INFORMAPORTO - autunno 2012

827 views

Published on

Periodico dell'Amministrazione Comunale di Porto Mantovano (MN)
www.comune.porto-mantovano.mn.it

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
827
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

INFORMAPORTO - autunno 2012

  1. 1. AUTUNNO 2012 APPELLO RACCOLTA FONDI PER SAN GIACOMO DELLE SEGNATE IL TERREMOTO HA DISTRUTTO,DIAMO UNA MANO A RICOSTRUIRE na vasta area del territorio del- saranno predisposti nelle prossime fasi di le regioni dell’Emilia, della Lom- riqualificazione. Per la reintegrazione dibardia e del Veneto è stata fortemente queste strutture e la ripresa di piccole le-segnata dagli eventi tellurici del maggio sioni in altri edifici pubblici è prevista unascorso. Una calamità che ha colpito affet- spesa complessiva di circa 85.000 euro.ti, economie locali, case, scuole, chiese, Auspico che le opere previste per il lorosedi municipali. Anche il nostro Comune ripristino possano rientrare nei finanzia-ha vissuto momenti di grave preoccupa- menti assegnati a Regione Lombardia.zione, ma la reazione da parte della co- I danni, invece, a carico delle aziendemunità è stata immediata, composta ed sono stati stimati in circa 26 milioni diesemplare. euro di cui oltre 25,5 milioni per la sola Latteria Sociale, mentre per le abitazioniLa compromissione maggiore è stata a private in oltre 33mila euro.carico della Latteria Sociale, a S. Anto-nio, dove soci e maestranze hanno assi- Gli eventi sismici hanno cambiato, in ta-stito impotenti alla distruzione di molta luni casi anche profondamente, i nostriparte di mesi e mesi di lavoro. A questo paesi e le nostre certezze, e, nel contem-dirompente evento è seguita una corsa po, ci hanno fatto scoprire una solidarie-di solidarietà da parte delle Associazioni tà straordinaria che ha visto cittadini didi Volontariato operanti nel nostro comu- tutte le età, provenienze e culture contri-ne (anche con la messa a disposizione buire uniti a sostenere le popolazioni piùdi una tensostruttura per la temporanea colpite e, per quanto possibile, rimette-protezione delle forme di grana) e di mol- re in sicurezza gli edifici ricuperabili. Inti cittadini, dentro e fuori Porto Mantova- questo lavoro bene ha operato anche ilno, che hanno contribuito, con l’acquisto Gruppo di Protezione Civile del nostro co-del grana della solidarietà, ad attenuare mune impegnato nella gestione dei cam-il danno economico subìto. pi di accoglienza di Pegognaga, QuistelloAltri danni sono stati registrati nei cimi- e Moglia con un numero complessivo diteri di S. Maddalena e di Soave. 25 uscite (55 presenze) prestate dai 14I protocolli attuati già dal giorno suc- volontari iscritti.cessivo all’ultimo evento sismico hannopermesso di garantire l’accessibilità, in Dopo i primi mesi di emergenza e di con-condizioni di accertata e documentata si- seguente attenzione pubblica, oggi, piùcurezza, dei due cimiteri. In entrambi i di prima, vi è la necessità di essere vicinicasi le strutture danneggiate si trovano a chi ha subìto, più di noi, la compromis-all’interno di aree monumentali tutelate sione di strutture ed edifici così signifi-e, in quanto tali, sottoposte ai vincoli del- cativi ed indispensabili per la vita quoti-la Soprintendenza ai Beni Architettonici e diana e sociale come abitazioni, scuole,Paesaggistici che dovrà valutare gli inter- strutture produttive, municipi e chiese.venti di riparazione e consolidamento che segue a pag. 3 INVESTIRE NELLA OPERE PER SCUOLA... 214MILA EURO pag. 6 pag. 11
  2. 2. Sommario La Giunta Comunale riceve su appuntamento telefonando all’ufficio SegreteriaTel. 0376.389034 - 0376.389025 Il terremoto ha distrutto, diamo una mano a ricostruire > 1-3 In soccorso ai terremotati > 3 Latteria Sociale tra solidarietà e futuro > 4 Primi passi per la Grande Mantova > 5 Investire nella scuola per investire nel futuro > 6-7 Diamo i numeri > 7 A Porto un unico Istituto Comprensivo > 8 Il saluto della dirigente scolastica > 9 Nuovo contratto per il servizio di refezione scolastica > 9 Acquedotto a Soave: lavori in centro > 10 Via 10.000 mq di tetti in eternit > 10 Scuole: opere per 214mila euro > 11 Porto terzo comune riciclone della provincia > 10 - 11 “Consapevolmente Insieme” > 12 Ripartono i gruppi di cammino > 13 Festa dei Nonni > 13 Riapre la piscina comunale > 12 - 13 Quando la campagna si veste da città > 14 “La cultura salva la vita” > 15 Gli appuntamenti in Biblioteca di Settembre - Ottobre - Novembre > 14 - 15 Formazione all’informatica > 16 Il Bicibus continua > 17 Bronzo con Malavasi agli Italiani Universitari > 17 Guida e alcool: attenzione! > 18 La Lega Nord e la crisi italiana > 19 Accessi ai servizi con la C.R.S. > 19 Gli uffici comunali > 20 Il numero autunnale di InformaPorto è stato tirato in 7.000 copie per un costo complessivo di 5.000 euro, iva e distribuzione compresa Proprietà: Comune di Porto Mantovano Direzione, Redazione e Amministrazione: Porto Mantovano Ss Cisa, 112 informaporto@comune.porto-mantovano.mn.it Direttore Responsabile: Marco Gandini Stampa: Artigianelli S.p.A. Tipografia Queriniana - Via E. Ferri, 73 - 25123 Brescia Testata “INFORMA PORTO” Registrata presso il Tribunale di Mantova n° 3/81 del 29-01-1981 Stampato su carta Dalum Cyclus Print certificata Ecolabel (100% Riciclata post-consumer)
  3. 3. Il Sindaco riceve lunedì mattina e altri giorni su appuntamentoSegreteria del Sindaco Tel. 0376.389081 dalla prima pagina sindaco@comune.porto-mantovano.mn.it Il terremoto ha distrutto...Più di prima oggi dobbiamo es- Recentemente si sono avu- Invito tutta la popolazione asere presenti per aiutare, per ti i primi contatti con il Comu- partecipare alla raccolta fondi inimpedire che alla distruzione si ne gemellato di San Giacomo favore degli abitanti di San Gia-affianchi anche un danno ben delle Segnate, un comune che como delle Segnate chiedendo apeggiore e più difficile da ripa- ha registrato danni a strutture tutti un contributo, anche picco-rare: l’indifferenza. pubbliche e private per circa lo, per ridare una speranza a chi 35milioni di euro. La richiesta sta aspettando una risposta.Il Consiglio Comunale di Por- espressa è stata quella di con-to Mantovano, nella seduta del correre nell’acquisto di una ten- Sulla prima edizione di Informa-30 luglio scorso, si è espresso sostruttura e relativi arredi, del Porto del 2013 sarà dato contoall’unanimità sull’esigenza di con- valore di 25.000 euro, per lo di quanto raccolto e consegnatocorrere solidalmente a sostenere svolgimento di attività di dopo- al Comune di San Giacomo dellele necessità provenienti da uno scuola, ludiche e di formazione Segnate.dei Comuni indicati dall’Ammini- per i loro bambini.strazione Provinciale deliberan- Ringrazio già da ora per la soli-do il versamento del gettone di A tale obiettivo è indirizzata la darietà che riusciremo a dimo-presenza da parte dei Consiglieri raccolta di fondi che ci accingia- strare.comunali e di quota parte del- mo a promuovere con il concor-la propria indennità da parte dei so di tutti: Comune, Associazio- Maurizio Salvaranicomponenti la Giunta comunale. ni, Aziende, Cittadini. Sindaco I versamenti possono essere fatti utilizzando il seguente conto corrente, a costo zero, entro il 30/04/2013 Coordinate Bancarie: IBAN - IT 35 O 0103057820000010404479 • BIC - PASCITM1067 Banca MPS - Filiale di Porto Mantovano - Via Leopardi, 2 Intestato a: COMUNE DI PORTO MANTOVANO Causale: CONTRIBUTO PRO TERREMOTATI COMUNE SAN GIACOMO DELLE SEGNATE 3 Il Gruppo di Protezione Civile di Porto Mantovano IN SOCCORSO AI TERREMOTATICon la chiusura del campo di All’interno dei campi abbiamo serenamente le mansioni perMoglia, avvenuta venerdì 27 lu- svolto attività di accoglienza e il quale è stato costituito; pur-glio, è terminata la prima fase di smistamento degli ospiti nel- troppo è solo in occasioni comeoperativa dell’emergenza ter- le tende, di controllo e vigilanza queste che si rafforzano la pre-remoto che ha visto impegnata per la sicurezza. In particolare parazione e lo spirito di collabo-la Colonna Mobile Provinciale e nel campo di Pegognaga unita- razione tra i volontari, indispen-quindi anche il Gruppo di Prote- mente agli altri gruppi dell’area sabili per renderli sempre più Sportzione Civile di Porto Mantovano. B  della Colonna Mobile Provin- pronti a gestire simili emergen-In particolare, siamo intervenuti ciale, abbiamo gestito  diretta- ze.nella gestione dei campi di Pe- mente la segreteria, cuore ope-  gognaga, Quistello e Moglia con rativo del campo.un numero complessivo di 25 L’Amministrazione e l’Ufficio Maurizio Lazzariuscite che hanno impegnato 14 Tecnico Comunale hanno soste- coordinatore delvolontari per un totale comples- nuto l’impegno del Gruppo con- Gruppo Comunale Protezione Civilesivo di circa 500 ore. sentendo allo stesso di svolgere di Porto Mantovano
