La Marcatura CE dei cancelli - novità 2013
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

La Marcatura CE dei cancelli - novità 2013

on

  • 2,366 views

Tutte le novità sulla MARCATURA CE DEI CANCELLI presentate da FAC Srl ed SB Studio in occasione di COLFERTexpo 2013.

Tutte le novità sulla MARCATURA CE DEI CANCELLI presentate da FAC Srl ed SB Studio in occasione di COLFERTexpo 2013.

Statistics

Views

Total Views
2,366
Views on SlideShare
2,366
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
4
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

La Marcatura CE dei cancelli - novità 2013 La Marcatura CE dei cancelli - novità 2013 Presentation Transcript

  • La marcatura CE dei cancelli.Le novita 2013- 13 Aprile 2013 -www.facsrl.comSBstudiowww.marcatura-ce-cancelli.com
  • SBstudiowww.marcatura-ce-cancelli.comPERCHE CAMBIARE?* ETA DELLA PRECEDENTE CPD* RILANCIARE IL PROCESSO PRODUTTIVO (STRATEGIA DI LISBONA 2000)* SEMPLIFICARE IL PROCESSO PRODUTTIVO* CONTROLLO SULLA PRODUZIONE E VIGILANZA SUL MERCATO* ADOZIONE DA PARTE DEGLI STATI MEMBRI OBBLIGATORIA* DIMINUZIONE DEGLI OBBLIGHI ED ONERI PER LE IMPRESE* CHIARIMENTO SU SOGGETTI DELLE FILIERA PRIMA MANCANTI1
  • COSA CAMBIA2* PROCEDURE SEMPLIFICATEVengono introdotte semplificazioni per liberare le PMI da obblighi sproporzionati rispetto allaloro produzione.* VIGILANZA SUL MERCATOChiarimenti sulle procedure e le azioni da svolgere per la vigilanza sul mercato dei prodottiimmessi.* NUOVO CONCETTO DI CICLO DI VITARiciclo dei prodotti alla fine della vita tecnica ed economica del prodotto* INTRODUZIONE DEL CONTROLLO DELLE RISORSE AMBIENTALINasce il requisito di base relativo alluso sostenibile delle risorse naturali, e viene introdotto ilconcetto di impatto ambientale dei prodotti* APPROCCIO GENERALE (CONTROLLO DELLE PRESTAZIONI)La CPD imponeva il controllo sul prodotto con specifiche riguardanti la sua costuzione, ilCPR ne determina invece le caratteristiche prestazionali.SBstudiowww.marcatura-ce-cancelli.com
  • IN PRATICA* COSA OCCORRE CON IL CPR 305/2011/CE- FPC o certificazione ISO 9001- Fascicolo tecnico- Dichiarazione di prestazione (DoP)- Marcatura CE* COSA OCCORREVA CON LA CPD 89/106/CEE- FPC o certificazione ISO 9001- Fascicolo tecnico- Certificato di conformità- Marcatura CE3CAPO IIDICHIARAZIONE DI PRESTAZIONE E MARCATURA CEArticolo 4Dichiarazione di prestazione1. Quando un prodotto da costruzione rientra nellambito diapplicazione di una norma armonizzata o è conforme a unavalutazione tecnica europea rilasciata per il prodotto in que-stione, il fabbricante redige una dichiarazione di prestazioneallatto dellimmissione di tale prodotto sul mercato.2. Quando un prodotto da costruzione rientra nellambito diapplicazione di una norma armonizzata o è conforme a unavalutazione tecnica europea rilasciata per il prodotto in que-stione, le informazioni, sotto qualsiasi forma, sulla sua presta-zione in relazione alle caratteristiche essenziali, come definitenella specifica tecnica armonizzata applicabile, possono esserefornite solo se comprese e specificate nella dichiarazione diprestazione, eccetto nei casi in cui, in conformità dellarticolo 5,non è stata redatta alcuna dichiarazione di pre- stazione.3. Nel redigere la dichiarazione di prestazione, il fabbricante siassume la responsabilità della conformità del prodotto dacostruzione a tale prestazione dichiarata. Salvo oggettive indica-zioni contrarie, gli Stati membri presumono che la dichiarazionedi prestazione redatta dal fabbricante sia precisa e affidabile.SBstudiowww.marcatura-ce-cancelli.com
  • * COSA DEVE CONTENERE (Art. 6 CPR 305/2011)1. Riferimento del prodotto2. Sistema di valutazione della prestazione del prodotto3. Numero e data della norma di riferimento4. Riferimento alla documentazione tecnica sostitutiva5. Luso previsto del prodotto6. Elenco delle caratteristiche essenziali stabilite dalla norma diriferimento7. Le prestazioni delle caratteristiche essenziali del prodotto.8. Deve essere consegnata al cliente, oppure messa a disposizione informato digitale sul un sito internet sicuro.4 LA DICHIARAZIONEDI PRESTAZIONE (DoP)SBstudiowww.marcatura-ce-cancelli.com
  • E LE SEMPLIFICAZIONI?* PER I PRODOTTI IN ESEMPLARE UNICO E AMMESSO- Prove con metodo cascading- Prove con contratto di sharing- Integrazione o sostituzione parziale dei risultati delleprove con calcoli e documentazione tecnica- Il sistema 3 (produzione di serie) può essereequiparato al sistema 4 (esemplare unico)- Facoltà del costruttore di non redigere la DoP e laconseguente marcatura del prodottoNOTA: Questa facoltà non assolve comunque ilcostruttore da tutti gli altri obblighi, e rimane comunqueresponsabile del prodotto. Inoltre la responsabilità sulprodotto per il quale non viene rilasciata la DoP e laseguente marcatura, ricade sul responsabile dellasicurezza del cantiere dove il prodotto andrà installato,che ne deve essere informato.5Articolo 5Deroghe alla redazione della dichiarazione di prestazioneIn deroga allarticolo 