Guardia finanza rapporto annuale 2010 relazione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Guardia finanza rapporto annuale 2010 relazione

on

  • 1,528 views

Guardia finanza rapporto annuale 2010 relazione

Guardia finanza rapporto annuale 2010 relazione

Statistics

Views

Total Views
1,528
Views on SlideShare
1,528
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
5
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Guardia finanza rapporto annuale 2010 relazione Guardia finanza rapporto annuale 2010 relazione Document Transcript

  • G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • PERIODICO ANNUALE DI INFORMAZIONE TECNICO-PROFESSIONALE DELLA GUARDIA DI FINANZA PROPRIETÀ Ente Editoriale per il Corpo della Guardia di Finanza Viale XXI Aprile, 51 – 00162 Roma DIRETTORE RESPONSABILE Gen. D. Michele Adinolfi COMITATO DI REDAZIONE Gen.B. Sebastiano Galdino, Gen.B. Giuseppe Zafarana, Gen.B. Bruno Buratti, Gen.B. Fabrizio Carrarini, Gen.B. Piero Burla, Gen.B. Michele Carbone, Gen.B. Vito Augelli, Col.t.ST Gianluigi D’Alfonso,Col.t.ST Bruno Bartoloni, T.Col.t.ST Carlo Ragusa, Cap. Celeste Enza D’Ignazio REDAZIONE Lgt. Paolo Neri M.A. Antonio del Piano e M.C. Claudio Cruciani FOTOGRAFIE App. Roberto Valentini REALIZZAZIONE CD-ROM INTERATTIVO App. S. m. Roberto Ciavardini, App. Stefano Rossi SITO ISTITUZIONALE DELLA GUARDIA DI FINANZA WWW.GDF.IT REALIZZAZIONE GRAFICA, EDITING, TRADUZIONI E STAMPA a cura di OMNIAMEDIA SRL Registrato al Tribunale di Roma al n. 214/2001 Iscritto al Registro degli Operatori di Comunicazione con n. 6903 in data 10 dicembre 2001
  • Il piano d’azione che la Guardia di Finanza ha attuato nel 2010 è stato mirato a supportare le priorità di politica economico –finanziaria tracciate dal Ministro dell’Economia e delle Finanze: sostegno alla ripresa economica, tutela del risparmio, dellefamiglie e delle imprese rispettose delle regole, contrasto all’evasione e all’illegalità economica.Nella consapevolezza che la realizzazione di questi obiettivi dipende soprattutto dall’affermazione di un diffuso clima difiducia nel mercato, attraverso un maggior rispetto delle regole di equità fiscale e di concorrenza leale, oltre che dei diritti deiconsumatori e dei risparmiatori, l’attività della Guardia di Finanza è stata orientata, in linea con la propria missioneistituzionale di Polizia economico – finanziaria, al recupero dell’evasione e dell’elusione, alla lotta alle frodi fiscali e alsommerso d’azienda e di lavoro, alla scoperta dei casi d’illecito utilizzo dei fondi pubblici, alla tutela del mercato dei capitali,dei beni dei servizi, al contrasto del riciclaggio e dei fenomeni di inquinamento dell’economia, all’individuazione degli interessipatrimoniali della criminalità organizzata.Il Corpo avverte molto il peso delle responsabilità che sono connesse alla sua missione; per questo anche nel corso dell’annoche si sta per concludere i Reparti hanno fatto leva, con impegno e determinazione, sui pilastri fondamentali dell’azione diPolizia economico – finanziaria: intelligence, controllo economico del territorio, investigazioni mirate sui fenomeni evasivi, difrode e di criminalità economica più gravi, complessi e pericolosi, che maggiormente mettono a rischio le risorse destinate albenessere della collettività ed il corretto funzionamento dei mercati e del sistema finanziario.Tutte le principali indagini che hanno riguardato questi fenomeni sono state ispirate ad un metodo operativo di caratteretrasversale, esteso, cioè alla tutela dei molteplici e diversificati interessi economico – finanziari oggetto degli illeciti scoperti.Nelle convinzione che gli interessi in gioco sono così importanti da richiedere un ‘azione corale e condivisa, il Corpo ha agitonel quadro di una collaborazione estesa a tutti i principali protagonisti del sistema di controllo finanziario ed economico:Autorità Giudiziaria, Organi Ispettivi dei Ministeri, Istituzioni europee, Autorità amministrative indipendenti, Corte dei Conti,Agenzie fiscali, Regioni ed Enti Locali.Ed è in questa prospettiva che le Fiamme Gialle stanno acquisendo una dimensione sempre più internazionale, grazie alla fitta retedi relazioni e collaborazioni con gli omologhi organismi di altri Paesi. In tal senso, si inserisce anche la presenza di Ufficiali del Corpopresso le Rappresentanze diplomatiche e consolari italiane, in qualità di esperti in materia di sicurezza economico-finanziaria.Prosegue, inoltre, l’impegno della Guardia di Finanza nel migliorare l’efficienza dell’azione amministrativa. Da una visioneordinamentale dell’organizzazione, il Corpo sta passando ad una visione per processi/progetti. Gli obiettivi perseguiti:recuperare personale da impiegare direttamente nella produzione di servizi per i cittadini ed ottimizzare l’utilizzo delle risorsedisponibili.In questo incessante processo di evoluzione, la formazione gioca un ruolo fondamentale quale leva strategica per lamodernizzazione e l’adeguamento dei processi di lavoro nel contesto sociale, giuridico ed economico in cui la Guardia diFinanza è chiamata ad operare.Le partite più importanti per il Corpo punteranno pertanto sulla cultura e sull’etica: concetti vincenti per affrontare i futuriscenari operativi e continuare ad essere punti di riferimento degli Italiani nel garantire la sicurezza economica e finanziariadel nostro Paese. Gen.C.A. NINO DI PAOLO Comandante Generale della Guardia di Finanza
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORTRISPETTO DELLE REGOLE//COMPLIANCE WITH RULES 6 L’equità fiscale / Fiscal equity 8 La prevenzione e repressione delle frodi comunitarie. Controlli sui danni erariali e sulla spesa pubblica / Prevention and repression of Community fraud. Monitoring of fiscal damage and public spending 9 Il contrasto allo sfruttamento dei lavoratori / Fighting the exploitation of workers10 La collaborazione con le Authority / Cooperation with the Authorities11 Le minacce del gioco illegale / The threat of illegal gamblingSICUREZZA DEL MERCATO//MARKET SAFETY12 Il carovita / High cost of living12 Il mercato del falso e la circolazione di prodotti pericolosi. Tutela del “Made in Italy”/ The counterfeit market and the movement of dangerous products. Protecting the “Made in Italy” mark14 La tutela del mercato dei prodotti energetici / Protecting the energy products market15 I controlli doganali / Customs checksGARANZIA DELLE LIBERTÀ ECONOMICHE//ECONOMIC FREEDOM GUARANTEE16 Il contrasto alla criminalità / Fighting crime17 Il controllo sui movimenti sospetti di denaro / Detection of suspicious money transfers18 Tutela dei mercati finanziari e dei mezzi di pagamento / Protecting the financial markets and payment methodsTUTELA DELLA COLLETTIVITÀ//PROTECTING THE SOCIETY19 Una società più sicura / A safer society21 La lotta al traffico di sostanze stupefacenti / Combating drug trafficking22 Il controllo dei confini ed il soccorso / Border patrol and rescue23 La tutela ambientale / Environmental protectionGLOBALIZZAZIONE//GLOBALISATION24 La collaborazione internazionale / International collaboration26 Le missioni estere / Foreign missions29 L’impegno del Corpo all’estero / The Corps’ commitment abroad4 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • SOLIDARIETÀ//SOLIDARITY30 Le Fiamme Gialle per il sociale / The “Fiamme Gialle” for societyEVOLUZIONE DELL’ORGANIZZAZIONE//THE DEVELOPMENT OF THE ORGANIZATION32 La gestione innovativa dell’organizzazione / Innovative Management of the organizationCOMUNICAZIONE//COMMUNICATION33 Il primo Comandante Generale scelto tra le Fiamme Gialle / The first Commander-in-Chief selected from the Fiamme Gialle34 La Guardia di Finanza e i nuovi scenari mediatici / The Guardia di Finanza and the new media scenario34 Le relazioni esterne / Foreign relations36 Le relazioni con il pubblico / Public relationsI VALORI DELLO SPORT//THE VALUE OF SPORT37 Gruppi sportivi Fiamme Gialle / The “Fiamme Gialle” sports groupsL’IDENTITÀ//IDENTITY38 Le risorse umane / Human resources40 Le risorse strumentali / Instrumental resources43 Le risorse infrastrutturali / Infrastructural resources44 La struttura organizzativa / Organizational structure46 Rubrica telefonica / Telephone directory51 La Storia / HistoryMEDAGLIERE//AWARDS G U A R D I A D I F I N A NZ A 5
  • RIS P E T TO D ELLE R EGOLE COM PLI ANCE WI TH RULESL’equità fiscaleIl contrasto all’evasione fiscale è l’obiettivo prioritario della missionedi Polizia Economica e Finanziaria della Guardia di Finanza. Il feno-meno danneggia non solo il bilancio dello Stato, delle Regioni edegli Enti locali sottraendo risorse da destinare ai servizi pubblici es-senziali a beneficio di tutta la collettività, ma anche quelle impreseche, rispettando le regole, subiscono la concorrenza sleale di chi, po-nendosi al di fuori della legalità, sovverte l’etica di mercato.Per questa ragione il piano d’azione delle Guardia di Finanza mira,conformemente alle linee d’indirizzo fissate dal Ministro dell’Econo-mia e delle Finanze nella Direttiva Generale per l’azione amministra-tiva per il 2010, ad un obiettivo ben preciso: quello di mantenerealto e di incrementare ulteriormente il recupero delle basi imponibilinon dichiarate.A tal fine i Reparti hanno posto in essere una forte intensificazionedell’attività di intelligence, dell’analisi di rischio e del controllo eco-nomico del territorio, al fine di mirare sempre meglio la selezionedelle verifiche sui soggetti e sulle categorie economiche a più alto Fiscal Equityindice di evasione. The priority mission of the Guardia di Finanza, as an economic and financial policeNell’ambito della manovra, uno spazio prioritario è stato assegnato force, is the fight against tax evasion. Tax evasion places a serious burden on theai piani di contrasto all’evasione internazionale ed ai paradisi fiscali, budget of the State, of the regions and of the local authorities, taking awayproseguendo e rafforzando le attività di controllo nei confronti dei important resources meant for public services, to the benefit of the entiresoggetti che hanno occultamente trasferito capitali all’estero, delle community. It also harms undertakings which operate in compliance with the law, and thereby suffer unfair competition from those who subvert market ethics andpersone fisiche e delle società che hanno fissato fittiziamente la re- operate beyond the boundaries of legality.sidenza o la propria sede in Paesi a fiscalità privilegiata, o che intrat- For this reason, the Corps’ plan of action, in fulfillment of the guidelines establishedtengono rapporti commerciali con società controllate o collegate o by the Ministry of Economy and Finance under the 2010 General Directive forcon soggetti ubicati in centri off-shore. administrative action, aims specifically at continuing and stepping up efforts to recover undeclared taxes.Sono stati quindi avviati e sviluppati molteplici filoni investigativi su To that end, intelligence, risk analysis and economic control activities throughoutliste di soggetti e società già individuati in Italia ed all’estero, ivi Italy have been greatly intensified by the police, with the aim to increasingly fine-compresi quelli che hanno trasferito capitali ed attività finanziarie in tune the selection of checks made on individuals and economic categories with theparadisi fiscali. highest level of tax evasion. Among these, a priority action consisted in the fight against international tax evasionContemporaneamente, la Guardia di Finanza sta rafforzando le pro- and tax havens, and increasing efforts have been made in controlling individualsiezioni all’estero dell’attività dei Reparti, attraverso la rete degli responsible for exporting capital illegally, as well as people and businesses withesperti distaccati nelle ambasciate dei principali partners comunitari fictitious residences or headquarters in countries with reduced taxation levels, ored internazionali, nonché attraverso gli scambi d’informazioni, gli which maintain trade relations with subsidiaries or subjects domiciled in off-shore locations.incroci di dati e le collaborazioni investigative con gli organi collate- Numerous investigations were thus conducted on persons and undertakings alreadyrali di tutto il mondo.6 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT Altra priorità del 2010 è stato il piano di contrasto delle frodi in ma- teria di IVA, per cui i Reparti hanno concentrato l’attenzione sulle fi- liere delle “grandi frodi carosello”, che continuano a creare gravi scompensi in alcuni segmenti del mercato nazionale e comunitario. L’esperienza di quest’anno ha infatti confermato che l’utilizzo e l’emissione di fatture per operazioni inesistenti a mezzo di “societàidentified in Italy and abroad, including those responsible for the transfer of capital cartiere” per evadere l’imposta e immettere in consumo beni aand financial assets to tax havens. prezzi inferiori a quelli di mercato è un fenomeno persistente nell’at-At the same time, the Guardia di Finanza has also intensified its battle against taxevasion abroad, thanks to the support of a network of local experts operating out tuale scenario.of the embassies of major EU and international partners, through an exchange of Pertanto, la Guardia di Finanza è determinata a proseguire e raffor-information, data cross-examination and by co-operating with investigative bodies zare il piano pluriennale di controlli previsti dall’art. 83 del Decretothroughout the world. Legge n. 112 del 2008, anche in coordinamento con l’Agenzia delleAnother priority action for 2010 was the fight against VAT fraud, in relation to whichthe Corps has sharpened its focus on large “carousel fraud” organizations, which Entrate e l’Agenzia delle Dogane, esaltando la complementarietàcontinue to seriously disrupt a number of segments of the national and Community dei ruoli e la tipicità delle investigazioni del Corpo.markets. In parallelo, i Reparti stanno portando avanti le strategie di attaccoThe experience gained over the last year, in fact, shows that the issuing of invoices ai patrimoni degli organizzatori delle frodi carosello, al fine di seque-for fictitious transactions by means of “missing traders” for tax evasion purposesand the marketing of consumption goods at lower than market prices is an ongoing strare i proventi illeciti conseguiti ed i beni di valore corrispondente,phenomenon in the present scenario. senza trascurare gli interventi per la riscossione coattiva dei ruoliHence, the Guardia di Finanza is determined to strengthen its long-term control esattoriali di più elevato importo in collaborazione con i pubblici uf-plan, as envisaged by Art. 83 of Decree Law no. 112 of 2008, also in coordination ficiali di Equitalia.with the Revenue Office and the Customs Agency, emphasizing the complementarynature of the roles and the typical features of the Corps’ investigative activities. L’ancoraggio dei controlli alle prospettive di recupero effettivo del-In parallel, the Corps Units are continuing to implement their strategies targeted l’evasione è stato rafforzato dalla effettuazione dei controlli sugli in-against carousel fraud and money laundering organizations, seizing their property dici di capacità contributiva, ossia sul possesso e sull’utilizzo di benifor a value corresponding to the proceeds of crime, at the same time enforcing the di lusso (autovetture e natanti da diporto, ville ed appartamenti, ter-collection of larger tax amounts in collaboration with the officers of Equitalia.The principle by which checks are performed on the basis of the prospect of their reni e strumenti finanziari, e così via) di valore sproporzionato ri-actual recovery has been reinforced by the performance of checks on the basis of spetto ai redditi dichiarati.ability to pay, that is, on the possession and use of luxury goods (leisure cars and Da ultimo, tenendo conto delle attuali prospettive concernenti l’at-boats, villas and apartments, land and financial instruments and so forth) of a value tuazione del federalismo fiscale, sono stati rafforzati i rapporti didisproportionate to the declared income of the respective owner.Lastly, in view of the forthcoming implementation of tax federalism, collaborative collaborazione con le Regioni e gli Enti locali, attraverso la stipula direlations with the regions and local authorities have been strengthened by protocolli d’intesa aventi ad oggetto sia tributi erariali che locali.stipulating memorandums of understanding aimed at tackling both revenue and In tale contesto, va segnalato che, per effetto dell’approvazionelocal tax issues. della manovra contenuta nel Decreto Legge n. 78 del 31 maggioIn this context, it must be pointed out that, following the approval of the procedureset out in Decree Law no. 78 of May 31, 2010, the Guardia di Finanza was granted 2010, è stato previsto l’inserimento della Guardia di Finanza nel di-authority to participate with the Municipalities in the fight against tax evasion, also spositivo di partecipazione dei Comuni al contrasto all’evasione fi-providing for its right to a 33% commission on the larger amounts related to state scale, prevedendo il riconoscimento in loro favore di una quota paritaxes and contributions, collected definitively as a result of notifications sent by the al 33% delle maggiori somme relative a tributi statali e a contributi,latter to the Agenzia delle Entrate (Italian Customs Office), the Corps Units andI.N.P.S. (National Social Security Institute). riscosse a titolo definitivo per effetto di segnalazioni da questi inol- trate all’Agenzia delle Entrate, ai Reparti del Corpo e all’I.N.P.S.. G U A R D I A D I F I N A NZ A 7
  • RIS P E T TO D ELLE R EGOLE COM PLI ANCE WI TH RULESLa prevenzione e repressione delle frodi comunitarie.Controlli sui danni erariali e sulla spesa pubblicaAccanto alla lotta allevasione fiscale e contributiva, la Guardia di Fi-nanza persegue la tutela della finanza pubblica anche attraverso ilcontrollo delle varie forme di illegalità che recano pregiudizio alleuscite del bilancio nazionale, locale e comunitario, specialmente nel-lattuale periodo caratterizzato dalla necessità di contenimento dellaspesa al fine di evitare che le risorse pubbliche diventino preda ditruffatori ed associazioni criminali, a svantaggio delle politiche di so-stegno alle imprese ed alle famiglie che si trovano in difficoltà a causadella crisi economica e della recessione internazionale.Tasse ed imposte pagate dai contribuenti e quote dei finanziamenti che Prevention and repression of Community fraud.lItalia percepisce dallUnione Europea costituiscono, infatti, i principali Monitoring of fiscal damage and public spendingmezzi per garantire il funzionamento della complessa macchina statale. Along with the fight against tax evasion, the Guardia di Finanza is highly committedQuella della lotta alle frodi nei finanziamenti per lo sviluppo è, per- to safeguarding public finance, also by monitoring the various forms of illegal activitiestanto, materia di grande interesse operativo per il Corpo, con il fine di: that place a heavy burden on budgetary expenditure at national, local and Community level. This is particularly true at a time like this, when budgetary cuts are made• controllare che i soggetti percettori degli incentivi alle attività produt- necessary to prevent public resources from being fleeced by fraudsters and criminal tive siano effettivamente in possesso dei requisiti previsti per lasse- organizations, to the detriment of policies in support of households and businesses which are in difficulty due to the economic crisis and international recession. gnazione delle somme pubbliche, riscontrando, altresì, leffettività dei Taxes and charges paid by contributors and the funding Italy receives from the costi rendicontati; European Union are in fact the principal means of ensuring the operation of the• verificare lefficiente e corretta gestione del sistema sanitario nazio- complex state system. nale, per garantire a tutti i cittadini adeguati livelli di assistenza, ap- Hence, the fight against subsidy fraud is an issue of great operational import for the Guardia di Finanza, whose aim is to: purando la veridicità dei documenti giustificativi delle spese mediche • ensure that the recipients of production aid satisfy the necessary requisites for the e contrastando ogni forma di spreco, inefficienza, abuso ovvero di- granting of public funds, making sure that the related costs are reported in a true strazione di somme per interessi privati; and fair manner;• analizzare le condizioni di reddito dei soggetti che richiedono le co- • verify the efficient and correct management of the national health system, so as to guarantee proper health assistance to all citizens, making sure that the support siddette "prestazioni sociali agevolate", che per loro natura devono documentation related to medical expenditure is adequate, and fighting any form essere destinate ai cittadini realmente meritevoli di tutela sociale, in of waste, inefficiency, abuse or withdrawal of funds for personal gain; quanto economicamente svantaggiati. • analyse the income status of subjects who apply for the so-called "means-tested social benefits”, which, by their nature, are addressed to economicallyL’impegno in tale settore risponde alle richieste dellopinione pubblica di disadvantaged citizens in real need of social aid.una gestione trasparente delle risorse della collettività. The Guardia di Finanza’s commitment in this sector responds to the need, expressed by public opinion, for transparency in the management of public resources.In questo contesto, la Guardia di Finanza collabora costantemente con la In this context, the Guardia di Finanza works in constant collaboration with the CourtCorte dei Conti al fine di individuare i comportamenti illeciti che possono of Auditors in identifying illegal practices which may increase State expenditure andcausare aggravi di spesa ed i soggetti, pubblici e privati, che ne sono re- the public and private individuals responsible for such conduct.sponsabili.8 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT Fighting the exploitation of workers “Undeclared work” is a phenomenon which has a double negative effect: firstly, on the workers who are in an insecure employment relationship, on the protection of their right to health and safety in the workplace and on the possibility of living an economi- cally comfortable life; secondly, on the society, as the exploitation of workers leads to slow growth in the legal eco- nomy and favors the proliferation of dangerous forms of crime (such as fa- cilitating illegal immigration and the gangmaster system or “caporalato”), which reduce the level of safety of all citizens. The full awareness of the ne- gative effects of “undeclared work” drives the Guardia di Finanza to con- tinue its enforcement operations, adopting an operating strategy whichIl contrasto allo sfruttamento dei lavoratori aims to strike at all illegal aspects of undeclared employment: in otherIl “lavoro nero” è un fenomeno che genera un duplice effetto negativo: in primo luogo, per i lavoratori words, not only by recovering the mo-che non hanno certezze sulla stabilità del rapporto d’impiego, sulla tutela dei propri diritti alla salute ed nies saved by the employers of unde- clared “workers”, but also byalla sicurezza nei luoghi di lavoro e sulla possibilità di godere, negli anni della maturità, di una vita econo- combating criminal organizationsmicamente agiata; in seconda battuta, per il Paese, perché lo sfruttamento dei lavoratori frena la crescita which facilitate the illegal entry of im-dell’economia legale e favorisce la proliferazione di forme criminali pericolose (quali il favoreggiamento migrants and exploit them for illegaldell’immigrazione clandestina ed il “caporalato”) che incidono sul livello generale di sicurezza dei citta- activities, including counterfeiting. Over the course of 2010, the Corpsdini. La piena consapevolezza degli effetti negativi del “lavoro nero” spinge la Guardia di Finanza a man- stepped up its battle against unde-tenere alta l’azione di contrasto, adottando una strategia operativa che mira a colpire, contestualmente, clared work, developing synergiestutti i diversi profili illeciti connessi all’impiego dei lavoratori irregolari: non solo, quindi, attraverso il recu- with other institutional players andpero dell’indebito risparmio ottenuto dai datori di lavoro che impiegano dipendenti “non in regola”, ma participating in the implementation of the extraordinary surveillance plan,anche contrastando le organizzazioni criminali che favoriscono l’ingresso clandestino di immigrati, finaliz- approved by the Council of Ministerszato al loro sfruttamento per attività illegali, prima fra tutte la contraffazione. on 28 January 2010, addressing lar-Nel corso del 2010, il Corpo ha rafforzato l’azione di contrasto al lavoro sommerso sviluppando le siner- ger undertakings in the constructiongie con gli altri attori istituzionali e concorrendo all’attuazione del Piano straordinario di vigilanza nei and agricultural sectors in the regions of southern Italy.settori dell’edilizia e dell’agricoltura nelle Regioni del Mezzogiorno, approvato dal Consiglio dei Ministriil 28 gennaio 2010, nei confronti delle imprese di maggior consistenza. G U A R D I A D I F I N A NZ A 9