  4. 4. Territorio L’Assessore riceve mercoledì e sabato mattina su appuntamento Ufficio Segreteria Tel. 0376.389034 - 0376.389025 ambiente@comune.porto-mantovano.mn.it INTERVISTA AL PRESIDENTE STEFANO PERNIGOTTI Latteria Sociale tra solidarietà e futuro Il terremoto del maggio InformaPorto: Sono passa- persone che, in questo momen- scorso ha causato anche alla ti quattro mesi dal terremoto, to difficile, sono state vicine alla Latteria Sociale di S. Antonio quale è la situazione oggi? nostra azienda. Sono moltissi- danni consistenti. Abbiamo Stefano Pernigotti: La fase me anche le persone e le asso- intervistato Stefano Perni- dell’emergenza è chiusa, ora ciazioni che ci hanno contattato, gotti, presidente della Latte- stiamo provvedendo alla mes- tramite il web, per manifestarci ria Sociale, per conoscere da sa in sicurezza dei magazzini la loro solidarietà. Per quanto ri- lui la situazione della Latte- non danneggiati nel rispetto guarda il lavoro di recupero del- ria a quattro mesi dal sisma. delle nuove direttive emanate, le forme cadute e di sgombero InformaPorto: Il terremoto ha dopo il sisma, dalla Regione e dei magazzini, dobbiamo invece provocato pesanti danni anche dall’ASL. Restano però ancora ringraziare i nostri soci, i volon- alla Latteria Sociale Mantova. molti problemi aperti e molte tari e le tante associazioni che Può descriverci brevemente la cose da fare. A fine settembre sono intervenute per aiutarci. situazione? saranno installate le prime sca- Anche l’amministrazione comu- lere antisismiche che, in futuro, nale, fin dal primo momento, è Stefano Pernigotti: stata al nostro fianco Se consideriamo che il in questa emergenza. sisma del 29 maggio si è verificato in orario di InformaPorto: Qua- lavoro è una vera for- li sono le prospettive tuna che, oltre al dan- per il futuro? no economico, non ci Stefano Pernigotti: siano state vittime o Per poter affrontare il feriti. Tra il 20 e il 29 danno economico ser-4 maggio le scosse han- virebbe un consisten- no causato la caduta te intervento da parte a terra di 140.000 for- dello Stato. Ci siamo me di Grana Padano immediatamente atti- immagazzinate per la vati a tutti i livelli per stagionatura. Di que- segnalare la pesante ste, 40.000 non erano situazione della nostra recuperabili e sono sta- azienda e di tante al- te destinate allo smal- tre dello stesso set- timento. Le altre 100.000 forme dovrebbero evitare il ripetersi di tore. Purtroppo le risorse sono sono state temporaneamente eventi simili. limitate e non basteranno sicu- collocate in diversi magazzini InformaPorto: Quale è stata la ramente per coprire le esigen- tra le province di Piacenza, Ve- risposta, in termini di solidarie- ze di tutte le popolazioni e le rona, Cremona e nell’ex magaz- tà, da parte del territorio? aziende terremotate. Il rischio zino formaggi a Bancole. Una Stefano Pernigotti: Nei giorni che vorremmo evitare è quello parte di queste forme recupe- dell’emergenza abbiamo attiva- che, una volta spenti i rifletto- rate dovrà sicuramente essere to una “vendita straordinaria di ri sull’emergenza terremoto, ci scartata, ma questa valutazione Grana Padano della Solidarietà” si dimentichi dei danni che, nel potrà essere effettuata solo in che ci ha consentito di distribu- nostro caso, sono un fardello seguito. In termini economici il ire, ad un prezzo di favore, una che peserà per parecchi anni danno stimato ammonta a circa piccola parte delle forme cadu- sull’azienda. 25 milioni di euro (considerando te. In 40 giorni allo le forme perdute, i costi ripri- spaccio di via Ken- stino dei magazzini e gli affitti nedy abbiamo ven- per lo stoccaggio temporaneo). duto 4.000 forme La Latteria Sociale Mantova, di Grana. Grazie a Puoi trovare i servizi dei TG dal punto di vista delle cifre, è questa promozione sul terremoto alla Latteria l’azienda che ha subito il mag- abbiamo toccato con Sociale sul canale: gior danno economico tra tutte mano la solidarietà le aziende terremotate. http://www.youtube.com/comuneportomn di tante migliaia di InformaPorto Autunno 2012
  5. 5. Territorio Comprende i comuni di Porto Mantovano, San Giorgio, Mantova, Curtatone e Virgilio PRIMI PASSI PER LA GRANDE MANTOVAIl tema della Grande Mantova culturale ed amministrativo che di governo, con alcune le areetorna oggi ad essere un nodo coinvolge non solo la compo- di intervento tra cui: la configu-di particolare interesse politi- nente politica ma anche quella razione normativa istituzionaleco dopo che il decreto Monti ha dirigenziale degli enti è iniziato della Grande Mantova, la si-affrontato il riordino delle pro- e ciò non è cosa di poco con- curezza, la formazione del per-vincie italiane. In realtà nel ter- to. Il superamento dei partico- sonale e degli amministratori, iritorio mantovano il tema della larismi e della paura di perde- servizi agli enti, i servizi al citta-Grande Mantova ha avuto un re potere ha lasciato spazio ad dino, la pianificazione territoria-percorso lungo, assai dibattuto obiettivi che vanno nell’interes- le, urbanistica ed infrastruttura-e spesso privo di oggettiva so- se del cittadino che certo non è le, il sistema di mobilità leggerastanza. Infatti la Grande Man- quello di avere o meno un co- all’interno del territorio della GMtova è un tema affrontato di mune unico , ma sicuramente tra cui in particolare il sistemafrequente ma che raramente ha è quello di avere una ammini- di ciclabili, l’istituzione di unaofferto risultati concreti. strazione moderna, efficiente, centrale unica di committenza eSolo negli ultimi anni il lavoro non dispersiva, ne tantomeno la programmazione e valorizza-dei cinque sindaci della grande ridondante. Ciò concretamente zione delle politiche culturali delMantova, individuata come i co- significa dare flessibilità ammi- territorio della GM.muni di Porto Mantovano, San nistrativa, progettuale ed orga- E’ bene quindi in questo mo-Giorgio, Mantova, Curtatone e nizzativa alla Grande Mantova. mento fare una breve sintesiVirgilio ha portato, attraverso Per fare ciò il primo e basilare della strada percorsa.costanti incontri di program- obiettivo è stato il consolida-mazione, a sviluppare obiettivi mento della natura istituzionaleconcreti e di lunga prospettiva. della grande Mantova e l’attua- Giampietro BaraiCerto sempre si può fare me- zione di atti idonei a dare con- Consigliere Delegato 5glio e di più, ma il cambiamento sistenza istituzionale alle forme alla Grande Mantova LA GRANDE MANTOVA IN TAPPE • 27 ottobre 2011: i sindaci dei Comuni di Man- • luglio 2012: capofila il comune di Curtatone, tova, Virgilio, Porto Mantovano, San Giorgio e Cur- parte il progetto Vita Semplice per la semplifica- tatone firmano un protocollo d’intesa per il conso- zione amministrativa a favore dei cittadini e delle lidamento istituzionale della Grande Mantova; imprese attraverso la digitalizzazione e demateria- lizzazione degli atti e dei processi; • 15 novembre 2011: confronto istituziona- le sulle problematiche relative alla Pianificazione • luglio 2012: protocollo per il coordinamento tra territoriale volto a definire le criticità e proporre le polizie locali al fine di allineare ed uniformare possibili soluzioni di salvaguardia e valorizzazione la dotazione dei corpi, sperimentare sul campo la del territorio; centrale unica di polizia e la formazione unica. La sperimentazione è in corso; • 28 febbraio 2012: protocollo d’intesa per con- trastare l’inquinamento dell’aria e coordinamento • luglio 2012: unificazione dei criteri di calcolo e delle attività relative all’iscrizione degli studenti, di applicazione delle tariffe dei Diritti di Segreteria soprattutto nei territori di interfaccia; ed Istruttoria; • maggio 2012: protocollo per consentire l’iscri- • agosto 2012: in tema di accordi congiunti per zione degli studenti nei territori di interfaccia. In- la mobilità sostenibile, è previsto entro il mese di fatti, i minori residenti in territori di confine, le agosto l’avvio dei lavori per la realizzazione della cui abitazioni risultino obiettivamente lontane da ciclabile Mantova-Grazie; è invece siglato da tem- scuole del proprio Comune di residenza, e che fac- po l’accordo per la ciclabile Mantova-Porto Manto- ciano richiesta di iscrizione ad una scuola di un vano; altro Comune, prossima alla propria abitazione, saranno accettati dalla dirigenza scolastica al pari • settembre 2012: firma delle linee attuative del dei bambini residenti; protocollo di intesa sulla Grande Mantova.
