Talen tower (information memorandum)

1,104 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,104
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
26
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Talen tower (information memorandum)

  1. 1. ExecutiveSummary
  2. 2. Settore e Mercato Internet Economy
  3. 3. 3–Analisidisettore L’evoluzione di Internet Any media - anywhere - any device Web 3.0 – Interazione virtuale e mobilità Chat - Forum - Blog – eCommerce - Multimedia WEB 2.0 Web 2.0 – Penetrazione e Condivisione Email - Browsing – Search - Shopping WEB 1.0 Web 1.0 – Fruizione
  4. 4. 3–Analisidisettore Internet Le dimensioni 13,5% 24,2% 42,0% 10,4% 1,1% 5,6% 3,2% Nel 2010 sono quasi 2 Miliardi www.internetworldstats.com 1,8% % utenti paese su utenti mondo Nel 2000 c’erano 360 Milioni di Utenti
  5. 5. Analisidisettore Minuti di permanenza sui siti Più di 900 milioni di persone nel mondo usano social networks
  6. 6. 3–Analisidisettore Internet in Italia I 10 siti più visitati 13,5% 24,2% 42,0% 10,4% 5,6% 01. Google 02. Facebook 03. Youtube 04. Yahoo 05. Wikipedia 06. Libero 07. Blogger 08. Windows Live 09. La Repubblica 10. Ebay Portali di ricerca Informazione e attualità E-commerce Social Network Fonte: Audiweb
  7. 7. Profilo Utenti Internet in Italia Gli Impiegati sono il Target più rappresentato sia in termini assoluti che in termini relativi (rispetto alla popolazione). Al secondo posto, gli Studenti. 3Analisidelladomanda
  8. 8. 3Analisidelladomanda Internet in Italia In crescita del +20% rispetto al 2008 Nel 2009 il giro d’affari di Internet è stato di 20 miliardi di Euro 15.000 16.000 17.000 18.000 19.000 20.000 21.000 16.995 20.390 anno 2008 anno 2009 Fonte: Audiweb
  9. 9. 3Analisidelladomanda Giro d’affari di Internet in Italia La crescita maggiore è prevista sulla Pubblicità, grazie alle rinnovate possibilità di personalizzazione del messaggio pubblicitario per il singolo utente Connettività Servizi Web eFinance eCommerce B2C Pubblicità online Gioco online Anno 2009, Totale 20 miliardi di Euro Fonte: Audiweb
  10. 10. 3–Analisidisettore 10 tra i primi 35 uomini più ricchi al mondo hanno un business nell’Information Technology. 4 di loro hanno fondato siti web. 42,0% Fonte: Forbs Magazine, Settembre 2010
  11. 11. 3–Analisidisettore Il miliardario più giovane al mondo è Mark Zuckerberg fondatore di Facebook 13,5% 24,2% 10,4% 5,6%
  12. 12. 3–Analisidisettore La Rivoluzione dei Social Network
  13. 13. 3–Analisidisettore 3 Caratteristiche chiave dei Social Network •Uno spazio virtuale in cui costruire e presentare la propria identità •La possibilità di creare una lista di altri utenti •La possibilità di vedere chiaramente le proprie connessioni Boyd & Ellison, 2007)
  14. 14. 3–Analisidisettore La vera forza dei Social Network è che ti consentono di vedere (e utilizzare per amicizia, amore o lavoro) delle connessioni che nel mondo reale sono nascoste.