  • RIS P E T TO D ELLE R EGOLE COM PLI ANCE WI TH RULESLa collaborazione con le AuthorityPer espressa previsione legislativa, il Corpo collabora con tutte leAutorità amministrative indipendenti che operano per regolare ilfunzionamento del mercato:• l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, più nota come Antitrust, che tutela il mercato e i consumatori dalle condotte anticoncorrenziali, che ledono la libera competizione imprenditoriale, e dalle pratiche commerciali scorrette;• l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni che ha il compito di assicurare la corretta competizione degli operatori della comunicazione e garantire le libertà fondamentali nel settore delle telecomunicazioni, dellaudiovisivo e delleditoria;• l’Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Cooperation with the Authorities servizi e forniture, che vigila sul rispetto delle regole di Pursuant to express legislative regulation, the Corps cooperates with all the in- trasparenza e affidamento che disciplinano la materia dependent administrative authorities responsible for regulating the functioning dei contratti pubblici; of the market, namely: • the Guarantor Authority for Competition and Market, also known as• l’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas che garantisce Antitrust, which protects the market and consumers from anti-competitive la promozione della concorrenza e dellefficienza e vigila sul practices which prejudice fair competition, and against unfair trade practices; • Authority for Communications Guarantees which is responsible for guar- sistema tariffario nei settori dellenergia elettrica e del gas. anteeing fair competition between communications industries and the funda- mental freedoms in the telecommunications, audiovisual and publishing sectors;Per lo svolgimento delle attività di servizio in collaborazione con • Authority for the Supervision of Public Contracts for works, servicestali organismi, i militari del Corpo eseguono, fra laltro, anche ac- and supplies, which is responsible for supervising public contracts in order tocessi e ispezioni presso gli operatori economici vigilati per accer- grant compliance with principles of transparency, rightfulness and competi-tare le eventuali violazioni alla normativa di settore. tion among operators in the public procurement market; • Authority for electricity and gas which is responsible for guaranteeing theCon il Protocollo dIntesa firmato in data 11 novembre 2005 tra la promotion of competition and efficiency and supervises the tariff system inGuardia di Finanza ed il Garante per la Protezione dei Dati the electricity and gas sectors.Personali è stato inoltre previsto che il Corpo collabori allattività Part of the Corps members’ service in collaboration with these bodies includes ac-ispettiva del Garante, riscontrando le richieste da questi formulate. quiring access to and conducting inspections of the premises of economic oper- ators under surveillance, to verify any violations of sector regulations.La Guardia di Finanza coopera, altresì, con lAutorità eseguendo The protocol of intent signed on November 11, 2005 between the Guardia di Finanza andindagini conoscitive sullo stato di attuazione del Codice sulla Pri- the Guarantor for the protection of personal data also requires the Corps’ collabo-vacy in determinati settori. ration in the Guarantor’s inspection activities, providing verification of the related requests.La funzione di collegamento con lAutorità Garante è assicurata The Guardia di Finanza also cooperates with the Authority in carrying out fact-find- ing inquiries into the level of implementation of the Privacy code in particular sectors.dal Nucleo Speciale Privacy, Reparto specialistico che opera di- Liaison with the Authority is guaranteed by the Privacy Special Unit, a specialised unitrettamente in ambito nazionale ovvero avvalendosi dellausilio operating directly at national level or with the support of the territorial Headquarters.dei Comandi territoriali.10 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT Le minacce del gioco illegale Negli ultimi dieci anni il fenomeno del gioco in Italia ha subito una significativa evoluzione, con un costante aumento del volume delle giocate e una diversificata offerta di prodotti. I dati del 2010 confer- mano tale linea di tendenza. La difesa della legalità nel mondo dei giochi investe appieno la mis- sione istituzionale di Polizia Economica e Finanziaria e di concorso alla tutela della sicurezza pubblica che la legge affida alla Guardia di Finanza, in quanto il gioco illecito è un fenomeno che offende e lede gli interessi: • finanziari dello Stato, poiché il gioco illegale produce evasione fiscale e sottrae al bilancio generale risorse da destinare al be- nessere della collettività;The threat of illegal gambling • del mercato e del sistema economico, in quanto chi organizza eIn the last decade, gambling in Italy has developed significantly, registering a promuove giochi illegali e abusivi danneggia gli operatori auto-constant growth in the volume of bets and in the increasingly diversified range rizzati che rispettano le regole;of products available on the market. The 2010 data confirm this trend.The defence of legality in the world of gambling, along with the protection of • alla sicurezza generale dell’ordinamento, perché le offerte dipublic safety, constitutes the institutional mission of the Guardia di Finanza as an gioco non gestite e non garantite dallo Stato sono insicure e pe-economic and financial police force, given that illegal gambling affects the fol- ricolose ed i grandi profitti generati dalle attività ludiche svoltelowing:• the financial interests of the State, as it generates tax evasion and takes away abusivamente attirano gli interessi della criminalità organizzata. resources from the public budget which are meant to support the society;• the interests of the market and of the economy, given that the promoters of La lotta al gioco illegale assume, quindi, per il Corpo una dimen- illegal gambling activities harm the activities of legal and authorized opera- sione trasversale, così come trasversale è la strategia operativa che tors; la Guardia di Finanza adotta nel settore.• the level of security of the system as a whole, given that bets which are not Gli interventi dei Reparti mirano, infatti, ad aggredire tutte le impli- managed and guaranteed by the State are not safe and can be dangerous, and the large profits generated by illegal gambling activities attract organ- cazioni dei fenomeni di illegalità scoperti sul territorio: dal mancato ized crime. pagamento dei tributi previsti, all’assenza delle concessioni e delle autorizzazioni di legge, alla presenza di organizzazioni criminaliThe fight against illegal gambling therefore is, for the Corps, a battle waged on nella gestione delle attività lecite ed illecite, anche come canale perdifferent fronts, through a combined operation carried out in this sector by theGuardia di Finanza. il riciclaggio di proventi derivanti da altre attività criminose.The Corps’ operations are in fact aimed at combating each and every aspect ofillegal gambling throughout the territory, from undeclared and overdue taxes andthe lack of permits and legal licences, to the presence of criminal organizationsin the management of legal and illegal activities, also used as money launderingvenues for other criminal activities. G U A R D I A D I F I N A NZ A 11
  • S I C U R EZZ A D EL M ERCA TO M A R K E T S A FE TYIl carovitaNel corso del 2010 limpegno operativo della Guardia di Finanzanel settore della lotta al carovita è stato consolidato per tutelareancora di più i cittadini consumatori dalle turbative del mercato,dalle tensioni inflazionistiche, dai comportamenti speculativi eanticoncorrenziali nonché dalle pratiche commerciali scorrette, in-gannevoli o aggressive.In tale settore, il Corpo opera con il costante monitoraggio deiprezzi puntando ad individuare e reprimere le violazioni alla li-bera concorrenza e fornendo, inoltre, il proprio supporto opera-tivo al Garante per la sorveglianza dei prezzi nello svolgimento diindagini conoscitive e di specifici piani di controllo.In tale contesto, lobiettivo principale sono i settori di mercatomaggiormente colpiti da anomalie, tensioni e dinamiche distortenel processo di formazione dei prezzi.Il mercato del falsoe la circolazione di prodotti pericolosi.Tutela del “Made in Italy”La contraffazione, la pirateria intellettuale, le violazioni in materia High cost of livingdi made in Italy e sicurezza prodotti hanno fatto registrare negliultimi anni una crescita esponenziale. Over the course of 2010, the Guardia di Finanza has visibly strengthened its ef-Si tratta di fenomeni criminali che determinano gravi conse- forts in tackling the high cost of living, given that the current period of general economic crisis makes it even more necessary to protect consumers from turbu-guenze sul mercato e sui cittadini consumatori: evasione fiscale e lent markets, inflationary pressures, speculative and unfair practices, and unjustcontributiva, riciclaggio, sfruttamento del lavoro nero e irregolare, commercial practices.favoreggiamento e utilizzo dellimmigrazione clandestina, rischi The Corps operates in this sector, on the one hand, by constantly monitoring pri-per la salute dei consumatori. ces and developing service activities aimed to verify compliance with free com- petition regulations; on the other hand, by providing the Guarantor its fullLattività del Corpo è tradizionalmente finalizzata alla ricostru- operational support in the monitoring of prices, by conducting surveys and con-zione dì tutti gli anelli della "filiera del falso", sia a "monte" che trol plans in market sectors which are most affected by anomalies, tensions anda "valle" della illecita produzione di merci contraffatte. distorted dynamics in the process of establishing prices.Le dimensioni assunte dal fenomeno negli ultimi anni hanno fattoemergere la necessità di un intervento legislativo finalizzato adinasprire le sanzioni nei confronti delle organizzazioni criminali-dedite a questo tipo di traffici illeciti, prevedendo strumenti12 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT The counterfeit market and the movement of dangerous products. Protecting the “Made in Italy” mark Counterfeiting, intellectual piracy, and infringements of the made in Italy guarantees and product safety have grown exponentially in recent years. These types of crime have serious consequences for the market and for consumers, such as tax and contribution evasion, recycling, exploitation of illegal and irregular em- ployment, facilitating and exploiting illegal immigration, and risks to consumers’ health. The Corps’ activity is traditionally geared to reconstructing all the links in the “counterfeit chain”, that is, both “at the source” and “downstream” of the illegal counterfeit pro- duction line. In recent years, this phenomenon has grown to such pro- portions as to require the provision of a legislative measure aimed at enforcing stiffer penalties against criminal orga- nizations responsible for such illegal trafficking, and pro- viding for more efficient investigative instruments at the service of the police. The experience gained in this field has in fact shown that large national and foreign criminal organizations are alsoinvestigativi più incisivi per le Forze di Polizia. directly involved in these illegal trafficking activities, whichLesperienza operativa maturata sul campo, infatti, ha consentito di acclarare permit to generate huge profits, with very little investment, which are then reinvested in other criminal activities or in-anche il diretto coinvolgimento delle grandi organizzazioni criminali nazionali ed jected into the circuit of the “legal economy”.estere in questi traffici illeciti, che permettono, a fronte di bassi investimenti, di By “development-Law” no. 99, entered into force in Augustlucrare ingentissimi profitti da reinvestire in altre attività criminali o da reimpie- 2009 (Law No. 99 of July 23, 2009) and by Decree-Law no.gare nel circuito delleconomia "legale". 135 of September 25, 2009 (converted, with amendments, into Law no.166 of November 20, 2009), stiffer penaltiesCon la "Legge-sviluppo" entrata in vigore nellagosto 2009 (L. 23 luglio 2009, n. 99) e were provided for more serious offences connected to thecon il D.L. 135 del 25 settembre 2009 (convertito, con modificazioni, dalla Legge n. 166 “counterfeit industry”, granting powers which allowed fordel 20 novembre 2009), è stato previsto un inasprimento delle sanzioni per le condotte more effective means of investigation into the affairs of cri-più gravi legate all "industria del falso", conferendo poteri dindagine più efficaci nei minal organizations running illegal trafficking activities (controlled deliveries and undercover operations) as wellconfronti delle organizzazioni criminali che gestiscono i traffici illeciti (consegne con- as more invasive instruments for striking at their illegallytrollate e operazioni sotto copertura) e più penetranti strumenti di aggressione ai patri- gained wealth and, finally, introducing also criminal mea-moni accumulati dai sodalizi delinquenziali, nonché, da ultimo, introducendo specifiche sures for increased protection against the production andmisure di tutela rafforzata, anche penale, per il contrasto alla produzione e allimmis- marketing of counterfeit “made in Italy” goods.sione sul mercato di prodotti usurpativi del made in Italy. G U A R D I A D I F I N A NZ A 13
  • S I C U R EZZ A D EL M ERCA TO M A R K E T S A FE TY Protecting the energy products market The Guardia di Finanza is highly commit- ted to countering fraud in matters concer- ning excise duties and other indirect taxes on production and goods, with the double aim of protecting the large revenue that it guarantees to the Treasury and guarante- eing fair trade practices. Tax evasion practices in this sector, which are in fact highly remunerative due to the large tax incidence falling upon the final price of the products sub- ject to such duties, place a heavy bur- den on both State revenue and on honest entrepreneurs in this sector, who are defeated by unfair and fraudulent competition capable of offering the same goods at significantly lower prices.La tutela del mercato dei prodotti energetici In order to prevent and combat such illegal practices, which are increasingly often the priority also of fringe criminal groups, theLa Guardia di Finanza è fortemente impegnata nel contrasto alle frodi in materia di accise e di Corps has developed targeted activitiesaltre imposte indirette sulla produzione e sui consumi, con la duplice finalità di tutelare il consi- through a highly structured stable com-derevole gettito da esse assicurato all’Erario e di preservare la correttezza del mercato. ponent in charge of guaranteeing the continuous monitoring of major produc-Le condotte evasive in questo comparto, infatti, rese altamente remunerative dall’elevata inci- tion plants, as well as a dynamic compo-denza fiscale sul prezzo finale dei prodotti sottoposti a tali tributi, arrecano gravissimi danni sia nent which, through the exploitation ofalle entrate dello Stato sia agli imprenditori onesti del settore, battuti da una concorrenza sleale the features proper to the economic ande fraudolenta in grado di offrire gli stessi beni a prezzi notevolmente inferiori. financial police, ensures the control of va- rious segments of the industry, especiallyPer prevenire e reprimere i comportamenti illeciti, sempre di più appannaggio anche di frange della cri- those which are most exposed to such un-minalità organizzata, il Corpo sviluppa mirate attività attraverso un dispositivo articolato su una compo- lawful activities.nente statica, che garantisce la vigilanza fissa agli impianti di produzione di maggiore rilevanza, ed una Among the many forms of criminal activi-dinamica che, utilizzando le peculiarità di polizia economico-finanziaria, assicura il controllo dei vari seg- ties that have arisen over the course of operations, there is ample evidence of thementi della filiera commerciale, soprattutto quelli che presentano più significativi indici di rischio. use of energy products benefiting from taxTra i fenomeni delittuosi emersi durante l’attività operativa, si conferma la destinazione di pro- facilities for purposes which are subject todotti energetici sottoposti ad un favorevole regime fiscale verso usi maggiormente tassati, men- higher taxes, whilst fraud cases in com-tre sono in progressivo aumento le frodi sugli scambi intracomunitari. mercial intra-Community transactions are constantly on the rise.Quest’ultima tipologia di evasione fiscale viene attuata mediante due meccanismi alternativi: da una The latter type of tax evasion practices areparte simulando cartolarmente la vendita in altri Paesi comunitari di prodotti energetici che vengono implemented through the adoption of twoin realtà destinati ad operatori nazionali; dall’altra, attraverso l’interposizione fittizia di soggetti econo- alternative mechanisms: on the one hand,mici di fatto inesistenti tra il venditore di un altro Stato comunitario ed il reale destinatario nazionale.14 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORTby simulating the sale in other EC MemberStates of energy products which are in factused by national operators; on the other,by simulating the fictitious intervention ofactually non-existent economic actors bet-ween the vendor of another State Mem-ber and the real domestic end-user. Customs checksThe Guardia di Finanza performs customschecks to ensure the regularity of com-mercial traffic by means of surveillancegarrisons located at all ports, airports andborder crossings, integrated with a dyna-mic surveillance system that extends thenetwork of checks across the Country, forpurposes of prevention and repression.These measures are then further enhancedby investigations, often starting from indi-vidual seizures, that aim, on the one hand,to reconstitute the organizational networkof criminal organizations conducting ille-gal trafficking and, on the other, to seizethe huge profits or investments that the I controlli doganalitraffickers are able to obtain.Among the types of illegal goods, of which La Guardia di Finanza, allo scopo di tutelare i traffici commerciali, esercita una diffusa azione dia sudden upsurge was noted in 2010, ci-garette smuggling and counterfeiting controllo mediante presidi di vigilanza statica presso tutti i porti, aeroporti e valichi di confine ewere particularly conspicuous. un sistema di vigilanza dinamica che estende la rete dei controlli all’interno del territorio nazio-Today, Italy is affected by the smuggling nale, con finalità preventive e repressive.of processed foreign tobacco especially as Il dispositivo è ulteriormente arricchito dalle investigazioni che mirano ad individuare le organiz-a transit area, from which the smuggledgoods are then shipped to other EC Mem- zazioni che in Italia ed all’Estero tirano le fila dei traffici illeciti e a sottoporre a sequestro i pro-ber States, where excise duties are higher, fitti dalle stesse conseguiti.such as Great Britain, France, the Nether- Fra le tipologie di illecito rispetto alle quali nel 2010 si è rilevata una certa recrudescenza, si se-lands, Germany and Belgium. gnala il contrabbando di sigarette.Cigarettes and tobacco, normally origina-ting from Eastern Europe and the Middle Il contrabbando di tabacchi lavorati esteri, oggi interessa l’Italia soprattutto come paese di tran-East, are largely introduced into the coun- sito verso gli altri Stati dell’Unione Europea dove la tassazione delle accise è più alta, come latry through an “intra-inspective” route, i.e. Gran Bretagna, la Francia, l’Olanda, la Germania ed il Belgio.through customs points, with materially I tabacchi, solitamente provenienti dall’Europa orientale e dal Medio Oriente, sono, per lo più,and ideologically false documentation, byItalian, Polish and Ukraine organizations introdotti nel territorio nazionale con modalità “intraispettive” - vale a dire attraverso i varchithat are in some cases closely connected. doganali - scortati da documentazione materialmente o ideologicamente falsa, da parte di orga- nizzazioni italiane, polacche e ucraine, talvolta in stretta connessione tra loro. G U A R D I A D I F I N A NZ A 15
