• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Palermo - Pellerito 3 novembre
 

Palermo - Pellerito 3 novembre

on

  • 778 views

 

Statistics

Views

Total Views
778
Views on SlideShare
778
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Palermo - Pellerito 3 novembre Palermo - Pellerito 3 novembre Presentation Transcript

    • Regione Siciliana Assessorato Agricoltura e Foreste Dipartimento Interventi Infrastrutturali Unità di Staff 7 Osservatorio Economia e Sviluppo Rurale Dr. Sergio Pellerito agri2.osservatoriorurale@regione.sicilia.it Palermo November 3 – Interreg IV C “Common lands for sustenaible management” INIZIO
    • RPIA – Regional Programme for innovative actions PRAI – Programma regionale azioni innovative • Agrofood sector • Esperienze settore application RPIA agroalimentare • Action 7.1. Innovative • Azione 7.1. Progetti projects and innovativi e Reti di Cooperative Networks Cooperazione • FESR 2006/2007 • FESR 2006/2007 • Financing • Finanziamento Euro 3,9 millions 3,9 milioni di euro
    • Sectors of application Settori di applicazione Olive Oil Companies and Mills Aziende olivicole e frantoi Centres producing propagation material Centri di produzione di materiale vivaistico
    • Sectors of RPIA agrofood application Settori applicazione Prai agroalimentare Packaging fruit and vegetables products Confezionamento di frutta e vegetali Storing and processing cereals/manures Stoccaggio/trasformazione cereali/mangimi
    • Aziende Olivicole &Frantoi-Olive companies & Mills OBIECTIVES OBIETTIVI Typify olive oil of Sicilian Tipicizzazione olii Sicilia microareas, monitoring the microaree tramite analisi main nutritional, organoleptic parametri merceologici, and product parameters. nutrizionali e organolettici. To monitor environmental Monitoraggio condizioni parameters and the local agroambientali e delle agricultural practices. tecniche agronomiche. To optimise olive oil quality and Ottimizzazione della qualità harvesting time, also through degli oli e dell’epoca di innovative trasformation raccolta, anche attraverso process in farm. processi di trasformazione aziendale innovativi.
    • Aziende Olivicole &Frantoi-Olive companies & Mills ACTIVITIES ATTIVITA’ To support agricultural Supporto alle aziende nella practices enhancing definizione di pratiche a basso environmental impacts. impatto ambientale. To establish small oil mills. Uso di minifrantoi aziendali. Innovative technologies Tecnologie innovative e sistemi and traceability systems. di tracciabilità di processo. To monitor the quality of the Valutazione qualità oli prodotti produced oils, according rispetto ai parametri varietali, to cultivar and technical tecnico agronomici e alle agronomic factors and to caratteristiche sensoriali sensorial elements.
    • Aziende Olivicole &Frantoi-Olive companies & Mills RESULTS RISULTATI The introduction of small L’introduzione di mini frantoi mills brought a aziendali ha permesso di decreasing of the storage limitare a pochissime ore i time to a few hours, tempi di stoccaggio, avoiding the addition of eliminando l’aggiunta di acqua water and keeping per il raffreddamento e malaxation temperature mantenendo la temperatura di below the 28° (82 F), to gramolatura sempre al di sotto preserve organoleptic dei 28 gradi, a tutela delle and qualitatives caratteristiche organolettiche parameters of oils e qualitative degli oli ottenuti
    • Superficie olivetata in Sicilia per Provincia Olive coltivation in Sicily (160.000 Ha)
    • Aziende Olivicole &Frantoi-Olive companies & Mills Other RESULTS Altri RISULTATI Integration of the activities Integrazione delle attività con by experiments regarding prove di imbottigliamento, the packaging of the oil etichettaura e produced, as packaging confezionamento dell’olio represents the most direttamente in azienda, added value. consentendo in tal modo To conform the processing maggiori ricavi e rispettando with requirements of the la vigente normativa in Food Safety Policy in materia di sicurezza, matter of traceability and tracciabilità alimentare e packaging. tecniche di imbottigliamento.
    • DOP Olive Oil in Sicily Denomination Ubication Ectaries (Ha) Val di Mazara Palermo-Agrigento 41.171 Valdemone Messina 24.036 Monti Iblei SR – RG - CT 19.292 Colline Ennesi Enna 9.331 Colli Nisseni Caltanissetta 8.830 Valli Trapanesi Trapani 7.747 Valledel Belice Trapani 7.360 Monte Etna Catania-EN-ME 4.687
