Paolo Madron schio (VI) comuni del asolo (tV) tavagnacco (ud) schio (VI) comuni del Montebelluna (tV) Montebelluna (tV) 28 giovedì camposampierese (pd) 29 venerdì 29 venerdì 30 sabato camposampierese (pd) 30 sabato 30 sabato Ore 20.30 29 venerdì Ore 21.00 Ore 18.00 Ore 10.00 30 sabato Ore 10.00 Ore 16.00 InnOvazIOne e Impresa: Ore 20.30 saremO la capItale crIsI ecOnOmIca e revOlutIOnary mInd: Ore 17.00 dOpO Il passante Il mOntebelluna - padOva: cOme fare una nuOva se Il lavOrO vIaggIa eurOpea della bellezza e pOlItIca IndustrIale. le nuOve frOntIere Il lavOrO vale ancOra? nOrdest dIventerà 30 mInutI. pOlItIca IndustrIale versO l’esterO, cOsa dell’arte O un paesaggIO Idee per rIlancIare della rIcerca In rete metrOpOlItanO? È la smfr bellezza! prOdurremO In ItalIa? devastatO daglI scempI? Il paese ma quandO partIrà? CASTELFRANCO VENETO 27 mercoledì Gian Antonio Stella Giuliano Cazzola Tito Boeri www.festivaldellecittaimpresa.it TELECOMINCONTRA SCHIO 30 sabato INNOVARE PREMIO I premiati PAGA la crisiper informazioni sul programma e registrazione agli eventi Massimiliano Alajmo GIORGIO LAGO castelfranco Veneto, Fabio Capello come vincere con nuove idee e prodotti Toni Capuozzo teatro accademico Fabio Franceschi paG 16 paG 8 Protezione Civile Incontro con Ferruccio De Bortoli ANA Trento Jack Dorsey partner ufficiale dell’evento con il contributo di 4 5
  4. 4. Artisti, imprenditori, festIVal delle cIttà IMpresa 27 aprIle > 1 MaGGIo 2011 IV edIZIone intellettuali, economisti. Un Festival che aiuta a riflettere sul futuro di una delle aree più avanzate d’Europa. Che contribuisce con idee e progetti al suo COLuGNA PONTE SuLLO ASOLO TREVISO DESIGN: futuro. Che costruisce 30 sabato STRETTO O 29 venerdì NuOVO CIRCuITO GORIZIA TERRITORIO relazioni. Che racconta bANDA LARGA? DI RELAZIONI 28 giovedì DI_VINO, all’Italia il contributo che paG 29 paG 23 RETI E FILARI: SCONFINANDO questa terra può dare per NEL FuTuRO DEI superare la crisi. GRAPPOLI D’ORO SCHIO paG 14 27 mercoledì ANTIRuGGINE ALTAVILLA VICENTINA LE REGOLE DELL’ARTE l’arte delle regole 29 venerdì ARCHIVI VIVI: le regole dell’arte IL PASSATO NEL ART&CO IL REAL ESTATE FuTuRO DEL paG 9 “a regola d’arte”, una frase 2011 E L’ATTRATTIVITÀ FASHION legata al passato, a un DELLA “VENICE mondo di alto artigianato paG. 12 REGION” paG 18 sottomesso ormai alle ALL’ESTERO leggi della tecnologia. Maria Silvia Venturini Fendi Berbard Lassus paG 15 Vitaliano Trevisan Irene Tinagli Stefano Lorenzetto asolo (tV) asolo (tV) pieve di soligo (tV) pieve di soligo (tV) tavagnacco (ud) comuni del 30 sabato 30 sabato 30 sabato 30 sabato 30 sabato camposampierese (pd) Ore 15.30 Ore 17.30 Ore 17.30 Ore 19.30 Ore 16.00 1 domenica sartOrIale/serIale brand nOrd est: I paesaggI ImmagInarI tempO. e metOdO centrO – perIferIa: cOme Ore 11.00 la mOda creare una IdentItà la tecnOlOgIa rende Il raccOntO del nOrdest: dell’artIgIanatO terrItOrIale vIncente attrattIvO un terrItOrIO chI sIamO e cOme cI e lO cOnnette al mOndO raccOntIamO Toni Capuozzo PORDENONE Valter Colle 21 giovedì Mauro Corona Erri De Luca IL VINO Michele Serra FESTIVAL, www.festivaldellecittaimpresa.it RETI, IMPRESE, VENEZIA E… Giovanna Zucconi EDITORI, AuTORI, STAMPATORI. LA 30 sabato amarone, cartizze, TERRITORIO. Mauro Corona friulano: i grandi vini Erri De Luca VENICE REGIONper informazioni sul programma e registrazione agli eventi LA SFIDA DELLE POTRÀ TORNARE raccontano il territorio Intervengono AD ESSERE INFRASTRuTTuRE Aldo Bonomi paG 10 -11 CAPITALE EuROPEA paG 15 Paolo Costa DELL’EDITORIA? Gianni De Michelis paG 14 Marina Monassi Fabrizio Palenzona Fabrizio Palenzona con il contributo di con il contributo di 6 7
