I bambini della Shoah

  • 1,749 views
Uploaded on

I bambini nella Shoah; lavoro svolto dai ragazzi della classe 3^D

I bambini nella Shoah; lavoro svolto dai ragazzi della classe 3^D

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
1,749
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
6
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Hitler diceva:’’Noi dobbiamocostruire un uomo nuovo chenon soccomba ai sintomi delladegenerazione tipica diquesta nuova era..’’
  • 2. Heinrich Himmler, braccio destro diHitler, progettò un piano folle perpurificare la razza.
  • 3. Lebensborn : la fabbrica dei superuomini zi sta na getto pr o U n“Sacra de ve essereper noi ogn i madre disang ue buono”.
  • 4. Incrementareil numero deinati di “buonarazza”aiutando ledonne incinte,sposate o no,ma solo se“pure” …
  • 5. Potenziare il “tasso di nordicità” del popolotedesco, favorendo le unioni tra donnenordiche e soldati tedeschi e facendosicarico dei bambini.
  • 6. Cercare fuori dalle frontiere del Reich i fanciulli chepresentano tutti i caratteri del fonotipo nordico,condurli in terra tedesca e “germanizzarli”: fu così chea partire dal 1940 fu organizzata una vasta impresa ditrafugamento di bambini.
  • 7. Le donne,che avevano avuto rapporti conuomini tedeschi, se non potevano dimostrare lapurezza della razza del proprio figlio eranocostrette ad abortire.
  • 8. Piccoli ebrei venivano sottoposti adesperimenti medici.. una crudeltàinaudita!
  • 9. Ad esempio Sergio, un bambino ebreo, dopo essere statosottoposto ad esperimenti medici fu portato in uno scantinato per essere impiccato.Dato il suo peso ridotto, le SS siappesero ai suoi piedi, favorendo la stretta del nodo. Sergio aveva solo 7 anni.
  • 10. Si calcola chealmeno un milione e mezzodi bambini e ragazzisia stato ucciso dai Nazisti.Di queste giovani vittime,più di un milione erano Ebrei,mentre le altre decine dimigliaia erano Rom,Polacchi e Sovieticiche vivevano nelle zoneoccupate dalla Germania,nonché bambini tedeschicon handicap fisici e/o mentaliprovenienti dagli Istituti dicura.
  • 11. Nei ghetti, i bambini ebrei morivano a causa delladenutrizione e dellesposizione alle intemperie.Le autorità tedesche rimanevano indifferenti di fronte aqueste morti in massa perché consideravano i bambini“inutili bocche da sfamare".Per questo li selezionavano per primi, insieme agli anziani, aimalati e ai disabili e li deportavano nei centri di sterminio.
  • 12. I bambini che scendevano daivagoni erano come i bambini di tutto il mondo. Piccoli, assolutamente ignari del loro destino e, nonostante tutto, sorridenti. Portavano dei giocattoli in braccio e, in fila per tre. si tenevano per mano.
  • 13. TESTIMONIANZE Nostalgia della casa E’ più di un anno che vivo al ghetto, nella nera città di Terezin, e quando penso alla mia casa so bene di cosa si tratta […] Che arrivi dunque quel giorno In cui ci rivedremo, mia piccola casa! Ma intanto preziosa mi sei Perché mi posso sognare di te.
  • 14. “Dopo le atrocitàdella seconda GuerraMondiale la comunitàinternazionale promise “MAI Più!”Nonostante ciò, da allorahanno avuto luogo250 conflitti armati interni,regionali e internazionaliin cui sono coinvoltiancora i bambini …
  • 15. Linfanzia viene rubata ogni giorno ai bambini asiatici,africani, latinoamericani.A sette, dieci, dodici anni, la loro guerra non è un gioco, nonè virtuale, è quella vera, terribile, lastricata di odio, morte,sangue, atrocit à.Bambini senza ricordi, con gli sguardi vuoti, o allucinati dalledroghe. Sono i baby-soldato.Impegnati in interminabili guerre etniche, religiose, regionali, spessocostretti a lasciare la vita normale per cominciare adadoperare un fucile mitragliatore …
  • 16. In Siria il conto delle vittime è sempre piùimpressionante: la denuncia dell’ UNICEF parladi almeno 400 bambini rimasti uccisi ealtrettanti arrestati, torturati e abusatisessualmente nelle prigioni del regime.
  • 17. Non sono numeri: sono esseri INNOCENTI la cui vita è statarubata per sempre dall ’ esercito israeliano che decide di punire collettivamente i palestinesi di Gaza.
  • 18. Questobambinonon puògiocareperché ècostretto acombattere!
  • 19. Ci sono anche le bambine soldato …In alcuni casicome Salvador,Uganda,Etiopia, leragazzecostituiscono unterzo dei minoriche combattononei conflitti armati!
  • 20. NIENTE PUO’GIUSTIFICARELA MORTE DI BAMBINI INNOCENTI! I RAGAZZI DELLA 3^D