Your SlideShare is downloading. ×
CIBO, WEB E SOCIAL NETWORK
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

CIBO, WEB E SOCIAL NETWORK

1,699
views

Published on

Come i brand food si stanno muovendo online, pratiche, esempi pratici e consigli per usare i social media

Come i brand food si stanno muovendo online, pratiche, esempi pratici e consigli per usare i social media

Published in: Business

0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,699
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
73
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Università degli Studi di Siena Dipartimento di Scienze della Comunicazione CIBO, WEB E SOCIAL NETWORK. COME COMBINARE GLI INGREDIENTI Daniele Vinci – Comunikafood 17 Maggio 2012 - Master in Comunicazione dImpresa Complesso San Niccolò, Via Roma 56 - 53100 Siena
  • 2. Network – web marketing food. “Aiutiamo i piccoli a diventare grandi con il web”Potete seguirci su:Blog: www.comunikafood.itTwitter: @comunikafoodPagina Facebook: https://facebook.com/comunikafood
  • 3. "Parlare a tutti è parlare a ognuno“ S.Siddharta
  • 4. CIBO, WEB E SOCIAL NETWORK. COME COMBINARE GLI INGREDIENTI Punti di discussione Food e web: quale potenzialità Come si stanno muovendo i Brand Casi italiani – Esperienze dirette Claudio Gagliardini, PaninoGiusto, Carbonelli etc .. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App. Come usare il web: Facebook, Twitter, Come ottimizzare la propria “vetrina” online: - Come strutturare un e-commerce
  • 5. Con la crisi economica in atto applicare una strategia di Reteper la propria azienda, di cui l’e-commerce è unacomponente e talvolta la risultante, non è più un’opportunità,ma una scelta improrogabile di sopravvivenza.La Rete è come una scialuppa del Titanic. Chi riesce a salirci sisalva, tutti gli altri vanno a fondo. Casaleggio Associati
  • 6. Monetizzare gli investimenti in web marketing è la parte più difficile da comprendere per le aziende. Il web non è un Mass Medium è più simile ad un Ubiquitous Medium
  • 7. La spesa media annua per l’acquisto di prodotti alimentari online è di 643 EuroFonte L’E-commerce Consumer Behaviour Report 2011Ad oggi oltre un terzo degli utenti europei è disposto a “fare la spesa online” se l’ordine viene consegnato a domicilio (35%), ed è in crescita lapercentuale degli utenti che ritirerebbero l’ordine presso lo store (35%).Fonte Casaleggio Associati ricerca Ecommerce 2012
  • 8. Un albero per spiegare il web
  • 9. Come si stanno muovendo i BrandBarilla – Portale gastronomia http://www.academiabarilla.it/
  • 10. Come si stanno muovendo i BrandPan di stelle – interazione gamification www.pandistelle.it/
  • 11. Come si stanno muovendo i Brand Mars/M&M’s –integrazione tv-online – gioco www.m-ms.it/it_IT/
  • 12. Come si stanno muovendo i Brand Mulino Bianco – Community www.mulinobianco.it/
  • 13. Come si stanno muovendo i BrandAmaro Lucano su Facebook 60 mila fan gioca con immagini www.facebook.com/Amaro.Lucano
  • 14. Come si stanno muovendo i Brand McDonald’s Twitter – Fail? E Facebook?
  • 15. Come si stanno muovendo i BrandWhole Foods – Il biologico Social – Pinterest www.wholefoodsmarket.com/
  • 16. Come si stanno muovendo i BrandWhole Foods – Il biologico Social – Pinterest
  • 17. Come si stanno muovendo i Brand Riso Flora – Blog e community
  • 18. Come si stanno muovendo i Brand Ben&Jerry – Buzz - Partecipazione costante on/offline -il 18 - il 19 Maggio Siena-Nel caso qualcuno volesse chiedere al tour di arrivare in qualche luogo in particolare non dovrà fare altro chechiederlo qui http://www.facebook.com/benjerryitalia/app_247820545298362.
  • 19. Mobile, marketing e applicazioni foodLe aziende possonocogliere l’occasione - Nel posto giusto almomento necessario -
  • 20. Come si stanno muovendo i BrandKraft usa le ricette come contesto convergente
  • 21. Come si stanno muovendo i Brand Barilla – si muove nel campo Mobile – geolocalizzazione legate la territorio – legame storicohttp://www.youtube.com/watch?v=pNoCzA3WcSo (Parla il responsabilecomunicazione digitale Barilla - 500 Milioni di smart phone nel 2011)
  • 22. Come si stanno muovendo i Brand Birra Beck’s – Mobile e interazione utente http://www.appgrabber.com/app/becks-gig-finderSegnalazione concertie interazione tra utenti
  • 23. Come si muovono i più “piccoli”Chobani – Conoscere i consumatori con i Social Media www.chobani.com/ Zero to $700 million in four years. http://www.forbes.com/sites/christophersteiner/2011/09/08/the-700-million-yogurt-startup/
  • 24. Come si muovono i più “piccoli”Panino Giusto – Target , Blogger, Social e personalizzazione
  • 25. Come si muovono i più “piccoli”Olio Topporusso – Originalità differenziazione
  • 26. Come si muovono i più “piccoli”Soloprodotto – Stimolare interesse con il web
  • 27. Come si muovono i più “piccoli”Caffè Carbonelli – Pr on/offline, Innovazione e web
  • 28. Come si muovono i più “piccoli” Alpes.it – Comunicazione aziendale, ricette,ordini online B2B no e-commerce tradizionale
  • 29. Come si muovono i più “piccoli”Opportunità da sfruttare nel settore - Mobile Marketing – Local Marketing
  • 30. Gli utenti diventano protagonisti di unmovimento sociale e dimicro business con un approccio s-local (social-local)
  • 31. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App Let’s Lunch Italy – LetsLunch.comPrimo Social network italiano dedicato agli incontri professionali a tavola
  • 32. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App Gnammo –Geolocalizzazione – mangiare a casa di altri – socialità - microbusiness
