Traduzioni Bibbia

  • 397 views
Uploaded on

 

More in: Spiritual
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
397
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
17
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Variazioni nelle versioni antiche Gen 3,15 Testo Masoretico “ Io porrò inimicizia tra te (il serpente) e la stirpe degli uomini” LXX Io porrò inimicizia tra te e lui (il Messia)” Vulgata “ Io porrò inimicizia tra te e lei (Maria)”
  • 2. Genesi 1 [IEP] 1 In principio Dio creò il cielo e la terra. 2 Ma la terra era deserta e disadorna e v'era tenebra sulla superficie dell'oceano e lo spirito di Dio era sulla superficie delle acque. [LND] 1 Nel principio DIO creò i cieli e la terra. 2 La terra era informe e vuota e le tenebre coprivano la faccia dell'abisso; e lo Spirito di DIO aleggiava sulla superficie delle acque.
  • 3. Variazioni nelle versioni moderne: Gen 3,6-8 Villa 6 La Femmina allora si accorse che l’albero era buono da mangiare, e che solo a guardarlo metteva appetito . L’albero dava la concupiscenza di comprendere le cose . Essa staccò un frutto dall’albero e mangiò; e ne diede anche al suo Maschio , che le stava accanto ; e questi mangiò. 7 Si aprirono allora gli occhi a tutt’e due, e s’accorsero che loro eran nudi! Cucirono subito insieme delle foglie di fico, e si fecero dei perizomi . 8 A un certo punto udirono il rumore di Jahwè che passeggiava su e giù per l’Oasi, alla brezza marina ; l’Uomo e la Donna si nascosero, lontano dalla presenza di Jahwè , in mezzo agli alberi dell’Oasi. IEP (1995) 6 Allora la donna vide che l’albero era buono da mangiare, seducente per gli occhi e attraente per avere successo ; perciò prese del suo frutto e ne mangiò, poi ne diede anche a suo marito , che era con lei, ed egli ne mangiò. 7 Si aprirono allora gli occhi di ambedue e conobbero che erano nudi; perciò cucirono delle foglie di fico e se ne fecero delle cinture . 8 Poi udirono il rumore dei passi del Signore Dio allorché passeggiava nel giardino alla brezza del giorno , e l’uomo fuggì con la moglie dalla presenza del Signore Dio, in mezzo agli alberi del giardino. LND (1991) 6 E la donna vide che l’albero era buono da mangiare, che era piacevole agli occhi e che l’albero era desiderabile per rendere uno intelligente ; ed ella prese del suo frutto, ne mangiò e ne diede anche a suo marito che era con lei, ed egli ne mangiò. 7 Allora si apersero gli occhi di ambedue e si accorsero di essere nudi; così cucirono delle foglie di fico e fecero delle cinture per coprirsi . 8 Poi udirono la voce dell’Eterno DIO che passeggiava nel giardino alla brezza del giorno ; e l’uomo e sua moglie si nascosero dalla presenza dell’Eterno DIO fra gli alberi del giardino.
  • 4. Salmo 150 [IEP] 1 Alleluia. Lodate Dio nel suo santuario, lodatelo nel firmamento della sua potenza. 2 Lodatelo per le sue forti imprese, lodatelo per l' immensa sua grandezza. 3 Lodatelo con squilli di tromba, lodatelo con arpa e cetra. 4 Lodatelo con timpani e danza, lodatelo sulle corde e sui flauti. 5 Lodatelo con cembali squillanti, lodatelo con cembali sonori. 6 Ogni essere che ha respiro dia lode al Signore. Alleluia. 1 halelû yah halelû-´el be-qodšô / halelûhû bi-rqîª` `uzzô 2 halelûhû bi-gvûrotayw / halûhû ke-rov gudlô 3 halelûhû be-teqa` šôfär / halelûhû be-nevel we-kinnôr 4 halelûhû be-tof û-mäHôl / halelûhû be-minnîm we-`ûgav 5 halelûhû be-çilçelê-šäma` / halelûhû be-çilçelê terû`â 6 kol ha-nešamâ tehallel yah halelû-yah [NRV] 1 Alleluia. Lodate Dio nel suo santuario, lodatelo nella distesa dove risplende la sua potenza. 2 Lodatelo per le sue gesta, lodatelo secondo la sua somma grandezza. 3 Lodatelo con il suono della tromba, lodatelo con il saltèrio e la cetra. 4 Lodatelo con il timpano e le danze, lodatelo con gli strumenti a corda e con il flauto. 5 Lodatelo con cembali risonanti, lodatelo con cembali squillanti. 6 Ogni creatura che respira, lodi il SIGNORE. Alleluia