  6. 6. Istruzione In approvazione, nel prossimo Consiglio Comunale, il Piano per il Diritto allo Studio INVESTIRE NELLA SCUOLA PER INVESTIRE NEL FUTURO motoria all’educazione musica- le e teatrale fino ad un’offerta supplementare di educazione al civismo e alla cittadinanza atti- va, il Piano vede coinvolto il Co- mune nella sua totalità ed ogni ufficio nelle sue specifiche com- petenze, primi fra tutti l’Ufficio Scuola e l’Ufficio Tecnico per rispondere adeguatamente alle richieste di crescita del numero di iscritti senza liste di attesa. Ciò che da questo Piano forse non emerge in maniera eviden- te è il lavoro quotidiano e ap- passionato di molti, nel Comune Con l’approvazione del Piano per che con il nuovo appalto sono e nelle Scuole, tra impiegati e il Diritto allo Studio prevista nel ritoccate al ribasso, insieme al dirigenti, docenti e genitori, per6 prossimo Consiglio Comunale, contemporanea rimodulazione garantire quell’attenzione co- si rinnoverà il patto che lega la sino a 22.000 euro Isee della stante nell’affrontare e risolvere nostra comunità alle sue scuole, soglia massima per beneficiare i problemi quotidiani, quella ric- centri preziosi di crescita e for- di agevolazioni sulle tariffe: un chezza di proposte e di attività mazione dei cittadini di domani. segnale di attenzione per chi sta che caratterizzano fortemente il Il Piano è l’esposizione in lettere subendo la crisi economica. mondo della scuola portuense, e in cifre di tutti gli investimen- un contesto significativamente ti che il Comune predispone per Dall’educazione stradale con il supportato anche dalle preziose garantire al meglio l’integrazio- patentino del bicibus a quella donazioni di associazioni e pri- ne dell’offerta formativa che le alimentare per chi frequenta la vati. Scuole realizzano con risorse mensa, dal supporto alla pratica proprie, per intervenire a favo- re delle famiglie più disagiate, per supportare tutti coloro che presentano particolari difficoltà e per garantire i servizi di re- fezione, trasporto, pre-scuola e post-scuola. Tramite l’ascolto delle proposte della scuole si è ribadito integralmente il “Pro- getto “Amico”, sostegno rivolto alla riduzione del disagio sco- lastico che, insieme allo “Psi- cologo a Scuola”, assorbe la maggior parte delle risorse del Comune destinate ad arricchire l’offerta formativa. Significativo è anche il ricalcolo delle rette dei servizi scolastici, InformaPorto Autunno 2012
  7. 7. L’Assessore riceve su appuntamentoUfficio Segreteria Tel. 0376.389034 - 0376.389025 cultura@comune.porto-mantovano.mn.it lità e l’aggiornamento che con- traddistinguono gli Istituti di Porto Mantovano. In un momento di oggettiva dif- ficoltà del sistema Paese, in cui troppo spesso a livello centrale la scuola è vessata e colpita da interventi tardivi e improvvi- sati, certamente non elaborati nell’ambito di una seria proget- tazione di politica educativa, questo Piano vuole essere un segnale di interesse ed atten- zione, una prova certa ed atten- dibile della volontà di dedicare risorse concrete, una dimostra-Sul fronte della tecnologia d’aiu- la copertura tecnologica nelle zione di vicinanza, nella consa-to alla didattica, dopo il comple- aule della Primaria di S. Anto- pevolezza che ogni investimentotamento dell’allestimento delle nio, quest’anno sarà la volta del nella scuola è un investimentoLavagne interattive multime- Registro elettronico, che si pre- nel nostro futuro.diali nella Scuola Secondaria di senta anche come un formidabi-Primo grado e nella Primaria di le strumento di comunicazione Gianfranco BettoniBancole (acquistate dall’Istitu- con le famiglie. Le applicazioni Assessore alla Cultura e Istruzioneto Comprensivo) e l’inizio del- tecnologiche rinforzano la qua- 7 POPOLAZIONE SCOLASTICA - ALUNNI ISCRITTI TOTALE FINANZIAMENTI PIANO DIRITTO ALLO STUDIO ANNO 2012-13 A CARICO DEL BILANCIO COMUNALE TOTALE TOTALE PLESSO ISCRITTI ISCRITTI PROGETTI DIDATTICI A.S. 2011/12 A.S. 2012/13 155.443 proposti dalle scuoleINFANZIA BANCOLE 131 157 Libri testo Primaria 21.638INFANZIA DRASSO 113 113 Cancelleria, stampati, pulizia, lavan-INFANZIA S. ANTONIO 174 163 deria, materiale galenico, funzioni 37.938INFANZIA SOAVE 53 58 mistePRIMARIA BANCOLE 275 295 TOTALE FINANZIAMENTI 215.039 PIANO DIRITTO ALLO STUDIOPRIMARIA S. ANTONIO 269 258 ULTERIORI INTERVENTIPRIMARIA 116 119 (noleggi fotocopiatrici, riparazioni, 36.729MONTATA CARRA arredi…)PRIMARIA SOAVE 83 75 Servizio prescuola e post-scuola 12.873SCUOLA SECONDARIA 502 489 a carico bilancio comunale TOTALE 1716 1727 Servizio refezione scolastica (men- 231.166 sa) a carico bilancio comunale Servizio trasporto scolastico 226.000 CONFRONTO POPOLAZIONE SCOLASTICA 2009 - 2012 a carico bilancio comunale A.S. A.S. A.S. A.S. Integrazione scolastica 18.000 2009/10 2010/11 2011/12 2012/13 diversamente abiliScuole infanzia 417 456 471 491 Assistenza ad personam 226.249 alunni certificati (L. 104/92)Scuole primarie 740 679 743 747 Progetti ad iniziativa del Comune 29.970Scuola secondaria 466 502 502 489 TOTALE COMPLESSIVOTotale 1623 1637 1716 1727 996.026 A CARICO DEL BILANCIO
  8. 8. Istruzione Dall’anno scolastico 2013/14 A PORTO UN UNICO ISTITUTO COMPRENSIVO Il nuovo Piano dimensionamento la creazione di due istituti com- buire a mantenere un buon li- della Regione Lombardia impone prensivi verticali con meno di vello dei servizi scolastici. l’accorpamento delle direzioni 1000 allievi. Francamente una Mettere la scuola, l’istruzione e didattiche in Istituti comprensivi soluzione inaccettabile sia dal la cultura al centro della propria verticali, ovvero scuole dell’in- punto di vista tecnico-funziona- politica amministrativa significa fanzia, primaria (elementari), le che da quello logistico-strut- oggi coprire le falle aperte dal- medie (secondaria di primo gra- turale. Purtroppo ancora una la sconsiderata concezione che do) di almeno mille alunni. Con volta le decisioni centrali non “con la cultura non si mangia”: è successo per gli aumenti dei trasporti, deciso dalla Regione Lombardia per i minori trasferi- menti statali, per il quale il Co- mune s’è fatto carico del paga- mento della quota eccedente; succede per l’assistenza al disa- gio; potrebbe succedere per l’in- cremento degli allievi per classe a causa degli organici bloccati. Il Comune di Porto Mantovano non può che adeguarsi alle di- rettive rispettando le leggi, ma in modo critico, contestando la riduzione centralizzata delle ri-8 sorse per la scuola – indice di scarsa civiltà e di prospettive per il futuro – e rinforzando fin dove possibile il proprio inter- vento nel Piano del Diritto allo ciò s’intende razionalizzare gli rispettano i territori ma impon- Studio. uffici di segreteria e risparmiare gono soluzioni uguali per tutti Nell’anno scolastico iniziato spe- risorse. Questo è il motivo per motivandole con un risparmio di rimenteremo il nuovo dimen- il quale anche a Porto Mantova- spesa tutto da verificare. sionamento con l’incarico del no ci sarà a partire dal prossi- Provveditore ad un’unica diri- mo anno scolastico 2013/2014 Anche i finanziamenti per l’assi- gente che presiederà sia l’Istitu- un comprensivo unico, formato stenza ad personam degli allievi to Comprensivo che la Direzione da più di 1700 alunni. Siamo in difficoltà vengono drastica- Didattica di Porto. Alla dott.ssa un po’ allertati per la gestione mente tagliati: le conseguenze Accordi i nostri sinceri auguri di di un Istituto Comprensivo così ricadono sempre sui comuni che buon lavoro e di positiva colla- numeroso, probabilmente desti- devono supplire alle deficienze borazione con il Comune di Por- nato ad aumentare di iscritti nel dello Stato se vogliono contri- to Mantovano. futuro, pur con indici di crescita rallentati rispetto al passato. Le relazioni nella scuola tra docen- ti, tra docenti e dirigenti, senza che vi siano figure intermedie necessarie in una organizzazio- ne complessa, e il rapporto tra le famiglie e i docenti possono diventare più complicati in un grande Istituto Comprensivo. L’alternativa a questa soluzione sarebbe stata la divisione della scuola secondaria di primo gra- do (la media) in due scuole, per InformaPorto Autunno 2012
