L'acqua nell'alimentazione

3,475 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
3,475
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1,777
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

L'acqua nell'alimentazione

  1. 1. Introduciamo acqua con:- Gli alimenti 1.000 ml.- Le bevande 1.500 ml. Perdiamo acqua con:Totale: 2.500 ml. - La traspirazione e il sudore 600 ml. - La respirazione 300 ml. - Le urine 1.500 ml. - Le feci 100 ml. Totale: 2.500 ml.
  2. 2. La proprietà chimica dell’acqua che consente di sciogliere gas e Sali permette e favorisce le vari funzioni che regolano la vita degli organismi, quali:1) Il trasporto delle sostanze nutritive e di scarto;2) Le relazione metaboliche che avvengono in soluzioni acquose;3) I processi chimici in genere;4) La respirazione di organismi acquatici e terresti;5) L’eliminazione di scorie Il suo alto calore specifico è invece una caratteristica fondamentale per consentire la regolazione termica.
  3. 3. 100100 Una persone che vive in una città industrializzata arriva a80 consumare fino a 250 l di acqua al giorno.60 5040 30 2520 15 15 15 0
  4. 4. Le caratteristiche dell’acqua sono Il giudizio di potabilità si basa su -Temperatura alla sorgente tra i 9 e i 12° C; -PH neutro o leggermente basico;Esame dei criteri fisici e organolettici - Limpida, incolore, inodore sia a caldo sia a freddo; - Sapore gradevole grazie ai Sali e ai gas disciolti. -Contenuto di Sali compreso traAnalisi chimica e quantitativa 70 e 500 mg/l; - Assenza di sostanze chimiche nocive alla salute. -Assenza di microrganismiEsame batteriologico patogeni; - Minima presenza di germi non patogeni.
  5. 5. L’acqua come medicina- Clorurate- Solfate- Bicarbonate- Fluorate- Magnesiache- Ferruginose

×