Your SlideShare is downloading. ×
0
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

TEE: I certificati bianchi, un'opportunità per il serramentista

1,459

Published on

Il dott. Simone Castagnaro del Consorzio Legnolegno ha presentato in occasione di COLFERTexpo 2013 le nuove opportunità legate ai Titoli di Efficienza Energetica, meglio conosciuti come Certificati …

Il dott. Simone Castagnaro del Consorzio Legnolegno ha presentato in occasione di COLFERTexpo 2013 le nuove opportunità legate ai Titoli di Efficienza Energetica, meglio conosciuti come Certificati Bianchi. Un'opportunità per il serramentista di accedere ad un importante incentivo.

Published in: Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,459
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide
  • TITOLO Stefano Mora Consorzio LEGNOLEGNO
  • Transcript

    • 1. TEETEE Certificati Bianchi :Certificati Bianchi :un’opportunità per il serramentistaun’opportunità per il serramentistaConsorzio LegnoLegno – COLFERTEXPO13 – 14 APRILE 2013
    • 2. Simone CastagnaroCertificati BianchiCosa sono ?Come vengono prodotti ?Quanto valgono ?Documenti da reperire ?Come iniziare ?
    • 3. Certificati bianchi = Titoli di Efficienza Energetica (TEE)1 TEE = 1 tep (tonnellata equivalente di petrolio)1 TEE “certifica” un intervento di risparmio energetico pari a 1 tep(unità di misura di risparmio energetico)Simone CastagnaroTra gli interventi previsti c’è anche lasostituzione di vetri singoli con vetri doppi (e relativi serramenti)Cosa sono ?
    • 4. Simone Castagnaro
    • 5. NORMATIVE DI RIFERIMENTOSimone CastagnaroDecreti Ministeriali del 20 luglio 2004Hanno introdotto nella legislazione italiana il sistema dei Certificati BianchiDecreto Ministeriale 28 dicembre 2012Ha modificato, potenziato e ampliato il meccanismo dei TEE:- definendo gli obiettivi nazionali di risparmio energetico dal 2013 al 2016- stabilendo criteri, condizioni e modalità di realizzazione degli interventi
    • 6. Simone CastagnaroTratto dal sito del GSE
    • 7. Simone CastagnaroCome vengono prodotti ?SERRAMENTISTA oRIVENDITOREESCOCLIENTEFINALEGSE + ENEADistributori dienergia elettricae gas
    • 8. Simone CastagnaroITER DI PRODUZIONE E VENDITA DEI CERTIFICATI BIANCHI1) Il serramentista sostituisce serramenti/vetri2) Il serramentista raccoglie documentazione sugli interventieffettuati3) Il serramentista fornisce i documenti ad una ESCo4) La ESCo elabora progetti di interventi e li sottopone al GSE5) Il GSE emette TEE in base ai progetti ricevuti6) La ESCo vende a mercato i TEE emessi ai distributori di energiaelettrica e gas7) I distributori pagano la ESCo che paga i serramentisti
    • 9. SOGGETTI OPERANTIESCO (Energy Service Company): agenzie accreditate che sioccupano a livello nazionale della produzione e vendita dei TEEGSE (Gestore Servizi Energetici): ente che si occupadell’emissione dei TEE e di eventuali controlli insieme ad ENEADistributori Energia Elettrica e Gas (es. Enel): hanno obiettiviannui di risparmio energetico da raggiungere, sia con lorointerventi diretti sia acquistando interventi fatti da altriSimone Castagnaro
    • 10. Esempio indicativo e non vincolante in zona climatica E per uso residenziale conriscaldamento a gas agli attuali importi di vendita dei TEE:2010 – 250 mq di vetrazioni da serramenti sostituiti2011 – 250 mq di vetrazioni da serramenti sostituiti2012 – 250 mq di vetrazioni da serramenti sostituiti750 mq x 18 euro/mq in 8 anni13.500 euro – 1.690 euro per 8 anni750 mq x 12 euro/mq subito9.000 euro subito12Simone CastagnaroQuanto valgono ?
    • 11. Simone CastagnaroCartina indicativa dell’Italia suddivisa in zone climatiche