  9. 9. L’Assessore riceve su appuntamentoUfficio Segreteria Tel. 0376.389034 - 0376.389025 cultura@comune.porto-mantovano.mn.it CON L’INIZIO DELLE LEZIONI Il saluto della dirigente scolasticaAll’inizio di questo nuovo anno l’impegno di tutti per rendere la che da tempo ha riservato allescolastico, desidero cogliere scuola veramente al passo dei necessità della scuola, tramite ill’occasione per rivolgere a tutti tempi. Non solo per cogliere le Piano per il Diritto allo Studio,gli alunni delle scuole del Co- novità della didattica, ma an- un occhio di riguardo, speciemune di Porto Mantovano, e alle che per andare incontro sempre per coloro che più necessitanoloro famiglie, un saluto vera- più alle crescenti necessità degli di aiuto e di sostegno.mente cordiale. alunni e delle loro famiglie. Cre- Sperando in una fattiva collabo-Ci attende infatti un anno ricco diamo fermamente che la scuo- razione da parte di tutti per ildi iniziative che vedranno coin- la vive calata nel suo territorio bene dei “nostri” ragazzi, augu-volti gli operatori della scuola e che il territorio debba farsene ro di nuovo ad alunni, famiglie ein un’opera di rinnnovamento carico come occasione preziosa operatori della scuola.. un buone di miglioramento dell’offerta di crescita dell’intera comunità. anno scolastico.formativa. Dalla scuola dell’in- In questo siamo sicuramentefanzia alla primaria e alla se- sostenuti dall’impegno profuso La dirigente scolasticacondaria, sono certa proseguirà dall’amministrazione comunale M. Cristina Accordi DAL 1° LUGLIO 2012 AL 30 GIUGNO 2014Nuovo contratto per il servizio di refezione scolasticaIl Comune di Porto Mantovano zione alla qualità degli alimenti nella Direzione dell’esecuzio-ha stipulato, con C.I.R. Soc. e alla promozione della “cultu- ne del contratto. È stato infat- 9Coop. il nuovo contratto per il ra alimentare”, all’utilizzo e alla ti incaricato un professionistaservizio di refezione scolasti- promozione dei prodotti locali esterno affinché verifichi checa per il periodo 01.07.2012- rientra tra gli obiettivi dell’Am- l’esecuzione del servizio da par-30.06.2014. ministrazione. te dell’appaltatore CIR avvengaIl precedente contratto, con Ai bambini e agli utenti in ge- nel rispetto delle norme conte-l’impresa COPRA, dopo le note nere, infatti, verranno sommi- nute nel contratto di appalto.vicende del dicembre scor- Anche in relazione al costoso, si è infatti risolto con- del servizio e alla individua-sensualmente, nel corso zione delle fasce redditualidel passato anno scolasti- per la riduzione del costoco, senza alcuno strascico del pasto, il Comune di Por-giudiziario e senza risarci- to Mantovano sperimenteràmenti di danni, tanto che la nuovi criteri: sarà il primostessa COPRA ha parteci- Comune della Grande Man-pato alla nuova gara d’ap- tova ad utilizzare un meto-palto bandita dal Comune. do di riduzione delle tariffeIl nuovo servizio di refe- determinato sulla base dizione, aggiudicato a CIR, un calcolo che tiene contopresenta rilevanti e sostan- delle differenze patrimo-ziali novità rispetto ai pre- niali emergenti dal model-cedenti appalti. lo ISEE, secondo scaglioniL’amministrazione, infatti, ha nistrati menu stagionali, realiz- molto ristretti che consentonovoluto valorizzare alcuni aspetti zati con prodotti freschi e verrà di ottenere una maggiore equi-peculiari che distinguono ed in- sviluppato un progetto di edu- tà sociale. Una variazione anchenovano il servizio di refezione. cazione alimentare sull’allarme di soli 100 euro tra diverse si-Il nuovo appalto, infatti, preve- obesità. L’impresa CIR, inoltre, tuazioni reddituali, consentirà dide l’impiego quotidiano, nella attiverà uno sportello nutrizio- differenziare l’importo del costoproduzione dei pasti, di deter- nale “telefonico” con una die- del pasto in ragione della diver-minati prodotti alimentari a Km tista professionista a disposi- sa capacità economica delle fa-0, biologici, DOP e IGP. L’atten- zione. Ulteriore novità consiste miglie.
  10. 10. Lavori Pubblici CONCLUSIONE PREVISTA PER LA FINE DELL’ANNO Acquedotto a Soave: lavori in centro A settembre sono ripresi a So- dorsale, gli interventi prose- bertà, rinviata proprio per con- ave i lavori di posa delle rete guiranno nelle vie Franchetti e sentire l’estensione del servizio dell’acquedotto, realizzati da Trento, e nel quartiere delimita- idrico comunale nella frazione. Asep spa. I cantieri stanno inte- to da via Nuvolari e strada Cam- Pianificati dall’Amministrazione ressando il centro della frazione, pagnina, dove si trovano le più comunale, i lavori di restyling in particolare via Libertà e piaz- importanti strutture pubbliche della via centrale del paese e za Roma, la piazza della chiesa. del paese: la scuola elementa- di piazza Roma prevedono la La dorsale dell’acquedotto sarà re, la biblioteca, l’ufficio posta- realizzazione di una pista ciclo- estesa anche in strada Campa- le, l’ambulatorio e il palazzetto pedonale e di parcheggi in linea gnina, per le successive dirama- dello sport. Al termine dei lavo- lungo l’intera arteria, con posa zioni nelle arterie collegate. La ri, previsto per la fine del 2012, di un nuovo manto stradale e la spesa per il progetto dell’intera collaudo compreso, si stima che riqualificazione dei marciapiedi rete della frazione e per la re- circa l’80% del centro abitato laterali. La spesa prevista per il alizzazione del secondo lotto sarà allacciabile all’acquedotto. primo lotto di lavori è di 200mila dei lavori è pari a circa 300mila Successivamente si procederà euro. euro. Una volta completata la con la riqualificazione di via Li- CONTINUIAMO A MIGLIORARE L’AMBIENTE IN CUI VIVIAMO Via 10.000 mq di tetti in eternit10 Oltre 10.000 i metri quadrati a causa del cattivo stato di aziende locali che hanno prov- di eternit rimossi o in via di ri- conservazione dei materia- veduto alla sostituzione delle mozione in un arco temporale li, secondo quanto indicato coperture, con la posa, in due di 1 anno (giugno 2011-giu- dall’Asl e dai tecnici comuna- casi, di impianti fotovoltaici. gno 2012). A tanto ammonta li. Da qualche settimana sono Il ricorso all’ordinanza ha con- l’estensione complessiva delle iniziati i lavori di bonifica su sentito di portare a termine coperture in fibre di amianto un condominio lungo via Cisa pratiche che attendevano so- per le quali l’Amministrazio- mentre sono stati ultimate luzione da anni. ne Comunale ha disposto, con le operazioni in un capanno- ordinanza, l’avvio nei centri ne dismesso in via Trieste, a specializzati di smaltimento, Montata Carra. Tre, invece, le PER L’ANNO 2012 Porto terzo comune riciclone della provincia Il Comune di Porto Mantovano gilio, al 42° posto, e Suzzara, re di tanti valori positivi, sia per entra nella classifica dei Comu- al 44° posto. Considerando che l’ambiente che per l’economia. ni Ricicloni 2012 redatta da Le- si tratta di dati riferiti al primo Il trend positivo è confermato gambiente. Nella classifica dei anno di raccolta porta a porta anche dalle proiezioni riferite al Comuni sopra i 10.000 abitanti dei rifiuti, si tratta di un risulta- primo semestre del 2012, che Area Nord, il Comune di Porto si to straordinario il cui merito va registrano un dato medio di rac- aggiudica la 50° posizione, ter- interamente ascritto ai cittadini colta differenziata che supera zo in assoluto tra i comuni man- di Porto Mantovano che hanno l’85%, in crescita di due punti tovani. fatto proprio, interpretandolo percentuali rispetto alla media Meglio hanno fatto soltanto Vir- al meglio, un sistema portato- 2011. InformaPorto Autunno 2012
