Caso reale di migrazione da Windows a sistemi Open Source in azienda

1,086 views
1,025 views

Published on

Presentazione di un caso reale di migrazione da Windows a sistemi Open Source in Azienda

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,086
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Caso reale di migrazione da Windows a sistemi Open Source in azienda

  1. 1. GNU/Linux User Group Perugia http://www.gnulugperugia.org Perugia ­ Linux Day 2008 Presentazione di un caso reale di migrazione da Windows a sistemi Open Source in aziendarelatori:Paolo GiardiniClaudio Cardinali
  2. 2. Agenda Presentazione ● La situazione aziendale iniziale: problemi ed esigenze ● Il progetto: analisi, presentazione, metodologia ● I problemi incontrati e le soluzioni adottate ● I servizi e lo schema di rete ● Interventi futuri ● Per gli interessati Demo di accesso remoto ai servizi aziendali presso il laboratorio ●2   www.accordance.it
  3. 3. Accordance: un network di professionisti Fanno parte di Accordance: Perché un Network: ● Per fornire un unico punto di riferimento per le principali esigenze informatiche e di comunicazione delle PMI, delle Aziende turistico-alberghiere e della Pubblica Amministrazione. Cosa facciamo: ● Consulenze e formazione su Software Open Source ● Realizzazione di siti web ● Consulenze su Usabilità, Accessibilità e Architettura dell’Informazione ● Marketing e Counseling dedicato alle strutture turistiche ● Sicurezza informatica ● Networking e Reti informatiche ● Grafica e immagine coordinata Abbiamo sedi a Perugia, Castiglione del Lago e Spoleto e clienti in tutta Italia.3   www.accordance.it
  4. 4. Lazienda ● Tetra Engineering srl è una società di ingegneria che offre servizi di progettazione nel campo meccanico, elettrico, antincendio, e dellenergia in genere ● Dispone di circa 30 postazioni dedicate alla progettazione oltre a quelle dedicate ai servizi di segreteria ed alle infrastrutture ● Il buon funzionamento dei sistemi informatici è alla base del lavoro e della continuità operativa essendo diventato il computer lo strumento indispensabile per la realizzazione e la gestione dei progetti e del lavoro giornaliero, supportato anche da strumenti software realizzati ad hoc su proprie specifiche.  4   www.accordance.it
  5. 5. La situazione iniziale Lazienda si è trovata a dover affrontare alcune problematiche: ● I server divenuti obsoleti, per i quali era necessario provvedere ad una sostituzione ● La mole del materiale archiviato che abbisognava di un adeguato strumento di backup, al momento effettuato con copia su CD-ROM ● Necessità di archiviazione a lungo termine per i progetti storicizzati ● Necessità di strumenti per la protezione ed il controllo della connessione Internet ● Miglioramento delle funzionalità legate alla posta elettronica ● Ricerca di uno strumento di lavoro collaborativo ● Adeguamento alla normativa sulla privacy ● Aggiornamento delle licenze software Tutto questo avrebbe comportato un costo notevole per lacquisto delle licenze software in aggiunta a quello per il rinnovo del parco macchine.5   www.accordance.it
  6. 6. Il progetto Nellottica di mantenere elevato il livello di produttività riducendo le spese abbiamo proposto una soluzione basata sullinteroperabilità fra mondo Windows e mondo GNU/Linux Abbiamo quindi effettuato una analisi della situazione per individuare da un lato le effettive necessità in termini di potenza di elaborazione e storage e dallaltro le necessità organizzative e di sicurezza. E stata anche fatta una verifica del parco macchine per verificare se fosse stato possibile ricondizionare hardware già presente per assolvere nuovi compiti.  6   www.accordance.it
  7. 7. Lo schema di rete preesistente7   www.accordance.it