  15. 15. 3–Analisidisettore I bisogni soddisfatti dai Social Network •Bisogno di sicurezza: le persone con cui comunico sono solo amici che ho “accettato”, non estranei •Bisogno di connessione: con gli “amici” posso comunicare e scambiare opinioni, contenuti, applicazioni.. •Bisogno di stima: se tanti mi hanno scelto come “amico”, allora valgo… •Bisogno di auto-realizzazione: posso raccontare me stesso e ci sarà sicuramente qualche amico all’ascolto G. riva, I social Network, Il Mulino
  16. 16. 3–Analisidisettore L’interrealtà Prima dei social network il mondo virtuale e reale raramente entravano in contatto. Nei Social Network il mondo virtuale e reale si intersecano inevitabilmente, dando luogo a reti sociali “ibride”, e creando uno spazio di “interrealtà” malleabile e dinamico. G. riva, I social Network, Il Mulino
  17. 17. conta nel mondo 600 milioni di iscritti 3–Analisidisettore
  18. 18. L’Italia è Il 1° paese al mondo per utilizzo di Facebook 3–Analisidisettore
  19. 19. 3–Analisidisettore E’ il principale Social Network Professionale con 70 Milioni di Utenti nel mondo
  20. 20. Negli USA l’80% delle Aziende usa Linkedin come strumento primario di ricerca del personale 3–Analisidisettore
  21. 21. L’87% degli utenti di Social Network in Italia li usa per rafforzare i rapporti di lavoro... 3–Analisidisettore EPPURE…
  22. 22. 0 2 4 6 8 10 12 14 16 18 Facebook Linkedin 16,6 1,1 Utenti Facebook e Linkedin in Italia Linkedin non ha ancora avuto uno sviluppo paragonabile a Facebook Utenti in Milioni Perchè? 3–Analisidisettore
  23. 23. 3–Analisidisettore Abbiamo intervistato 50 ragazzi/e di età compresa tra i 25 e i 35 anni.
  24. 24. 3–Analisidisettore Ed abbiamo scoperto che… Viene percepito essenzialmente come un sito divertente, dinamico. Il sito ideale per curiosi ed esibizionisti.. “Spesso vado a cecare amici o ex fidanzate che non vedo da tempo…”. “Quando torno da una vacanza mi piace caricare le foto per far veder agli altri dove sono stato…” Ma il livello delle conversazioni è piuttosto basso, di natura frivola e quotidiana: “…Alla fine sono chiacchiere…” Viene percepito essenzialmente come un sito di puri contatti di lavoro. Viene visto come il sito di elezione per il proprio “curriculum on line” e per cercare indirizzi email professionali, da usare nel caso di cambiamenti importanti nel lavoro. “..Se qualche head hunter è in cerca di persone andrà sicuramente a vedere i CV su Linkedin”.. Le persone hanno molti contatti, ma gli scambi e gli aggiornamenti sono rari. fonte: interviste qualitative condotte dal team TalenTower (Settembre 2010)
  25. 25. 3–Analisidisettore Ed abbiamo scoperto che… Non esiste ancora un Social Network che combini il dinamismo di Facebook con il contenuto professionale di Linkedin Molto Dinamico Divertente Conversazioni frivole   x Poco Dinamico Poco Divertente Conversazioni professionali x x fonte: interviste qualitative condotte dal team TalenTower (Settembre 2010)
  26. 26. LINKEDIN: NETWORK PROFESSIONALE FACEBOOK: DINAMISMO E CONDIVISIONE DELLA VITA QUOTIDIANA TALENTOWER E’… Molto più eccitante di Linkedin E Molto più utile di Facebook Analisidisettore TalenTower è l’idea che mancava...