  • 33. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App NewGusto – Primo Social network italiano dedicato al mangiare Social newgusto.com/
  • 34. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App Peoplecooks –Network italiano per invitare fino a 5 persone a pranzo/cena max 6 Euro pasto completo
  • 35. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App Foobr – Applicazione creata da un italiano, sarà in Italia fine anno Scopo: rendere accessibile cibo di qualità a un buon prezzo
  • 36. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App Tastexp.it – temporary shop online, un altro modo di vendere
  • 37. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App Growtheplanet –Sviluppo ecosostenibile e cibo a Km 0 , community e know how condiviso
  • 38. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App. Il fenomeno dei food blogger – le aggregazioni di acquisto sociale, orto 2.0 e simili
  • 39. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App. Il fenomeno dei food blogger – le aggregazioni di acquisto sociale, orto 2.0 e simili2,7 milioni di italiani si dedicano a quest’attività **rapporto Nomisma Società di studi economici
  • 40. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App.Il fenomeno dei food blogger – Ricette, eventi, video e sponsor …
  • 41. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App.Il fenomeno dei food blogger – Ricette, eventi, video e sponsor …
  • 42. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App. Foodblogger- Scrivere, creare communty e guadagnare
  • 43. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App. Foodblogger- Scrivere, creare communty e guadagnare ”
  • 44. Cosa accade in rete: Social Network, blogger, App. Foodblogger- Scrivere, creare communty e guadagnare
  • 45. Come usare il web: i Social media http://fanpagelist.com/category/brands/food/view/list/sort/followers_today/Per essere visibili con i Social Media non pensare ainumeri pensa ad essere corretto con chi deveacquistare da te, la visibilità sarà una conseguenza.
  • 46. Come usare il web: i Social mediaUsare più strumenti è il valore aggiunto – la aziende usano poco i video Youtube & Social: ( Fonte http://www.reelseo.com/youtube-statistics/)•Più di 5 milioni di persone hanno trovato e sottoscritto il canale di un amico usando gli strumenti diricerca interna di YouTube.•Ogni tweet su un video risulta successivamente in sei diverse sessioni di navigazione.•Più della metà dei video sono stati votati o commentati dagli utenti.•Oltre 4 milioni di persone si connettono ogni giorno condividendo i video su altri social network.
  • 47. Come usare il web: i Social mediaEssere creativi per scopi sociali che si diffondono facilmente http://www.youtube.com/watch?v=FMoDZOs3_wA
  • 48. Come usare il web: i Social media Per rendere partecipi di un eventoCredit image: http://www.davidelicordari.com/10-consigli-per-la-tua-pagina-facebook
  • 49. Come usare il web: i Social media Massimizzando gli strumenti che già utilizziamo
  • 50. Le regole del web sono molto più semplici dichi le "racconta": Offerta di servizi - Comunicazione - Aggiornamento – Integrazione
  • 51. Come usare il web: i Social media Gli elementi più importanti Questa formula vale per Fb … Costanza – Sinergia – Affinità … in generale quello che premia su Social media è la forte interazione, la presenza costante e la qualità dei contenuti
  • 52. Come usare il web: Facebook, Twitter Scrivere testi brevi.
  • 53. Come usare il web: Facebook, Twitter Interagisci con altri
  • 54. Come usare il web: Facebook, Twitter Cambia linguaggio
  • 55. Come usare il web: Facebook, Twitter Fallo sapere anche fuori dal web.
  • 56. Come usare il web: Facebook, Twitter Velocità WIN
  • 57. Come usare il web: Facebook, Twitter Connessione/interattività
  • 58. Come usare il web: Facebook, TwitterPresentazione: utilizzate le pagine per presentavi al meglio
  • 59. Come usare il web: Facebook, Twitter Parlate con persone con androidi Immagine : @ http://paoloratto.blogspot.it/2012/05/come-non-usare-twitter.html
  • 60. Come usare il web: Facebook, Twitter Riferimenti interni – esterni: Più condividete più sarete cercati
  • 61. Come ottimizzare la propria “vetrina “onlineFonte :http://www.seomoz.org/blog/perfecting-onpage-optimization-for-ecommerce-websites
  • 62. Feedback dei clientiIl vero ROI sono le persone che parlano di voi
  • 63. Video dimostrativi
  • 64. Facilitare lo scambiodi informazioni tra utenti
  • 65. Facilitare la possibilità di sharing
  • 66. Velocizzare il caricamento delle pagine Photo credit: Stanely Hong
  • 67. Inserisci un motore di ricerca interno
  • 68. Rendi chiara l’offerta e la call to action
  • 69. Inserisci elementi di credibilità e di certificazione di garanzia
  • 70. Permetti la navigabilità del sito tramite le “briciole di pane”
  • 71. Usa la forza delle immagini1 2
  • 72. Usa le descrizioni per facilitare il tutto: Utente che deve comprare – motore di ricerca che deve trovarti
  • 73. Inserisci un numero di telefono:Sarai più credibile se le persone sanno che possono sempre raggiungerti
  • 74. Sii reale …Chi compra online non è diverso da chicompra offline, ha solo bisogno di maggiorigaranzie.
  • 75. Grazie per l’ascolto … http://fwd4.me/10Vs
  • 76. www.comunikafood.it @comunikafood www.facebook.com/comunikafoodPer averci sopportato … vi meritate il nostro Giveaway Offerto da Claudia Gervasi : http://cloudland.weebly.com/

×