Your SlideShare is downloading. ×
0
Presentazione libro ermanno inguscio
Presentazione libro ermanno inguscio
Presentazione libro ermanno inguscio
Presentazione libro ermanno inguscio
Presentazione libro ermanno inguscio
Presentazione libro ermanno inguscio
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Presentazione libro ermanno inguscio

813

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
813
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Incontro con lautore Ermanno InguscioI ragazzi delle classi terze della Scuola Secondaria di 1° grado, lunedì 28Novembre presso la Sala Teatro via Paesiello, hanno incontratolautore, prof. Ermanno Inguscio, che ha presentato il suo ultimo libro:"Il Risorgimento nella periferia del Mezzogiorno. Ruffano e Torrepaduli dallarivoluzione giacobina allUnità (1799 - 1861)."Lautore è riuscito a coinvolgere gli alunni perchè oltre ad inquadrare ilperiodo storico, già oggetto di studio nelle classi terze , ha raccontatoepisodi e situazioni di storia locale.I ragazzi si sono mostrati interessati ed incuriositi nellapprendere comeanche il loro paese abbia dato il suo contribuito allUnità dItalia. Le bibliotecarie della scuola secondaria 1° grado
  • 2. RIFLESSIONI DEI RAGAZZI SULL‟INCONTRO CON L‟AUTORE DEL LIBRO L‟incontro con l‟autore ci ha fatto capire l‟importanza del nostro paese. Ci siamo sentiti coinvolti pensando che anche i nostri “antenati” Il prof. Inguscio ha scritto sono stati protagonisti della un libro sul Risorgimento storia del nostro Sud.” del Mezzogiorno per rendere omaggio ai patrioti Ruffanesi i cui nomi non compaiono sui libri di storia, ma che hanno lasciato un segno indelebile nell’Unità d’Italia.”
  • 3. “Nel libro del prof. Inguscio una parte ci ha “Ci ha molto sorpreso il modo in cui si svolgevano le votazioni del colpito in modo particolare: quella in cui si plebiscito: c‟erano due scatole, una parlava del plebiscito per l‟annessione del per il „sì‟ e una per il „no‟. In tal modo Regno delle due Sicilie alla Casa Savoia. era evidente a tutti la scelta di L‟autore mette in risalto un episodio in cui il ciascun cittadino, mentre sappiamo che oggi le votazioni sonofalegname Angelo Solidoro protesta contro lo assolutamente segrete.”Stato perché allo spoglio non era comparso il suo „no‟, mentre risultava che tutto il paese avesse votato „sì‟.” “E‟ stato molto interessante ascoltare l‟autore perché abbiamo scoperto cose nuove. La Carboneria era presente nel nostro paese ( erano più numerosi i carbonari delle persone che sapevano leggere e scrivere) e aveva la stessa organizzazione delle società segrete presenti in tutta la penisola. Per noi è stata una sorpresa scoprire che la nostra chiesa di San Francesco è stata la sede della Carboneria di Ruffano.”
  • 4. “L‟autore ci ha colpito perché hadimostrato un forte legame allasua terra natale e ne parla comefosse un nonno che racconta alnipote il passato.” “Ci sentiamo orgogliosi che qualcuno abbia scritto un libro sul Risorgimento del Mezzogiorno, perché in questo modo abbiamo saputo che anche i cittadini di Ruffano e Torrepaduli hanno lottato contro ogni ostacolo per contribuire all’unificazione della nostra patria, come altri salentini, quali Antonietta De Pace, Sigismondo Castromediano e Liborio Romano.”

×