  • , G A R A NZ I A D E L L E L I B E R T A E C O N O M I C H E ECONOMIC FR EEDOM GU A R AN TEEIl contrasto alla criminalitàLa Guardia di Finanza è coinvolta a pieno titolo nella lotta allacriminalità organizzata, soprattutto nell’individuazione delleoperazioni di riciclaggio e nel contrasto delle attività imprendito-riali e professionali, attraverso le quali le organizzazioni criminalireimpiegano i capitali illecitamente accumulati e si mimetizzanonella società civile e nell’economia legale.La strategia del Corpo si fonda sulla sistematica aggressione deisodalizi sul versante patrimoniale, attraverso le indagini finaliz-zate a pervenire al sequestro ed alla confisca dei proventi e deibeni ottenuti dalle attività delittuose, nonché delle aziende fi-nanziate con capitali mafiosi.Si tratta di accertamenti decisamente complessi ed articolati, in Fighting crimelinea con i compiti attribuiti al Corpo e con la professionalità el’esperienza maturata nel ruolo di Polizia Economica e Finanziaria. The Guardia di Finanza is highly committed to the fight against organized crime,Le attività investigative richiedono, infatti, tra l’altro, l’esame especially in identifying money laundering operations and in combating busi-della documentazione amministrativo - contabile, la ricostru- ness and professional activities through which criminal organizations reuse theirzione dei flussi finanziari e la verifica della congruità della situa- unlawful earnings and penetrate the civil society and the legal economy.zione patrimoniale effettiva con quella reddituale dichiarata. The Corps’ strategy consists in the systematic crackdown on such organizations and in the seizure of their assets, by conducting investigations aimed at confi-E’ proprio grazie a tali investigazioni che è possibile scovare pa- scating the monies and property obtained through criminal activities, as well astrimoni illeciti accumulati nel tempo e contemporaneamente those of undertakings which are financed by mafia capital.sfruttare anche i poteri di polizia tributaria per agire sul fronte fi- The nature of these investigations is clearly complex and highly structured, per-scale. fectly in keeping with the duties of the Corps and the professionalism and con- solidated experience gained in the field by the Guardia di Finanza, as anParticolare attenzione è rivolta al superamento delle finzioni giu- economic and financial police.ridiche, realizzate attraverso prestanome e società schermo, non- These investigative activities are in fact conducted through an in-depth exami-ché all’individuazione degli imprenditori “subordinati” o nation of administrative accounts, as well as by comparing and reconstructing“collusi” rispetto al potere mafioso. financial flows and verifying the consistency of financial situations with the re- spective declared incomes.Grazie alle modifiche introdotte dal piano straordinario antima- Such investigative activities, carried out in collaboration with the tax police,fia, è stata potenziata, inoltre, la capacità del Corpo di monito- made it possible to unearth illegal acquisitions and property and, at the samerare le situazioni patrimoniali e fiscali delle organizzazioni time, tackle fiscal issues.criminali, potendo cosi adottare ulteriori strumenti di preven- Particular attention is given to overcoming legal fictions, created through fron- tmen and shell companies, as well as identifying entrepreneurs who are foundzione e di repressione nei confronti di una più vasta platea di to be operating “under” or “in collusion” with the Mafia.soggetti di accertata pericolosità. Thanks to the amendments introduced by the anti-Mafia extraordinary plan, the Guardia di Finanza was also empowered to monitor the financial and tax situa- tions of criminal organizations, thus enabling it to make use of prevention and repression instruments against a vaster audience of subjects who have proved to be dangerous.16 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORTIl controllo sui movimenti sospetti di denaro Detection of suspicious money transfersTutelare il sistema economico significa, in primo luogo, impedire il reinvesti-mento nel processo produttivo delle ingenti somme di capitali “sporchi” pro- In order to protect the economy, it is first necessary to prevent the rein-dotti dalla criminalità organizzata, intercettandoli nel momento del loro contatto vestment of large sums of illegally gained money generated by criminalcon il sistema bancario e finanziario. Da qui, l’importanza strategica della lotta al organizations in the production process, intercepting transactions asriciclaggio dei proventi criminali, che vede coinvolta in primo piano la Guardia di soon as they reach the banking or financial systems. In this context, the task of combating illegal money laundering, involving as main actor theFinanza, specialmente nell’attuale momento storico in cui la crisi finanziaria in- Guardia di Finanza, assumes strategic importance, especially in the pre-ternazionale ha aumentato le capacità della criminalità di infiltrarsi nel tessuto sent historical stage where the international financial crisis has furthereconomico legale, per acquisire a basso prezzo imprese in difficoltà economica e entrenched organized crime into the fabric of the legal economy, whichrendere sempre più pervasiva la sua presenza sul territorio. aim is to acquire undertakings in financial difficulty at low prices and make its presence throughout the country increasingly more pervasive.Il monitoraggio dei flussi finanziari diventa, quindi, sempre più importante, in The monitoring of cash flows thus takes on an increasingly significantquanto consente di seguire le tracce di tutti i reati che generano profitti, rico- role, as it constitutes an effective tool which permits the reconstructionstruendone il percorso ed individuando i reali mittenti ed i beneficiari finali of the process and the identification of the real senders and final reci-delle somme. pients, thus keeping track of all the crimes that generate revenue. The results of the examinations of bank accounts conducted over theLe risultanze degli accertamenti bancari effettuati nel corso di indagini riguar- course of bankruptcy fraud investigations relating to cases of corporatedanti reati societari e finanziari, quali usura, estorsione, riciclaggio, oltre che di and financial crime, such as usury, extortion and laundering, are also uti-natura fallimentare, vengono, inoltre, utilizzate per fini fiscali e consentono, per lized for fiscal purposes, often leading to the recovery of large sums oftale via, di pervenire ad ingenti recuperi per l’Erario. money owed to the Treasury. Furthermore, it must be noted that the increasingly international di-Inoltre, va ricordato che la proiezione sempre più internazionale dei fenomeni mension of crime and tax fraud-related offences requires keeping trackcriminali e fraudolenti di natura fiscale, impone di seguire i flussi finanziari of cash flows also abroad. Modern technology enables criminal organi-anche all’estero. La tecnologia consente alle organizzazioni criminali di agire zations to act very rapidly, operating at a distance and in different mar-con grande velocità, di operare a distanza ed in piazze diverse, dissimu- kets, concealing the real entity of the criminals who own illegally gained assets and capital.lando la titolarità effettiva dei beni e dei capitali di origine illecita. In this context, the Guardia di Finanza deploys all of its most qualifiedIn questo scenario, il Corpo mette in campo tutte le risorse professionali più staff, especially the Special Currency Police and the Tax Police Unitsspecializzate, soprattutto del Nucleo Speciale Polizia Valutaria e dei Nuclei presiding over each province, for the purpose of investigating into noti-di Polizia Tributaria presenti in ogni provincia, ai fini dell’approfondimento fications of suspicious transactions generated by the financial system, performing anti-money laundering investigations at the intermediaries’delle segnalazioni di operazioni sospette generate dal sistema finanziario, premises, conducting inspections of cross-border currency trafficking andnonché per l’esecuzione delle ispezioni antiriciclaggio presso gli intermediari, i carrying out judicial police inquiries, on its own motion or as delegatedcontrolli ai traffici transfrontalieri di valuta e l’espletamento delle indagini di by the Judicial Authority.polizia giudiziaria, d’iniziativa o su delega dell’Autorità Giudiziaria. Special attention is dedicated to combating the sources which fund ter- rorism, often consisting of cells which are able to receive cash origina-Un’attenzione specifica è dedicata al contrasto del finanziamento del terrori- ting from illegal sources of income, such as gifts or donations, or fromsmo, alle cui cellule possono confluire liquidità provenienti da fonti legittime activities which are in themselves of a criminal nature, such as drug traf-di reddito, quali liberalità o donazioni, ovvero da attività di per sé criminali, ficking, facilitating illegal immigration, counterfeiting of trademarks, ex-quali il traffico di sostanze stupefacenti, il favoreggiamento dell’immigrazione ploitation of undeclared work, illegal bet collections and the unlawful exercise of the financial profession.clandestina, la contraffazione dei marchi, lo sfruttamento del lavoro nero, laraccolta illegale di scommesse e l’esercizio abusivo di attività finanziarie. G U A R D I A D I F I N A NZ A 17
  • , 2010 G A R A NZ I A D E L L E L I B E R T A E C O N O M I C H E RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT ECONOMIC FR EEDOM GU A R AN TEE Protecting the financial markets and payment methods In pursuit of its aim to protect the interests of savers and guaranteeing the transparency of fi- nancial markets, the Guardia di Finanza carries out operations aimed at protecting savings as a pub- lic asset, guaranteeing the stability and the proper functioning of the banking system, and prevent- ing criminal organizations from interfering with the stock exchange and the world of finance. In this sector, the Corps’ Units, in particular, through their various specialised divisions, carry out prevention and repression operations en- compassing all types of offences committed in the financial, real estate and insurance markets, hav-Tutela dei mercati finanziari e dei mezzi di pagamento ing particular regard to the more serious crimes related to market manipulation and abuse of con-Proteggere il risparmio come bene pubblico, garantire la stabilità ed il regolare funzionamento fidential information. Special attention is given todel sistema bancario, evitando infiltrazioni criminali nel mondo della borsa e degli operatori fi- the inappropriate use of financial instruments (de-nanziari, costituisce una specificità dell’azione di servizio della Guardia di Finanza, a tutela rivatives), which in some cases have led to real frauds to the detriment of the territorial authori-degli interessi dei risparmiatori e della trasparenza dei mercati finanziari. ties and serious repercussions on the local finan-In questo campo, i Reparti, in particolare attraverso le articolazioni specialistiche, svolgono una cial system.penetrante attività di prevenzione e repressione di tutti gli illeciti perpetrati sui mercato finan- The strong cooperation developed with the Bankziario, mobiliare ed assicurativo, con particolare riguardo alla condotte più insidiose di manipo- of Italy, the Italian Securities and Exchange Com- mission (CONSOB), the Italian Private Insurancelazione del mercato e di abuso di informazioni privilegiate. Un’attenzione specifica è rivolta Surveillance Authority (ISVAP) and the Italian Pen-all’uso improprio degli strumenti finanziari derivati che, in alcuni casi, hanno determinato vere sion Fund Surveillance Commission (COVIP),e proprie truffe a danno di Enti territoriali, con gravi ripercussioni sulla finanza locale. within the meaning of the law on savings, is ofPreziose sono le collaborazioni avviate con la Banca d’Italia, la Commissione Nazionale inestimable value. Significant activity is also carried out against theper le Società e la Borsa (CONSOB), l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e counterfeit production of Euros and other curren-di interesse collettivo (ISVAP) e la Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione (COVIP), ai cies, credit instruments, debt securities and pay-sensi della legge sul risparmio. ment cards; this is a sector in which the institutionAltrettanto significativa è l’attività contro la falsificazione dell’euro e delle altre valute, dei has been called upon to contribute expertise also to the Central Office for Means of Payment Fraudtitoli di credito e dei debito e delle carte elettroniche; è un settore dove l’Istituzione è chia- (UCAMP), established at the Ministry of Economymata a dare il proprio apporto specialistico di Forza di Polizia anche in seno all’Ufficio Cen- and Finance. Its main objectives consist in identi-trale Antifrode Mezzi di Pagamento (UCAMP) istituito presso il Ministero dell’Economia e fying the locations where the money bills/coinsdelle Finanze. Qui, gli obiettivi prioritari sono l’individuazione dei centri di produzione e/o di are manufactured and ascertaining the fraudu- lent nature of such establishments, with the aid ofdistribuzione delle banconote/monete contraffatte, l’accertamento delle truffe perpetrate technical and information instruments, as well asattraverso l’ausilio di strumenti tecnici ed informativi e il contrasto ai fenomeni di falsifica- combating cases of credit card counterfeiting.zione di carte di pagamento.18 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • , TU TELA D ELLA COLLE T TIVI TA 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT P RO TEC TING THE SOCIE TYUna società più sicuraOggi, le politiche di sicurezza si fondano su due livelli imprescindibili, che comprendono: A safer Society• lattività di prevenzione generale, di controllo e di repressione svolta sul territorio dalle Today, the safety policies adopted by the Guardia di Forze di Polizia, integrata con le più articolate investigazioni di polizia giudiziaria; Finanza are based on two essential elements, namely:• lo sviluppo del sistema di "sicurezza condivisa e partecipata", in cui lefficacia degli • general prevention, control and repression ac- tivities across the Country carried out by police interventi preventivi e repressivi è perseguita attraverso la capacità di mettere in colle- forces, integrated with the most in-depth inves- gamento lAutorità politica, le Forze di Polizia, i rappresentanti delle varie Istituzioni, tigations by the judicial police; ma anche la società civile, il mondo scientifico ed accademico, il mondo dellindustria • development of the “shared and participated e le singole associazioni di categoria. safety” system, in which the effectiveness of the preventive and repressive measures is pursuedIn questo contesto, la Guardia di Finanza concorre con le forze di polizia a competenza ge- through the ability to establish a collaborationnerale - Polizia di Stato e Carabinieri - al mantenimento dellordine e della sicurezza pub- with the political authorities, police forces, rep-blica, per rassicurare i cittadini rispetto alle minacce, reali o percepite. resentatives of various institutions, but also withLapporto alla sicurezza fornito dal Corpo attiene soprattutto alla prevenzione generale, the civil society, the world of science and educa- tion, the industry and each single trade category.principalmente mediante i Reparti di Pronto Impiego, dislocati su tutto il territorio nazio- In this context, the Guardia di Finanza works to-nale e presso i principali aeroporti, ove operano militari che hanno una particolare prepa- gether with the general police forces – the State Po-razione nelle "Tecniche di Polizia" (i "Baschi verdi"); alla sicurezza pubblica partecipano, lice and Carabinieri – to maintain public order andinoltre, i Reparti territoriali, soprattutto attraverso i “Piani coordinati di controllo del terri- security and to reassure citizens against any threats, whether real or perceived. The contribution to secu-torio", attuati in sinergia con le altre Forze di Polizia. rity made by the Corps pertains especially to general prevention, which is implemented through the Rapid Response Services positioned throughout the country and at major airports, for which soldiers with special police training (the “Baschi verdi") are deployed; the Territorial Departments are also involved in public se- curity, particularly through “coordinated territory con- trol plans”, implemented in collaboration with other police forces.However, it is also important to stress the concept of “economic security”, especially at a historical moment as this one, affected by the impact of the inter- national financial crisis on the production system, as a re- sult of which citizens have a greater need for security not only for the person and its property, but also with respect to the economic integrity of households and businesses. To that end, the Guardia di Finanza ensures the economic control of the territory by carrying out road checks on peo- ple and goods and air and sea surveillance and control against illegal national and international trafficking. As regards “urban security”, the Corps concentrates its efforts on fighting commercial abuse, which more- over represents one of the forms of unfair trade prac- tices to the detriment of operators who carry out G U A R D I A D I F I N A NZ A 19