  27. 27. AnalisiCompetitiva Ridotta esigenza di asset tangibili • Assenza di canali di distribuzione • Time-to-market molto veloce • Know-how tecnologico diffuso Potenziali NuoviEntranti Hanno medio potere contrattuale perché i profitti sono essenzialmente generati da premium membership fee e pubblicità, e per entrambi il driver principale è l’utente. Clienti Pressione competitiva elevata dovuta al ruolo dominante di alcuni importanti Social Network esistenti: • Pure social: Facebook, MySpace, Twitter, Second Life, • Professional: Linkedin, Xing, Viadeo Concorrenti Diretti Molti prodotti sostitutivi disponibili: • Siti personali/ istituzionali • Blog • Multimedia sharing (es. Youtube, Flickr,…) Prodotti Sostitutivi Hanno scarso potere contrattuale in quanto si è in presenza di una significatvia offerta di Hardware, Software, Tecnologia, Piattaforme di pagamento, Know-How Fornitori
  28. 28. O p p o r t u n i t i e s Interesse crescente sul tema del talento (Talent Show in TV, iniziative del ministero della Gioventu’ ecc.) Possibilità di sfruttare al meglio strumenti di CRM quali poll, sondaggi, ecc. combinandoli con i dati degli utenti Crescenti tecnologie a disposizione nel contesto Web 3.0 faciliteranno l’implementazione del 3D e l’accesso da dispositivi mobili S t r e n g h t s Combinazione unica di dinamismo (Facebook) e contenuto professionale (Linkedin) Unico Social Network con focus su tematica specifica (il talento) Catena del valore snella Possibilita’ di scegliere i fornitori in un’ampia gamma secondo costi e competenze W e a k n e s s e s Disponibilità di alcuni prodotti che potrebbero inizialmente essere considerati sostitutivi di Talent Tower (es: siti web personali, blogs, ecc) Scarso controllo della qualità dei contenuti generati dai clienti Know How specifico di software da acquisire all’esterno T h r e a t s Elevata minaccia di nuovi entranti dovute a basse barriere all’ingresso Scarsa possibilità di proteggere (mediante brevetto) l’idea di business Pressione competitiva elevata dovuta al ruolo dominante di altri Social Network (es Facebook, Linkedin, MySpace) AnalisiSWOT
  29. 29. Prodotto Che cos’è TalenTower
  30. 30. Caratteristichedelprodotto TalenTower è un Scoial Network e per questo si basa sulla teoria dei sei gradi di separazione; ogni utente, visitor o owner che sia, è connesso direttamente al proprio network ma, indirettamente, tramite un nodo in comune è in grado di raggiungere nodi indiretti.
  31. 31. PianiTemitco-concettuali Un grattacielo composto da tanti piani quanti i settori di appartenenza dei nostri talenti Ciascun piano presenta spazi con diverse funzionalità
  32. 32. EsempiodispazioOwnerinTalenTower Ogni ambiente 3D avrà dei gradi di personalizzazione in termini di progettazione (colore delle pareti, numero delle stanze etc) ed in termini di arredamento tramite la possibilità, gratuita o a pagamento, di aggiungere complementi di arredo..
  33. 33. EsempiodispazioOwnerinTalenTower Oltre ai complementi d’arredo, ogni owner potrà uploadare delle intrfaccie grafiche (es. telefono e disco) tramite cui un visitatore potrà interagire scaricando contenuti (es. Disco) o contattando in VoIp (es. telefono) l’owner dello spazio che si sta visitando. Esempio Interfaccia Download Esempio Interfaccia VoIp
  34. 34. Compatibilità 1 Per facilitare la diffusione di TalenTower abbiamo studiato una soluzione per rendere la piattaforma compatibile con tutti gli strumenti di navigazione.