  11. 11. Lavori Pubblici ambiente@comune.porto-mantovano.mn.it AMPLIATA ANCHE LA MATERNA DI VIA TREVES Scuole: opere per 214mila euroOpere per 214mila euro (vedere euro) ha riguardato la scuola nuova aula, con opere integrati-la tabella allegata per il detta- materna di Sant’Antonio, dove ve sulle restanti parti dell’edifi-glio), per incrementare gli stan- è stata applicata una speciale cio. Manutenzioni straordinarie,dard qualitativi degli ambienti controsoffittatura contenitiva. costate all’Amministrazione Co-scolastici. A tanto ammonta il Lavori per oltre 37mila euro, re- munale circa 150mila euro.costo dei lavori eseguiti duran- lativi anche in questo caso alle Spese per ulteriori 64mila eurote i mesi estivi all’interno delle controsoffittature, sono stati sono state sostenute da Asepscuole comunali, che sono state eseguiti nella scuola elementa- spa per le manutenzioni ordi-oggetto di ampi interventi di ri- re di Bancole; alle scuole medie narie relative ad arredi, operequalificazione e di manutenzio- è stato realizzato il rifacimento idrauliche ed elettriche, sostitu-ne ordinaria e straordinaria. del solaio esterno, con opportu- zione di lavagne, tinteggiature,Certificata, all’indomani del si- na coibentazione, nella zona de- eseguite in tutti i plessi scola-sma, l’idoneità statica di tutti gli posito delle biciclette; alla scuo- stici.edifici, l’Amministrazione comu- la dell’infanzia di via Treves, per Pier Claudio Ghizzinale ha dato corso a lavori di re- far fronte ad un incremento del- Assessore ai Lavori Pubblicistyling programmati sulla base le iscrizioni, è stata creata una e Ambientedi uno studio approfondito cheda circa due anni l’ufficio Lavo- ELENCO OPERE SU SCUOLEri Pubblici sta conducendo sullestrutture scolastiche più datate DESCRIZIONE COSTIdel Comune. SPESE CHE HANNO INTERESSATO TUTTI I PLESSISi tratta di un interventi orga- RELATIVE A SISTEMAZIONE E SPOSTAMENTO ARREDI, € 41.925,00 SOSTITUZIONE LAVAGNE, OPERE IDRAULICHE, RITIN-nici che evidenziano l’impegno TEGGIATURE, ECC. 11dell’Amministrazione Comunale SCUOLE MEDIE € 28.533,00in questo settore, anche in unperiodo di crisi. Si prosegue sul SCUOLE ELEMENTARI € 38.299,30solco tracciato nel 2010 con la SCUOLE MATERNE € 101.820,00riorganizzazione degli spazi sco-lastici, lo spostamento dell’asilo NIDO € 3.400,00nido in via Foscolo e la riconver- TOTALE € 213.977,30sione dell’ex nido di via Trevesin scuola materna. http://www.comune.porto-mantovano.mn.it/gallerie-fotografiche/17L’intervento più oneroso (76mila http://www.comune.porto-mantovano.mn.it/gallerie-fotografiche/18CARATTERISTICHE DEL NUOVO SISTEMA DI CALCOLO A TARIFFA PUNTUALERicordiamo che dal 1° di gennaio 2012* gli svuotamenti del contenitore del secco (bidone verde dotato didispositivo a lettura ottica) vengono calcolati in base al numero dei componenti il nucleo familiare secondola seguente gradualità: nuclei da 1 componente: 2 svuotamenti - nuclei da 2 componenti: 4 svuotamenti nuclei da 3 componenti: 5 svuotamenti - nuclei da 4 componenti: 6 svuotamenti nuclei da 5 componenti: 7 svuotamenti - nuclei da 6 e oltre: 8 svuotamenti Il costo di uno svuotamento supplementare del bidone verde da 120 Lt sarà di euro 6,00 cadauno. *Gli svuotamenti del mese di gennaio 2012 verranno esclusi dal computo totale degli svuotamenti.Nei mesi di novembre e dicembre 2012 la raccolta di sfalci e ramaglie sarà eseguita nelle settima-ne dal 29/10 al 3/11, dal 12 al 17 novembre e via di seguito con cadenza quindicinale, per consen-tire ai cittadini, a parità di costi, di poter usufruire del servizio anche nell’ultimo mese dell’anno.
  12. 12. Politiche Sociali Un percorso di approfondimento sul significato dell’essere coppia e del formare una famiglia. “CONSAPEVOLMENTE INSIEME” Il 1° ottobre avrà inizio la se- vive in prima persona questa Calendario degli incontri: conda edizione di una serie di esperienza, ma costituiscono • LUNEDÌ 1 OTTOBRE: 5 incontri rivolti a coppie che si anche un “debito” da un punto AMORE PER SEMPRE? sposeranno con rito civile o reli- di vista sociale ed economico Prof. Enzo Riccò e Patrizia Al- gioso, ma anche a coppie convi- per l’intera collettività. drigo, Counselors e consulenti venti o già sposate. UCIPEM L’obiettivo del percorso è di of- Una relazione di coppia che non frire uno spazio di dialogo e di sia stata bene impostata dalle • LUNEDÌ 15 OTTOBRE: confronto sulle aspettative delle fondamenta difficilmente reg- MATERNITÀ E PATERNITÀ coppie rispetto alla vita in due e gerà all’impatto dei problemi e RESPONSABILE a quella familiare con gli impe- dei ritmi della vita odierna. Ai Dr. Gabrio Zacchè, già primario gni che ne conseguono. giovani che progettano di “met- Ginecologia Az.Osp.C.Poma e Alla prima edizione, iniziata il 19 ter su casa” il Comune offre un Presidente Consultorio UCIPEM marzo e conclusasi il 23 aprile, aiuto per affrontare questa scel- hanno partecipato 4 coppie co- ta, affinché possano costruire il • LUNEDÌ 29 OTTOBRE: niugate, 6 coppie conviventi, 3 loro futuro percorso di vita con L’EVOLUZIONE DEL RAP- di fidanzati e qualche singolo, maggiore responsabilità e con- PORTO DI COPPIA per un totale di circa 30 perso- sapevolezza. Dott. Giuseppe Cesa, psicologo ne. e psicoterapeuta Gli incontri sono stati organizza- Il prossimo ciclo di incontri ini- • LUNEDÌ 12 NOVEMBRE: ti in collaborazione con il Con- zierà lunedì 1 ottobre alle ore PER AMORE E PER LEGGE sultorio UCIPEM di Mantova che 20.45 presso la Sala Civica “E. Avv. Alessandra Nicolini, Con- ha messo a disposizione gli ope- Berlinguer” di Piazza della Pace sulente Legale Consultorio UCI-12 ratori. a Bancole. PEM L’amministrazione ha attivato questo nuovo servizio con uno La partecipazione è gratuita. • LUNEDÌ 26 NOVEMBRE: scopo preciso: non lasciare sole PERCHE’ NON MI ASCOLTI le coppie, fornire loro un sup- Per informazioni ed iscrizioni ci QUANDO TI PARLO? ISTRU- porto. si può rivolgere all’Ufficio Servi- ZIONI PER UNA SANA CO- Tutti o quasi concordano nell’af- zi alla Persona del Comune negli MUNICAZIONE DI COPPIA fermare che la famiglia sia una orari d’ufficio, Dott.Carlo Prezzi, psicologo e risorsa fondamentale per la dott.ssa Sara Belluzzi, psicoterapeuta, Direttore Con- comunità, ciò nonostante assi- sultorio UCIPEM. stiamo ad un costante aumento s.belluzzi@comune.porto-man- delle separazioni e dei divorzi. tovano.mn.it Sono situazioni che comporta- Lucia Pasotti no un “costo” molto pesante dal tel 0376 389041 - 389088 Assessore alle politiche familiari punto di vista personale per chi e sociali Riapre la piscina comunale Il 23 settembre le vasche coperte della piscina ORARI DI APERTURA E CHIUSURA VASCA comunale verranno riaperte al pubblico. PER LA STAGIONE 2012/13: I servizi offerti al pubblico sono: vasca centrale dal lunedì al venerdì con acqua a 30°, bagno turco con area relax, 8 dalle ore 10.15 alle 19.50; idromassaggi simultanei in grande vasca con ac- sabato, domenica e festivi qua a 35° e area fitness con tapis roulant, cyclet- dalle ore 9.30 alle 19.00 te e altri attrezzi. InformaPorto Autunno 2012
