Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
Social Media Marketing per il turismo 2.0
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Social Media Marketing per il turismo 2.0

  • 9,844 views
Published

Come il Social Media Marketing può essere utilizzato per migliorare le web PR delle strutture turistiche, agenzie e operatori del settore in generale, modificando l'approccio della comunicazione con i …

Come il Social Media Marketing può essere utilizzato per migliorare le web PR delle strutture turistiche, agenzie e operatori del settore in generale, modificando l'approccio della comunicazione con i propri clienti. Le slide sono state presentate al Rimini Web Marketing Event 2009.

Published in Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
No Downloads

Views

Total Views
9,844
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
12

Actions

Shares
Downloads
701
Comments
5
Likes
43

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Social Media Marketing per il turismo 2.0 MITICO! CLAUDIO VACCARO www.socialware.it
  • 2. CLAUDIO VACCARO Piacere!  Web 2.0 Product Manager www.libero.it  Social Media Consultant www.socialware.it
  • 3. Cominciamo bene! “ I Social Media sono come il sesso per i teenager. Tutti lo vogliono fare. Nessuno sa come. Quando infine si fa, ci si accorge che non è niente di che…” Avinash Kaushik
  • 4. Perché dovrei fare Social Media Marketing?
  • 5. Perché è cambiato l’utente internet… 66.8% degli utenti internet utilizza normalmente i Social Media 18% del tempo speso su Internet è sui Social Media Fonte: NielsenOnline Dec08
  • 6. Conversando tra loro e condividendo contenuti sui social, gli utenti si formano e si scambiano opinioni online: sono più consapevoli … e quindi è cambiato il TUO cliente…
  • 7. … e cambiando le abitudini di acquisto… 70 % dei consumatori utilizza le opinioni online come primo fattore di scelta per un acquisto Fonte: NielsenOnline TRAVELLER 2.0
  • 8. … non bastano più le solite cose! TO DO LIST : Sito web spettacolare SEO mirabolante Keyword adv speciale Mailing devastante … e sui social network ?????
  • 9. Occorre cambiare APPROCCIO… CONVERSAZIONE!
  • 10. … e dotarsi di una STRATEGIA integrata
  • 11. Per influenzare gli acquisti Fonte: “Fluent” by Razorfish
  • 12. Il SMM è un OBBLIGO, non una possibilità! MA COS’E’???? NON LO SO FARE!!!! DOVE SI VENDE? QUANTO MI COSTA? AVRO’ UN RITORNO ECONOMICO? E SE POI NESSUNO MI AIUTA? DOVE LO TROVO ORA?? AAAAAAAHHHHHHH CALMA!!!
  • 13. OK, ma cos’è il Social Media Marketing?
  • 14. Cos’è il Social Media Marketing? UN MODO PER VENDERE DI PIU’, GRATIS!!! No…. UNA CAMPAGNA VIRALE SUI BLOG! NO!!
  • 15. Delusi? D’OH!
  • 16. Chiariamo le cose… Il nuovo modo di fare promozione e gestire le PR online della tua azienda… … per acquisire REPUTAZIONE e FIDELIZZAZIONE (ma anche traffico!) … che POI ti farà vendere di più , risparmiando soldi
  • 17. 14/11/09 … capito? Grazie al potere del passaparola online… … il tuo cliente (soddisfatto) diventerà il tuo migliore venditore… … perché influenzerà le decisioni di acquisto + + =
  • 18. 14/11/09 Cattive notizie… Ha costi di tempo e denaro (anche!)… … non ha risultati a breve termine… … e a lungo termine funziona, a patto che tu ti dia da fare…
  • 19. 14/11/09 … e buone notizie! Riduce i costi in advertising (keyword, display, mailing…) … riduce il costo per acquisizione del cliente… … e aumenta la reputazione della tua azienda
  • 20. Come si fa Social Media Marketing?
  • 21. 1- Obiettivi
    • REPUTATION e LOYALTY
    • … non solo traffico !
    • Ma ricorda:
    • Pensa agli obiettivi PRIMA degli strumenti
    • Fissa il punto di partenza e dove vuoi arrivare
    • Obiettivi a medio-lungo termine, non breve!
    • La base di tutto è sempre il servizio che offri: un cliente insoddisfatto è difficile da recuperare
  • 22. 2- Ascolto e analisi Trova le fonti Costruisci il tuo flusso di informazioni e segnalazioni da blog, social network, forum Ascolta opinioni su di te Usando strumenti free o professional a disposizione in rete, monitora quotidianamente il sentiment e la quantità delle conversazioni sulla tua attività Analizza qualità, quantità, trend Costruisci report (da solo o con l’aiuto di consulenti) che ti aiutino a capire come e dove migliorare Aggiornati sui trend del mercato Sfrutta i Social Media per capire prima degli altri quali sono i nuovi bisogni dei clienti e le nuove tendenze 1 2 3 4
  • 23. 2- Ascolto e analisi: luoghi e tool FEED / ALERT BUZZ SEARCH BUZZ TREND BUZZ ANALYSIS Free Professional SOCIAL NETWORK / LOCAL GUIDES / REVIEWING COMMUNITY / BOOKING SITES + Forum: Il giramondo, Zingarate, CiSonoStato, Turisti per caso…