  35. 35. 1 I PC fissi o portatili sono normalmente connessi ad Internet tramite una connessione a banda larga che permette senza sforzo di caricare spazi 3D. I PC permetteranno all’utente una navigazione completa con accesso tramite browser alla piattaforma e di conseguenza agli spazi 2D e 3D. Compatibilità
  36. 36. 1 I dispositivi “mobile” hanno connessioni, in linea di massima, tramite UMTS quindi non in grado, se non a costo di tempi di attesa improponibili, di supportare la navigazione in spazi 3D. Per i PDA così come per i tablet pc abbiamo previsto la creazione di una applicazione (Android e IOS) che permetta anche in mobilità un accesso ad un’interfaccia 2D di TalenTower. Compatibilità
  37. 37. In breve TalenTower sarà raggiungibile da qualunque device con una qualunque connessione internet. Connettività
  38. 38. Unicità Cosa Rende unica TalenTower Dinamismo combinato con professionalità Tema specifico Social Network arricchito con stimoli multi- dimensionali da Web 3.0 Dinamicità di Facebook combinata con il contenuto professionale di Linkedin Focus soltanto sul talento: è l’unico sito con questo tema specifico. •Uffici e show-room in 3D •Possibilità individuale di personalizzazione del proprio spazio
  39. 39. Segmentazione Targeting Positioning
  40. 40. Segmentazione Connettersi e condividere con gli altri online, caricare foto su siti di condivisione foto e di incontri Mantenersi aggiornato sulle notizie giornaliere, sullo sport, calcio e sulle previsioni del tempo Creazione del proprio account di posta personale, controllo della posta in arrivo e scrittura di messaggi Guardare video, ascoltare musica, o radio, o programmi TV on- demand Usare internet banking, controllare e pagare le bollette, caricare conto telefonico o travel cards, etc. Cercare informazioni generali, ed apprendere online. Incluso “googling” online, wikipedia e auto educazione online Acquisto online di diversi beni dai generi alimentari, biglietti del cinema, abbigliamento, regali, voli o anche servizi Cercare cose da acquistare online o offline (Es: riviste di consumo, siti web, motori di ricerca) Pianificazione della tua vita attraverso la navigazione, incluso l’organizzazione di viaggi e l’utilizzo di mappe online Navigazione attraverso siti che permettono di curare i propri interessi ed i propri hobbies, e leggere o scrivere su blog tematici Giochi in internet sia singoli che in modalità multi-player (escluso l’utilizzo della console
  41. 41. • Sono soprattutto giovani, l’utilizzo di internet rappresenta una parte importante della loro vita • Molti sono blogger e frequentano assiduamente i social network • Desiderano essere popolari sul web, fanno spesso acquisti online e si collegano in movimento Influencers Communicators Knowledge-Seekers Networkers FunctionalsAspirers • Amano comunicare ed esprimere se stessi; tendono a porsi in modo diverso rispetto alla vita reale • Comunicano attraverso contatti personali, telefono, social network, IM, e-mail • La maggior parte si collega in mobilità, utilizzando prevalentemente gli smart phone • Utilizzano il web per informarsi e approfondire la conoscenza di temi di interesse sempre diversi • Gradiscono interagire con persone che hanno i loro stessi interessi, specialmente per prendere decisioni d’acquisto ma non sono interessati alla frequentazione assidua di social network • Nutrono particolare interesse per le mode e le tendenze del momento • Utilizzano internet per instaurare e mantenere relazioni ma non sfruttano la rete come strumento di conoscenza • Sono generalmente molto impegnati e usano i social network per rimanere in contatto con persone con le quali altrimenti non avrebbero modo di interagire • Si connettono soprattutto da casa e amano discutere di