    • 12. Documenti da reperire ?Dati da fornire:•Informazioni sul soggetto, ubicazione dell’intervento erelativa zona climatica;•Destinazione d’uso;•Riferimento e data fattura;•Tipo di riscaldamento del cliente;•Superficie di vetro sostituita;•Tipo di vetro e suo valore di trasmittanza (Ug).Simone Castagnaro
    • 13. Per ogni intervento ALLEGARE:• SCHEDA TECNICA DEL VETROCAMERAINSTALLATO (se presenti più tipologie di vetro èconsigliabile allegare più schede)• FATTURA EMESSA AL CLIENTE FINALE(anche cancellando gli importi economici)Simone Castagnaro
    • 14. QUALI ANNI SONO INTERESSATI ?• Posso recuperare gli interventi fatti da oggi fino al 1° gennaio 2005• Gli interventi rendicontati degli ultimi 6 mesi servono come “leva” perrecuperare quelli precedenti• Gli interventi eseguiti a partire dal 3 gennaio 2013non sono cumulabili con altri incentivi fiscali (55%,50%,…); tutti gli interventi precedenti sono invececumulabiliSimone Castagnaro
    • 15. IMPORTANTE:Per gli interventi eseguiti a partire dal 1° Gennaio 2013è obbligatorio consegnare una liberatoria firmata dalcliente finale con i dati dell’intervento e la rinuncia daparte del cliente a richiedere altri incentiviPer gli interventi precedenti questa liberatoria non èobbligatoria, bastano le informazioni che abbiamoappena vistoSimone Castagnaro
    • 16. Simone CastagnaroALCUNE NOTE:• i Certificati riguardano solo la sostituzione di vetrisingoli con vetri doppi/tripli• la superficie da dichiarare è quella del vetrosostituito• il serramentista è responsabile dei dati che invia
    • 17. Simone Castagnaro• se in fattura non sono indicate dimensioni o superfici di serramenti ovetri occorre allegare un altro documento in cui vi siano riportate (es.bolla del vetraio, scheda di lavorazione, preventivo,…)• le forniture ad imprese costruttrici saranno valutate attentamente perdeciderne l’ammissibilità (per verificare che la richiesta non sia già statafatta)• la superficie da dichiarare è quella del vetro; se conosco solo lasuperficie del serramento installato per risalire a quella del vetro possosottrarre il 30%
    • 18. Domande FrequentiSimone Castagnaro
    • 19. C’E’ UN LIMITE MINIMO DISUPERFICIE SOSTITUITA?Simone Castagnaro
    • 20. SE NON RIESCO A REPERIRE TUTTI I DATI?Simone Castagnaro
    • 21. QUALI INTERVENTI SONO INTERESSATI?Simone Castagnaro
    • 22. AL CLIENTE FINALE DEVOCOMUNICARE QUALCOSA?Simone Castagnaro
    • 23. QUANTO MI COSTA IL SERVIZIO?Simone Castagnaro
    • 24. Simone CastagnaroATTENZIONE!!I Certificati bianchi…NONNON risolvono i problemi dei bilanci aziendaliNONNON risolvono i problemi dei pagamentiNONNON aiutano nei contenziosiNONNON migliorano il vs. rapporto con la BancaNONNON trovano nuovi clienti al posto vostroe NONNON fanno tante altre cose….Generano un po’ di risorse…A voi impiegarli al meglio per la vs. azienda,generando OPPORTUNITA’
    • 25. Simone CastagnaroTEMPISTICHEAl fine di ottimizzare lerichieste e di recuperaretutti gli anni passati…
    • 26. SCADENZA PER LA CONSEGNA DELLADOCUMENTAZIONE COMPLETA:SUBITO !!Simone Castagnaro
    • 27. AGLI INTERESSATI INVIO DOCUMENTAZIONE:• Informazioni generali sui Certificati Bianchi• Informazioni dettagliate sul Reperimento della Documentazione• File con i dati da compilare per ogni intervento da rendicontare• Contratto di adesione all’iniziativa con LegnoLegnoSimone CastagnaroCome iniziare ?
    • 28. Simone CastagnaroAnagrafica dell’aziendaStima interventi eseguitiModalità di pagamentoTimbro e firma
    • 29. SOSTITUENDO SERRAMENTI GENERO TEEI TEE HANNO UN VALORE SUL MERCATO,QUINDI POSSO VENDERLIPER OTTIMIZZARE LA VENDITA DEVOFARE LA RICHIESTA A BREVESimone Castagnaro
    • 30. UESTION TIME….Dott. Simone CastagnaroRes.le Comm.le Laboratorio Prove LegnoLegnoSimone.castagnaro@legnolegno.itTel: 0522.733054

    ×