  • , TU TELA D ELLA COLLE T TIVI TA P RO TEC TING THE SOCIE TYOccorre, tuttavia, dare rilievo anche al concetto di “sicurezza eco- their activities in accordance with the law. It must be noted that there is a public util- ity service available 24 hours a day, 117, which aims to establish a direct link betweennomica", soprattutto in un momento storico che ha risentito del- the Institution and the public to provide rapid intervention, whenever the need maylimpatto della crisi finanziaria internazionale sul sistema arise. In addition to this, there are public services available which provide personal pro-produttivo, per cui i cittadini avvertono anche il bisogno di una tection to personalities, collaborators and witnesses of the court and to their familymaggiore tutela non solo per la persona ed i suoi beni, ma anche members who are subject to protection and escorting measures. The Corps is also present in the mountainous areas of Italy with its own Mountain Rescue organizationper lintegrità economica delle famiglie e delle imprese. Con tale fi- (S.A.G.F.). Established in 1965, in the wake of the Guardia di Finanza’s traditionalnalità, la Guardia di Finanza assicura il controllo economico del ter- presence, since time unknown, along the mountain borders, the Service has recentlyritorio, mediante i controlli su persone e merci su strada e la been subject to a revision project aimed at establishing new operating units in othervigilanza aeronavale per il contrasto ai traffici illeciti, interni ed in- territories. The Mountain Rescue Department presently numbers 26 Stations distrib- uted across the entire chain of the Alps, on the Gran Sasso, on Mt. Etna and on theternazionali. Aspromonte, and avails itself of a voluntary and highly motivated staff, selected on theNellambito della “sicurezza urbana", il Corpo concentra la sua at- basis of very strict criteria and trained at the Alpine School of Predazzo, also with re-tenzione nel contrasto allabusivismo commerciale, che rappre- spect to helicopter rescue techniques.senta, tra laltro, una forma di concorrenza sleale in danno deglioperatori che esercitano lattività nella piena legalità. Va ricordatoche è attivo il servizio di pubblica utilità 117, operante 24 ore su24, con lo scopo di instaurare un rapporto diretto tra lIstituzione ei cittadini e di poter intervenire con rapidità, laddove se ne manife-sti lesigenza. A ciò, si aggiungono i servizi di protezione nei con-fronti di personalità, collaboratori e testimoni di giustizia e deirelativi nuclei familiari, sottoposti a misure di tutela e scorta.Il Corpo è altresì presente nelle aree montane del Paese con la pro-pria struttura di Soccorso Alpino (S.A.G.F.). Sorto nel 1965, nelsolco di una tradizione che vede la Guardia di Finanza da semprepresente ai confini alpestri, il Servizio è stato recentemente oggettodi un progetto di revisione volto ad istituirne nuove sedi in ulterioriambiti territoriali. Il Soccorso Alpino oggi si articola in 26 Stazionidislocate sullintero arco alpino, sul Gran Sasso, sullEtna e sul-lAspromonte e può contare su personale volontario e motivato, ri-gorosamente selezionato e formato presso la Scuola Alpina diPredazzo, anche sulle tecniche di elisoccorso.20 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT Combating drug trafficking Drug trafficking activities represent one of the most pro- fitable activities carried out by criminal organizations and often occur at transnational level or in collaboration with clans of disparate nature or ethnic groups. The Guardia di Finanza wages its battle against this phe- nomenon by means of a highly structured system, capa- ble of performing checks and controls at border crossings, whether on land, in the air or at sea, perfor- ming surveillance operations at sea, and conducting in- vestigations within the Italian territory and abroad. The latter activities, in particular, see the active partici- pation of specialised anti-drug units, which, operating under the Investigation Units for Organised CrimeLa lotta al traffico di sostanze stupefacenti (G.I.C.O.), perform investigations and technical exami- nations with the aim to acquire important evidence for attacking the assets and illegally gained wealth of theIl traffico di sostanze stupefacenti rappresenta una delle attività più redditizie fra quelle clan under investigation.condotte dalle organizzazioni criminali ed è caratterizzato da unelevata tendenza alla A great contribution is also made by the high-seas airtransnazionalità e nonchè da collaborazioni fra cosche di matrice ed etnie diverse. naval command unit, which monitors and intercepts boats and ships navigating in high seas and is often de-La Guardia di Finanza contribuisce al contrasto del fenomeno attraverso un dispo- ployed for international operations coordinated by thesitivo articolato, in grado di attuare controlli ai confini terrestri, aerei e marittimi, home office of the Central Directorate for Anti-Drug Ser-di esercitare la vigilanza in mare, nonché di svolgere investigazioni allinterno del vices, set up at the Ministry of the Interior.territorio nazionale e di promuovere indagini di carattere internazionale. A further significant contribution is made by the canine units, employed at ports, airports, motorway border cros-In queste ultime attività sono particolarmente coinvolte le unità specializzate anti- sings and railway stations. The partnership between of-droga, che, operando quale articolazioni dei Gruppi di Investigazione sulla Crimi- ficer and sniffer dog permits the rapid discovery of evennalità Organizzata, (G.I.C.O.) conducono le indagini, soprattutto di carattere minimal quantities of drugs, thanks to the dogs’ remar-tecnico, acquisendo rilevanti elementi per il contrasto anche sotto il profilo patri- kable sense of smell and the training they receive. Lastly, noteworthy is the commitment to the fight againstmoniale della cosca inquisita. smart drugs and doping, both of which phenomena areDi rilievo il contributo fornito dalla componente aeronavale alturiera, che opera il commonly and erroneously believed to be essentially ormonitoraggio e lintercettazione di natanti in alto mare e viene impiegata sovente relatively harmless, as a result of the chemical com-in operazioni di carattere internazionale coordinate dalla Direzione Centrale per i pounds that they contain, by those who make use of them.Servizi Antidroga del Ministero dellInterno.Presso i porti, gli aeroporti, i valichi stradali, le stazioni ferroviarie, la presenzadelle unità cinofile, costituite da un finanziere conduttore e da un cane antidroga,consente di indirizzare le ricerche anche su ridotti quantitativi di sostanze stupefa-centi, grazie al formidabile olfatto del cane e alladdestramento ricevuto.Da ultimo, va ricordato limpegno rivolto nel contrasto al fenomeno delle smartdrugs e del doping, fenomeni accomunati dallerroneo convincimento negli assun-tori di una sostanziale bassa o nulla nocività dei composti chimici. G U A R D I A D I F I N A NZ A 21
  • , TU TELA D ELLA COLLE T TIVI TA P RO TEC TING THE SOCIE TYIl controllo dei confini ed il soccorsoVenuti meno i controlli sistematici di frontiera e doganali per effettodel principio di libera circolazione all’interno dell’Unione Europea, ilCorpo ha saputo trasformare la propria operatività in modo dinamico,mettendo in atto dispositivi di controllo mirati a bloccare larrivo dimerci pericolose o irregolari fin dal momento del loro ingresso sul ter-ritorio nazionale. Nellambito di tale attività, il Corpo contribuisce alcontrollo dellimmigrazione clandestina, sia in corrispondenza dei con-fini marittimi e terrestri, sia allinterno del territorio nazionale.LItalia, infatti, è uno dei Paesi più esposti e più impegnati sul temadellimmigrazione, come dimostrano anche le intese raggiunte col go- Border patrol and rescueverno della Libia a fine 2007 ed a febbraio 2009, nellambito delle Despite the termination of systematic border and customs checks as a resultquali la Guardia di Finanza ha ceduto alla controparte libica alcuni of the principle of free movement within the European Union, the Guardia diguardacoste, utili per il controllo del territorio marittimo, ed ha avviato Finanza has been able to dynamically transform its operations by putting inuna missione mediante linvio di proprio personale. place intervention procedures aimed at blocking the arrival of dangerous andSul suolo nazionale, il Corpo attua unincisiva azione di vigilanza in illegal goods as soon as they enter the national territory. As part of this effort, the Corps contributes to the control of illegal immigration, at land and seaprossimità dei varchi doganali portuali, dove si registrano tentativi di borders as well as within the Country.introduzione di clandestini occultati a bordo di mezzi di trasporto com- In fact, Italy is one of the countries that are most vulnerable to the problem of im-merciali o container. Sempre allinterno del territorio, il Corpo fronteg- migration, as well as being one of the most committed to it, as is demonstrated ingia lemergenza dellimmigrazione clandestina anche nel corso delle the agreements reached with the Libyan government at the end of 2007 and in Fe- bruary 2009. As part of these agreements, the Guardia di Finanza gave three of itsattività volte al controllo delleconomia sommersa, del commercio di own coastal patrol vessels to their Libyan counterparts for patrolling their maritimeprodotti contraffatti, del contrabbando e degli altri traffici illeciti. territory, and launched a mission to which it assigned its own personnel.In mare, invece, viene assolto un ruolo fondamentale che spesso si tra- On home soil, the Corps has implemented an effective surveillance plan near cu-duce in vere e proprie operazioni di soccorso per la salvaguardia della stoms checkpoints at ports, where attempts are made to smuggle in illegal immi- grants hidden inside HGVs or shipping containers. Inside the country, the Corps isvita umana. La flotta aerea e navale del Corpo è, oggi, in gran parte di- also facing the emergence of illegal immigration in the course of activities aimedslocata nelle acque dello Stretto di Sicilia, del Canale di Sardegna ed in at countering the underground economy, trade in counterfeit goods, smugglingcorrispondenza delle coste di Puglia e Calabria, laddove si concentrano and other illicit trafficking.i flussi migratori che provengono dallAfrica. The Corps plays a key role at sea, however, which often involves full-blown rescue operations to save human lives. Air and naval fleets are now mostly deployed in theIn tale contesto, la Guardia di Finanza prende, altresì, parte alle opera- waters of the Strait of Sicily and along the coastline of Calabria, where the flow ofzioni congiunte di pattugliamento delle frontiere comunitarie promosse migration coming from Africa is concentrated.da FRONTEX, lAgenzia Europea per la Gestione della Cooperazione In this context, the Guardia di Finanza has taken part in programmes initiated byalle Frontiere esterne degli Stati membri dellUnione Europea. Lattività FRONTEX, the European Agency for the Management of Operational Cooperation at the External Borders. The Corps’ air and sea units also play a part in a muchdelle unità aeronavali del Corpo si inserisce, così, in un dispositivo più wider deployment, carried out in collaboration with Marines from many countries,ampio attuato grazie alla collaborazione delle marinerie di numerosi aimed at patrolling the entire Mediterranean Sea area.Paesi che si propone di controllare lintero Mare Mediterraneo.22 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT Environmental protection The fight against environmental crime and trafficking of illegal waste is one of the many objectives pursued by the Guardia di Finanza with the aim to protect state- owned land and property and to guaran- tee the proper functioning of the market and competition regulations vis-à-vis the enforcement of state, regional and local taxes applied to operators in the sector. Article 32 of the Italian Constitution pro- vides for the protection of health as the fundamental right of individuals and of the Society at large. It is in this context that the issue of envi- ronmental protection and the correspon- ding action taken by the Corps should be considered. Under the existing legislative framework regulating this issue, in fact,La tutela ambientale the Guardia di Finanza is assigned the role of protecting the ecosystem against ag-Il contrasto ai reati ambientali ed ai traffici illeciti di rifiuti rientra nel novero degli obiettivi che la gressive and illegal practices which oftenGuardia di Finanza persegue ai fini della tutela del demanio e del patrimonio dello Stato, del cor- conceal the interests of subjects often con-retto funzionamento delle regole del mercato e della concorrenza in relazione all’applicazione nected with criminal organisations.dei tributi statali, regionali e locali nei confronti degli operatori del settore. Generally, environmental measures are implemented as a result of checks and in-L’articolo 32 della Costituzione individua nella tutela della salute un fondamentale diritto dell’in- vestigations performed by the economicdividuo ed un interesse dell’intera collettività. and financial police in the course of theirÈ in tale ambito che va ricondotta la materia della tutela dell’ambiente e la corrispondente day-to-day activities. Such investigationsazione del Corpo, che, nell’ambito del quadro normativo esistente, è chiamato a tutelare l’ecosi- are addressed to economic actors who produce waste materials, whether directlystema dai comportamenti aggressivi che, sovente, celano l’interesse di soggetti collegati anche a or indirectly, or interfere with the relatedsodalizi criminali. waste disposal process.In linea generale, gli interventi in materia ambientale scaturiscono da controlli effettuati nell’am- In order to achieve these objectives, thebito dell’ordinaria attività di polizia economico-finanziaria nei confronti di quei soggetti econo- Corps avails itself of the territorial Units, but also of its own maritime unit, whichmici che, direttamente o indirettamente, producono rifiuti ovvero intervengono nella gestione del comprises distinct divisions operating inrelativo ciclo. high seas and in proximity of the sea coast-Per il conseguimento di tali obiettivi, il Corpo si avvale, oltre che dei Reparti territoriali, anche line, respectively, in the fight against illegaldella propria componente aeronavale articolata su distinti dispositivi che operano, rispettiva- trafficking and in the capacity of economic and financial police which, at sea, has solemente, nell’alto mare ed in prossimità della linea costiera marittima, per il contrasto ai traffici il- jurisdiction as provided for by Legislativeleciti e per il perseguimento di quelle funzioni di Polizia Economica e Finanziaria, di cui, in mare, Decree no. 68 of March 19, 2001.è esclusivo destinatario per effetto del Decreto Legislativo 19 marzo 2001, n. 68. G U A R D I A D I F I N A NZ A 23
  • G LO B A LIZZ AZ I O N E GLO B ALIS A TIONLa collaborazione internazionale International collaborationLa Guardia di Finanza, anche in virtù delle specifiche previsioni di Pursuant also to the specific provisions contained in Legislative Decree no. 68/2001,cui al Decreto Legislativo n. 68/2001, assume le necessarie inizia- the Guardia di Finanza takes the necessary initiatives and participates on an ongo- ing basis in the activities of major international organizations with the aim to pro-tive e partecipa costantemente alle attività dei principali Organi- mote and implement all forms of cooperation for combating economic and financialsmi internazionali al fine di promuovere e attuare ogni forma di crime, thus protecting the state budget and that of the European Union. In this re-cooperazione per il contrasto delle violazioni in materia econo- spect, a number of Corps representatives take active part in UNO work for com-mica e finanziaria, a tutela del bilancio dello Stato e dellUnione bating counterfeiting, through the UNICRI of Turin, and for the detection of funding channels of international terrorism, through the UNODC of Vienna. There are alsoeuropea. In tal senso, rappresentanti del Corpo contribuiscono many instances of strong teamwork with the European Union (European Commis-alle iniziative dell’ONU per il contrasto della contraffazione, tra- sion, OLAF, Europol and Frontex), the World Customs Organization (headquarteredmite l’UNICRI di Torino, e per l’individuazione dei canali di finan- in Brussels and the RILO in Cologne) and the OSCE (with particular reference to ac-ziamento del terrorismo internazionale, tramite l’UNODC di tivities in support of the Balkans). The structure of the aforesaid relations is sup- ported by specific bilateral initiatives with some of the Corps’ major foreign partners,Vienna. Al tempo stesso numerosi sono i rapporti di collabora- among which the recent stipulation of a Memorandum of Understanding with thezione in essere con l’Unione Europea (Commissione Europea, American Alcohol and Tobacco Tax and Trade Bureau (TTB) for combating alcoholOLAF, Europol e Frontex), l’Organizzazione Mondiale delle Do- and tobacco smuggling. The international scope of operations conducted by thegane (con la sede centrale di Bruxelles ed il RILO di Colonia) e Guardia di Finanza is, moreover, founded on the extensive network of experts, which, pursuant to the aforementioned Legislative Decree no. 68/2001, were seconded asl’OSCE (con particolare riferimento alle attività in favore dei Paesi economic and financial experts to the Italian diplomatic and consular representa-balcanici). L’impianto dei citati rapporti è affiancato da specifiche tions abroad. The offices presently hosting the Corps’ personnel in that capacity areiniziative bilaterali con alcuni dei principali collaterali esteri, tracui la recente stipula di un Memorandum d’Intesa con lAlcohol24 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORTand Tobacco Tax and Trade Bureau (TTB) degli Stati Uniti dAme-rica per il contrasto del contrabbando dell’alcol e del tabacco. Laproiezione internazionale della Guardia di Finanza è, inoltre, fon-data sulla estesa rete degli Esperti, che, ai sensi del citato D.Lgs.n. 68/2001, sono stati distaccati in qualità di addetti economico-finanziari presso le rappresentanze diplomatiche e gli uffici con-solari italiani all’estero. Allo stato attuale, le sedi in cui è presentepersonale del Corpo in questa veste sono dodici: Bruxelles, Parigi,Londra, Vienna, Belgrado, Mosca, Washington D.C., New York,Brasilia, Buenos Aires, Shanghai e Nuova Delhi. In aggiunta, allaluce delle recenti disposizioni relative agli interventi antievasionee antielusione internazionale e nazionale, di cui alla Legge n.102/2009, è in corso la procedura per l’ampliamento del disposi-tivo e la conseguente istituzione di nuove sedi. Il contesto è com-pletato da tre Ufficiali di Collegamento, i quali, ai sensi delmedesimo Decreto Legislativo, svolgono funzioni di raccordo conla Guardia Civil spagnola a Madrid, il Ministero dell’Amministra-zione e dell’Interno romeno nonché il SECI Center a Bucarest ed il currently twelve, namely those of Brussels, Paris, London, Vienna, Belgrad, Moscow,RILO – WE unitamente allo ZKA tedesco a Colonia. Nello specifico Washington D.C., New York, Brasilia, Buenos Aires, Shanghai and New Delhi. In ad-ambito dell’Unione Europea, la Guardia di Finanza è protagonista dition, in the light of the recent provisions concerning national and international anti-evasion measures contained in Law no. 102/2009, a procedure for expanding thedi numerosi programmi comunitari, tra cui il programma “Preven- instrument and the consequent establishment of new offices is currently underway.tion of and fight against crime” (ISEC), per il finanziamento di The entire structure is completed by three Liaison Officers who, pursuant to the samenuove forme di cooperazione tra le Forze di Polizia europee. Sul Legislative Decree, cooperate with the Spanish Guardia Civil in Madrid, the Roman-piano internazionale, nel 2010, particolare significato ha assunto ian Ministry of Administration and of the Interior as well as the SECI Center in Bucharest and the RILO – WE jointly with the German ZKA in Cologne. In the spe-l’implementazione del progetto UNODC in Africa occidentale, teso cific context of the European Union, the Guardia di Finanza is the protagonist of nu-alla formazione del personale delle agenzie di law enforcement merous Community programmes, among which the “Prevention of and fight againstdel Senegal, del Mali, della Guinea Bissau e della Sierra Leone, crime” programme (ISEC), for the funding of new forms of cooperation between thecon il fine di aumentare la capacità di quei Paesi di contrastare i various European Police forces. At international level, in 2010, a key role was played by the UNODC project in West Africa, for the training of personnel of the law en-crimini economico-finanziari, in primis il riciclaggio dei proventi il- forcement agencies of Senegal, Mali, Guinea Bissau and Sierra Leone, aimed at in-leciti. Numerose altre attività di collaborazione sono state svilup- creasing those countries’ capacity to combat economic and financial crime, above allpate in sinergia con il Ministero degli Affari Esteri, organizzando, the laundering of proceeds of serious crimes. Numerous other cooperation activitiesad esempio, due progetti di formazione per i funzionari della poli- were developed in synergy with the Ministry of Foreign Affairs, organizing, for ex- ample, two projects for the training of customs and border police officers ofzia doganale e di frontiera dell’Afghanistan e dell’Angola, presso Afghanistan and Angola, at the Specialization Training Center of Orvieto, thanks alsoil Centro Addestramento di Specializzazione di Orvieto, grazie to the work already conducted by the Corps in Afghanistan and in West Africa.anche al lavoro già svolto dal Corpo in Afghanistan ed in Africaoccidentale. G U A R D I A D I F I N A NZ A 25
  • G LO B A LIZZ AZ I O N E GLO B ALIS A TIONLe missioni estereALBANIANucleo di Frontiera Marittima di DurazzoComposto da 32 militari e 3 unità navali, il Nucleo di FrontieraMarittima svolge compiti di assistenza, consulenza e adde-stramento, anche con il “training on job”, alla locale Polizia diConfine Marittimo, nonché di collaborazione per il controllo deiflussi migratori.KOSOVOLa missione dell’Unione Europea in Kosovo – EULEX Ko-sovo.Il 16 febbraio 2008 il Consiglio dell’Unione Europea ha decisol’avvio della missione EULEX Kosovo, la più ampia missione civilemai lanciata sotto l’egida della Politica Europea di Sicurezza e Di-fesa (PESD). Obiettivo principale è fornire assistenza e supporto Foreign missionsalle Autorità kosovare nell’area dello stato di diritto, con specifico ALBANIAriferimento ai settori di polizia, giudiziario e doganale. Il Corpo è Maratime Border Unit of Durazzoorganicamente presente con 11 militari alla sede di Pristina. Numbering 32 servicemen and 3 sea units, the Maritime Border Unit performs as- sistance, advisory and training tasks, also through “training on job”, for the local Maritime Border Police, and collaborates with other units and institutions for theAFGHANISTAN control of migration flows.Missione Task Force “GRIFO”Il Consiglio di Sicurezza dell’ONU ha autorizzato il dispiegamento KOSOVO The European Union mission in Kosovo – EULEX Kosovo.di una Forza multinazionale denominata International Security As- On February 16, 2008 the Council of the European Union deliberated the launch ofsistance Force (ISAF). In questo quadro internazionale, lo Stato the EULEX Kosovo mission, the largest civil mission ever to be launched under theMaggiore della Difesa ha chiesto la collaborazione della Guardia di aegis of the European Security and Defence Policy (ESDP). Its main objective is to pro- vide assistance and support to the Kosovar Authorities on the rule of law, with spe-Finanza, per inviare un team di specialisti doganali ad addestrare cific reference to the police, judicial and customs sectors. The Corps is present at theil personale locale. Alla fine del 2006, nella sede di Herat, è Pristina base with 11 soldiers.stato completato il rischieramento del contingente del Corpo di 16 AFGHANISTANuomini con compiti esclusivamente addestrativi nei confronti della “GRIFO” Task Force MissionPolizia di Frontiera afgana (Afghan Border Police – ABP). The Security Council of the UNO has authorized the deployment of a multinationalAd oggi, sono stati completati 32 corsi formativi, per 423 Uffi- force called International Security Assistance Force (ISAF). In this international frame- work, the Defence Staff requested the collaboration of the Guardia di Finanza for theciali/sottufficiali della ABP. training of local staff by dispatching a team of customs experts. By the end of 2006,Parallelamente sono stati avviati specifici corsi per personale do- at the Herat offices, a redeployment of the Corps contingent of 16 men was completed.ganale della locale Customs: sinora sono stati effettuati 9 corsi infavore di 48 operatori doganali.26 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT nutenzione delle unità navali cedute. I Guardacoste sono utilizzati per il pattugliamento del mare territoriale libico e delle acque in- ternazionali prospicienti Tripoli e Zuwarah dal 25 maggio 2009”.LIBIANel 2007 il Ministro dell’Interno italiano ed il Ministro degli Esteri MISSIONE EUPOLlibico hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa bilaterale, Ha lo scopo di contribuire alla creazione di una struttura di poli-per il contrasto ai flussi migratori illegali, in attuazione del quale zia sostenibile ed efficace che assicuri, sotto il controllo afgano,sono stati ceduti in proprietà alla Libia sei Guardacoste, sui un’appropriata interazione con il più ampio sistema giuri-quali prestano servizio, con compiti di “osservatori”, 12 militari dico penale (in conformità con gli standard internazionali, glidella Guardia di Finanza. Inoltre, dal mese di maggio 2009, è stato indirizzi politici e le iniziative della Commissione Europea, degliinviato in territorio libico anche un contingente del Corpo, compo- Stati membri e degli altri attori internazionali). Il Corpo è organi-sto da 1 Ufficiale Superiore e da 10 militari, per assicurare la ma- camente presente con 8 militari alla sede di Kabul.Its tasks consisted strictly in the training of Afghan Border Police (ABP) officers.To date, 32 training courses have been completed for 423 ABP Officers/Non-com-missioned officers.In parallel, a number of specific courses geared to the local Customs personnel havebeen launched: at the present state, 9 courses have been completed for a total of 48customs operators.LIBYAIn 2007, the Italian Ministry of the Interior and the Libyan Ministry of Foreign Affairssigned a bilateral Memorandum of Understanding for countering illegal migrationflows, which provided for the transfer of six coastal patrol vessels, equipped with 12military personnel of the Guardia di Finanza operating in the capacity of “observers”.Furthermore, as of May 2009, one Corps contingent, composed of 1 Senior Officer and10 military personnel was sent to Libya to guarantee the maintenance of the transferredvessels. Since 25 May 2009, the coastal patrol vessels have been used for patrolling Libya’sterritorial waters and the international waters off the coast of Tripoli and Zuwarah”.EUPOL MISSIONThe purpose of this mission is to help create a sustainable and effective police struc-ture, under Afghan control, capable of guaranteeing an appropriate interactionwith the wider criminal justice system (in compliance with international stan-dards, political orientations and with the initiatives of the European Commission,the Member States and the other international actors). The Corps is present with 8servicemen at the Kabul offices. G U A R D I A D I F I N A NZ A 27
