La tua impresa linka?

2,826 views
2,749 views

Published on

Ridisegnare l'impresa con il web

Published in: Technology
1 Comment
3 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
2,826
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
139
Actions
Shares
0
Downloads
21
Comments
1
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La tua impresa linka?

  1. 1. Ridisegnare l’impresa con il web La tua azienda linka?
  2. 2. Premessa <ul><li>Internet non è solo e-commerce, per alcuni settori il mkt non è ancora maturo. </li></ul><ul><li>Non sempre il cliente deve essere l’unico interlocutore di un sito internet. </li></ul><ul><li>A volte dimentichiamo che in alcuni casi trascuriamo relazioni fondamentali per il nostro business. </li></ul><ul><li>La comunicazione può essere sia interna che esterna all’azienda. </li></ul>
  3. 3. Perché essere su internet? <ul><li>Rafforzare o riposizionare il marchio </li></ul><ul><li>Il sito come Business plan </li></ul><ul><li>Gestire il passaggio generazionale </li></ul><ul><li>La co-produzione del servizio da parte del Cliente </li></ul><ul><li>Sviluppare la cultura aziendale </li></ul><ul><li>Responsabilità sociale d’impresa e bilancio sociale </li></ul><ul><li>Attirare le migliori risorse in azienda </li></ul><ul><li>Il dialogo con gli investitori </li></ul><ul><li>Sviluppare alleanze anche in settori contigui al nostro </li></ul>
  4. 4. Rafforzare il marchio <ul><li>Non vendere prodotti ma stili di vita </li></ul><ul><li>Riposizionare verso l’alto la percezione che il cliente ha dell’azienda </li></ul><ul><li>Pubblicizzare il proprio marchio anche se si opera in settori non ancora vicini a internet (l’on line solo come supporto alla strategia off line) </li></ul>
  5. 5. Il sito come business plan <ul><li>Gestire la propria presenza su internet costringe l’impresa a ripensare al suo modo di affrontare le sfide della concorrenza. </li></ul><ul><li>Ogni aggiornamento del sito diventa una occasione per redarre, in maniera più o meno conscia, un nuovo business plan </li></ul><ul><li>Internet è una straordinaria fonte da cui attingere per analizzare la strategia dei concorrenti, trovare analisi di mkt del nostro settore, ecc… </li></ul>
  6. 6. Passaggio generazionale <ul><li>Affidare la creazione della presenza on line di una azienda al figlio dell’imprenditore ne facilita l’inserimento in azienda, lo spinge più facilmente ad interessarsi alla gestione ed allo sviluppo contribuendo a farlo sentire utile ed apprezzato. </li></ul><ul><li>Il padre porterà la sua esperienza gestionale, il figlio la sua dimestichezza con le nuove tecnologie. Tutto ciò contribuirà ad un dialogo che nella realtà non è sempre facile. </li></ul>
  7. 7. La co-produzione del servizio Cliente non deve esser visto come fruitore/consumatore passivo di un servizio/prodotto ma, pur nel rispetto dei ruoli,  come co-produttore dello stesso. Una costante interazione con un Cliente preparato e consapevole facilita la ricerca e la costruzione di soluzioni efficaci ai problemi.  Inoltre garantisce forti risparmi per entrambi. L’impresa cresce solo se il cliente la fa crescere, un circolo virtuoso, alimentato dalla fiducia. Internet può essere uno strumento di dialogo e formazione (e-book, e-learning, ecc..)
  8. 8. Cultura aziendale <ul><li>Internet è un’enorme serbatoio di informazioni. </li></ul><ul><li>Mktg e tecnologia sono due argomenti di cui esistono molte comunità di pratica (community, forum, ecc.) </li></ul><ul><li>il web costringe l’azienda a far crescere la propria cultura: internet ha portato le imprese a concentrarsi sul cliente, su Internet è il cliente che fa da padrone, grazie ai feedback e le comunità. </li></ul>