  13. 13. L’Assessore riceve giovedì pomeriggio e sabato mattina su appuntamentoUfficio Segreteria Tel. 0376.389034 - 0376.389025 welfare@comune.porto-mantovano.mn.it “Camminare libera la mente... e contribuisce ad un salutare rinvigorimento dell’organismo” Ripartono i gruppi di camminoDopo la pausa estiva riprende Il modo più semplice ed econo- fianco al Palazzetto, a partire dal’attività dei GRUPPI DI CAM- mico di praticare attività fisica VENERDÌ 21 SETTEMBRE.MINO, un’occasione per pren- è camminare; non occorronodersi cura della propria salute istruttore o equipaggiamenti Per info:in modo piacevole ed in buona particolari, tutti lo possono fare. Luciano Cominicompagnia. tel 3355897919Si tratta di gruppi di persone se- I gruppi di cammino sono pro-guiti da un istruttore qualificato mossi dal Comune e dall’ASL diche si ritrovano regolarmente, Mantova, in collaborazione conin un luogo definito e ad orari AUSER Porto, con il Centro An-concordati, per camminare in- ziani Bancole e con l’ASD Nor-sieme. dic Walking Mantova.Assieme ad una sana alimenta-zione, l’attività fisica è fonda- L’appuntamento è fissato neimentale per prevenire malattie giorni LUNEDÌ e VENERDÌ concroniche come diabete e malat- ritrovo alle ore 8.30 presso AU-tie cardiovascolari. SER Porto in via Gramsci, di Festa dei NonniIn occasione della festa dei non- Ore 15,00 Ore 18,00ni di martedì 2 ottobre, il Centro INAUGURAZIONE : PREMIAZIONI: 13Anziani festeggia L’anno euro- • Disegni sulla solidarietà • Soci (80 e 90 anni)peo dell’invecchiamento attivo e (Scuola Primaria di Bancole) • Volontari (5 e 10 anni di ser-della solidarietà tra generazioni • Mostra di modellismo (Angelo vizio),con quattro iniziative che hanno Baruffaldi) • Concorso “Un amore d’altriottenuto il patrocinio del Comu- • Concorso letterario “Un amo- tempi” - Mostrene di Porto Mantovano. Ecco il re d’altri tempi”programma della giornata: • Parco di via Montessori: clas- Ore 19,00 sificazione delle specie arboree APERISFIZIO DEL NONNO: • Antipasto, snack, dolce, ac- qua e vino. Ore 16,00 Sono invitati i Soci ed i fami- • Show del Cenacolo dialettale liari, gli autori del Concorso e mantovano “Al Fogoler” (poe- della Mostra, le Autorità civili. sie, prosa, musica e canti, re- portage degli artisti mantovani) La Presidenza Ingresso giornaliero Intero Euro 7,00 Ridotto Euro 6,00 Abbonamento 20 ingressi Intero Euro 110,00 Ridotto Euro 100,00 Abbonamento 10 ingressi Intero Euro 60,00 Ridotto Euro 50,00 (ottobre/dicembre) Abbonamento (ottobre/gennaio) Intero Euro 215,00 Ridotto Euro 165,00 Abbonamento (febbraio/maggio) Intero Euro 215,00 Ridotto Euro 165,00 Pacchetto famiglia (weekend) 1 adulto + 1 bambino Euro 10,00 2 adulti + 1 bambino Euro 15,00
  14. 14. Cultura A ottobre tre incontri in biblioteca per mantenere viva la memoria di dove abitiamo QUANDO LA CAMPAGNA SI VESTE DA CITTÀ Come sempre parlare la loro secolare storia, di un territorio non è dove uomini e donne cosa facile, anche se è con il loro lavoro hanno quello del tuo Comune. posto le basi del nostro Chi ha buona memoria, benessere. non può dimenticare i Gli incontri di ottobre, cambiamenti della no- nei giorni di giovedì 4, stra zona, la trasforma- 11 e 24 ottobre saranno zione di questi 50 anni tenuti da Claudio Qua- che ha visto mutare renghi e da Sergio Al- la nostra campagna in drighi, dell’Associazio- una fiorente cittadina. ne Il Fogoler, cenacolo Le generazioni più gio- dialettale mantovano. I vani o le persone che momenti di conoscenza per vari motivi si sono delle corti e dei luoghi trasferite da noi in que- proseguiranno sempre sti anni, non possono in ottobre con Giuliano immaginare i notevoli È nostro intento, con tre incon- Mondini che divulgherà cambiamenti che si sono susse- tri presso la biblioteca comu- Soave attraverso una narrazio- guiti nella nostra località. nale, far partecipi le persone ne storica derivata dagli studi La perdita di terreno agricolo del cammino evolutivo che ci effettuati. per fare spazio a nuovi quartie- ha portati fino qui attraverso Le serate per la valorizzazio- ri, piazze, giardini, che senz’al- immagini vecchie e nuove; co- ne del pregevole patrimonio14 tro qualifica e valorizza questo nosceremo poi i mutamenti, la popolare si combineranno con luogo, ha trasformato un piccolo cessione di terreno con il quale l’illustrazione dei luoghi di Por- borgo in una moderna e funzio- è fortemente vincolato l’origine to Mantovano, mettendo a con- nale cittadina. del nome del Comune stesso, la fronto le immagini di oggi e del Non possiamo però e non dob- scomparsa di tanti lavori fago- passato. Saranno incontri im- biamo, noi “vecchi” cittadini di citati dalla modernizzazione, la prontati alla conoscenza del ter- Porto, fermarci solo a guardare nostra lingua, la nostra storia ritorio che ci aiuteranno a dare l’evoluzione attuale, ma è ne- locale, che in alcuni casi ci ha significato, anche storico, al no- cessario ricordare, spalancare la visti protagonisti di straordinari stro risiedere a Porto Mantova- porta dei ricordi per aiutare a far eventi. no. conoscere il profondo cambia- Conosceremo il territorio attra- mento avvenuto intorno a noi. verso le sue corti agricole, con Gli appuntamenti in Biblioteca di ottobre 20 settembre Gruppo di lettura Presentazione Giovedì 4 ottobre ore 21 La campagna si veste da città Claudio Quarenghi La campagna si veste da città... Claudio Quarenghi Giovedì 11 ottobre ore 21 con poesia e Sergio Aldrighi Sabato 13 ottobre ore 16-18 Laboratorio di pasta di sale Divertiamoci in biblioteca Gruppo di lettura Giovedì 18 ottobre ore 21 “Il mangiatore di pietre” Libro…. (da ritirare in biblio) Davide Longo Giuliano Mondini Giovedì 25 ottobre ore 21 La campagna di Soave e Claudio Quarenghi Cuciniamo in biblioteca: Ricette Sabato 27 ottobre ore 16-18 Saper fare golose e veloci da fare tutti insieme InformaPorto Autunno 2012
  15. 15. L’Assessore riceve su appuntamentoUfficio Segreteria Tel. 0376.389034 - 0376.389025 cultura@comune.porto-mantovano.mn.it SERIE DI INCONTRI ORGANIZZATA DALL’ ASSOCIAZIONE “MARIA GONZAGA” E DALL’ A.GE “La cultura salva la vita”L’Associazione culturale “Maria na di ognuno. La cultura non quotidiano, è proiezione di vitaGonzaga” e l’Associazione geni- appartiene agli esperti, non è vissuta. La cultura infonde co-tori A.Ge., in collaborazione con un ambito in cui si muovono raggio, apre la mente e lo spi-il Comune di Porto Mantovano, solo gli specialisti : la cultura è rito, serve a tutti per cogliereorganizzano una serie di incon- saggezza di vita, è lettura del il senso del vivere presentatotri dal titolo: ”La cultura salva nelle creazioni artistiche. A talela vita”. Lo scopo dell’iniziativa scopo il progetto “La culturaè quello di dimostrare come la CORSO DI SCRITTURA salva la vita” si propone di esa-cultura sia, nei suoi contenu- CREATIVA minare alcune opere significati-ti e nelle sue articolazioni, un con la scrittrice ve di vari ambiti culturali qualifattore di crescita umana e ci- ELIA MALAGÒ arte, musica, letteratura, filo-vile. Ogni manifestazione arti- sofia, allo scopo di illuminarestica, infatti, contiene in sé uno Martedì 20,30 - 22,00 aspetti ed esperienze dell’esi-stretto legame con la realtà e 7 lezioni stenza di ciascuno di noi.della realtà diventa proiezione dal 16 ottobre Gli incontri, tenuti da insegnan-e