  • G LO B A LIZZ AZ I O N E GLO B ALIS A TION JOINT MULTIMODAL OPERATIONAL UNIT (JMOUs) The ever-growing international com- mitments of the Italian Armed Forces and the consequent, increasing diffi- culty in coordinating interforces with respect to the movement of personnel, vehicles and materials between the various theatres, the COI – Interforce Operational Headquarters – led to the need to establish a number of inter- force coordination units (called JMOUs – Joint Multimodal Opera- tional Units) acting as interfaces at major military airports established in Italy and abroad, the JMCC (JointJOINT MULTIMODAL OPERATIONAL UNIT (JMOUs) Movement Coordination Center), a di-In relazione ai crescenti impegni internazionali delle FF.AA. italiane ed alle conseguenti, ac- vision of the COI in charge of allcresciute problematiche di coordinamento interforze relative alla movimentazione di perso- strategic transport of the Armed Forces.nale, mezzi e materiali tra i vari teatri operativi, il COI - Comando di Vertice Opertaivo In particular, the Corps was invited toInterforze - ha avvertito l’esigenza di creare delle unità di coordinamento interforze (deno- participate in the project, with specificminate JMOUs – Joint Multimodal Operational Units) quali interfacce, presso i mag- reference to the prospect of seconding its own customs experts to the JMOUsgiori aeroporti militari costituiti in Italia o all’estero, del JMCC (Joint Movement so as to provide support to the set upCoordination Center), struttura del COI incaricata di coordinare tutti i trasporti strategici and coordination of customs activities.delle FF.AA.. At the present state, three servicemen are deployed at the JMOUs in HeratIn particolare, il Corpo è stato invitato a partecipare alla progettualità, con specifico riferi- (Afghanistan), Al Bateen (E.A.U.) andmento all’ipotesi di distaccare presso i JMOUs proprio personale esperto in materia doga- Dajcovika (Kosovo).nale per supportare la predisposizione ed il coordinamento delle attività doganali.Allo stato sono impiegati tre militari presso le JMOUs di Herat (Afghanistan), Al Bateen(E.A.U.) e Dajcovika (Kosovo).28 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORTL’impegno del Corpo all’estero The Corps’ commitment abroadL’attività di collaborazione internazionale nel settore del finanziamento del The fight against terrorist funding and money launderingterrorismo e del contrasto al riciclaggio, costituiscono fenomeni sempre più has assumed an increasingly transnational dimension andconnotati dalla transnazionalità e caratterizzati da un alto grado di comples- requires highly complex investigative work, the core of itssità delle indagini in relazione ai quali il nucleo essenziale della mission è co- mission being that of detecting the assets and property of criminal organizations.stituito dall’individuazione degli assetti patrimoniali dei gruppi delinquenziali. In order to detect the infinite number of criminal practicesLa Guardia di Finanza, nell’affrontare l’infinita casistica criminale attraverso by which money is collected, laundered and reinvested incui le risorse finanziarie vengono drenate, ripulite e reimmesse nel circuito the national or foreign circuit, the Guardia di Finanza has launched several initiatives at Community and internationalnazionale ed estero, si è resa promotrice di iniziative, in ambito comunitario level, aimed at improving the exchange of information be-e internazionale, volte a rendere più proficuo lo scambio informativo tra tween all the institutions involved. Among these, worthy oftutti gli attori Istituzionali coinvolti. Tra queste si segnalano le operazioni note are the joint customs operations in matters concern- ing the cross-border movement of currency (in particulardoganali congiunte in materia di movimentazioni transfrontaliere di valuta Athena 2) and the testing of forms of collaboration that(in particolare Athena 2) e la sperimentazione di forme di collaborazione made it possible to operate directly on any asset movementsche hanno consentito di operare direttamente sulle manifestazioni patrimo- resulting from illegal activities. The Corps, moreover, has presided over the fight against il-niali degli illeciti. legal trafficking, in particular, that related to drugs, operat-Il Corpo ha inoltre presidiato il settore del contrasto ai traffici illeciti, in parti- ing in close synergy with the corresponding centralcolar modo quello delle sostanze stupefacenti, operando in stretta sinergia organizations of the States concerned, availing itself in the conduct of its operations of its own air and sea units also incon le omologhe strutture centrali degli Stati interessati avvalendosi, per la broader scenarios, including the Atlantic Ocean. The afore-parte operativa, delle proprie unità aeree e navali in scenari allargati, fino a mentioned initiatives have also concerned regional (knowncomprendere l’Oceano Atlantico. Le suddette iniziative hanno tra l’altro riguar- as “tripartite”) and Community (known as “plenarie”- plenary) operations. In the present year, it took active partdato operazioni regionali, cosiddette “tripartite” e operazioni comu- in an experimental form of advanced collaboration, callednitarie, cosiddette “plenarie”. Nell’anno in corso, ha partecipato “Global Operation”, involving also police forces, Customs,attivamente ad una forma sperimentale di collaborazione avanzata, denomi- Border Authorities of State Members, European Agencies and Interpol. Also worthy of note are the initiatives for the com-nata “Global Operation” che ha coinvolto le Forze di Polizia, le Dogane, le pletion of the instrument launched by the Police and Cus-Autorità di Frontiera degli Stati membri, le Agenzie europee e l’Interpol. Da se- toms Cooperation Units (CCPD), which led to thegnalare inoltre le iniziative di completamento del dispositivo dei Centri Co- attribution of the responsibilities of the Modane/Le Freney and Thörl/Maglern units to the Guardia di Finanza Officers.muni di Cooperazione (CCPD – Centri di Cooperazione di Polizia e Lastly, the number of investigations conducted as part of theDogane) che hanno portato all’attribuzione della responsabilità dei Centri di goods market protection programme also increased and,Modane/Le Freney e di Thörl/Maglern ad Ufficiali del Corpo. consequently, led to the development of new international cooperation initiatives. In this context, the Guardia di Fi-Infine, anche il comparto della tutela del mercato dei beni ha registrato un nanza has spawned interesting new proposals for differenttrend crescente delle indagini che hanno comportato lo sviluppo di iniziative forms of advanced cooperation, which were implementeddi cooperazione internazionale. Si inquadra in questo contesto l’atteggia- by exploiting the potential of Europol and Eurojust, and through which the Corps has increased its visibility by pro-mento fortemente propositivo della Guardia di Finanza verso forme di coope- viding strong investigative support (especially with refer-razione avanzata attuate avvalendosi delle potenzialità di Europol e di ence to the “Kussen” and “Gomorrha1” operations).Eurojust, organismi presso i quali il Corpo ha incrementato una visibilità fon-data su concreti apporti investigativi (soprattutto con riferimento alle opera-zioni denominate “Kussen” e “Gomorrah1”). G U A R D I A D I F I N A NZ A 29
  • , SOLID A RI E TA SOLID A RI TYLe Fiamme Gialle per il socialeLa Guardia di Finanza, oltre ad assolvere i compiti di salvaguardia dellasicurezza economica e finanziaria della collettività, è protagonista – inragione dello spirito di umana solidarietà che da sempre contraddistin-gue i suoi appartenenti – di una serie di iniziative a carattere beneficoche hanno dato vita al progetto denominato «FIAMME GIALLE PERIL SOCIALE» (consultabile on line all’interno del sito www.gdf.it).In tal senso, si sono consolidate molte iniziative già avviate in pas-sato, tra cui: il sostegno all’«Operazione Mato Grosso», che daoltre 25 anni opera a favore delle popolazioni delle più povere e re-mote località di Bolivia, Brasile, Ecuador e Perù; il sostentamento dibambini del continente africano, del sud-america e del sud-est asia-tico attraverso il sistema delle c.d. adozioni a distanza; il patro-cinio alla manifestazione "LOTTO PER AMORE" organizzatadalla Fondazione Raphael ONLUS. Organizzazione senza scopo dilucro che persegue finalità di solidarietà sociale attraverso attivitàdi cooperazione allo sviluppo delle popolazioni del terzo mondo edi promozione e difesa dei diritti dellinfanzia; il contributo offertoalle attività e manifestazioni dell’Associazione. SportABILI (orga-nizzazione non lucrativa di utilità sociale tra i cui soci fondatori fi-gura anche la Scuola Alpina di Predazzo), che ha permesso a moltigiovani meno fortunati di praticare sport sotto la guida sicura edesperta degli Istruttori del Corpo. The “Fiamme Gialle” for society In addition to performing its tasks to safeguard the economic and financial security of the (a non-profit organisation for social benefit whose founding partners also include the society, the Guardia di Finanza is also committed to a series of charitable initiatives, by Predazzo Mountaineering School), which has enabled many less fortunate young people virtue of the spirit of solidarity that has always distinguished its members. This has given to practice sport under the safe and expert guidance of instructors from the Corps. rise to a project known as «FIAMME GIALLE PER IL SOCIALE» (YELLOW FLAMES FOR Still on the subject of children, we should also remember little Niki, the UNICEF ambas- SOCIETY, which is presented online on the website www.gdf.it). sador obliged to live at sea due to a particular form of asthma, and adopted by the Corps In this context, numerous initiatives that had already been launched in the past were con- several years ago. Through the use of their own air and sea means, and under the coordi- solidated, including: support for the « Mato Grosso Operation », which has been work- nation of the General Command, the Guardia di Finanza provides technical and profes- ing for over 25 years on behalf of the populations of the poorest and most remote areas sional support, together with an adequate security framework, for the navigation of the of Bolivia, Brazil, Ecuador and Peru; support for children in the continents of Africa, South schooner «Walkirye», which was specially built by the child’s parents. America and Southeast Asia, through the so-called distance adoption system; the spon- Another particularly important aspect is the Corp’s commitment to donating blood and soring of "LOTTO PER AMORE", an event organized by the Raphael ONLUS Foundation, blood components. Members of the Guardia di Finanza continue to display remarkable al- a non-profit Organization providing social solidarity through cooperation activities aimed truism and human sensitivity in their contribution to the relief of those whose survival at fostering the development of third-world populations and promoting and protecting chil- often depends on the availability of blood. Many collaboration activities have been or- dren’s rights; the contribution made to the activities and events of SportABILIAssociation ganised with associations, organisations or individual hospital structures, with almost 8,00030 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORTSempre con il pensiero rivolto ai bambini, deve essere ricordato anche il piccolo Niki, ambascia-tore UNICEF, costretto a vivere in mare a causa di una particolare forma di asma, da anni adottato financial donors throughout the country.dal Corpo che, attraverso l’impiego dei propri mezzi aeronavali e sotto il coordinamento del Co- The collection of funds on occasions of natural calamity is among the works ofmando Generale, fornisce supporto tecnico-professionale ed un’adeguata cornice di sicurezza alla solidarity which have earned the Corpsnavigazione della goletta «Walkirye» costruita appositamente dai genitori del bimbo. most esteem in the eyes of the publicUna dimensione di particolare rilievo è costituita dall’impegno del Corpo nel campo della donazione over the years. The year 2010 will be sadly remembered for the earthquakedi sangue ed emocomponenti, nel quale i militari della Guardia di Finanza continuano a distinguersi that struck Haiti. The generosity of theper altruismo e profonda sensibilità umana, con l’obiettivo di contribuire al sollievo di quanti spesso Fiamme Gialle, permitted on this occa-legano la propria sopravvivenza alla disponibilità di sangue. Le molteplici attività di collaborazione che sion to collect the huge amount of more than a 100.00 euros, being allocated tosi sono perfezionate con associazioni, enti o singole strutture ospedaliere, contano infatti migliaia di fi- an institution of proven reliability for thenanzieri-donatori su tutto il territorio nazionale. execution of a common project of clearTra le iniziative di solidarietà che, nel tempo, hanno meritato al Corpo il maggior plauso da parte dell’opi- and wide-scale social benefit. Finally, particular mention should be madenione pubblica figurano le raccolte di fondi in occasione di calamità naturali. Il 2010 sarà tristemente of all the local initiatives carried out byricordato per il sisma che ha colpito Haiti. La generosità delle Fiamme Gialle ha consentito in questa circo- the Corps units: fundraising, competitionsstanza di raccogliere la ragguardevole somma di oltre 100.000 euro, destinata ad un’istituzione di pro- and shows for charity, delivery of dona- tions, support for medical research andvata affidabilità per la realizzazione di un progetto condiviso di chiara e diffusa utilità sociale. much more, which has been done for theUna menzione particolare va, infine, riconosciuta a tutte le iniziative poste in essere localmente dai noble purpose of relieving the suffering ofReparti del Corpo: raccolte di fondi, gare e spettacoli di beneficenza, consegne di doni, sostegno alla many people.ricerca medica e molto altro che è stato realizzato con il nobile scopo di alleviare le sofferenze di molti. G U A R D I A D I F I N A NZ A 31
  • , EV O LUZ I O N E D ELL O R G A N IZZ AZ I O N E TH E D EVELO PM EN T O F TH E O RG ANIS A TIONLa gestione innovativa dell’organizzazione con le esigenze specifiche della Guardia di Finanza. Esso si sviluppa coordinando in un unico ambito, connotato dalla pro-La ridefinizione della missione della Guardia di Finanza, in chiave spettiva di innovare e semplificare il funzionamento del Corpo, aspettimoderna e aderente alle esigenze e ai bisogni da soddisfare, ha organizzativi e gestionali con contenuti strettamente tecnologici.condotto ad una revisione della struttura organizzativa con lo Il change management sta gestendo la transizione verso lo stato fu-scopo di assicurare sia la coerenza fra questa e la missione sia turo lavorando sulle procedure e sulla struttura organizzativa, mal’integrazione fra le sue componenti. anche sui comportamenti, sulle consuetudini e sulla mentalità delIl passaggio ha comportato l’adozione di un approccio innovativo personale.e il conseguente superamento della visione ordinamentale del-l’organizzazione a favore di una per processi/progetti. Il vantag- Innovative management of the organizationgio più evidente della nuova struttura consiste nel fatto che, daun lato i processi/progetti aiutano a definire la ripartizione delle In keeping with its redefined mission, which is more in tune with modern times andresponsabilità interne e dall’altro rappresentano gli “oggetti” da needs, the Guardia di Finanza has revised its organisational structure in order to en- sure both its consistency with the Corps’ strategy and the cohesiveness between itsprendere in considerazione per la valutazione dell’efficienza dei members.servizi resi alla collettività. This transition has led to the adoption of an innovative approach, superseding theLa Guardia di Finanza ha dato corso ad un’approfondita analisi ordered vision of the organization in favor of a process/project-based one. The most obvious benefit of this new approach consists in the fact that, on the one hand, itdei processi di lavoro, con l’obiettivo di recuperare personale helps to determine the allocation of internal responsibilities and, on the other hand,dall’area del funzionamento per destinarlo alla diretta produzione it identifies the “objects” to be taken into account for evaluating the efficiency of thedi servizi per la collettività e di ottimizzare l’impiego delle risorse services rendered to the society. The Guardia di Finanza has conducted an in-depth analysis of the work process, withfinanziarie, in un contesto caratterizzato dalla riduzione del per- the aim to recover personnel from the field of operations and assign them directlysonale effettivo e dalla costante diminuzione delle disponibilità to producing services for the society and optimizing the employment of financial re-per l’acquisto di beni e servizi. sources, in a context of staff reduction and steady decrease of available resources for the acquisition of goods and services.Il Corpo ha introdotto inoltre un nuovo sistema di pianificazione, A new planning, scheduling and control system was also introduced by the Corps. Theprogrammazione e controllo. E’ stata ridisegnata la gestione degli purchase and inventory management departments were also restructured, includingacquisti e quella delle scorte e sui processi di lavoro a forte assor- the work processes requiring large numbers of staff, such as enrolment management. The introduction of new technologies required the planning and development of ac-bimento di personale, come la gestione matricolare. tions aimed at achieving the same goal and the expected benefits deriving from it.L’introduzione di nuove tecnologie, ha richiesto necessariamente In this context, a change management project was finalised for the purpose ofla predisposizione e lo sviluppo di azioni finalizzate a tale impatto achieving the following: • providing support to the staff, at all levels of the organisational structure, in un-e a rendere possibile l’effettivo conseguimento dei benefici attesi. derstanding the deep restructuring process;In questa prospettiva, è stato messo a punto un progetto di • fully exploiting all the benefits deriving from such process;change management che assume valenza chiave per: • guaranteeing the overall management of any launched initiatives; • ensuring the consistency of change activities in line with the specific requirements of the Guardia di Finanza.• supportare il personale coinvolto, a ciascun livello della strut- The implementation of the project requires the coordination, in each single sector, of tura organizzativa, nella comprensione del profondo processo the various organizational and management aspects of a strictly technological na- di rinnovamento; ture, with an eye to innovating and simplifying the Corps’ operations. The change management is handling the transition towards the future structure by• capitalizzare al massimo i vantaggi che ne derivano; working on the procedures and on the organizational structure, but also on the at-• assicurare il governo complessivo di tutte le iniziative avviate; titudes, customs and mentality of its staff members.• garantire la coerenza delle attività di cambiamento32 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • C O M U N I C AZ I O N E 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT COMMUNICA TIONIl primo Comandante Generale scelto tra le Fiamme GialleIl 2010 sarà ricordato nella storia della Guardia di Finanza. Il Presidente dellaRepubblica, con Decreto dell’11 giugno 2010, ha nominato per la prima volta unComandante Generale della Guardia di Finanza proveniente dalle FiammeGialle: il Generale di Corpo d’Armata Nino Di Paolo.Una svolta storica resa possibile da una legge, approvata all’unanimità dal Par-lamento (Legge 3 giugno 2010, n. 79), che ha stabilito che “Il Comandante Ge-nerale della Guardia di Finanza è scelto tra i Generali di Corpo d’Armata inservizio permanente effettivo del medesimo Corpo o dell’Esercito ed è nominatocon Decreto del Presidente della Repubblica, previa deliberazione del Consigliodei Ministri, su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze, di concertocon il Ministro della Difesa”.Precedentemente i criteri di nomina del Comandante Generale erano disciplinatidalla Legge n. 189/1959 che ne stabiliva la provenienza soltanto dai Generali diCorpo d’Armata dell’Esercito. Il nuovo provvedimento, sintesi di varie proposte dilegge presentate al Parlamento negli ultimi anni, prevede inoltre che il mandato delComandante Generale abbia una durata biennale e sia rinnovabile per un periododi altri due anni, e comunque non oltre il raggiungimento del limite d’età.Grande la soddisfazione espressa da tutti i Finanzieri che finalmentevedono riconosciuta la possibilità di avere un Comandante Generaleproveniente dal Corpo. The first Commander-in-Chief selected from the Fiamme Gialle The year 2010 will be remembered in the history of the Guardia di Finanza. The President of the Republic of Italy, by Decree of June 11, 2010, appointed for the first time a Commander-in-Chief of the Guardia di Finanza selected from the Fiamme Gialle: Corps General Nino Di Paolo. The Corps has entered a new and historic phase thanks to a law, approved unanimously by Parliament (Law no. 79 of June 3, 2010), which states that “The Commander-in-Chief of the Guardia di Finanza is selected from among the Corps Generals enlisted as permanent staff in the same Corps or Army and is appointed by De- cree of the President of the Republic (of Italy), with prior resolution of the Council of Ministers, on the proposal from the Minister of Economy and Finance, in agreement with the Minister of the Defence”. The criteria for appointing the Commander-in-Chief were previously regulated by Law no. 189/1959 which pro- vided for the selection of said figure strictly from among the Corps Generals. The new provision, which is the syn- thesis of various bills recently presented in Parliament also provides for the Commander-in-Chief’s two-year tenure, renewable for an additional two-year period and, in any case, subject to expiry upon reaching the age limit. Great enthusiasm was displayed by all Officers who finally witnessed the possibility of appointing a Com- mander-in-Chief selected from among the Corps. G U A R D I A D I F I N A NZ A 33