  5. 5. antiruggine ARTE con il sostegno di IMPRESA E TERRITORIO PREMIO a regola d’arte Un progetto antiruggine 2011 “se come direttore ho avuto un ruolo politico, lo è stato di facchino del nordest, intento a trasportarne i materiali, identità, campanili, movimenti, febbre di autonomia, capitalismo sociale di mercato… su tutto, il federalismo che parte dalPREMIOdai sindaci di paese e di città”. basso, castelfranco Veneto (tV) Villa del conte (pd) trento schio (VI) 26 martedì 28 giovedì 29 venerdì 30 sabato Ore 20.00 Ore 20.00 Ore 21.00 Ore 20.00 APERTuRA DEL FESTIVAL capannone antiruggine fabbrica lago auditorium santa chiara fabbrica saccardo Mercoledì 27 aprile, ore 18.00 Borgo treviso 158 via artigianato 21 via s. croce 67 via progresso 1 2011 castelfranco Veneto, teatro accademico, via Garibaldi L’ARTE DELLE REGOLE L’ARTE DELLE REGOLE In collaborazione con L’ARTE DELLE REGOLE Saluti “Il suono della democrazia” Roberto Fedeli, direttore TrentoFilmfestival e Fratel Lino Breda, Filiberto Zovico, direttore del festival delle città Impresa Giovanna Zucconi tecnico di ferrari gt I Suoni delle Dolomiti monaco comunità di Bose Piergaetano Marchetti, presidente rcs con Mario Brunello “Der Grosse Sprung” a seguire a seguire film muto di Arnold Fanck, LE REGOLE DELL’ARTE a seguire LE REGOLE DELL’ARTE 1927 “Che storia è questa” PREMIO GIORGIO LAGO LE REGOLE DELL’ARTE “Pensavo fosse bach” Mario Brunello, violoncello spettacolo di musica e Conduce “Garibaldi 32” Mario Brunello e Saverio Tasca, percussioni parole con Mariano Maugeri, giornalista Il sole 24 ore racconto musicale per Musicamorfosi rileggono e Coro SAT Gianmaria Testa e attrice e quartetto d’archi reinventano Bach Musiche di Giovanni Bonato Erri De Luca Introducono con Laura Pazzaglia e il con la partecipazione di un riconoscimento per segnalare Flavio Trinca, presidente Veneto Bancae confidenziale. Questo documento è tutelato dalle leggi italiane ed internazionali sulla proprietà intellettuale e sul diritto d’autore. Quartetto di Cremona Mario Brunello all’attenzione pubblica gli attuali interpretirte può essere riprodotta né può essere data diffusione del contenuto, in qualsiasi forma scritta o verbale, senza autorizzazione degli autori. © Sbalchiero & Partners 2011 Luigino Rossi, presidente associazione amici di Giorgio lago del nordest e il loro contributo alla Lectio Magistralis costruzione di quella dimensione Progetto del movimento antiruggine, nato da un’idea raggiunge la perfezione attraverso un percorso Ferruccio De Bortoli, direttore Il corriere della sera di Mario Brunello, che riunisce dentro un “capanon”, raffinatissimo, partendo dalla sua caratteristica più metropolitana, di cui Giorgio lago è stato Intervento ex officina di un fabbro, personaggi e artisti che “umana”: il suono che produce. A seguire “Pensavo un precursore. Il premio ricorda così, Mario Bertolissi, docente università di padova quotidianamente seguono “l’arte delle regole” o “le fosse Bach” uno spettacolo dove si rende visibile il concretamente, la figura e il lavoro Giorgio Lago, l’inguaribile riformista regole dell’arte”, per condividere i talenti di ognuno. meccanismo che regola il contrappunto, nelle Suite del giornalista, per 12 anni direttore de Nell’ambito del Festival delle città impresa, in luoghi di Bach per violoncello suonate da Mario Brunello, Il Gazzettino e successivamente editorialista simili al “capanon” di Castelfranco, musicisti e accompagnato in video dal commento “metropolitano” GIuRIA DEL PREMIO de la repubblica e delle testate del gruppo scrittori si confrontano sul loro lavoro, affinché esso di Vinicio Capossela. presidente l’espresso, impegnato anche nella scrittura sia fatto “a regola d’arte”, con talento e passione, Alla Fabbrica Saccardo si scopre la purezza Luigino Rossi, presidente associazione amici di Giorgio lago politica con