Mattia Sullini - Oltre il CoWorking
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Mattia Sullini - Oltre il CoWorking

on

  • 835 views

 

Statistics

Views

Total Views
835
Views on SlideShare
835
Embed Views
0

Actions

Likes
1
Downloads
21
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Mattia Sullini - Oltre il CoWorking Presentation Transcript

  • 1. “Oltre(o attorno?) al coworking” Perchè il coworking non è una moda Parma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 2. COWO è un progetto di coworking avviato nel 2008 daMassimo Carraro e volto a condividere una comune visionedel coworking. COWO fornisce a tutti gli spazi affiliati un“kit” di avvio dello spazio che comprende un contratto-tipo,un frame legale, un supporto per l’impianto del coworking.Attraverso la comunità ed il sito garantisce infine ad ognicoworking una visibilità online tale da accelerarenotevolmente l’avvio. Attualmente la rete conta circa 60spazi in tutta Italia e Spagna ed è riconosciuto come uno deiprincipali network di coworking a livello globale. Parma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 3. Al 22A|22 non ci basta che le persone siedano accanto le unealle altre; vogliamo che interagiscano, che creino, cheprogettino assieme. E quindi cerchiamo di fare in modo checiò accada più frequentemente moltiplicando le occasioni, glispazi, i modi per interagire: divertirsi, rilassarsi, mangiare,studiare, imparare, mostrare, costruire, sono tutte occasioniper mettere a contatto le persone e le idee e quindi 22A|22è anche galleria di design, spazio per eventi, luogo di incontroe presto sarà anche spazio per la formazione, bar,laboratorio.  Parma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 4. Intanto fermiamo un punto: cos’è il coworking? Coworking è lavorare assieme condividendo spazi e mezziMa allora anche un business center è un coworking? In un certo senso si, può esserlo.Ed affidare ad altri scrivanie libere in uno studio? Ma si, in fondo si. Si tratta pur sempre di lavorare assiemeMa allora perchè tutto questo chiasso? :-) Parma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 5. Perchè il coworking è solo l’inizio! Stiamo ritrovando un modo più naturale di lavorare, perchè è un modo antico di lavorare: assieme perchè è un modo nuovo di lavorare: collaborandoParma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 6. COLLABORAZIONE! Adesso ci siamo.Lavorare assieme non vuol dire solo lavorare nello stesso posto, vuol dire collaborare Parma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 7. Qualche esempioParma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 8. Scambio di servizi I coworkers possono scambiarsi servizi: Io faccio il sito a te e tu fai la consulenza a me!Parma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 9. Condivisione contatti I coworkers possono condividere i contatti: L’ingresso in un coworking amplifica istantaneamente il bacino di potenziali clientiParma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 10. Progetti comuni I coworkers possono associarsi:all’interno del coworking si possono trovare professioni in grado di sviluppare proposte e progetti comuniParma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 11. Fino a qui, il coworking ma andiamo oltre (o attorno?)Parma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 12. Formazione I coworkers sono portatori di conoscenzai coworking possono diventare luoghi di condivisione di questa conoscenza luoghi di formazione dove i coworkers diventano docenti Parma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 13. Startupping I coworkers spesso sono startupper. Allora i coworking possono diventare anche incubatoriParma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 14. Bar I coworkers non hanno orario. Uno spazio comune per mangiare è necessario... perchè non aprirlo all’esterno?Parma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 15. Outsourcing I coworkers sono spesso indipendenti. I coworking diventano serbatoi dove intercettare ed assoldarele nuove professionalitàParma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 16. Eventi I coworkers sono sociali. I coworking possono diventare spazi per eventi, dove incontrare potenziali clienti, e per mostrare il proprio lavoro in maniera davvero socialParma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 17. Servizi alla collettività I coworkers sono spesso esposti, sia come professione che come vita. Allora perchè non pensare nei coworking per esempio a degli asili, o servizi di babysitting, banalmente ad una cucina?Parma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 18. Negozio I coworkers spesso sono creativi. Allora i coworking possono anche diventare outlet per i prodotti creati internamenteParma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 19. Laboratorio I coworkers condividono gli strumenti. Anche un martello è uno strumento! I coworking sono spazi ideali per i laboratori tipo Hackerspace o FablabParma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”
  • 20. Collabora! conviene :DParma 24/03/2012 Mattia Sullini “Oltre (o attorno?) al coworking”