  • C O M U N I C AZ I O N E COMMUNICA TIONLa Guardia di Finanza e i nuovi scenari mediaticiLa comunicazione istituzionale, se vuol conferire alla sua elevatafunzione sociale uno sviluppo che sia al passo con i nuovi scenarimediatici, non può rimanere impassibile al repentino evolversi deimezzi di comunicazione di massa.Grazie ad una nuova visione di fare comunicazione, è stato possi-bile raggiungere un importante obiettivo: quello rivolto a far sìche le iniziative di comunicazione del Corpo siano parte di un The Guardia di Finanza and the new media scenariocontesto mediatico più ampio e globalizzato, dove le notizie, che In the Guardia di Finanza, institutional communication plays a very important socialsi susseguono a ritmo frenetico ed incessante, per non essere role, and in order to be in keeping with the new media scenarios, it needs to adapt“scalzate” ed imporsi sulle altre, richiedono un elemento in più, to the ever-evolving nature of the media.un surplus qualitativo che solo le immagini possono dare. Thanks to a new communication philosophy, a new achievement was made possi- ble, namely that of integrating the Corps communication initiatives into a wider andL’informazione “per immagini” non è più infatti, al giorno globalised media context, in which pieces of news, delivered one after the other ind’oggi, prerogativa esclusiva dei canali televisivi ma costitui- rapid succession, require an extra, qualitative element that only pictures can give insce un marcato elemento di caratterizzazione delle testate on- order to remain in the foreground before they are obscured by another, more brea-line le quali, grazie ad un’espansione velocissima, king piece of news. Today, in fact, information through “pictures” is no longer the exclusive prerogativerappresentano la più plausibile alternativa alla tradizionale in- of the television channels, but rather, is the marked characteristic of all online new-formazione della “carta stampata”. spapers, which, thanks to their rapid evolution, have now become the most viableÈ stato creato, a questo proposito, un network di comunicatori alternative to the more traditional press release.che, già oggi, è in grado di realizzare autonomamente i video In this context, a network of communicators was created, capable of reproducing au- tonomously the videos of the operations conducted – with the aid of technologicaldelle attività operative - avvalendosi degli apparati tecnologici instruments provided to all Corps units – and to send such videos and make themforniti a tutti i Reparti del Corpo - e di rendere tali filmati imme- instantly available to the information agencies.diatamente fruibili da parte degli organi di informazione. This change, which always needs to be supported by a strong promotion and disse-Tali cambiamenti, che devono essere sempre supportati da una mination of the “culture of communication”, requires time and specific technical and professional skills. Training and the meetings of the network members will beconvinta opera di promozione e diffusione della “cultura della co- central to the Corps’ communication activities.municazione”, necessitano di tempo e di specifiche competenzetecniche e professionali. La formazione e l’incontro con i membridel network, costituiranno il perno dell’attività comunicazionaledella Guardia di Finanza.34 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT Foreign relations One of the key aspects in the communica- tion sector is the general coordination of the protocol in relation to events (ceremonies and visits on the part of civil, military and re- ligious authorities to the General Headquar- ters), in which the Guardia di Finanza and its commanding officers are involved. The competent office is also entrusted with the management of public relations maintained on a daily basis with public and private or- ganisations and institutions. The Corps’ participation in national and in- ternational exhibition shows, fairs and con- ventions, from a perspective of “integrated institutional communication”, enables the organisation to pursue the delicate aim of reinforcing the public’s perception of the Corps’ image as a modern, efficient and re-Le relazioni esterne newed institution in its relations with citi- zens.Nell’ambito della comunicazione un aspetto rilevante riguarda il coordinamento generale degli In this context, over the course of 2010, theaspetti protocollari relativi agli Eventi (Cerimonie e Visite da parte di Autorità civili, militari e reli- Guardia di Finanza took part in several events, including the International Book Fairgiose al Comando Generale), in cui il Corpo e la Superiore Gerarchia risultano impegnati, insieme held in Turin, the Genoa Boat Show, thealla cura delle pubbliche relazioni che sono quotidianamente intrattenute con Enti ed Istituzioni Armed Forces Day in Rome, and the Motordi carattere pubblico e privato. Show in Bologna, which was highly appre-La partecipazione della Guardia di Finanza a mostre, fiere e convegni di respiro internazionale e ciated by the public. Furthermore, following the success achievednazionale, in un’ottica di “Comunicazione Istituzionale Integrata” consente di perseguire il deli- over the course of 2009 among children,cato obiettivo di rafforzare nell’opinione pubblica un’immagine del Corpo quale Istituzione mo- Finzy was created (a young griffon – thederna, efficiente e rinnovata nel rapporto con il cittadino. Corps’ mascot – devoted to the fight againstIn tale contesto, nel corso del 2010, la Guardia di Finanza ha partecipato a numerosi eventi, tra cui crime) and the second edition of the cartoon on the same figure, thanks to which theil Salone Internazionale del Libro di Torino, il Salone Nautico di Genova, la Festa delle Forze Armate Guardia di Finanza attended the “Luccadi Roma, il Motor Show di Bologna, riscuotendo un notevole impatto positivo sul pubblico. Comix”, the international comics exhibition.Inoltre, sulla scorta del successo ottenuto nel corso del 2009 nei confronti dei più piccoli, è stato The Corps’ dedication to children is by farrealizzato il cartone animato di Finzy (un giovane grifone – mascotte del Corpo – dedito al con- one of its primary objectives, with the aim, on the one hand, to inform them on the dif-trasto dei crimini) e la seconda edizione del fumetto sullo stesso personaggio, grazie ai quali la ferent institutional activities carried out and,Guardia di Finanza è stata presente al “Lucca Comix”, mostra internazionale di fumettistica. on the other, to offer them a communicationL’attenzione del Corpo ai più giovani è certamente uno degli obiettivi più importanti, con il fine instrument for introducing them to theda un lato di far conoscere l’eterogenea attività istituzionale svolta e dall’altro offrire ai bambini world of law and order.strumenti di comunicazione che introducano alla legalità e al rispetto delle regole. G U A R D I A D I F I N A NZ A 35
  • 2010 C O M U N I C AZ I O N E RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT COMMUNICA TIONLe Relazioni con il pubblicoNel corso degli ultimi anni il Corpo ha provveduto a potenziare icanali di comunicazione al fine di rafforzare e ampliare il dialogocon l’utenza. La Guardia di Finanza attraverso l’Ufficio CentraleRelazioni con il Pubblico del Comando Generale, si interfacciaquotidianamente con la collettività, a livello centrale, mediante ilsito www.gdf.it, le caselle di posta elettronica dedicate(urp@gdf.it e urp@pec.gdf.it), il numero verde800.66.96.66, e lo “sportello per il pubblico” presentepresso il Comando Generale; nonché, a livello locale, attraversouna rete di articolazioni dedicate alle relazioni con il pubblico epresenti sul territorio.All’Ufficio Centrale Relazioni con il Pubblico spetta anche la fun- Public relationszione di produzione editoriale - in coordinamento con l’Ente Edi- Over the last decade, the Guardia di Finanza improved its communication chan-toriale per il Corpo della Guardia di Finanza - delle più importanti nels in order to consolidate and broaden its dialogue with the public. The Corpspubblicazioni del Corpo quali: interacts on a daily basis with the public, through the Central Public Relations Of-• “Il Finanziere”, mensile illustrato di cultura e informazione fice at the General Headquarters, the website www.gdf.it, the dedicated elec- tronic mail boxes (urp@gdf.it and urp@pec.gdf.it), the toll-free number professionale fondato nel 1886; 800.66.96.66, and the “reception office” at the General Headquarters; also, at• il “Panorama Tributario e Professionale”, testata per il local level, through a network of public relations offices spread across the coun- costante aggiornamento normativo; try.• la “Rivista della Guardia di Finanza”, bimestrale a ca- The Central Public Relations Office is also responsible for publishing – in colla- boration with the Publishing Group for the Guardia di Finanza Corps – the major rattere giuridico-economico e tecnico-professionale; publications of the Corps, namely:• il “Calendario Storico della Guardia di Finanza”, pub- • “Il Finanziere”, an illustrated monthly magazine on culture and professio- blicazione dedicata annualmente alla celebrazione storica di nal information, founded in 1886; particolari aspetti della vita del Corpo; • “Panorama Tributario e Professionale”, a publication on the most recent legislative updates;• il “Rapporto annuale della Guardia di Finanza”, reso- • “Rivista della Guardia di Finanza”, a bi-monthly magazine on legal, eco- conto di un anno di attività del Corpo. nomic, technical and professional issues; • “Calendario Storico della Guardia di Finanza”, an annual publication de- dicated to the historical celebration of particular aspects of the life of the Corps; • “Annual Report of the Guardia di Finanza”, an annual review of the ope- rational results achieved by the Guardia di Finanza in the various sectors of service.36 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • I V ALO RI D ELLO S PO R T 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT TH E V ALU E O F S PO R TGruppi sportivi Fiamme GialleLo sport rappresenta un importante elemento formativo per ogni individuo. La Guardia di Fi- The “Fiamme Gialle”nanza affida la promozione dell’attività sportiva agonistica al Centro Sportivo “Fiamme Gialle”, sports groupsche persegue l’obiettivo di accrescere, su un ulteriore fronte, il prestigio del Corpo e contempo-raneamente il patrimonio sportivo nazionale. Gli atleti delle “Fiamme Gialle” partecipano alle Sport constitutes an important elementcompetizioni sia nazionali sia internazionali conseguendo prestigiosi risultati. Con riferimento for the development of every individual.agli eventi agonistici più recenti, si segnalano le n. 2 medaglie d’oro conquistate ai Campionati The Guardia di Finanza entrusts the pro- motion of its competitive sport activityEuropei di Nuoto svoltisi a Budapest (Ungheria) e le n. 3 medaglie d’argento ottenute ai Cam- to the “Fiamme Gialle” Sports Centre,pionati Europei di Atletica Leggera svoltisi a Barcellona (Spagna). Le discipline curate dai reparti which pursues the goal of increasing thesportivi sono: Atletica Leggera, Judo, Karate, Nuoto, Scherma, Tuffi e Tiro, Canottaggio e Canoa, Corps’ prestige on another front, and atVela, Sci, Biathlon, Salto e Combinata, Bob e Pattinaggio sul Ghiaccio. the same time promoting national spor- ting heritage. The “Fiamme Gialle” athletes participate in both national and international competitions achieving outstanding results. With reference to the most recent sports competitions, no- teworthy are the 2 gold medals won at the European Swimming Championships held in Budapest (Hungary) and the 3 sil- ver medals won at the European Athle- tics Championships held in Barcelona (Spain). The sports practiced at the Cen- tre are: Track and Field Athletics, Judo, Karate, Swimming, Fencing, Diving, Shooting, Canoeing, Rowing, Sailing, Skiing, Biathlon, Ski-jumping, Bob slei- ghing and Ice skating. G U A R D I A D I F I N A NZ A 37
  • , , L ID EN TI TA ID EN TI TYLe risorse umaneSi diventa Ufficiale tramite concorsi pubblici per l’ammissione aicorsi ordinari di Accademia, con concorsi interni per il Ruolo spe-ciale, riservati ai Marescialli Aiutanti, agli Ispettori diplomati e aimilitari laureati, e attraverso concorsi pubblici per i diversi com-parti e specialità del Ruolo tecnico-logistico-amministrativo. A se-guito della sospensione obbligatoria della leva, è altresì previstol’arruolamento di Ufficiali in ferma prefissata ausiliari del ruolo“speciale” e “tecnico-logistico-amministrativo”. I corsi di forma-zione per gli Ufficiali si svolgono presso l’Accademia del Corpo.Gli Allievi Ufficiali dei Ruoli normale ed aeronavale frequentanoun corso di durata quinquennale. L’ultimo anno di formazione èsvolto con il grado di Tenente. Il percorso didattico culmina con ilconseguimento della Laurea, alla conclusione del triennio di Human resourcesstudi, e della Laurea specialistica, al termine dell’intero ciclo ad-destrativo, entrambe in “Scienze della Sicurezza Economico-Fi- Admission to ordinary Academy courses for Officials is by open competition, whilenanziaria”. Gli Allievi Ufficiali del Ruolo speciale frequentano un special roll recruitment is by internal competition and is reserved for Assistantcorso della durata di un anno. Il corso per Ufficiale del Ruolo tec- Warrant Officers, Inspectors who hold school diplomas and service men and women who hold university degrees. Admission to the various departments andnico-logistico-amministrativo ha una durata di sette mesi, mentre the special technical, logistical and administrative rolls is by open competition.gli Ufficiali in ferma prefissata frequentano un corso di durata Following the suspension of compulsory military service, the recruitment on pre-non inferiore a 4 mesi. arranged service of Officers auxiliary to the “special” and “technical, logisticalL’ingresso nel Ruolo Ispettori avviene, per il 70% dei posti, me- and administrative rolls is also provided for. Training courses for Officers are held at the Corps Academy. Cadet Officers for normal and air-naval rolls take a five-diante concorso pubblico e, per il restante 30%, con concorso in- year course. The final year is at lieutenant grade. Educational studies culminateterno riservato agli appartenenti ai Ruoli Sovrintendenti e with the awarding of a Degree on completion of three years of study and of theAppuntati e Finanzieri. I primi sono nominati Marescialli al ter- Specialised Degree, on completion of the full training cycle. Both types of degreemine di un periodo di formazione di due anni e conseguono la are awarded in “Economic and Financial Security”. Cadet Officers for the special roll attend a one-year course. The course for technical, logistics and administra-laurea in operatore giuridico d’impresa al termine di un ulteriore tive Officers’ roll lasts seven months, whilst Officers on prearranged service fol-periodo di specializzazione, mentre ai secondi è conferita la no- low a course lasting a minimum of 4 months.mina a Maresciallo al termine di un corso di formazione di durata 70% of inspectors are recruited by open competition, and for the remaining 30%,non inferiore a sei mesi. by internal competition reserved for Superintendents, Corporals and Agents. The former are appointed Warrant Officers on completion of a two-year training pe-L’accesso al ruolo Appuntati e Finanzieri del contingente ordinario riod, and awarded a degree in “business legal operator” ( at the end of an addi-e di mare, per effetto dell’entrata in vigore della legge 23 agosto tional period of specialisation, whilst the latter are appointed Warrant Officers on2004, n. 226, concernente, tra l’altro, la sospensione anticipata completion of a training period of at least six months.del servizio obbligatorio di leva, avviene mediante concorso pub- In regard to the enlistment as Corporal or Agent of the ordinary and sea contin- gent, following the entry into force of Law no. 226 of August 23, 2004, concer- ning, amongst others, the anticipated suspension of compulsory military service,38 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORTblico riservato ai volontari delle Forze Armate in ferma prefissatadi un anno ovvero in rafferma annuale, in servizio o in congedo,in possesso dei prescritti requisiti.Vi è, poi, la selezione riservata ai congiunti del personale delleForze di Polizia cosiddette “vittime del dovere”. La selezione peril reclutamento di Allievi Finanzieri atleti è disciplinata dal De-creto del Presidente della Repubblica 18 dicembre 2002, n. 316.Dal 2000, tutti i concorsi sono aperti anche alle donne e, dal2006, non è prevista nessuna limitazione percentuale. Sono inservizio 145 Ufficiali, 397 Ispettori e 250 Finanzieri. Il personalefemminile attualmente in addestramento è costituito da 23 AllieviUfficiali, 58 Ufficiali Allievi, 180 Allievi Marescialli, 43 Allievi Fi-nanzieri e 5 Allievi Finanzieri Atleti.La formazione costituisce un investimento irrinunciabile per laprofessionalità del personale delle organizzazioni complesse, qual recruitment takes place by means of open competition reserved to volunteers from the Armed Forces on one year’s prearranged service or on annual reten-è la Guardia di Finanza. Essa è imprescindibile, tanto nella fase tion, in service or on leave, who satisfy the necessary requisites.dell’istruzione iniziale presso gli Istituti di base quanto nel suc- There is another recruitment process that is reserved for relatives of police per-cessivo, costante aggiornamento lungo tutta la vita lavorativa di sonnel, the so-called “victims in the line of duty”. The selection for the recruit-ogni militare (cd. longlife learning). ment of Cadet Officer athletes is regulated by Presidential Decree no. 316 of December 18, 2002.Quest’ultima fase viene indicata con il termine “post formazione” Since 2000, all competitions have been open to women, with no percentage in-e mira a conferire a tutto il personale gli strumenti di manteni- take restrictions set since 2006. There are currently 145 Officers, 397 Inspectorsmento, adeguamento e crescita delle conoscenze rispetto al con- and 251 Agents. Female staff currently undergoing training include 23 Cadet Of-tinuo evolversi del quadro normativo, regolamentare e strutturale ficers, 58 Officer Cadets, 180 Cadet Warrant Officers, 43 Cadet Agents and 5 Cadet Agents Athletes.dello scenario di riferimento del Corpo. In complex organisations like the Guardia di Finanza, training represents an irre-In particolare, soprattutto grazie al ricorso all’innovativa metodo- placeable investment for the professional qualification of its personnel, includinglogia didattica dell’e-learning, è stato possibile prevedere, per il both the initial basic training in the base Institutes, and the subsequent updating2010, l’addestramento di quasi 36.500 militari. throughout the entire working life of each member (so-called life-long learning). This last phase is referred to as “post training” and is aimed at providing all per-Nell’ambito della post formazione per gli Ufficiali del Corpo, si in- sonnel with the tools necessary to maintain, adapt and increase their knowledgeserisce, inoltre, l’alta qualificazione professionale, destinata a for- of the continuous evolution of the legal, regulatory and structural framework ofmare i quadri dirigenziali dell’Istituzione. In questo contesto, sono the Corps’ reference scenario.annualmente previsti il Corso di qualificazione professionale per In 2010, in particular, training was provided to more than 36,500 service person- nel, mainly thanks to the use of innovative e-learning educational techniques.Capitani, il Corso Superiore di Polizia Tributaria,¸il Corso Superiore Higher professional qualification is also included in the area of post training fordi Stato Maggiore Interforze, il Corso di Alta Formazione presso la Officers of the Corps, in order to train the Institution’s managerial staff. In thisScuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia e le sessioni di respect, the following courses are organised each year: the professional qualifi-studio dell’Istituto Alti Studi per la Difesa. cation Course for Captains, the Advance Tax Police Course, the Advanced Inter- force General Staff Course, the Advanced Training Course at the Advanced Police Academy and study sessions at the Institute for Advanced Defence Studies. G U A R D I A D I F I N A NZ A 39