prodotti e promozioni disponibili online • Sono nuovi frequentatori del web che amano esprimersi e creare propri spazi personali sul web • Accedono alla rete soprattutto da casa, e sporadicamente da internet Cafè o utilizzando smart phone • Non sono ancora molto attivi sul web ma desiderano “crescere in fretta” e sfruttarne tutte le potenzialità • Di età media elevata, utilizzano internet da anni ma in modo del tutto strumentale • Consultano e-mail, news, meteo; acquistano sul web, ma non sono interessati alle novità né a frequentare social network • Temono la violazione della privacy e l’utilizzo improprio dei dati personali Segmentazione
  42. 42.                 Proposta TalenTower      Segmentazione
  43. 43. TECNOLOGIE FUNZIONI D’USO CLIENTI WEB 1.0 WEB 2.0 Segmentazione-ABELL
  44. 44. TECNOLOGIE FUNZIONI D’USO CLIENTI WEB 1.0 WEB 2.0 Segmentazione-ABELL
  45. 45. TECNOLOGIE FUNZIONI D’USO CLIENTI WEB 1.0 WEB 2.0 Segmentazione-ABELL
  46. 46. Segmentazione
  47. 47. Segmentazione
  48. 48. 63 58 77 26 37 46 56% 80% 40% 187 152 168 Targeting fonte: TNS-The Digital Lyfestyles
  49. 49. IL TARGET Apparentemente diversi…Ma accomunati da un aspetto saliente: Un talento target fonte: TNS-The Digital Lyfestyles
  50. 50. Sognano l’opportunità di mostrare al mondo il loro talento… target fonte: TNS-The Digital Lyfestyles
  51. 51. •Uomini e donne 25-35 anni •Tipicamente impiegati o studenti •Reddito medio •Informati e aperti alle novità, usano internet soprattutto a scopo informativo e per tenere contatti, sia professionali che privati •Accomunati dal sogno di esprimere il loro talento (e, se possibile, farne una professione) target IL TARGET fonte: TNS-The Digital Lyfestyles
  52. 52. INSIGHT “Aver coltivato il mio talento non basta se non ho l’opportunità di mostrarlo… “ positioning fonte: TNS-The Digital Lyfestyles
  53. 53. BENEFIT TalenTower è il posto che ti dà l’opportunità di mostrare al mondo che cosa sai fare positioning fonte: TNS-The Digital Lyfestyles
  54. 54. REASONS TO BELIEVE TalenTower è l’unico sito che ti offre l’opportunità di: •Testare il tuo talento ed ascoltare il feedback della community •Curiosare negli uffici e show-room degli altri talenti (In 3D!) •Avere molte più possibilità che un talent scout ti trovi •E tutto questo senza dover investire neanche 1 Euro… positioning fonte: TNS-The Digital Lyfestyles
  55. 55. MISSION Fondare il primo Social Network che aiuti le persone a mettere a frutto il proprio talento… mission
  56. 56. VISION Più professionisti appassionati che generano prodotti migliori, e meno talenti sprecati. vision
  57. 57. Customer Journey
  58. 58. CustomerJourney Suddivisione Fasi-Attività Feeling-Solution Individuazione Fasi Relazione Attività-Feeling Quali sono le fasi della vita di un utente di Talent Tower 1) Primo Accesso 2) Registrazione 3) Ricerca 4) Esplorazione 5) Life & Profile Management
  59. 59. CustomerJourney Relazione Attività-Feeling Suddivisione Fasi-Attività Feeling-Solution Individuazione Fasi Ogni fase è contraddistinta da alcune attività che l’utente svolge. Per ogni fase sono state analizzate le attività maggiormente ricorrenti o significative
  60. 60. CustomerJourney Le attività svolte generano feeling, positivi o negativi, nell’utente Feeling-Solution Relazione Attività-Feeling Individuazione Fasi Suddivisione Fasi-Attività I feeling derivanti dalle attività compongono il percorso esperienziale dell’utente
  61. 61. CustomerJourney Incentivare gli stimoli che generano feeling positivi riduce gli effetti indesiderati dei feeling negativi Individuazione Fasi Feeling-Solution Suddivisione Fasi-Attività Relazione Attività-Feeling Le solution sono la risposta Tecnico-comunicativa che in Talent Tower viene Implementata step by step.