  • 24. 3- Presenza e contenuto Crea blog, gruppi, profili social Con personalità, coerenza, sincerità : socializza il tuo brand Aggiorna spesso e bene Non usare un approccio commerciale, sii personale Condividi informazioni utili Link, consigli di viaggio, contenuti multimediali: dona! Emoziona i tuoi clienti/utenti Valorizza le esperienze dell'ospitalità, dando spazio ai tuoi clienti: video/foto di ricordi emozionali ed eventi. Costruisci una narrazione e crea legame con la tua struttura: spingi i tuoi clienti a condividere i loro ricordi e parlare di te Aggrega tutto sul tuo sito 1 2 3 4 5
  • 25. 3- Presenza e contenuto: esempi pratici Pagina su Facebook Crea connessione tra i tuoi clienti e la tua attività. Tienili aggiornati su info utili, offerte, proposte. Pubblica foto/video/link e spingi loro a farlo. Gruppo su Facebook con consigli di viaggio YouTube & Flickr Pubblica video/foto coinvolgenti della tua struttura, dei tuoi clienti (chiedi loro il permesso) o di un evento che hai organizzato. Un EVENTO è sempre start point della condivisione che crea EMOZIONE. Twitter Uno spazio dove condividere link interessanti trovati in rete e pubblicare aggiornamenti rapidi dalla tua attività (es: offerte), dal tuo blog e dal tuo sistema di contenuti. Sii personale! Collega tutti i contenuti e i tuoi profili social tra loro e con il tuo blog.
  • 26. 3- Presenza e contenuto: il tuo blog
    • Un ottimo blog turistico contiene:
    • Articoli su eventi interessanti del territorio, promozioni/eventi del tuo hotel, consigli e itinerari di viaggio, mini-guide su locali, ristoranti, posti da vedere….
    • I riferimenti ai tuoi Profili Social e gli ultimi contenuti pubblicati (Facebook, Flickr, Twitter, YouTube…)
    • Foto, video, link interessanti per esplorare il territorio in cui operi
    • Prenotazione hotel o struttura
    • Tuoi riferimenti (struttura/posizione…)
    Domanda da porsi sempre: C’E’ UN MOTIVO VALIDO PER VISITARE E LEGGERE IL MIO BLOG?
  • 27. 4- Partecipazione e connessione
    • Individua gli opinion leader Stabilisci un contatto con loro, chiedi pareri: diventa tu stesso opinion leader su un network o con il tuo blog
    • Connettiti con gli utenti Aggiungi contatti sui social network e incrementa quotidianamente la tua rete
    • Partecipa alle discussioni Commenta post sui blog che pongono questioni interessanti, rispondi alle richieste di aiuto e consiglio su forum e gruppi sui viaggi, Yahoo answer, Facebook
    • Reagisci alle critiche negative Velocemente, sinceramente, senza polemica
  • 28. 4- Partecipazione e connessione: esempi RISPONDI!
  • 29. Case history
  • 30. Case history
  • 31. C’è un ROI per il Social Media Marketing?
  • 32. Situazione attuale R eturn O f I nvestment Sondaggio realizzato da Mzinga e Babson Executive Education, da e-marketer.com
  • 33. Perché è difficile calcolare il ROI?
    • Perché le metriche delle azioni di Marketing sui Social Media sono:
    •  Awareness
    •  Reputation
    •  Loyalty
    •  Influence
    •  Engagement
    • Sentiment
    • Trust
    Metriche qualitative , non quantitative Occorre elaborare nuovi modelli e metodologie di calcolo che riescano a definire uno strumento condiviso di misurazione
  • 34. 3 Proposte: metriche e calcolo Conversation Impact (OGILVY) Social Influence Measure (RAZORFISH) Digital Footprint Index (ZOCALO GROUP) Popolarità visite uniche nel mese, tempo speso sul sito, share of voice all’interno della categoria di prodotto e della famiglia di brand, la visibilità nelle ricerche Sentimento indice di sentiment sui social media, lo share of voice positivo all’interno della categoria di prodotto e si attribuisce punteggio di promozione sul web Risultato azioni realizzate dagli utenti (registrazione al sito, acquisti ecc). Height volume totale delle citazioni del brand Width engagement dei consumatori con il contenuto online Depth sentiment del messaggio Brand Sentiment indice delle conversazioni positive riguardanti il brand Vs. Industry Sentiment indice delle conversazioni positive dell’intero settore in cui è immerso il brand
  • 35. Ma il ROI c’è? Basta la pratica…  Vaynerchuk Wine TV da 4 milioni $ a 50 milioni $ utilizzando Social Media 15.000 $ in Direct Mail = 200 nuovi clienti, 0 $ Twitter = 1.800 nuovi clienti.  Burger King Il Whopper sacrifice program che incentivava a rinunciare a dieci amici su Facebook in cambio di un Whopper gratis è costato 50,000 $ e ricevuto 32 milioni di impressions  Naked Pizza Il 68% delle vendite di una pizzeria di New Orleans provenivano da interazioni Twitter  Genius.com Il 24% delle interazioni sui Social Media si convertono in opportunità di vendita … e gli altri? 71% delle imprese prevede di aumentare gli investimenti in Social Media
  • 36. Grazie! Domande?
  • 37. Contatti Blog: www.socialware.it Mail: [email_address] Mob: +39 3294206081 Skype: claudiovaccaro