una straordinaria capacità di abilità e fantasia, qualità indispensabili in ogni delle regole di una comunità monastica, con la analisi del suo territorio. Gabriella Belli, direttore Mart di rovereto attività creativa, ma allo stesso tempo rispettando le testimonianza di Fratel Lino Breda della comunità Francesco Jori, vicedirettore centro studi e ricerche Giorgio lago “regole dell’arte”, senza le quali nessun talento può di Bose, per passare a “che storia è questa” con Francesco Lago, figlio di Giorgio esprimersi. Gianmaria Testa e Erri De Luca, uno spettacolo di PREMIATI Giannola Nonino, ad nonino distillatori spa musica e parole, dove le canzoni (dell’uno) e i libri Il primo appuntamento, nel “capanon” di (dell’altro) possono stare insieme solo quando gli Massimiliano Alajmo - premio per la cultura Giancarlo Saran, assessore alla cultura città di castelfranco Castelfranco, è un dialogo tra Giovanna Zucconi artisti conoscono bene le regole del palcoscenico. Fabio Capello - premio per lo sport Veneto www.premiogiorgiolago.it e Mario Brunello sul mondo della musica e le sue Una appendice, l’eccezione che conferma la regola, Toni Capuozzo - premio per il giornalismo Andrea Tomat, presidente confindustria Veneto regole. Regole che scandiscono la vita di un quartetto in collaborazione con il Trentofilmfestival e I suoni Fabio Franceschi - premio per l’impresa Flavio Trinca, presidente Veneto Banca d’archi tra autonomia e omogeneità, diventando delle Dolomiti, l’esperimento di sonorizzare del film Protezione Civile Associazione Nazionale Giuseppe Zaccaria, rettore università degli studi di padova paradigma di una società ideale, come racconta lo muto del 1927 Der Grosse Sprung di Arnold Fanck, Alpini Trento - premio per il volontariato per informazioni e registrazione all’evento Filiberto Zovico, editore nordesteuropa.it spettacolo seguente, tra musica e teatro, di Laura attraverso la tradizione del Coro della SAT, Pazzaglia con il Quartetto di Cremona, “Garibaldi 32”. la contemporaneità delle percussioni di Saverio Tasca Negli spazi dell’azienda Lago, il responsabile tecnico e il canto del violoncello di Mario Brunello, con la della Ferrari, Roberto Fedeli, illustra come un motore musica originale di Giovanni Bonato. evento promosso da con il patrocinio di con il contributo di città di Ingresso responsabile e numero di posti limitato. castelfranco Veneto per prenotazioni e informazioni: assessorato alla cultura 8 www.festivaldellecittaimpresa.it
  6. 6. ARTE IMPRESA E TERRITORIO Il vino e... amarone, cartizze, friulano: i grandi vini raccontano il territorio Il vino e il cibo, il vino e la letteratura, il vino e la musica: “Il vino e...” si articola in tre appuntamenti che hanno come protagonista il vino, attraverso il quale approfondire alcuni aspetti della vita e della cultura del territorio. Viene evocato, in chiave contemporanea, lo spirito del fare filò o fa’ file, a seconda dell’espressione veneta o friulana: l’abitudine di ritrovarsi all’imbrunire, nelle stalle, a raccontarsi i fatti del giorno, filando, impagliando… e cantando, fino all’ora di andare a dormire. Gualtiero Bertelli, autore e interprete del canto popolare, accompagnato dagli archi di stefano olivan, tesse il legame tra i vari interventi e la chiusura con un racconto in forma di ballata. ad ogni incontro è prevista una “lezione di agricoltura” seguita da una di cucina e da letture di poesie che faranno da spunto per le conversazioni con giornalisti, scrittori e intellettuali. I luoghi degli incontri sono le sedi di tre storiche cantine di vino: la cantina Masi in Valpolicella, dove sandro Boscaini converserà con Michele serra, la tenuta Venissa di Bisol nell’isola di Mazzorbo a Venezia, con desiderio Bisol, Gianluca Bisol e erri