articolazione. Soffermarsi e al 27 novembre 2012 ti di scuola superiore, avrannoriflettere su una parola, su una cadenza settimanale a partirenota, su un’immagine o su un Sede e iscrizioni: dal mese di ottobre e si terran-concetto ne fa cogliere l’auten- Biblioteca no presso la biblioteca comuna-tico significato valoriale nella “Falcone e Borsellino” le “Falcone Borsellino” di Mon-concretezza della vita quotidia- tata Carra. Gli appuntamenti in Biblioteca di novembre 15 “Piccole letture”: ritornano le lettu- Venerdì 9 novembre ore 17-18 Gruppo di lettori volontari re per i più piccoli La cultura salva la vita: ciclo di Venerdì 9 novembre ore 21 incontri sull’Amore Giorgio Signoretti L’amore… in musica Laboratorio di pittura “E’ nata una rana”. Un sasso, con pennelli colori Sabato 10 novembre ore 16-18 Saper fare e fantasia si può trasformare in una simpatica rana! Gruppo di lettura Giovedì 15 novembre ore 21 “Rossovermiglio” Libro…. (da ritirare in biblio) Benedetta Cibrario “Piccole letture”: ritornano le lettu- Venerdì 16 novembre ore 17-18 Gruppo di lettori volontari re per i più piccoli La cultura salva la vita: ciclo di Venerdì 16 novembre ore 21 incontri sull’Amore Paolo Ceriani L’amore… in arte La cultura salva la vita: ciclo di Venerdì 23 novembre ore 21 incontri sull’Amore Graziella Caporali L’amore… in letteratura Laboratorio sulla carta. Con carta e Sabato 24 novembre ore 16-18 Saper fare forbici creiamo simpatici oggetti La cultura salva la vita: ciclo di Venerdì 30 novembre ore 21 incontri sull’Amore Gianni Bonato L’amore… in filosofia incontro con lo scrittore Dicembre (data da definire) Fabio Genovesi
  16. 16. Tempo Libero per il lavoro... per lo studio... per il tempo libero Formazione all’informatica Sempre più spesso la società elettronica, navigazione in inter- no essere alla portata di tutti. richiede dimestichezza nell’uso net e consultazione di siti web. Comune di Porto Mantovano e dei principali programmi pc. Nel campo del lavoro, del- A.SE.P. propongono una serie di Sono ormai all’ordine del giorno lo studio, del tempo libero, il corsi specifici sulla formazione procedure on line, comunicazio- progresso tecnologico richiede all’informatica. I corsi si terranno ne tramite social network e posta conoscenze di base che devo- a partire da metà Ottobre 2012. Giovedì APPROCCIO AL PC Per chi non ha conoscenze informatiche di dalle ore 20.30 alle 22 RESIDENTI: Euro 55,00 base. Il primo corso di avvicinamento al 10 lezioni da 1,30 h NON RESIDENTI: Euro 65,00 mondo dell’informatica. Sede: SALA A.SE.P. Venerdì Per acquisire dimestichezza nel navigare in UTILIZZO DI INTERNET dalle ore 20.30 alle 22 internet e reperire informazioni sul proprio RESIDENTI: Euro 45,00 10 lezioni da 1,30 h territorio e su argomenti di proprio NON RESIDENTI: Euro 55,00 Sede: SALA A.SE.P. interesse. Mercoledì Un corso per approfondire le conoscenze PC IN UFFICIO dalle ore 19 alle 20.30 dei principali strumenti utilizzati in ufficio, RESIDENTI: Euro 55,00 10 lezioni da 1,30 h per chi è già inserito nel mondo del lavoro NON RESIDENTI: Euro 65,00 Sede: SALA A.SE.P. e per chi intende presentarsi. Martedì PHOTOSHOP BASE Per chi vuole imparare a modificare le dalle ore 19 alle 20.30 RESIDENTI: Euro 45,00 proprie fotografie digitali o creare volantini 10 lezioni da 1,30 h NON RESIDENTI: Euro 55,00 pubblicitari. Sede: SALA A.SE.P.16 Martedì PHOTOSHOP AVANZATO Per chi intende approfondire le conoscenze dalle ore 20.30 alle 22 RESIDENTI: Euro 45,00 di questo versatile programma informatico 8 lezioni da 1,30 h NON RESIDENTI: Euro 55,00 e imparare nuove funzioni. Sede: SALA A.SE.P. Lunedì DISEGNO CON AUTOCAD dalle ore 19 alle 20.30 Un programma di disegno tecnico utile ad RESIDENTI: Euro 55,00 10 lezioni da 1,30 h artigiani, tecnici e studenti. NON RESIDENTI: Euro 65,00 Sede: SALA A.SE.P. CREAZIONE SITI WEB Lunedì Per pubblicizzare sul web la propria attività CON JOOMLA dalle ore 20.30 alle 22 oppure i propri hobby utilizzando un pro- RESIDENTI: Euro 55,00 10 lezioni da 1,30 h gramma informatico semplice, gratuito. NON RESIDENTI: Euro 65,00 Sede: SALA A.SE.P. Lunedì VIDEOMAKING Per imparare le principali tecniche di dalle ore 18 alle 19 RESIDENTI: Euro 45,00 montaggio video: sequenze di fotografie e 10 lezioni da 1 h NON RESIDENTI: Euro 55,00 filmati, a livello anche professionale. Sede: SALA A.SE.P. Per iscrizioni: PIAZZA DELLA PACE: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30 PISCINA COMUNALE: tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 19.00 Per informazioni: tel. 0376 391311 • 396105 www.asep.it • segreteria@asep.it InformaPorto Autunno 2012
  17. 17. SABATO 22 SETTEMBRE “A SCUOLA SENZ’AUTO” Mobilità IL BICIBUS CONTINUAL’Amministrazione Comunale di temente cercata, concordata scuola senz’auto” per renderePorto Mantovano lavora da tre con l’Istituto Comprensivo e l’accompagnamento a scuola piùanni per creare una mobilità so- in linea con la settimana euro- felice con l’utilizzo di mezzi so-stenibile sul territorio. L’espe- pea della mobilità sostenibile. stenibili e incrementare una sanarienza educativa del Bicibus è A questo proposito, con lettera abitudine, tipica di una societàripartita in questi giorni e nel del 7 settembre 2012, il Mini- più rispettosa del bene comune.suo modulo autunnale prose- stro dell’Ambiente Corrado Cliniguirà sino alle porte dell’in- ha invitato i sindaci a mettereverno. Per chi ci stesse ancora in atto qualche esempio di pra-pensando è possibile aderire tica virtuosa. Tra queste, oltre alqualora vi fosse la disponibilità walking to school e al bicibus,da parte di un genitore volon- anche la realizzazione di areetario di aggregarsi nel gruppo senz’auto negli orari di entrata edegli accompagnatori per al- di uscita dei bambini dalle scuole.meno un giorno la settimana. Perciò, dopo l’esperienza positi-Quest’anno l’apertura delle va della primavera scorsa, ab-scuole è coincisa con la cre- biamo colto l’invito del ministroazione dell’area di sicurezza per sperimentare SABATO 22per i pedoni davanti alla Scuo- SETTEMBRE, dalle ore 7,45 allela media (Secondaria di pri- 8,05 e dalle ore 12,45 alle oremo grado): una decisione for- 13,10 il secondo giorno di “A Karate Team ngs Porto Sport 17Bronzo con Malavasi agli Italiani UniversitariStagione positiva per Il Karate una buona prova, Alessandro Italiani di differenti classi di eta’,Team ngs Porto, sempre impe- Moruzzi si e’ invece fermato ai Juniores e cadetti, disputandognato in più’ fronti, con l’attivi- turni preliminari. Un altro atle- ottimi incontri e sfiorando in en-tà’ giovanile a partire dai 4 anni ta che si e’ contraddistinto nella trambe le occasioni il podio, con-a quella promozionale, didatti- passata stagione e’ stato Mattia fermandosi atleta di alto livello.ca ed amatoriale. Con i ragazzi Dieghi che ha partecipato ad Risultati di rilievo che sarannodi Porto del Gruppo agonistico Ostia Lido a ben due Campionati sicuramente di stimolo ai nuo-sono stati raggiunti im- vi allievi ed a tutto lo Staffportanti risultati in campo Tecnico guidato dal M° AlexNazionale ed Internaziona- Daeder. Tutto e’ già prontole. Il podio più’ importante nella storica palestra di viadella stagione e’ arrivato Einaudi, per la partenza diai Campionati Italiani Uni- questa nuova stagione, cheversitari svolti a Messina prenderà il via con il meselo scorso maggio, dove di settembre con corsi ri-l’ottimo Samuele Malavasi volti a bambini, ragazzi ednella categoria -60 kg ha adulti .conquistato una prestigio-sa medaglia di Bronzo che Nella foto da sinistra Mattiapremia l’impegno di una Dieghi, Alessandro Moruzzi,stagione di allenamenti; il M° Alex Daeder, Samuelenei -70 kg, pur disputando Malavasi