  62. 62. CustomerJourney Cinque fasi contraddistinguono la vita di un utente in TalenTower; ogni fase prevede alcune attività principali e ognuna di queste attività genera un feeling nell’utente. È il momento della vita di un utente in cui approda alla Home Page di Talent Tower e decide di esserne parte. PRIMO ACCESSO [FASE 1] In questa fase l’utente è ormai engaged e ha quindi voglia e bisogno di ricercare risposte ai fini con cui si è inizialmente registrato. LIFE & PROFILE MANAGEMENT [Fase 5] L’utente inizia l’esplorazione degli ambienti 2D e 3D confrontandosi con una realtà di navigazion ai più nuova. ESPLORAZIONE [FASE 4] Una volta entrato a far parte di Talent Tower l’utente, Visitor o Owner, inizia la sua vita attiva seguendo i propri interessi. RICERCA [FASE 3] La fase di registrazione è quella in cui l’utente, già convinto ad essere parte di Talent Tower compila il form e stabilisce la tipologia di membership. REGISTRAZIONE [FASE 2]
  63. 63. CustomerJourney Visualizzazione Home Page Curiosità Comunicazione Accattivante Adesione Indecisione Comunicare il valore 1 Rilascio Dati Personali Diffidenza Privacy Declaration Scelta Tipologia Utenza Bassa percezione del fine Comunicare il Valore 2 Ricerca Libera Fretta e alte aspettative Software e DB Ricerca per Categoria Fretta e alte aspettative Categorizzazione 3 Esplorazione Grafica Bassa Familiarità Navigazione Assistita Esplorazione Concettuale Familiarità Dominant Design 4 Interazione & Networking Bisogno di appartenenza Importazione Contatti Gestione Grafica Profilo Pigrizia Benefit Gestione dei Contenuti Incertezza Personalizzazione 5 Attività SolutionsFeeling
  64. 64. Project Management & Operations
  65. 65. ProjectPlan
  66. 66. ProjectPlan
  67. 67. ProjectPlan
  68. 68. ProjectPlan
  69. 69. BusinessModel Web designer Software producer Server provider Agenzia Media Inserzionista Owner Visitor Guest La catena del valore
  70. 70. Risorse Umane .
  71. 71. Strutturaaziendale IT CRM Qualità & Operations Ricerca & Sviluppo Sales & MKTG Service Amm.ne & Finanza Acquisti & Partnership Risorse umane CEO
  72. 72. Strutturaaziendale IT CRM Qualità & Operations Ricerca & Sviluppo Sales & MKTG Service Amm.ne & Finanza Acquisti & Partnership Risorse umane CEO L’organizzazione scelta prevede delle funzioni di staff (A..ne e Finanza, Risorse Umane etc.) e delle funzioni di Linea (Qualità e Operations). Questo tipo di organizzazione è estremamente snella e flessibile alle nostre esigenze, basse, di staffing, permette lo sviluppo di competenze approfondite (specializzazione) e diventa scelta essenziale quando l’efficienza riveste un ruolo centrale.FUNZIONALE
  73. 73. Partnership
  74. 74. Partnership Design Server Software Servizi Per lo sviluppo del progetto Talent Tower si sono resi necessari dei supporti esterni che, in forme diverse, ci hanno portato e ci porteranno a sviluppare delle partnership per le attività che necessitano di outsourcing
  75. 75. Design Server Software Servizi Partnership Particolare importanza strategica ricoprono 2 partnership: 1) Software 2) Design Per la scelta delle società partner ci siamo rivolti al nostro network individuando, all’interno di questo, due realtà che, oltre ovviamente ad avere le competenze Tecniche necessarie, condividessero e capissero l’essenza del progetto.
  76. 76. Partnership Interior Design a cura di Studio Valerio Romondia Disegno, realizzazione e rendering di spazi comuni e profili base 3D. Ideazione, disegno e rendering di complementi d’arredo e possibili personalizzazioni.
  77. 77. Partnership Ideazione, scrittura, test e avviamento della programmazione. Software a cura di Jamez@Jamez.it
  78. 78. Partnership In un primo periodo, di durata definibile in funzione del numero di utenti e della velocità di diffusione di Talent Tower, lo scambio con tutte le partnership sarà di tipo commerciale ossia a fronte di un servizio reso (freccia arancione) effettueremo un pagamento di quanto pattuito (freccia verde). Servizi Server Design Software
  79. 79. Partnership Finanziamento Per la realizzazione del progetto l’ultima partnership individuata come potenziale esigenza del team è quella da intendersi con un gruppo di finanziamento. Abbiamo verificato che gli altri Social Network avviano le proprie attività a fronte di un investimento per lo start up del progetto relativo.