  • , , L ID EN TI TA ID EN TI TYLe risorse strumentali Instrumental resourcesMEZZI AEREI AIRCRAFTNel corso dell’anno 2010 è proseguito il programma di potenziamento e di ammoderna- During 2010 the programme for updating andmento della flotta aerea. modernising the air fleet was continued.In tale ambito, si segnala: In this regard, note: • the acquisition of seven additional A 109N• l’immissione in linea di volo di ulteriori sette esemplari di elicotteri bimotore leggeri A twin-engine light helicopters; 109N; • the phase out of an additional four NH500• la radiazione di ulteriori quattro NH500 MC / MD ; MC / MDs ;• la prosecuzione del programma di aggiornamento del velivolo P166 DL3, mediante la tra- • the continuation of the modernisation pro- gramme for the P166 DL3 aircraft, through sformazione nella versione DP1 di sei esemplari, di cui uno già sottoposto a collaudo; the transformation into the DP1 version of six• l’avvio della fase esecutiva del programma finanziato dal Ministero dell’Interno denomi- aircrafts, one of which is already being tested; nato “TETRA” che, per la componente aera, ha visto l’installazione del primo sistema di • start of the executive phase of the pro- comunicazione sull’elicottero AB412HP M.M. 81466 V. 214. gramme funded by the Ministry of the Inte- rior called “TETRA” which led, for the airAl riguardo, nell’ambito della complessiva attività formativa di specializzazione volta ad fleet, to the installation of the first communi-elevare i livelli di preparazione e sicurezza del personale aeronavigante, dopo aver com- cation system on the AB412HP M.M. 81466pletato la prima fase del programma di abilitazione sul nuovo elicottero A109N nei con- V. 214 helicopter.fronti del personale pilota e specialista in possesso della maggiore esperienza volativa del In this regard, after having completed the first stage of the qualification programme for the newCentro Aeronavale di Specializzazione, è stato completato analogo iter addestrativo a fa- A109N helicopter with the most experienced pi-vore del personale in forza ai primi due reparti di volo regionali (Napoli e Bari) destinatari lots and specialised personnel from the Air anddel nuovo elicottero. Inoltre, sono stati formati i primi piloti istruttori su tale linea ad ala Sea Specialisation Centre, as part of the overallrotante, onde perseguire l’obiettivo del crescente ricorso ad autonome figure professionali specialist training programme aimed at impro- ving the preparation and safety of aircraft per-di settore (cd. insourcing) e realizzare, nel contempo, percorsi didattici più economici, più sonnel, a similar training procedure wasceleri, più attagliati alle esigenze operative del Corpo. completed by the personnel operating in the firstIn linea con tale ultimo indirizzo programmatico si colloca la formazione dei primi istruttori two units of regional flights (Naples and Bari) toal simulatore del velivolo ATR42 MP, che consentiranno di abilitare nuovi piloti e svolgere gli be assigned to the new helicopter. Also, the first instructor pilots were trained for this helicopterannuali cicli di riepilogo emergenze in completa autonomia, con beneficio sotto il profilo del series, so as to pursue the objective of increasin-contenimento dei costi addestrativi e dei tempi esecutivi. gly resorting to professional and independent ex-Nel contesto comunitario, nell’ambito dell’attività di cooperazione svolta sotto egida del- perts in the field (so-called insourcing) and, at thel’Agenzia europea per la gestione della cooperazione operativa alle frontiere esterne degli same time, develop training courses which are less expensive and time-consuming and moreStati membri dell’Unione Europea (FRONTEX), il Corpo, con la propria Academy di Gaeta, ha geared to the Corps operational needs.consolidato ulteriormente la propria immagine e posizione quale referente a livello europeo In line with the course orientation illustratednel campo dell’addestramento per il personale aeronavigante. above is the training provided for the first flight si- mulation instructors of the ATR42 MP aircraft, which aims to qualify new pilots and hold the an-40 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT nual emergency review sessions in complete auto- nomy, thus allowing for a reduction of training costs and execution time. In the European Community context, with regards to the cooperation under the aegis of the European Agency for the Management of Cooperation at the External Borders of EC Member States (FRONTEX), the Corps further consolidated, through its own Aca- demy in Gaeta, its image and position as point of re- ference at European level in the field of training of aircraft personnel. VESSELS One of the most significant achievements markingMEZZI NAVALI the life of the Naval division during 2010 has been the continuation of the modernisation programme for the Corps’ fleet, with the acquisition of the fol-Tra le realizzazioni più significative che hanno caratterizzato la vita del comparto navale, nel lowing:corso del 2010, particolare rilevanza ha rivestito la prosecuzione del programma di adegua- • two coastal patrol vessels of the “Bigliani” classmento della flotta del Corpo, che ha visto l’entrata in servizio: VIII series, called “G.128 VICEBRIGADIERE STA-• di due guardacoste appartenenti alla classe “Bigliani” VIII serie, denominati “G.128 VI- NISCI” and “G.129 FINANZIERE SOTTILE”; • three coastal patrol vessels, “Buratti” class CEBRIGADIERE STANISCI” e “G.129 FINANZIERE SOTTILE”; called “G.202 APPUNTATO SALERNO”,• di tre guardacoste, classe “Buratti” denominati “G.202 APPUNTATO SALERNO”, “G.203 “G.203 COLONNELLO ROSSI” and “G.204 FI- COLONNELLO ROSSI” e “G.204 FINANZIERE GARULLI”; NANZIERE GARULLI”;• di quattro vedette costiere classe “2000” II serie (“V.2044”, “V.2046, “V.2050” e • four coastal patrol vessels “2000” class II series (“V.2044”, “V.2046, “V.2050” and “V.2051”). “V.2051”). In the training sector geared to specialised staff fromNel settore dell’addestramento del personale specializzato del contingente di mare sono pro- the sea contingent, the following courses were held:seguiti i corsi di formazione: • for the acquisition of specialisations as “Naval• per l’acquisizione della specializzazione di “Comandante di Unità e Stazione Navale”, Unit Commanders”, at the Naval Academy of Leghorn and the Nautical School of Gaeta, ad- presso l’Accademia Navale della Marina Militare di Livorno e la Scuola Nautica di Gaeta, dressed to Officers from the ordinary Academy a favore degli Ufficiali dei corsi ordinari d’Accademia appartenenti al Ruolo Aeronavale enlisted as Aircraft Personnel and to Officers nonché degli Ufficiali provenienti dal ruolo ispettori in possesso di diploma di laurea; enlisted as Inspectors and in possession of a• basica degli Ispettori affidati alla Scuola Ispettori de L’Aquila e quelli addestrativi, per degree; • basic training for Inspectors entrusted to the l’acquisizione delle singole specializzazioni, svolti presso la Scuola Nautica di Gaeta; Aquila Inspectors’ School, and specialisation• basica dei Finanzieri affidati alla Scuola Allievi Finanzieri di Bari e quelli addestrativi, per training courses, held at the Gaeta Naval School; l’acquisizione delle singole specializzazioni, svolti presso la Scuola Nautica di Gaeta; • basic training for Agents entrusted to the Cadet Agents School of Bari and specialisation training courses held at the Gaeta Nautical School; G U A R D I A D I F I N A NZ A 41
  • , , L ID EN TI TA ID EN TI TY • at the Gaeta Air and Sea Specialisation Cen- tre, for the post-training specialisation of Of- ficers, Inspectors, Superintendents, Corporals and Agents specialised in the Corps’ Naval sector; • in the specialisation and higher qualification of personnel from the sea contingent, the fol-• presso il Centro Aereonavale di Specializzazione di Gaeta, per l’addestramento di post – lowing courses were held: formazione del personale Ufficiali, Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e finanzieri specia- - two courses for qualification to the “Con- dotta Vedette Velocissime”, provided by the lizzati del comparto navale del Corpo; Gaeta Nautical School;• nel settore dell’alta qualificazione specialistica del personale del contingente di mare - one specialisation course “Operatore Su- sono stati effettuati: bacqueo in Servizio di Polizia (O.S.S.P.)” or - due corsi di abilitazione alla “Condotta Vedette Velocissime”, erogato dalla Scuola police diver provided by the Raggruppa- mento Subacquei ed Incursori of the Navy of Nautica di Gaeta; La Spezia; - un corso di specializzazione “Operatore Subacqueo in Servizio di Polizia (O.S.S.P.)” • in favor of the personnel of Units and Corps of erogato dal Raggruppamento Subacquei ed Incursori della Marina Militare di La Spezia; foreign Police, by virtue of collaboration• a favore di personale appartenente ad Enti e Corpi di Polizia esteri, in virtù di vigenti ac- agreement in force (Albania, Libya, Kosovo, Romania) or under the aegis of the European cordi di collaborazione (Albania, Libia, Kosovo, Romania) ovvero sotto l’egida dell’Agen- Agency for the Management of Cooperation zia per la Gestione della Cooperazione Operativa alle Frontiere Esterne degli Stati membri at the External Borders of EC Member States dell’Unione Europea - “FRONTEX”, la quale ha individuato il Centro Aeronavale di Spe- - “FRONTEX”, which identified the Gaeta Air cializzazione di Gaeta quale Academy. and Sea Specialisation Center as the Aca- demy.MEZZI TERRESTRI LAND VEHICLESNel settore Motorizzazione si è continuato ad operare nell’alveo delle attività di razionalizza- The Corps’ 2010 innovation process also concer- ned the Motor vehicle sector, with an eye to stre-zione della gestione e mantenimento del parco, attraverso: amlining the management and maintenance of• la radiazione di automezzi (circa 600 circa nel corso dell’anno); the motor vehicle fleet, as follows:• l’estensione del servizio di fleet management alle autovetture non più coperte da pac- • the phasing out of approx. 600 vehicles over chetto garanzia efficienza, così consentendo il mantenimento dell’efficienza di parte del the course of the year; • extension of the fleet management service to parco automezzi del Corpo con vita ottimale tra gli 8 e i 10 anni; vehicles which are no longer covered by a• l’introduzione di 235 automezzi, il 90% dei quali da movimento. warranty and efficiency package, thus per- mitting the maintenance of efficiency of partVESTIARIO of the Corps’ vehicle fleet with an optimal life- cycle between 8 and 10 years; • introduction of 235 vehicles, 90% of whichCon riguardo alle attività del settore del Vestiario, l’introduzione delle nuove divise invernali for transport purposes.nella tonalità di colore “grigio scuro”, consentirà di poter vestire tutto il personale con l’uni-forme di nuova foggia e portare a compimento, in tal modo, la definitiva sostituzione della“vecchia” divisa grigia.42 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORTCLOTHINGAs regards the activities carried out by the Corpsin the Clothing sector, the acquisition of newwinter uniforms in a “dark grey” color will makeit possible to provide a new uniform to the en-tire personnel, and thus complete the final sub-stitution of the “old” grey uniform.Infrastructural resourcesDeveloping a next-generation network of in-frastructures equipped with the most modernconstruction systems, capable of fully andconsistently satisfying the needs of the va-rious units and meeting the restrictions impo-sed by the regulations in force on mattersconcerning safety in the work place and envi-ronmental protection have constituted thebasic guidelines along which the Guardia diFinanza has implemented its 2010 action pro-gramme.In this context, the works connected with theinfrastructure improvement programme laun- Le risorse infrastrutturaliched by the Corps, approx. 70% of which havealready been completed, has contributed to Sviluppare una rete di infrastrutture di nuova generazione che beneficino dei più modernithe increased availability of new modern faci- sistemi costruttivi, capaci di rispondere adeguatamente e coerentemente alle esigenze deilities and to the functional restructuring of reparti e ai vincoli imposti dalle normative in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e disome of the facilities already in use or of re-cent acquisition, as well as to the construction tutela ambientale, sono state le linee guida ispiratrici dell’attività condotte nel 2010 dallaof several sleeping quarters made available to Guardia di Finanza.the Corps’ personnel. In tal senso, le opere connesse al programma di potenziamento infrastrutturale avviato dalIn parallel, as part of the attention and sensi- Corpo, che ha raggiunto una percentuale di avanzamento pari al 70% circa, ha contribuito adbility already shown by the Corps vis-à-vis en-vironmental issues and saving energy in the accrescere la disponibilità di nuove moderne strutture e la riqualificazione funzionale di al-management of its real estate property, the cune di quelle già in uso o di recente acquisizione, oltre alla realizzazione di numerosi alloggiCorps established a collaborative relationship di servizio che sono stati messi a disposizione del personale appartenente al Corpo.with the Ministry of the Environment and Pro- Collateralmente, a sostegno dell’attenzione e la sensibilita’ già rivolta dal Corpo alle temati-tection of the Territory and Sea, which, in thecapacity of implementing authority, supervi- che ambientali e al contenimento dei consumi energetici nella conduzione degli immobili, èses the management of procedures connec- stato avviato un rapporto di collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela delted to the realisation of projects for the Territorio e del Mare che, in qualità di ente attuatore, sovrintende alla gestione delle proce-adoption of high standards of energy effi- dure connesse alla realizzazione di progetti legati all’introduzione di elevati standard di effi-ciency of public structures. cienza energetica delle strutture pubbliche. G U A R D I A D I F I N A NZ A 43
  • , , L ID EN TI TA ID EN TI TY Organizational structure For the fulfilment of its institutional duties, the Corps avails itself of the following structures: • the General Command, which is re- sponsible for developing strategic plan- ning initiatives, dealing with higher management, and managing institutio- nal and international relations; • Special Units. These units are imple- mented for investigation in specific operating sectors and to liaise with the central institutional authorities. These departments conduct investigative ana- lyses which are then developed by the Corps’ regional departments into “pro- ject activities”. The Special Unit Headquarters coordinates: • the Public Finance Protection Head- quarters, which develops studies andLa struttura organizzativa analyses – on matters concerning the revenue of State and local budgets, pu- blic spending and Community, NationalPer l’assolvimento dei compiti istituzionali, il Corpo si avvale di una struttura composta da: and local authority budget fraud – con-• Comando Generale, che ha la funzione di definire gli indirizzi strategici, curare l’alta dire- sisting of operational “projects” for ter- zione, le relazioni istituzionali e quelle internazionali; ritorial units; • The Economy Protection Headquarters, which deals with matters related to the• Reparti Speciali. Sono unità istituite per l’investigazione in specifici settori operativi e per protection of savings, the public eco- corrispondere ad Autorità istituzionali centrali. Questi reparti svolgono analisi investigative che nomy, the financial markets (anti-laun- si traducono in “attività a progetto”, sviluppate dai Reparti territoriali del Corpo. dering and usury campaigns, etc.) and the fight against economic criminal or- ganisations. For these activities, the He-Il Comando dei Reparti Speciali coordina: adquarters collaborates with the• il Comando Tutela della Finanza Pubblica, che sviluppa studi ed analisi – in materia di entrate Special Unit of the Currency Police and del bilancio nazionale e degli Enti Locali e di spesa pubblica e frodi ai bilanci comunitario, na- with the Central Investigation Service for Organised Crime; zionale e degli Enti Locali – che si traducono in “progetti” operativi per le unità territoriali; • the Special Unit Headquarters, which• il Comando Tutela dell’Economia, competente in materia di tutela del risparmio, dell’economia collaborates directly with independent pubblica, dei mercati finanziari (lotta al riciclaggio, all’usura ecc..) e di contrasto alla crimina- administrative authorities, Parliamen- lità economica organizzata. Per queste attività si avvale, in particolare, del Nucleo Speciale di tary Inquiry Commissions, the High Commission for the prevention and Polizia Valutaria e del Servizio Centrale di Investigazione sulla Criminalità Organizzata; countering of corruption and other un-• il Comando Unità Speciali, che collabora direttamente con le autorità Amministrative indipen- lawful activities in the Public Admini- denti, le Commissioni Parlamentari d’Inchiesta, l’Alto Commissario per la prevenzione ed il stration and other central authorities. contrasto della corruzione e delle altre forme di illecito nella P.A. e le altre Autorità centrali.44 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT Il Comando Aeronavale Centrale, che ha responsabilità di co- mando, coordinamento e controllo nei settori operativo, addestra- tivo, logistico e amministrativo per il dispositivo alturiero del Corpo. Ha alle dipendenze: • il Comando Operativo Aeronavale, articolato su un Gruppo Esplorazione Aeromarittima e su cinque Gruppi Aeronavali (Cagliari, La Spezia, Messina, Taranto, Trapani) per l’attività di vigilanza in alto mare ed a largo raggio; • il Comando Logistico Aeronavale, responsabile dell’attività deiThe Central Air & Naval Headquarters, which supervises, coordinates and controls the Reparti dipendenti nei settori tecnico, logistico e amministra-operational, training, logistic and administrative sectors for the Corps’ open-sea de- tivo;ployment system. It oversees: • il Centro Aeronavale di Specializzazione, responsabile dell’at-• the Air and Naval Operational Headquarters, consisting of an Air & Maritime Ex- ploration Group and five Air & Naval Groups (Cagliari, La Spezia, Messina, Taranto, tività di post-formazione per il settore aeronavale; Trapani) for long-range open sea surveillance operations;• the Air & Naval Logistics Headquarters, which is responsible for the activities of su- Le Unità territoriali, che – capillarmente distribuite in ogni re- bordinate units in the technical, logistics and administration sectors; altà locale – hanno il compito di assicurare l’efficiente svolgi-• the Air & Naval Specialisation Center, responsible for post-training activities in the air and naval sector; mento dei servizi d’istituto per il mantenimento della sicurezza economico-finanziaria, integrandosi con l’azione delle unità spe-Territorial units are present throughout the Country and are responsible for ensuring ciali nel contesto delle direttive strategiche emanate dal Co-the efficient provision of institutional services for the maintenance of economic and fi- mando Generale.nancial security. Under the strategic directives issued by the General Headquarters, theiractions are integrated with those of the special units. Al riguardo, i Reparti territoriali sono così distribuiti:The territorial units are distributed as follows: • 40 Gruppi;• 40 Groups; • 210 Compagnie;• 210 Companies; • 256 Tenenze;• 256 Lieutenancies;• 87 Brigades. • 87 Brigate.In addition to these territorial units, there are 103 Tax Police Units, which deal with in- Alla suddetta componente territoriale si aggiungono 103 Nucleivestigations of a more specialized nature. di Polizia Tributaria, che curano lo svolgimento dei servizi di mag- giore spessore investigativo. G U A R D I A D I F I N A NZ A 45