  8. 8. Linee guida del progetto ● Coinvolgimento del personale ● Incontri con tutto il personale, inizialmente per presentare le attività e successivamente per coinvolgere tutti nel progetto (test e valutazioni dei vari software e delle funzionalità) ● Sono state effettuate interviste nei vari settori per capire le esigenze e le problematiche da affrontare ● Sono stati richiesti commenti e suggerimenti agli operatori ● Verifica delle modalità operative giornaliere ● Valutazione dellimpatto dei nuovi sistemi con loperatività aziendale ● Valutazione del volume e della tipologia di traffico di rete effettuato ● Valutazione della dimensione della base dati per i backup e lo storage ● Ricerca dellintegrazione con il parco macchine e software esistente ● Riutilizzo dellhardware esistente ● Valutazione della compatibilità di Openoffice con i documenti prodotti (in special modo fogli di calcolo scientifici)  8   www.accordance.it
  9. 9. Obbiettivi ● Mantenimento del sistema operativo Windows sulle postazioni di lavoro, con maggiore integrazione ma senza ulteriori investimenti sul software Nuovo server con autenticazione di dominio per le macchine Windows ● Nuovo firewall con antispam, antivirus, controllo della navigazione ● Installazione di un server di posta interno ● ● Nuovo sistema di backup on line con recupero dei file con storico delle modifiche per almeno 7 giorni Sistema di archiviazione a lungo termine ● ● Software centralizzato per il lavoro di gruppo, condivisione del calendario e delle risorse ● Possibilità di accesso alle risorse anche da remoto, compresa la propria casella di posta elettronica Sostituzione ove possibile dei software proprietari con equivalente software libero ●9   www.accordance.it
  10. 10. I problemi incontrati nellintroduzione del OS Problemi tecnici: nessuno :) ● La Direzione: usare software libero? Cosè? Perché? ● Il solito scoglio: se costa poco vale poco, non lo usa nessuno, lassistenza ● Il personale: abitudini di lavoro e assuefazione al sw installato ● ● Integrazione con lapplicazione software verticale di gestione aziendale: Office vs OpenOffice10   www.accordance.it
  11. 11. le soluzioni adottate ● Incontri con direzione e personale per definire chiaramente la metodologia e gli obbiettivi Gradualità nel cambiamento: prima linfrastruttura poi il desktop ● ● Guidare verso il cambiamento. Essere presenti, anche via mail o telefono, per fare help desk nelle prime fasi ● Coinvolgimento del personale sia prima che durante lattività (test, verifiche, suggerimenti) ● Alcuni utenti sono stati addestrati ad effettuare le operazioni di piccola manutenzione (controllo delle mail in quarantena, cambio password, abilitazione utenti, controllo spazio disco, ecc.) Semplificazione delle operazioni tramite interfacce grafiche web ● buona progettazione delle fasi e delle metodologie, presenza costante, mettere lutente al centro sono le chiavi per una migrazione riuscita11   www.accordance.it
  12. 12. Le scelte effettuate ● Server di dominio basato su distribuzione Debian con Samba per la gestione dellautenticazione e del file server, con condivisione delle cartelle sul server, accessibili secondo uno schema di autorizzazioni Firewall IPCop con specifici add-on ● Server di posta basato su Debian con Postfix ● Software per il lavoro collaborativo Horde ● Software per la produttività individuale OpenOffice ● Thunderbird e Firefox per i servizi Internet ● ● Archiviazione con sw Yosemite Backup per Linux compreso in bundle con lunità LTO Ultrium DELL  12   www.accordance.it
  13. 13. Lo schema di rete attuale Switch gigabit Ultrium LTO13   www.accordance.it
  14. 14. Server di Dominio ● Hardware: è stato acquistato un server DELL modello PowerEdge 2900 con 5 dischi SAS RAID5 ● Server P.D.C. con O.S. Gnu/Linux Debian e Samba ● File server per la condivisione dei progetti e archiviazione dei dati ● Autenticazione centralizzata ● Gestione account e password a norma D.L. 196/2003 ● Gestione autorizzazione in gruppi (amministrazione, segreteria, tecnici, direzione generale, ecc..) ● Profili Roaming, per avere utenti che possono loggarsi su client diversi mantenendo il proprio ambiente ● Pannello per la gestione degli utenti e gruppi14   www.accordance.it
  15. 15. Pannello amministrazione Server di Dominio15   www.accordance.it