    • Aziende Olivicole &Frantoi-Olive companies & Mills Other RESULTS - Studies on Altri RISULTATI isolation and reproducible Indagini sulla caratterizzazione molecolare amplification of DNA extracted from 3 Olive oils autocton cultivar del DNA di 3 Cultivar autoctone molto of Sicily: “Nocellara del Belice” diffuse in Sicilia: “Nocellara del Belice” “Biancolilla” “Cerasuola”. “Biancolilla” “Cerasuola”. In Sicily there are about 21 millions of In Sicilia vi sono ca. 21 milioni di alberi di olive oil threes, with important Olivo con importanti funzioni produttive, economic, environmental and paesaggistiche e idrogeologiche, dal idrogeological functions, from the livello del mare all’alta collina, dove level of the sea to the top of the l’olivo è un forte competitore riguardo internal Hills (about 700 mt), where alle coperture forestali e alle altre specie Olive is a natural competitor for the land use, “against” Forestry agricole coltivate. vegetation and other agricoltural La condizionalità e gli Assi 1 e 2 del PSR destination. 2007/2013 sono molto importanti per Conditionality and Axis 1 and 2 of proseguire le strategie avviate di tutela PSR 2007/2013 are very important della biodiversità e del patrimonio to continue environmental and boschivo e selvicolturale. forestry strategies of the Best Practice
    • To study other PRAI best practice, visit www.innovazionesicilia.it Other Best Practice different from PRAI Altre Best Practice diverse dal PRAI Regional Plan for the control of Piano regionale per il controllo degli effetti fitosanytary products effects respect dei prodotti fitosanitari sull’ambiente e the ambient and water. sulle risorse idriche Regional paper territory affected from Carta regionale zone vulnerabili ai nitrati agricoltura nitrate pollution di origine agricola. Programs elaborated by SIAS Programmi vari elaborati dal SIAS del (Informative Agrometeorological Dipartimento Interventi Infrastrutturali Service of RegionaleAgricultural dell’Assessorato regionale Agricolture Infrastructural Department): e Foreste: Metafert-Irrisias-Geloalert (Fertlization Metafert-Irrisias-Geloalert (piani di –Irrigation and winter planning). concimazione, Irrigazione e difesa da gelate invernali). Meteo alert service by SMS sended yust in real time. Allerta meteo tramite SMS. www.agroservizi.regione.sicilia.it www.agroservizi.regione.sicilia.it Carte tematiche climatologiche web-GIS. Climatological Webb-GIS papers. www.sias.regione.sicilia.it www.sias.regione.sicilia.it
    • Future prospectives PSR 2007/2013 Other Best Practice in Sicily Altre Best Practice in Sicilia Regional Ecological Network Rete Ecologica Regionale e Corridoi tra Aree protette e Siti Natura 2000 Natura 2000 Paper (SIC/ZPS) Carta Natura 2000 (SIC e ZPS) AXIS 2 PSR FEASR 2007/2013 Asse 2 PSR Sicilia 2007/2013 Measures 214 submeasure 2 Misura 214 sottomisura 2 Conservation of genetic resources Conservazione delle risorse genetiche Measure 216 and 227 Misure 216 e 227 Non productive investments to protect environment and Natura Investimenti non produttivi finalizzati 2000 areas anche a proteggere l’ambiente e i siti Natura 2000
    • PSR Sicilia 2007/2013 Misure Measures obbligatory applications of Condizionalità Axis 2 – Miglioramento dell’ambiente e dello spazio rurale • 211 “Indennità a favore degli Agricoltori delle zone montane” • 212 “Indennità a favore degli Agricoltori in altre zone svantaggiate” • 214 “Pagamenti agroambientali” • 221 “Primo imboschimento di terreni agricoli”
    • Regolamento (CE) 1782/2003 CONDITIONALITY CGO “Criteri di Gestione Obbligatori Obligatory Management Criteria Reg 1782/2003, riguardante, regarding: ►Ambiente - Environment Salute Publica (Public Safety) ►Igiene degli animali (Animals health)
    • Rural Development Programme - 2007/2013 Sicily –PSR Priorities Axis 1 PSR 2007/2013. Improving the competitiveness of agriculture and forestry- Asse 1 PSR “promuovere la competitività delle risorse agricole e forestali”. - Axis 2 PSR 2007/2013.Improving the environmental and natural elements- Asse 2 PSR “tutela dell’ambiente e delle risorse naturali”; - Axis 3 PSR 2007/2013. Improving the quality of life in rural areas and economy diversification – Asse 3 “promuovere il miglioramento della qualità della vita e la diversificazione dell’economia nelle aree rurali” - Axis 4 PSR 2007/2013- Leader
    • Piano finanziario PSR 2007-2013 PARTECIPAZIONE PUBBLICA ASSE Tasso di Totale settore partecipazione Importo FEASR pubblico FEASR % Asse 1 903.477.249,00 43,3000% 391.205.649,00 Asse 2 886.504.029,00 72,0000% 638.282.901,00 Asse 3 147.805.805,00 57,3600% 84.781.410,00 Asse 4 126.382.226,00 57,5000% 72.669.780,00 Assistenza tecnica 42.142.067,00 57,4800% 24.223.260,00 Totale € 2.106.311.376,00 57,5016% € 1.211.163.000,000