  18. 18. Organizzazione L’Assessore riceve su appuntamento Tel. 0376.389054 organizzazione@comune.porto-mantovano.mn.it PER NON INCORRERE IN PESANTI SANZIONI GUIDA E ALCOOL: ATTENZIONE! Guidare sotto l’effetto dell’alcool chiamo le principali). ta della sospensione della pa- è estremamente pericoloso per- tente è raddoppiata. E qualora ché: Prima fascia: multa di 500 per il guidatore che provochi un • provoca aggressività e violen- euro qualora sia stato accertato incidente sia stato accertato un za; un valore corrispondente a un valore corrispondente a un tas- • abbassa la pressione sangui- tasso alcolemico superiore a 0,5 so alcolemico superiore a 1,5 gna; e non superiore a 0,8 grammi grammi per litro, la patente è • abbassa la temperatura cor- per litro. Scatta anche la so- revocata. porea per perdita di calore; spensione della patente di guida • peggiora la coordinazione mo- da tre a sei mesi. toria; • ha un effetto sedativo e riduce Seconda fascia: la vigilanza; l’ammenda sale a • provoca euforia e rende più 800 euro (con l’arre- temeraria la guida; sto fino a sei mesi), • esagera la fiducia nelle proprie se viene individuato capacità; un valore superiore a • altera la percezione delle di- 0,8 e non superiore stanze e delle velocità, i riflessi a 1,5 grammi (cui si e i tempi di reazione; aggiunge la sospen- • induce a sottostimare i peri- sione della patente da coli; sei mesi a un anno). • restringe il campo visivo ed Per i neopatentati, cioè per chi18 altera le capacità visive (in par- Terza fascia: sanzione massi- ha la patente da meno di tre ticolare della visione laterale) : ma di 1.500 euro, arresto da sei anni, c’è la tolleranza zero: non chi guida in stato di ebbrezza mesi a un anno, per un valore può mai bere neppure un goc- tende a portarsi al centro della superiore a 1,5 grammi per litro cio d’alcool prima di guidare. Lo strada poiché l’abuso di alcool (più la sospensione della paten- prevede l’articolo 186-bis del provoca la cosiddetta visione a te da uno a due anni). Codice della strada. I conducen- tunnel. ti che guidino dopo aver assun- Con la sentenza di condanna ov- to bevande alcoliche sono puni- Se ci si mette alla guida in stato vero di applicazione della pena ti con la sanzione di 155 euro di ebbrezza oltre che mettere a a richiesta delle parti, anche se qualora sia stato accertato un repentaglio la sicurezza propria è stata applicata la sospensio- valore corrispondente a un tas- e altrui si incorre in “pesanti” ne condizionale della pena, è so alcolemico superiore a zero sanzioni. sempre disposta la confisca del e non superiore a 0,5 grammi Posto che il limite è di mezzo veicolo con il quale è stato com- per litro. Nel caso in cui il con- grammo di alcol per litro di san- messo il reato, salvo che il vei- ducente provochi un incidente, gue, l’articolo 186 del Codice colo stesso appartenga a perso- le sanzioni sono raddoppiate. della strada prevede tre fasce, na estranea. Ma se la macchina con diverse sanzioni (qui indi- non è del trasgressore, la dura- a cura del Servizio Polizia Locale InformaPorto Autunno 2012
  19. 19. Diamo Voce UN CONTRIBUTO DALL’OPPOSIZIONE La Lega Nord e la crisi italianaLa Sezione Lega Nord locale con problematiche del nostro Comu- un Comune piccolo, ma aderiscequesto documento invita i suoi ne; l’Ufficio Postale di Soave e il all’Associazione Nazionale Co-concittadini ad una ponderata ri- sottopasso a Mantovanella, dato muni Italiani e Porto deve fareflessione sulla situazione di gra- per scontato che senza soldi non la sua parte informando i suoive crisi in atto nel Paese. si fa nulla…, con un Federalismo cittadini di come stanno le cose,Porto Mantovano è un Comune compiuto ce li potremmo paga- anche quando questo può risul-che come tanti deve preparar- re noi, trattenendo direttamente tare “politicamente” scomodo.si a fronteggiare una situazio- una parte delle tasse che oggi La Lega Nord è convinta chene finanziaria drammatica che diamo a Roma. Nel 2007, ultimi l’unione faccia la forza, affian-ricadrà sulle sue famiglie come dati disponibili, i cittadini di Por- cherà l’ANCI nella richiesta dimai lo è stato dal dopoguerra ad to hanno versato, solo di IRPEF, “allentamento” del Patto di Sta-oggi. Riteniamo però utile ad- c/a 32mln di euro all’Erario (oggi bilità, altro nodo scorsoio chedentrarci in alcuni dei motivi che senz’altro molti di più..), rice- impedisce agli Enti Locali dihanno portato il Paese sull’orlo vendone indietro solo 2,5 (oggi spendere i propri soldi, in tuttidello sfascio. molti di meno), noi vogliamo che i consessi appoggiamo o propo-Appurato che dopo 150 anni di per i servizi essenziali si possa niamo iniziative a favore dellaUnità d’Italia (si fa per dire..) il attingere a risorse proprie e non nostra gente, aldilà degli schie-centralismo romano ha prodot- ricorrere sempre ad aumenti ramenti, vorremmo che anche ato 2mila mld di debito pubblico, delle addizionali impositive loca- Porto le realtà sociali e politichesprechi e privilegi della “casta”, li per ogni nostra necessità, per che governano il Comune aves-evasione fiscale, finte pensioni essere chiari, non vogliamo più sero lo stesso spirito collabora-di invalidità, costi della politica, sentirci “schiavi di Roma”, Por- tivo, è nell’interesse di tutti, nondella “democrazia”, corruzione, to Mantovano è da sempre una aspettiamo un terremoto comecattiva Pubblica Amministrazio- Comunità virtuosa, operosa e in Emilia (ma anche nel Manto- 19ne, assenteismo e malagiustizia, solidale con i più deboli, a bre- vano) per unire le forze e far va-senza dimenticare la malasanità, ve però (se non è già in atto) ci lere i nostri sacrosanti diritti, con“fonti” di spesa che hanno con- sarà una impellente necessità di un Federalismo attuato, questo,corso al disastro attuale e certi- sostenere le nostre famiglie con sarebbe molto più facile farlo.ficano che la Forma Istituzionale cospicue risorse economiche dacosì com’è non va bene e va cam- destinare ai Servizi Sociali, come Per approfondimenti e interazio-biata, ma come?!? Da sempre la faremo?!? ni invitiamo tutti i portuensi a vi-Lega Nord propone una Riforma L’attuale Amministrazione è piut- sitare il nostro sito Facebook,Statuale del Paese con nuovo As- tosto silente nel merito, abbiamo “Lega Nord Porto Mantovano Uf-setto Federale (o Macroregioni) più volte chiesto in Consiglio di ficiale”.da costituirsi in modo progres- pronunciarsi su queste tema-sivo ma determinato. Per fare tiche ma purtroppo le risposte Bruno Cortesiun esempio dei benefici che ne sono sempre state negative o di- Capogruppo Lega Nordverrebbero, esaminiamo alcune simpegnate, il nostro sarà anche Consiglio Comunale Porto Mantovano ACCESSO AI SERVIZI CON LA C.R.S.A partire dal mese di otto- gratuitamente 1.500 lettori di Ogni nucleo familiare potrà bre, fino ad esaurimento Smart Card messi a disposizio- richiedere un solo lettore. delle scorte, il Comune ne dalla Regione Lombardia. di Porto Manto- I lettori, che potranno essere SERVIZI EROGATI DAL CO- vano distri- usati per fruire dei servizi online MUNE TRAMITE C.R.S. buirà erogati tramite la Carta Regio- • Portale dei demografici online nale dei Servizi (CRS), sa- • Casetta dell’Acqua in piazza ranno distribuiti presso la bi- della Resistenza blioteca comunale dal Lunedì • (prossimamente) Prenotazio- al Venerdì dalle 15 alle 19. ne servizi scolastici on-line

×