  80. 80. Marketing Activities
  81. 81. MarketingActivities Utenti connessi ad Internet [Set 2010]  35 m N° Connessioni [Set 2010 VS Set 2009]  +14,3% Crescita Internet Economy [Set 2009]  +20 % Spesa Online Advertising [Set 2009]  1.000 m€ Spesa eCommerce [Set 2009]  8.000 m€ Spesa Internet Provider [Set 2009]  6.000 m€ Italia La scelta del mercato Italia, come mercato pilota, nasce dall’analisi dell’andamento dell’Internet economy nell’ultimo periodo. Contestualmente abbiamo riscontrato, nei nostri analoghi di mercato (Xing e Linkedin), una crescita recente molto importante nel nostro paese.
  82. 82. MarketingActivities Il progetto Talent Tower è suddivisibile in tre fasi temporali: 1) Progettazione 2) Lancio 3) Implementazione Lancio Implementazione time Fasi Progettazione
  83. 83. MarketingActivities Abbiamo individuato, basandoci su quanto analizzato in precedenza e studiando casi di lancio assimilabili alla nostra proposta, alcune attività che implementeremo nel corso del tempo.
  84. 84. MarketingActivities Direct Mailing to Network Contatti diretti, reperiti all’interno del proprio network personale, cui sottoporre questionari “di gradimento” e Subscription form per comporre la base utenti per lo start-up di Talent tower.
  85. 85. MarketingActivities Direct Mailing to Network Interviste a KOL Attività di scouting di KOL e reclutamento degli stessi come owner iniziali che, in fase di prelancio e lancio, fungano da diffusori della proposta TalenTower e catalizzatori di interesse e ulteriori iscrizioni.
  86. 86. MarketingActivities Direct Mailing to Network Interviste a KOL Direct Marketing su DB Per la fase del lancio veicoleremo la proposta di Talent Tower basandoci su Database Profilati identificati da società specializzate (es. Dun & Brandstreet).
  87. 87. MarketingActivities Direct Mailing to Network Riviste di settore Daremo visibilità agli interessati del settore individuando riviste specifiche (es. Wired, Jack) su cui far apparire TalenTower. Interviste a KOL Direct Marketing su DB
  88. 88. MarketingActivities Direct Mailing to Network Riviste di settore Forum e Riviste on-line Daremo visibilità agli interessati del settore individuando riviste online (es. Wired) e forum su cui far apparire Talent Tower. Interviste a KOL Direct Marketing su DB
  89. 89. MarketingActivities Direct Mailing to Network Riviste di settore Forum e Riviste on-line Indicizzazione google Dopo aver individuato alcune KEY TAG effettueremo, tramite esperti del campo, un’opera di innalzamento dell’indicizzazione sui motori di ricerca e in particolare su google. 13 Interviste a KOL Direct Marketing su DB
  90. 90. MarketingActivities Direct Mailing to Network Riviste di settore Forum e Riviste on-line Indicizzazione google Lancio HBO Style HBO Voyeur ha lanciato il proprio sito, ambientato in una serie di palazzi in un quartiere, proiettando le immagini, già online, sulla facciata di un edificio; l’obiettivo è quello di ricalcare il riuscito evento. Interviste a KOL Direct Marketing su DB
  91. 91. MarketingActivities Direct Mailing to Network Riviste di settore Forum e Riviste on-line Indicizzazione google Lancio HBO Style Eventi paralleli in TT Individueremo Sponsor disposti a far avvenire un evento in contemporanea dal vivo e online su Talent Tower in spazi 3D che riproducano lo stile dell’evento. Interviste a KOL Direct Marketing su DB
  92. 92. MarketingActivities Direct Mailing to Network Forum e Riviste on-line Indicizzazione google Lancio HBO Style Eventi paralleli in TT Lungo tutte le fasi di vita del progetto Talent Tower il coinvolgimento di KOL sarà attività essenziale ai fini della proposta; i KOL, attualmente individuati nei nostri network personali, saranno poi “eletti” internamente al Social Network di Talent Tower. Coinvolgimento KOL Interviste a KOL Direct Marketing su DB Riviste di settore