4, paragrafo 1, ed in mancanza di dispo-sizioni dellUnione o nazionali che impongano, nel luogo in cuii prodotti da costruzione siano destinati ad essere utilizzati, ladichiarazione delle caratteristiche essenziali, il fabbricante può,allatto di immettere sul mercato un prodotto da costruzioneche rientra nellambito di applicazione di una norma armoniz-zata, astenersi dal redigere una dichiarazione di prestazionequalora:a) il prodotto da costruzione sia fabbricato in un unico esem-plare o su specifica del committente in un processo non in seriea seguito di una specifica ordinazione e installato in unasingola ed identificata opera di costruzione da parte di unfabbricante che è responsabile della sicurezza dellincor-porazione del prodotto da costruzione nelle opere di costru-zione, conformemente alle normative nazionali applicabiliesotto la responsabilità dei soggetti incaricati dellasicurezzadellesecuzione delle opere di costruzione designati aisensi delle normative nazionali applicabili;b) il prodotto da costruzione sia fabbricato in cantiere peressere incorporato nelle rispettive opere di costruzione con-formemente alle norme nazionali applicabili e sotto la re-sponsabilità dei soggetti incaricati della sicurezza dellesecu-zione delle opere di costruzione designati ai sensi delle nor-mative nazionali applicabili; oppurec) il prodotto da costruzione sia fabbricato con metodi tradi-zionali o con metodi atti alla conservazione del patrimonioemediante un procedimento non industriale per lappropriatorestauro di opere di costruzione formalmente protette comeparte di un patrimonio tutelato o in ragione del loro parti-colare valore architettonico o storico, nel rispetto delle nor-mative nazionali applicabili.SBstudiowww.marcatura-ce-cancelli.com
  • PUO AIUTARVICOME* ARCHIVIAZIONE DELLE DICHIARAZIONI DI PRESTAZIONEPer farvi risparmiare tempo, ma soprattutto risorse per la stampa delle vostre DoP, vi vienemesso a disposizione uno spazio WEB protetto, dal quale i vostri clienti potranno scaricarele vostre DoP.* REDAZIONE DELLA PRATICA DI MARCATURAPer non incorrere in errori o interpretrazioni non giuste del CPR e delle norme, FAC offre laconsulenza per la redazione di tutti i documenti di accompagnamento al cancello prodotto.* DOCUMENTAZIONE TECNICA PRIVILEGIATAAttraverso la propria rete di consulenza tecnica, FAC garantisce la fornitura di tutte leinformazioni necessarie per la scelta degli accessori, e le indicazioni per la produzionerispettando la norma dei cancelli.* PROGETTAZIONE COMPLETA DEI CANCELLIIl costruttore scegliendo il tipo di cancello tra quelli già costrutiti e testati da FAC, potràricevere tutti i progetti, le liste di accessori e componenti, e i risultati delle prove per marcareil proprio cancello.* CONCESSIONE DI RISULTATI DELLE PROVE SUI CANCELLI IN SHARINGI costruttori di cancelli che intendono usare i prodotti FAC, possono ottenere i risultati delleprove eseguite su campioni di cancelli tipo.8SBstudiowww.marcatura-ce-cancelli.com
  • E PER I CANCELLI?NELLAMBITO SPECIFICO DEL FABBRO PRODUTTORE DI CANCELLI* Deve documentare il proprio Piano di controllo della produzione din fabbrica (FPC)* Deve assicurarsi che tutti i componenti del cancello siano certificati, testati e che il loroproduttore sia in grado di rilasciare una dettagliata scheda tecnica.* Deve redigere il Fascicolo tecnico con tutta la documentazione tecnica.* Deve sostituire lattuale Dichiarazione di conformità con la Dichiarazione di prestazione.* Può non fornire la DoP nel caso sia costruttore del cancello che installerà in cantiere. Nonfornendo la DoP non potrà marcare il cancello. In questo caso si assume comunque laresponsabilità del cancello costruito.* Deve documentare tutte le procedure sostitutive previste nella norma EN UNI 1324-1.* Deve eseguire le prove sul cancello e tenerne documentazione.7SBstudiowww.marcatura-ce-cancelli.com
  • COSA DIVENTA INDISPENSABILE?* DOCUMENTAZIONE AGGIORNATA E COMPLETAPer ogni prodotto, dovrà essere redatta la documentazione adeguata e aggiornata.Dovranno essere raccolti tutti i dati ed esposti nelle forme indicate nelle norme di riferimentoper il prodotto da costruire.* COMPONENTI SICURI E TESTATIUn notevole valore aggiunto al prodotto finito, sarà dato dagli accessori testati e garantiti dalproduttore. Occorre inoltre assicurarsi che ogni componente sia certificato e testato perlassemblaggio sul prodotto da costruire.* PIANO DI CONTROLLO DELLA PRODUZIONE (FPC)Sempre più importante diventa la redazione di un FPC valido, aggiornato e sempre esibileper controlli.Il nuovo regolamento, essendo orientato al controllo della produzione e non più solo alprodotto finito, e valorizzando il concetto di "mantenimento delle prestazioni", indica neimetodi di progettazione, produzione e commercializzazione, i punti fondamentali per lagaranzia del mantenimento delle prestazioni dei prodotti di unazienda.6SBstudiowww.marcatura-ce-cancelli.com
  • www.facsrl.comGRAZIE PER LATTENZIONESBstudiowww.marcatura-ce-cancelli.com