  9. 9. Responsabilità sociale d’impresa <ul><li>La responsabilità sociale d’impresa (Corporate Social Responsibility – CSR) è stata definita come “integrazione volontaria delle preoccupazioni sociali ed ecologiche delle imprese nelle loro operazioni commerciali e nei loro rapporti con le parti interessate”. Nel documento è specificato che essere socialmente responsabili vuol dire “non solo soddisfare pienamente gli obblighi giuridici applicabili, ma anche andare al di là investendo di più nel capitale umano, nell’ambiente e nei rapporti con le altre parti interessate”. </li></ul><ul><li>Internet può essere un formidabile strumento per diffondere il proprio bilancio sociale </li></ul>
  10. 10. Bilancio sociale <ul><li>Il bilancio sociale è lo strumento per gestire i valori e misurare la coerenza dell’attività professionale svolta con gli impegni valoriali assunti: </li></ul><ul><ul><li>permette le gestione quotidiana e di miglioramento continuo; </li></ul></ul><ul><ul><li>garantisce il confronto tra i traguardi e gli obiettivi fissati e i risultati effettivamente conseguiti; </li></ul></ul><ul><ul><li>verifica la coerenza dei comportamenti con i valori, la missione e la visione dichiarati; </li></ul></ul><ul><ul><li>indica la soluzione dei problemi che hanno causato il mancato raggiungimento degli obiettivi o l’incoerenza valoriale e quindi le aree di miglioramento; </li></ul></ul><ul><ul><li>incrementa la notorietà e migliora l’immagine dell’impresa; </li></ul></ul>
  11. 11. Alleanze e collaborazioni <ul><li>Essere presenti su internet aiuta a ripensare il modo di fare impresa: </li></ul><ul><li>sviluppando strategie collaborative con clienti, fornitori e concorrenti </li></ul><ul><li>esplorando settori attigui al nostro prendendo spunto dalle strategie dei concorrenti diretti ed indiretti </li></ul><ul><li>confrontandosi con soggetti che non operano direttamente nel nostro mercato cercando di rubarne i segreti, adattandoli alla nostra realtà e facendone dei vantaggi competitivi. </li></ul>
  12. 12. Dialogo con gli investitori <ul><li>Internet è uno strumento utilissimo per le società quotate e non che vogliono mantenere un forte dialogo con gli investitori. </li></ul><ul><li>I piccoli investitori spesso trascurati rappresentano una ricchezza per la società e spesso sono ad essa più affezionati rispetto alle grosse banche ed ai fondi (stabilità finanziaria). </li></ul><ul><li>La comunicazione finanziaria: </li></ul><ul><ul><li>rendicontazione </li></ul></ul><ul><ul><li>corporate governance </li></ul></ul><ul><ul><li>gestione delle crisi </li></ul></ul>
  13. 13. Risorse umane <ul><li>Le persone sono la vera ricchezza dei ogni azienda. </li></ul><ul><li>Il sito può essere un ottimo strumento per: </li></ul><ul><li>attirare i migliori laureati in azienda. </li></ul><ul><li>formarli attraverso: </li></ul><ul><ul><ul><li>e-learning; </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>best practice; </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>ecc... </li></ul></ul></ul>
  14. 14. La tua azienda Linka? <ul><li>Collabori con potenziali concorrenti per realizzare un progetto per te troppo ambizioso? </li></ul><ul><li>Migliori il prodotto facendoti aiutare dai tuoi clienti (es. Lego)? </li></ul><ul><li>Usi internet per attirare le migliori risorse del mercato? </li></ul><ul><li>Hai aggredito settori di mkt adiacenti al tuo copiandone alcune strategie e riposizionandoti sul mkt? </li></ul><ul><li>Usi internet per formarti, come laboratorio di idee? </li></ul>
  15. 15. Ringraziamenti Grazie per l’attenzione. Potete scaricare questa presentazione su: www.dottorecommercialista.eu

×