de luca, e Villa russiz nel collio, con Mauro corona, Valter colle e Milva andriolli. roVereto (tn) ValpollIcella (Vr) MaZZorBo Burano (Ve) caprIVa del frIulI (Go) 27 mercoledì 28 giovedì 29 venerdì 30 sabato ore 11.30 ore 18.30 ore 19.00 ore 17.00 PAlAzzO CANTINE TENUTA VENISSA VIllA RUSSIz BOSSI FEDRIgOTTI MASI AgRICOlA DI BISOl Presentazione “Il vino e...” saluto del cantastorie saluto del cantastorie saluto del cantastorie Interventi lezione di agricoltura lezione di agricoltura lezione di agricoltura * Nel corso delle conversazioni Isabella Bossi Fedrigotti, giornalista e Sandro Boscaini a conversazione con Desiderio Bisol e Gianluca Bisol a Marco Simonit e l’enologo Gianni Menotti verranno presentati i volumi scrittrice Michele Serra racconta il vino amarone conversazione con a conversazione con la giornalista Milva E disse feltrinelli, di Erri De Luca e Il mondo storto Mondadori, Gianluca Bisol, direttore generale Bisol lezione di cucina l’enologo Roberto Cipresso e il giornalista Andriolli sulla potatura soffice della vite e di Mauro Corona Sandro Boscaini, presidente Masi lo chef Gabriele Ferron a conversazione Toni Capuozzo raccontano il vino dorona il vino friulano Filiberto Zovico, direttore festival delle con Giovanna Zucconi racconta il riso e lezione di cucina lezione di cucina città Impresa come si cucina il risotto con l’amarone la chef Paola Budel a conversazione con lo chef Emanuele Scarello a Daniela Basso, Michela Signori ideatrici del conversazione Toni Capuozzo racconta tre eccellenze della conversazione con Milva Andriolli progetto “Il vino e…” Giovanna Zucconi e Michele Serra sul vino cucina veneziana: la polenta bianco perla, racconta la “cucina del territorio” Claudio Violino, assessore alle risorse rurali, nella letteratura le moeche e le castraure conversazione www.festivaldellecittaimpresa.it agroalimentari e forestali, regione fVG Ballata e commiato del cantastorie conversazione Mauro Corona, Milva Andriolli, Valter Colle Gualtiero Bertelli Erri De Luca, Giovanna Zucconi, Toni sulle radici di un territorio e il senso del Intervento musicale di Gualtiero Bertelli Capuozzo sulla (ri)scoperta del gusto * tempo e delle stagioni, tra coltura e cultura *per informazioni sul programma e registrazione agli eventi La serata si chiude con un calice di vino Ballata e commiato del cantastorie Ballata e commiato del cantastorie e un piatto di risotto Gualtiero Bertelli Gualtiero Bertelli La serata si chiude con un calice di vino e La serata si chiude con un bicchiere un piatto di polenta, moeche e castraure di Friulano e un piatto di Prosciutto di San Daniele In collaborazione con con il contributo di numero di posti limitato, prenotazioni obbligatoria per informazioni e prenotazioni: 10 www.festivaldellecittaimpresa.it
  7. 7. ARTE IMPRESA E TERRITORIO Art&Co 2011 Progetti tra arte e È un progetto ideato e curato da fondazione march che mette in connessione il mondo dell’arte Arena di Verona Brass Quintet impresa a cura di contemporanea, la cultura del territorio e dell’impresa evidenziando le possibilità di sviluppo del fondazione march concetto di innovazione, e della nascita di nuove sinergie per il nordest. art&co. 2011 è un evento collaterale del festival delle città Impresa e raccorda tre diversi progetti: A Beautiful Day - Car, un nuovo paesaggio - A future love story. Massimo Longhi e Angelo Pinciroli, trombe Andrea Leasi, corno asolo (tV) Villa del conte (pd) Gruppo trivellato (VI) Giancarlo Roberti, trombone 27 mercoledì 28 giovedì 29 venerdì Giovanni Battista Micheletti, tuba 1 domenica Ore 18.00 lago spa ore 18.00 Gruppo trivellato fornace dell’Innovazione Daydreaming Porsche 911 InaugurazIOne PRESENTAZIONE tecnica mista, 2011 espOsIzIOne delle riccardo Benass 9 InstallazIOnI presenta A future love story. l’arena di verona brass quintet, costituitosi nel Daydreaming Un distretto industriale 1993, è formato dalle prime parti soliste dell’or- di Riccardo Benassi, evoluto chestra dell’arena di Verona. 