  • , , L ID EN TI TA ID EN TI TYRUBRICA TELEFONICA/TELEPHONE DIRECTORY COMANDO GENERALE Roma - Viale XXI Aprile, 51/55CENTRALINO 0644221 UFFICIO STAMPA 0644223543PORTAVOCE 0644223530 UFFICIO CENTRALE RELAZIONI CON IL PUBBLICO 0644223726ABRUZZOScuola Ispettori e Sovrintendenti LAQUILA Vle Fiamme Gialle snc-Coppito 0862341111Comando Regionale Abruzzo LAQUILA Via R. Paolucci, snc 086234961Reparto T.L.A. Abruzzo LAQUILA Via R. Paolucci, snc 086234961Comando Provinciale LAQUILA Via R. Paolucci, snc 086234961Comando Provinciale CHIETI Via dei Sabelli, 38 0871344306Comando Provinciale PESCARA Via Cincinnato, 5 085694391Comando Provinciale TERAMO Via L. Di Paoloantonio snc 0861252367Reparto Operativo Aeronavale PESCARA Via Conte di Ruvo, 75 085690363BASILICATAComando Regionale Basilicata POTENZA Via della Meccanica, 2 097152899Comando Provinciale POTENZA Via della Meccanica, 2 097152925Comando Provinciale MATERA Via Lazazzera snc 0835331542CALABRIAComando Regionale Calabria CATANZARO Piazza del Rosario, 11 0961941Reparto T.L.A. Calabria CATANZARO Piazza del Rosario, 11 0961941Comando Provinciale CATANZARO Piazza Marconi, 1 0961941Comando Provinciale CROTONE Via Miscello Da Ripe, 73 096221462Comando Provinciale VIBO VALENTIA Via Emilia, 11 - Vibo Marina 0963573707Comando Provinciale COSENZA Viale Cosmai, 3 0984482314Comando Provinciale R. CALABRIA Via Enotria, 107 096546056Reparto Operativo Aeronavale VIBO VALENTIA Via Emilia, 11 - Vibo Marina 0963573707CAMPANIAComando Interregionale dellItalia Meridionale NAPOLI Via A. De Gasperi, 4 0819702111Comando Regionale Campania NAPOLI Via A. De Gasperi, 4 0819702111Nucleo Speciale per la Radiodiffusione e lEditoria NAPOLI Centro Direzionale Isola B/5 Torre Francesco - Piano 18 0817341600Reparto T.L.A. Campania NAPOLI Via A. De Gasperi, 4 0819702111Comando Provinciale NAPOLI Via A. De Pretis, 75 0819702111Comando Provinciale CASERTA Via G.B. Vico, 76 0823353412Comando Provinciale BENEVENTO Via S. Bologna, 8 082421281Comando Provinciale AVELLINO Via Pontieri, 1 082532891Comando Provinciale SALERNO Via Duomo, 21 089226444Reparto Operativo Aeronavale NAPOLI Salita S. Maria del Prato, 21 081681649EMILIA ROMAGNAComando Regionale Emilia Romagna BOLOGNA Piazza Malpighi, 11 0515861111Reparto T.L.A. Emilia Romagna BOLOGNA Via De Marchi, 2 051581111Comando Provinciale BOLOGNA P.le Pascoli,1 - Ponticella S.L. 051474834Comando Provinciale MODENA Via P. Mattarella, 85 0599779908Comando Provinciale PIACENZA Via Emilia Pavese, 29/A 0523490682Comando Provinciale PARMA Via P. Torelli, 18 052124571146 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORTComando Provinciale REGGIO EMILIA Via Mazzini, 4 0522452333Comando Provinciale FERRARA Via Cavour, 65 0532212222Comando Provinciale RAVENNA Via Alberoni, 33 054437122Comando Provinciale FORLI P.zza Dante Alighieri, 7/8/9 054327711Comando Provinciale RIMINI Via Grassi, 10 0541771040Reparto Operativo Aeronavale RIMINI Via Grassi, 10 0541771040FRIULI VENEZIA GIULIAComando Regionale Friuli Venezia Giulia TRIESTE Via Fiamme Gialle, 6 0403152111Reparto T.L.A. Friuli Venezia Giulia TRIESTE Via Fiamme Gialle, 6 0403152111Comando Provinciale TRIESTE Via Giulia, 73 0405612610Comando Provinciale GORIZIA Via A. Diaz, 7 0481533226Comando Provinciale UDINE Via Giusti, 29 0432682111Comando Provinciale PORDENONE Via Dell’Autiere snc 0434551500Reparto Operativo Aeronavale TRIESTE Molo F. Bandiera, 7 040306960LAZIOIspettorato per gli Istituti di Istruzione ROMA Piazza del Campidano, 5 0644242928Comando Interregionale dellItalia Centrale ROMA Via Sicilia, 178 0647372130Comando dei Reparti Speciali ROMA Via Sicilia, 178 0647372410Comando Aeronavale Centrale ROMA Via Sicilia, 78 0647371Ufficio del Generale Pres.te della Comm.ne Perm.te Avanz.to ROMA Viale Ciamarra, 139 0672901414Scuola di Polizia Tributaria LIDO DI OSTIA (RM) Via Fiamme Gialle, 16 0656311Centro di Reclutamento ROMA Via Batteria di Porta Furba, 34 06242901Comando Regionale Lazio ROMA Via Nomentana, 591 0687021Comando Unità Speciali ROMA Via F. Depero, 76 06965131Comando Tutela della Finanza Pubblica ROMA Località "La Rustica" - Via M. Boglione, 84 06229381Comando Tutela dellEconomia ROMA Via G. Brodolini, 6 06872731Comando Operativo Aeronavale POMEZIA (RM) Via Pratica di Mare, 45 0691911Comando Logistico Aeronavale POMEZIA (RM) Via Pratica di Mare, 45 0691911Comando Aeronavale di Specializzazione GAETA (LT) Via Bausan, 1 0691912101Centro Sportivo CASTELPORZIANO(RM) Via Croviana, 120 0651023590Nucleo Speciale di Polizia Valutaria ROMA Località "La Rustica" - Via M. Boglione, 84 06229381Servizio Centrale Investigazioni Criminalità Organizzata ROMA Via G. Brodolini, 6 06872731Nucleo Speciale Spesa Pubblica e Repressione Frodi Comunitarie ROMA Località "La Rustica" - Via M. Boglione, 84 06229381Nucleo Speciale Entrate ROMA Località "La Rustica" - Via M. Boglione, 84 06229381Nucleo Speciale Tutela Mercati ROMA Via F. Depero, 76 06965131Nucleo Speciale Commissioni Parlamentari dInchiesta ROMA Via F. Depero, 76 06965131Nucleo Speciale Privacy ROMA Via F. Depero, 76 06965131Nucleo Speciale Frodi Telematiche ROMA Località "La Rustica" - Via M. Boglione, 84 06229381Nucleo Speciale Tutela Pubblica Amministrazione ROMA Località "La Rustica" - Via M. Boglione, 84 06229381Centro di Aviazione POMEZIA (RM) Via Pratica di Mare, 45 0691911Centro Navale FORMIA (LT) Via Appia lato Napoli, 311 0771722246Centro Logistico ROMA Via Castiglion Fiorentino, 50 068813643Quartier Generale ROMA Viale XXI Aprile, 51/55 0644221Reparto T.L.A. Istituti di Istruzione LIDO DI OSTIA (RM) Via Fiamme Gialle, 18 06564911Reparto T.L.A. per i Reparti Speciali ROMA Via Batteria di Porta Furba, 34 06242901Reparto T.L.A. Lazio ROMA Via di Bravetta, 1 06663921 G U A R D I A D I F I N A NZ A 47
  • , , L ID EN TI TA ID EN TI TYScuola Nautica GAETA (LT) Via N. Sauro, 1 0771464371Comando Provinciale ROMA Via Nomentana, 591 0687021Comando Provinciale FROSINONE Via Cavour, 55 0771709101Comando Provinciale LATINA C.so della Repubblica, 234 0773690935Comando Provinciale RIETI Viale delle Fiamme Gialle, 1 0746218120Comando Provinciale VITERBO P.zza della Rocca, 21 0761223168Reparto Operativo Aeronavale CIVITAVECCHIA (RM) Corso Centocelle, 3 0766679101LIGURIAComando Regionale Liguria GENOVA Via Nizza, 28 010363501Comando Reparto T.L.A. Liguria GENOVA Piazza Cavour, 1 0102571Comando Provinciale GENOVA Lungomare Canepa, 3 010465953Comando Provinciale LA SPEZIA Viale S. Bartolomeo, 27 0187503250Comando Provinciale SAVONA Via Famagosta, 37 019850580Comando Provinciale IMPERIA Piazza De Amicis, 2 0183294206Reparto Operativo Aeronavale GENOVA Via Molo Giano, snc 0102461128LOMBARDIAComando Interregionale dellItalia Nord Occidentale MILANO Corso Sempione, 25 0233611638Accademia BERGAMO Via Statuto, 21 035404111Comando Regionale Lombardia MILANO Via M. Gioia, 5 0262771Reparto T.L.A. Lombardia MILANO Via M. Gioia, 5 0262771Comando Provinciale MILANO Via Valtellina, 3 026080887Comando Provinciale LODI Viale Rimembranze, 19 037155797Comando Provinciale BRESCIA Via Milano, 9 0303750662Comando Provinciale BERGAMO Via Partigiani, 3 035237130Comando Provinciale PAVIA Corso Garibaldi, 74 0382301262Comando Provinciale MANTOVA Corso Garibaldi, 44 0376323770Comando Provinciale CREMONA Via Zara, 6 037221576Comando Provinciale COMO Piazza del Popolo, 4 031304466Comando Provinciale LECCO Via Amendola, 15/17 0341364692Comando Provinciale VARESE Via Ing. P. Foresio, 6 0332283359Comando Provinciale SONDRIO Piazzale Lambertenghi, 3 0342213043Reparto Operativo Aeronavale COMO Piazza del Popolo, 4 031304466MARCHEComando Regionale Marche ANCONA Piazza del Plebiscito, 35 07122721Reparto T.L.A. Marche ANCONA Via Zappata, 1 07122721Comando Provinciale ANCONA Lungomare Vanvitelli, 26 07122721Comando Provinciale PESARO Via J. Gagarin, 100 - Loc. Torraccia 072125294Comando Provinciale MACERATA Via Roma, 281 073331329Comando Provinciale ASCOLI PICENO Corso G. Mazzini, 115 0736253014Reparto Operativo Aeronavale ANCONA Banchina N. Sauro 20/Bis 07122721MOLISEComando Regionale Molise CAMPOBASSO Piazzetta Palatucci 08749621Comando Provinciale CAMPOBASSO Piazzetta Palatucci 08749621Comando Provinciale ISERNIA Via XXIV Maggio, 17 086550784PIEMONTEComando Regionale Piemonte TORINO Corso IV Novembre, 40 0113305148 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORTComando T.L.A. Piemonte TORINO Corso IV Novembre, 40 01133051Comando Provinciale TORINO Corso IV Novembre, 40 01133051Comando Provinciale ALESSANDRIA Corso F. Cavallotti, 5 0131252814Comando Provinciale ASTI Via Arò, 37 0141593232Comando Provinciale VERCELLI Piazza Martiri della Libertà, 4 016155266Comando Provinciale BIELLA Via Addis Abeba, 27 015405145Comando Provinciale CUNEO Via C. Battisti, 6 0171692076Comando Provinciale NOVARA Piazza del Popolo, 2 0321628993Comando Provinciale VERBANIA Piazza A. Zavattaro, 2 0323402260PUGLIAComando Regionale Puglia BARI Via G. Murat, 59 0805261111Legione Allievi BARI Viale Europa, 97 0805881111Scuola Allievi Finanzieri BARI Viale Europa, 97 0805881111Reparto T.L.A. Puglia BARI Via G. Murat, 59 0805261111Comando Provinciale BARI Corso Vittorio Veneto, 36 0805272111Comando Provinciale FOGGIA Via della Rocca, 3 0881723624Comando Provinciale BRINDISI Via N. Brandi, 12 0831202111Comando Provinciale TARANTO Via Scoglio del Tonno snc 0997201111Comando Provinciale LECCE Piazzetta dei Peruzzi, 1 0832672111Reparto Operativo Aeronavale BARI Via G. Murat, 59 0805261111SARDEGNAComando Regionale Sardegna CAGLIARI Viale Diaz, 170 07034801Reparto T.L.A. Sardegna CAGLIARI Viale Diaz, 170 07034801Comando Provinciale CAGLIARI Viale Diaz, 174 07034801Comando Provinciale ORISTANO Via B. De Arborea, 27 - Torre B 078372360Comando Provinciale SASSARI Via Baldedda, 11/A 079254033Comando Provinciale NUORO Piazza V. Emanuele, 22 078430097Reparto Operativo Aeronavale CAGLIARI Porto Industriale 070250112SICILIAComando Interregionale dellItalia Sud Occidentale PALERMO Via Cavour, 2 0917441111Comando Regionale Sicilia PALERMO Via Cavour, 2 0917441111Reparto T.L.A. Sicilia PALERMO Via Cavour, 2 0917441111Comando Provinciale PALERMO Via F. Crispi, 226 0917441111Comando Provinciale TRAPANI Via G. Vallona, 1 092321099Comando Provinciale AGRIGENTO Via Atenea, 238 092220422Comando Provinciale CALTANISSETTA Via L. Bissolati, 135 0934591884Comando Provinciale ENNA Via Roma, 411 0935501346Comando Provinciale MESSINA Via T. Cannizzaro, 34 0906641Comando Provinciale CATANIA P.zza S. Francesco di Paola, 2 095532643Comando Provinciale SIRACUSA Via Epicarno Corvino, 14 093166772Comando Provinciale RAGUSA Via Archimede, 17/C 0932621004Reparto Operativo Aeronavale PALERMO Via Cavour, 2 0917441111TOSCANAComando Interregionale dellItalia Centro Settentrionale FIRENZE Borgo San Frediano, 14 0552302491Comando Regionale Toscana FIRENZE Via Valfonda, 17 05527451Reparto T.L.A. Toscana FIRENZE Via Valfonda, 17 05527451 G U A R D I A D I F I N A NZ A 49
  • , , 2010 L ID EN TI TA RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT ID EN TI TYComando Provinciale FIRENZE Via S. Reparata, 97 055496732Comando Provinciale PRATO Via Ferrucci, 203/I 0574571932Comando Provinciale PISA Via Paolo Semeraro, 1 05023206Comando Provinciale LIVORNO Piazza Fortezza Vecchia, 2 0586896066Comando Provinciale AREZZO Via Società Operaia, 13 057523618Comando Provinciale LUCCA Via Pisana, 1275 0583357004Comando Provinciale PISTOIA Via N. Machiavelli, 11/A-B 057320133Comando Provinciale SIENA Viale Curtatone, 23 0577280103Comando Provinciale GROSSETO Piazza del Popolo, 2 056422072Comando Provinciale MASSA CARRARA Via Crispi, 1 058541181Reparto Operativo Aeronavale LIVORNO Scali della Darsena, 10 0586896066TRENTINO ALTO ADIGEComando Regionale Trentino Alto Adige TRENTO Via Vannetti, 15 0461250001Reparto T.L.A. Trentino Alto Adige TRENTO Via Romagnosi, 15 0461250001Scuola Alpina PREDAZZO (TN) Via Fiamme Gialle, 8 0462501661Comando Provinciale TRENTO Via Romagnosi, 15 0461250001Comando Provinciale BOLZANO Viale Stazione, 6 0471189909UMBRIAComando Regionale Umbria PERUGIA Via Settevalli, 112 0755833590Centro Addestramento di Specializzazione ORVIETO (TR) Piazza XXIX Marzo, 6 07633301Corso Allevamento e Addestramento Cinofili CASTIGLIONE DEL LAGO (PG) Via Lungolago, 46 075951133Comando Provinciale PERUGIA Via Palermo, 84 0755833111Comando Provinciale TERNI Via D. Bramante, 45 0744300181VALLE DAOSTAComando Regionale Valle DAosta AOSTA Via Clavalité, 14 0165064111Nucleo PT AOSTA Via Clavalité, 14 0165064111VENETOComando Interregionale dellItalia Nord Orientale VENEZIA Cannaregio, 2176 041719666Comando Regionale Veneto VENEZIA C.po San Polo, 2128/A 0417711111Reparto T.L.A. Veneto VENEZIA C.po San Polo, 2128/A 0417711111Comando Provinciale VENEZIA Via De Marchi, 16 0415383261Comando Provinciale ROVIGO Via Badaloni, 28 042521282Comando Provinciale PADOVA Via S. Francesco, 117 049654882Comando Provinciale TREVISO Via Riccati, 15/A 0422411190Comando Provinciale VERONA Via Nicola Mazza, 57 0458004025Comando Provinciale VICENZA Contrà S. Tommaso, 17 0444323900Comando Provinciale BELLUNO Via Mezzaterra, 5 0437943131Reparto Operativo Aeronavale VENEZIA Cannaregio, 5742/51 - Venezia 041241224350 G U A R D I A D I F I N A NZ A
  • LA S TO RI A 2010 RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT HIS TO RYHistoryThe origins of the Guardia di Finanza date back to October 5, 1774, when the“Light Troops Legion” was set up under the King of Sardinia, Victor AmadeusIII. This was the first example in Italy of a special corps established and organi-zed for financial surveillance duties along the borders, as well as for military de-fense. In 1862, the “Customs Guards Corps” was set up. Its main task wasCustoms surveillance and co-participation in the Country’s defense during wartime. By Law no. 141 dated April 8, 1881, the Customs Guards Corps became the“Royal Guardia di Finanza Corps” whose task was to “impede, suppress and re-port smuggling activities and any other violation and transgression of financiallaws and regulations”, and to safeguard the interests of the tax administration,as well as to co-participate in enforcing law and order and public security.By Royal Decree dated July 14, 1907, the Corps was issued 5-point star uniformsto mark its military status, even though the Army’s military discipline regulationwas extended to the Guardia di Finanza only a year later, by Law dated July 12,1908. The Corps served in the two World Wars and in the War of National Libera-tion, deserving 18 awards to its War Flag, which had been granted in 1914 to de-cree the total integration among the Italian Armed Forces. Subsequently, the Corpstook part in numerous rescue operations during serious natural disasters; for thiscommitment the Corps was decorated with 13 additional civil valor awards.The re-organization of the police forces in 1919 also affected the Royal Guardiadi Finanza. The In 1923, the “Investigative Tax Police” was set up as a specializedbranch of the Royal Guardia di Finanza. Within a few years, its naval fleet, motor-vehicles and telecommunication structure underwent a complete change; the Sta- La Storiatistical Service equipped with a data processing centre, the Air Service and the La nascita della Guardia di Finanza risale al 5 ottobre 1774, quandoCanine Service were set up. During the same years, the Corps’ general organiza-tion was defined pursuant to Law no. 189 dated April 23, 1959, which laid down venne costituita la “Legione Truppe Leggere” per volere di Vittorioits institutional tasks, subsequently amended by specific sector provisions assi- Amedeo III, Re di Sardegna. Fu il primo esempio in Italia di un Corpogning certain responsibilities. Besides the review of its organizational structure, speciale istituito per il servizio di vigilanza finanziaria sui confini,laid out by the issuance of Presidential Decree Law no. 34 dated January 29, 1999, oltre che per la difesa militare. Nel 1862, venne istituito il “Corpothe updating of the Corps’ institutional tasks was completed. Law Decree no. 68,dated March 19, 2001, whilst confirming the Corps’ configuration as a military delle Guardie Doganali” per la vigilanza doganale, nonché, instructure, enhanced its role as a police force having general competence on all tempo di guerra, per la difesa dello Stato. Con la L. 141/1881, ileconomic, financial and judicial matters for the safeguard of the public budget Corpo assunse la denominazione di “Corpo della Regia Guardia diand that of the regions, of the local authorities and of the European Union. Finanza” con la funzione di “...impedire, reprimere e denunciare ilThe Guardia di Finanza Historical Museum, a legally responsible body enjoyingfinancial independence, is custodian of the traditions of the Corps. In collabora- contrabbando e qualsiasi contravvenzione e trasgressione alla leggition with the General Headquarters, it preserves artifacts of relevance to the e ai regolamenti di finanza...”, di tutelare gli interessi dell’Ammi-Guardia di Finanza and promotes historical research. nistrazione finanziaria, e concorrere alla difesa dell’ordine e della si- curezza pubblica. G U A R D I A D I F I N A NZ A 51
  • 2010 LA S TO RI A RAPPORTO ANNUALE/ ANNUAL REPORT HIS TO RY I L M E D A G L I E R E // A W A R D SCon D.R. del 14/7/1907, l’uso delle stellette a cinque punte venne RICOMPENSE ALLA BANDIERA RICOMPENSE INDIVIDUALIesteso al Corpo, sebbene il regolamento di disciplina militare del- AWARDS TO THE FLAG INDIVIDUAL AWARDSl’Esercito coinvolse la Guardia di Finanza solo un anno dopo con Croci di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia 5 Medaglie d’Oro al Valor Militare 10 Knight’s Crosses of the Military of Italy Gold Medals for Military Valourla L. 12/7/1908. Il Corpo partecipò con alto onore ai due conflitti Medaglie d’Argento al Valor Militare 325mondiali e alla Guerra di Liberazione nazionale, meritando 18 ri- Medaglie d’Oro al Valor Militare 3 Silver Medals for Military Valour Gold Medals for Military Valour Medaglie di Bronzo al Valor Militare 672compense alla Bandiera di Guerra, concessa nel 1914 per statuire Bronze Medals for Military Valourla totale integrazione tra le Forze Armate dello Stato (successiva- Medaglie d’Argento al Valor Militare 4 Croci di Guerra al Valor Militare 704 Silver Medals for Military Valour Crosses for Military Valourmente, prenderà parte a numerose operazioni di soccorso alla po- Ricompense al Valor Militarepolazione in occasione di gravi calamità naturali; per tale impegno Medaglie di Bronzo al Valor Militare 6 concesse da altri Stati 43 Bronze Medals for Military Valour Foreign Decoration for Military Valourha ricevuto 13 ulteriori ricompense al Valor Civile). Promozioni per Merito di Guerra 475La riorganizzazione delle Forze di polizia, avvenuta nel 1919, in- Croci al Valor Militare 2 Promotions by Merit of War Crosses for Military Valour Medaglie d’Oro al Valorevestì anche la Regia Guardia di Finanza. Nel 1923, nacque la Po- della Guardia di Finanza 5 Medaglie d’Oro al Valor Civile 8 Guardia di Finanza Gold Medals for Valourlizia Tributaria Investigativa, come contingente specializzato. Nel Gold Medals for Civil Valour Medaglie d’Argento al Valoregiro di pochi anni, furono radicalmente trasformati il naviglio, il della Guardia di Finanza 3 Medaglia d’Argento al Valor Civile 1 Guardia di Finanza Silver Medals for Valourparco automobilistico e l’organizzazione delle telecomunicazioni; Silver Medals for Civil Valour Medaglia di Bronzo al Valorevenne istituito il Servizio Statistico, dotato di un centro meccano- della Guardia di Finanza 14 Medaglie d’Oro al Merito Civile 9 Guardia di Finanza Bronze Medals for Valourgrafico, il Servizio Aereo ed il Servizio Cinofili. Negli stessi anni, Gold Medals for Civil Merit Medaglia d’Oro al Valor di Marina 1venne stabilito l’impianto generale del Corpo che verrà codificato Medaglie d’Oro di Benemerenza 2 Navy Gold Medal for Valour Medaglie d’Argento al Valor di Marina 143dalla legge nel 1959. Gold Medals for Merit Navy Silver Medal for ValourLa Legge 189/59 fissa i compiti istituzionali del Corpo, successi- Medaglie d’Oro al Merito 2 Medaglie di Bronzo al Valor di Marina Navy Bronze Medal for Valour 359vamente adeguati da provvedimenti settoriali, attributivi di com- della Pubblica Finanza Medaglie d’Argento al Valor Aeronautico 5 Gold Medals for Pubblic Finance Merit Air-force Silver Medals for Valourpetenze specifiche. Oltre alla riforma della struttura ordinativa, Medaglie di Bronzo al Valor Aeronautico 4delineata dal DPR 34/99, è stato completato l’adeguamento dei Medaglie d’Oro per i Benemeriti 6 Air-force Bronze Medals for Valour della Scuola, della Cultura e dell’Arte Medaglie d’Oro al Valor Civile 13compiti istituzionali. Il D.Lgs. 68/2001, confermando la configura- Gold Medals for Sculing, Culture and Art Gold Medal for CivilianValourzione di Corpo ad ordinamento militare, ne ha esaltato il ruolo di Medaglie d’Argento al Valore Civile 287 Medaglie d’Oro al Merito della Sanità 2 Silver Medal for Civilian ValourForza di Polizia con competenza generale in materia economica e Gold Medals for Merit to Health Medaglie di Bronzo al Valor Civile 834finanziaria a tutela del bilancio pubblico, delle regioni, degli Enti Medaglie d’Oro al Merito 3 Bronze Medal for Civilian Valour Medaglie d’Oro al Merito Civile 13Locali e dell’Unione Europea. della Croce Rossa Italiana Gold Medals for Civilian Merit Gold Italian Red Cross Medals for MeritCustode delle tradizioni del Corpo, è il Museo Storico della Guar- Medaglie d’Argento al Merito Civile 5 Silver Medals for Civilian Meritdia di Finanza, Ente Morale dotato di autonomia finanziaria, che Medaglie d’Oro al Merito Ambientale 2 Medaglie di Bronzo al Merito Civile 28 Gold Medal for Environmental Meritcura, in collaborazione con il Comando Generale, la conservazione Bronze Medals for Civilian Merit Ricompense al Valor Civile concesse da altri Stati 39dei beni museali e promuove la ricerca storica. Medaglia delle Nazioni Unite 1 Foreign Medals for Civilian Valour United Nations Medal Pubbliche Benemerenze al Valor Civile 92 Public Merit for Civilian Valour Medaglia d’Oro dell’Aquila 1 Pubbliche Benemerenze al Merito Civile 20 della Repubblica d’Albania Public Merit for Civilian Merit Gold Medal of the Eagle of the Republic of Albania Avanzamento Straordinario II Guerra Mondiale 8 Special Advancement World War II Doppia Medaglia d’Oro al Merito Sportivo 1 Decorazioni Militari Estere 32 Double Gold Star of Sport Merit Foreign Military Decorations52 G U A R D I A D I F I N A NZ A