  93. 93. MarketingActivities Direct Mailing to Network Forum e Riviste on-line Posizionamento in google-map Indicizzazione google Lancio HBO Style Eventi paralleli in TT Posizioneremo in google-maps dei grattacieli in luoghi inabitati; questo tipo di attività, gratuita, ci permetterà, di volta in volta, di organizzare un evento interno per l’apertura di una “nuova sede” cui daremo voce internamente e esternamente. Coinvolgimento KOL Interviste a KOL Direct Marketing su DB Riviste di settore
  94. 94. MarketingActivities Per ogni fase abbiamo individuato , o implementato nel caso delle prime, attività di marketing & promotion essenziali e di primaria importanza per ognuna delle tre fasi. time Attività
  95. 95. MarketingActivities Essendo il WEB un mondo in cui gli scambi informativi sono tutti a Km Zero stiamo ipotizzando in un futuro non lontano un’espansione che ci permetta di avere visibilità a livello mondiale. 2011 20XX
  96. 96. Financials
  97. 97. MercatoPotenziale Mercato Potenziale Popolazione italiana Accesso ad internet Utenti attivi 35,0 M 60,0 M 14,4 M 23,8 M
  98. 98. Financials–analogodimercato Per tipologia di utenti e per proposta di valore abbiamo ritenuto LinkedIn il miglior analogo di mercato per misurare l’adozione di TalenTower La curva di adozione di LinkedIn è stata interpolata a partire dai dati ufficiali degli utenti mondiali Si è assunto che l’adozione di LinkedIN in Italia fosse analoga a quella avvenuta a livello mondiale
  99. 99. Financials–curvadiadozione  la curva degli utenti di TalenTower è stata calcolata assumendo lo stessa quota di utenti registrati sull’adressable market di linkedIn per quarter  gli utenti di TalenTower sono stati riparametrati per tener conto della differenza tra l’adressable market stimato di LinkedIn (12,7M) e quello di TalenTower (15M)
  100. 100. Financials-scenari Investimento del Team Investimento VC: Impieghi: investimenti pubblicitari e di sviluppo della piattaforma e struttura organizzativa ritenuti ottimali al lancio del sito sul mercato italiano per raggiungere velocemente la soglia critica di utenti necessaria a generare introiti e garantire un afflusso di utenti nel sito in linea con la curva di adozione presentata Baseline Investimento del Team: 250k € In vestimento VC: non previsto Impieghi: investimenti e struttura minima a garantire una crescita degli utenti nel tempo . Si stima che questi investimenti possano permettere una velocità di adozione 2 volte più lenta di quella di linkedIn con conseguente ritardo nel raggiungimento della soglia critica di utenti Worst Investimento del Team: 250k € In vestimento VC: non previsto Impieghi: lo scenario prevede degli investimenti ed una struttura atta a supportare il lancio del sito in Italia all’inizio del primo anno, in UK all’inizio del secondo anno, in Spagna del terzo anno ed in Francia e Germania all’inizio del quarto e quinto anno Best
  101. 101. StimadegliInvestimenti Mercato Potenziale 14,4 M
  102. 102. Staffing Mercato Potenziale 14,4 M
  103. 103. StatoPatrimoniale Mercato Potenziale 14,4 M
  104. 104. ContoEconomico Mercato Potenziale 14,4 M
  105. 105. FlussidiCassa Mercato Potenziale 14,4 M
  106. 106. Indicidireddititività Mercato Potenziale 14,4 M
  107. 107. Conclusioni
  108. 108. Conclusioni Mercato Potenziale 14,4 M
  109. 109. Devices 2 M a s s i m i l i a n o D i C i c c o L o r e n z o M a r c a c c i o l i M a r c o C o s t a n t i n i F r a n c e s c o d e M e o D a n i e l e T a g l i a r i n i I g n a z i o M a t t i o l o
  110. 110. Fonte: Festival dei Giovani Talenti 17-21 Nov 2010 Roma Palazzo dei Congressi M a s s i m i l i a n o D i C i c c o
  111. 111. A1 Financials
  112. 112. A2 Tecnologia

×