9 installazioni che In collaborazione con l’esperienza maturata in orchestra con importan- destrutturano una porsche LAGO e la Federazione ti direttori, fra i quali lorin Maazel, George pretre, 911 e parlano del tema dei Comuni del alain lombard, daniel oren e claudio scimone, del viaggio grazie all’aiuto Camposampierese li ha spinti ad approfondire i loro insegnamenti delle aziende artigiane: anche nella musica da camera, per coltivare e far Vetreria A.T.C.T. di Zen A.&Figli Il progetto a cura di conoscere ad un pubblico sempre maggiore il re- s.r.l., Ciaghi Libero&C. s.n.c, Giulia d’Amaro Valle e pertorio del quintetto d’ottoni. Leonardo Cimolin, Bosa-Italo Silvia Ferri de Lazara Questo avvalendosi della collaborazione di com- Bosa, Carrozzeria Riva Leonido propone una riflessione sulle positori, che gli hanno dedicato alcune partiture, e Car, un nuovo paesaggio. srl, Fabian - Pellicceria pelle e zone industriali cercando arrangiando loro stessi brani celebri composti per Relazioni tra arte, montoni, Associazione Italiana di creare “servizi condivisi” organici diversi, rifacendosi all’antica prassi rinasci- artigianato e impresa Pellicceria, Venzo Stampi. per le aree artigianali e mentale della “musica da sonar con ogni sorta di In collaborazione con Inaugurazione industriali, attivando un strumenti”. porsche Italia, Giovani ore 18, sala esedra percorso di progettazione l’arena di Verona Brass Quintet ha tenuto concerti Imprenditori confartigianato Orari esposizione partecipata. a future love in tutta europa e partecipato a numerosi festival, Veneto e fondazione la dal giovedì al sabato story vede l’intervento con consenso unanime di critica e di pubblico, fornace dell’Innovazione dalle 15 alle 18.30, dell’artista trentina Anna Scalfi. presentando programmi che vanno dalla musica a cura di Chiara De Cristan e la domenica dalle 10 alle 12 antica al jazz. Silvia Ferri de Lazara e dalle 15 alle 18.30. PROGRAMMA A beautiful day, workshop d’artista in azienda Cesare Bendinelli - Sonata n°336 in collaborazione con AIDP - gruppo regionale Triveneto e Adecco È un progetto a cura di Chiara De Cristan e Silvia Ferri de Lazara che coinvolge 8 artisti internazionali Tommaso Albinoni - Sonata “San Marco” in 8 workshop dedicati ai dipendenti su alcune tematiche economiche. (grave, allegro, andante, vivace) Giovanni Gabrieli - Canzone per sonar www.festivaldellecittaimpresa.it asolo (tV) feletto umberto (ud) WORKSHOP dal 28 febbraio a fine marzo 27 mercoledì 30 sabato Giuseppe Garbarino - For Brass Fracasso s.p.a, fiesso d’artico (Ve): a12 associati - sicurezza Ore 21.00 Ore 21.00 Ludvig Maurer - 3 pezzi per quintetto d’ottoni teatro e. duse auditorium comunaleper informazioni sul programma e registrazione agli eventi Gruppo Mastrotto S.p.A, arzignano (VI): nico angiuli - produzione e trasformazione Walter Morelli - Rotary Conergy Italia S.p.A., Vicenza: antonia carrara - ottimizzazione risorse (su musiche di nino rota) Baxi S.p.A, Bassano del Grappa (VI): tomaso de luca - innovazione George Gerswhin - Porgy and Bess suite Zordan S.r.l., Valdagno (VI): daniel Gonzalez - comunicazione F.lli Ferrari Ventilatori industriali S.p.A, arzignano (VI): Marco strappato - scambio Leonard Bernstein - West Side Story suite Legnopan S.p.A., piovene rocchette (VI): alberto tadiello - qualità Henghel Gualdi - America GruppoTrivellato S.p.A, Vicenza: luca Vitone - mobilità numero di posti limitato. per prenotazioni e informazioni: In collaborazione con www.festivaldellecittaimpresa.it 12 13

×