    • The 4 AXIS of the PSR 2007/2013 4 LEADER AXIS 1 Migliorare la AXIS 2 AXIS 3 competitività del Migliorare Migliorare la qualità di settore agricolo e l’ambiente e lo vita nelle zone rurali e forestale- spazio rurale- diversificazione Competitiveness improving dell’economia – quality of agriculture and environment of life in rural areas and the and diversification of forestry countryside the rural economy
    • 25
    • Il programma di iniziativa comunitaria LEADER, acronimo dal francese Liaison entre actions de développement de l'économie rurale Vuol dire Collegamento fra azioni di sviluppo dell’economia rurale Home page Asse 1 Asse 2 Asse 3
    • Integration and complementarity between Comunitary founds (FSE – FESR- FEASR)and Regional programs
    • FSE FEASR FERS Asse 1 Adattabilità Asse 1 Miglioramento Asse 3 Valorizzazione delle Competitività Imprese identità culturali e delle Asse 2 Occupabilità Agricole e Forestali risorse paesaggistico- Asse4 4 Capitale ambientali per l’attrattività Asse 3 Diversificazione umano turistica e lo sviluppo economia rurale e miglioramento qualità Asse 4 Ricerca-Innovazione- della vita Società dell’Informazione Asse 5 Sviluppo Imprenditoriale competitività dei Sistemi Produttivi Locali
    • FERS SICILIA 2007/2013 SOGGETTI BENEFICIARI PER ASSE Asse 1 Reti Regione Siciliana - Enti Locali-Enti pubblici non economici e altri organismi di diritto e collegamenti pubblico - Soggetti a capitale pubblico regionale strumentale - ANAS S.p.A.- per la mobilità Rete Ferroviaria Italiana RFI S.p.A. – Consorzio per le Autostrade Siciliane CAS - Enti e soggetti concessionari di servizi e/o infrastrutture - Consorzi ASI - Società Interporti Siciliani S.p.a. - Autorità Portuali - Capitanerie di Porto - Genio Civile Opere Marittime –Ente Nazionale Assistenza al Volo ENAV -Società di gestione aeroportuali Asse 2 Uso efficiente Regione Siciliana e sue Agenzie - Enti Locali anche consorziati - Aziende Sanitarie delle risorse ed Ospedaliere - altri Enti pubblici – Aziende pubbliche e private - Soggetti a naturali capitale pubblico regionale strumentale – Centri di ricerca pubblici e privati - PMI come definite dalla disciplina comunitaria anche associate - Consorzi ASI - Distretti Produttivi - Autorità Territoriali Ottimali- Siciliacque S.p.A.- Agenzia Regionale Protezione Ambiente ARPA Sicilia - Enti Parco Asse 3 Valorizzazione Regione Siciliana - Autorità Portuali - Enti Locali – Genio Civile Opere Marittime - identità culturali e Enti pubblici e privati con finalità non economiche – Organismi di diritto risorse pubblico - GAL - Soggetti a capitale pubblico regionale strumentale – Soggetti paesaggistico- misti pubblico privato costituiti per la promozione dello sviluppo turistico - PMI ambientali per come definite dalla disciplina comunitaria in forma singola e associata – attrattività Associazioni di Impresa – Associazioni temporanee di scopo pubblico/private – turistica e Soggetti gestori Aree protette- ARPA Sicilia - Enti Parco sviluppo Asse 4 Diffusione Regione Siciliana – Soggetti a capitale pubblico regionale – PMI – Grandi Imprese – ricerca, Università – Centri di ricerca – Enti locali – Aziende sanitarie – Società di Servizi innovazione e società informazione
    • FESR SICILIA 2007/2013 SOGGETTI BENEFICIARI PER ASSE Asse 5 Regione Siciliana - Enti Locali – Consorzi ASI - PMI come definite dalla disciplina Sviluppo comunitaria anche aderenti a Distretti Produttivi e a gruppi – Consorzi di PMI – imprenditoriale Consorzi fidi – Soggetti pubblici e privati anche in Associazioni temporanee di e competitività dei scopo – CCIAA – Centri di assistenza tecnica di cui all’art. 13 c.1 della L.R. sistemi produttivi 20/2005 – Soggetti strumentali a capitale pubblico regionale – Centri locali Commerciali Naturali come definiti dall’art. 9 della L.R. n. 10 del 15/09/2005 in forma di Consorzi di PMI Asse 6 Regione Siciliana – Enti pubblici - Enti Locali – Enti fieristici – Associazioni Sviluppo urbano temporanee di scopo pubblico/private – Soggetti a capitale pubblico sostenibile strumentale - Aziende Sanitarie – Aziende Ospedaliere – Aziende Policlinici Universitari – Istituti di ricerca e cura a carattere scientifico – Strutture consortili tra soggetti di diritto pubblico – Imprese sociali singole o associate – ARPA – Enti o aziende dipendenti o sottoposte a vigilanza da parte dell’Amministrazione regionale o comunale – Enti privati senza fine di lucro – Associazioni terzo settore Asse 7 Amministrazione regionale - Amministrazioni provinciali – Amministrazioni Governance, capacità comunali – Enti Pubblici – Enti Parco – Enti Gestori delle riserve naturali, SIC e istituzionali e ZPS assistenza tecnica