  16. 16. Server di Posta elettronica ● Hardware: è stato ricondizionato un server esistente, sostituendo i dischi ed aumentando la RAM ● Mail Server con O.S. Gnu/Linux Debian ● Server IMAP e SMTP interno ● indirizzo email nominativo per ogni dipendente es. nome.cognome@azienda.com ● Download della posta (fetchmail) anche esterna su account locali ● Filtro antispam sulla posta in ingresso ed in uscita ● Filtro antivirus sulla posta in ingresso ed in uscita ● Infiniti indirizzi di posta elettronica interni ● Infiniti alias interni ● Pannello per la gestione degli indirizzi di posta, alias, domini, password, ecc..16   www.accordance.it
  17. 17. Server di Posta elettronica17   www.accordance.it
  18. 18. Server di Backup  ● Hardware: è stato ricondizionato un computer esistente, sostituendo e aumentando i dischi configurati in modalità RAID ed aumentando la RAM ● O.S. Gnu/Linux Debian ● Sincronizzazione dei dati via rete tramite Rsync ● Differenti modalità di backup ● Backup incrementale a lungo termine di tutti i dati del File Server PDC ● Snapshot giornaliero dei dati con history a 6 giorni ● Esportazione via rete dei backup in “sola lettura” tramite Samba ● Facile recupero da parte dei dipendenti dei singoli file cancellati o sovrascritti ● Report giornaliero dei backup spedito automaticamente dal sistema tramite mail18   www.accordance.it
  19. 19. Storage Effettuato con sw sotto Linux Yosemite Backup fornito in bundle con lunità LTO ULTIUM ● Dell. ● Il sw dispone di interfaccia a carattere sia di interfaccia grafica raggiungibile via rete tramite browser, rendendo molto semplice la gestione, effettuabile sia da sistemi Windows che Linux19   www.accordance.it
  20. 20. Firewall di rete ● Hardware: è stato ricondizionato un computer esistente aumentando la RAM ● Come firewall è stato scelto IPCop per i componenti Open Source standard, la semplice gestione ed i numerosi add-on che consentono linstallazione di funzionalità aggiuntive. ● Controllo dei servizi: permette agli amministratori di rete, di creare e far rispettare le politiche aziendali di navigazione, limitando i servizi ( e-mail, navigazione web, trasferimenti dati via ftp, istant messaging, voip, skype, ecc.. ) o rendendoli disponibili solo ad utenti autorizzati; ● Controllo della Banda Passante (Traffic Shaping): permette di controllare lallocazione di banda per ogni utente connesso alla rete, permettendo limpostazione di valori limite; Filtraggio e controllo della navigazione Web (Web content filtering) ● ● Filtraggio e controllo della posta elettronica (Antivirus, antiSPAM, ecc.) ● Connessione in VPN da casa o dalle sedi remote verso la sede principale, sia lan-to-lan che road warrior ● Monitoraggio del traffico della rete ● Configurazione tramite interfaccia Web Moduli installati: Copfilter, Advanced Proxy, Url Filter, BlockOutTraffic, Zerina ●20   www.accordance.it
  21. 21. Amministrazione del Firewall21   www.accordance.it
  22. 22. Amministrazione del Firewall22   www.accordance.it
  23. 23. Horde Groupware ● Horde Groupware è una suite di collaborazione utilizzabile tramite browser di livello enterprise ● Gestisce e condivide posta elettronica, calendari, contatti, attività ed appunti, attraverso le componenti del progetto Horde conformi agli standard di mercato. ● Si può estendere la configurazione con ulteriori moduli del progetto Horde quali, file manager, forum e wiki. Caratteristiche di Horde: ● Risorse condivisibili e pubblicabili (calendari, rubrica, attività ecc.) ● Risorse illimitate per ciascun utente ● Traduzione in 41 lingue ● Presentazione del portale personalizzabile con diversi applet ● 25 temi diversi ● Help in linea ● Importazione ed esportazione dei dati ● Sincronizzazione con PDA, telefoni cellulari e altri client di groupware ● Gestione integrata degli utenti, supporto dei gruppi e dei profili ● Personalizzazione utente con impostazioni configurabili23   www.accordance.it
  24. 24. Webmail Horde Webmail è una soluzione di comunicazione stabile e completa. ● ● rappresenta una delle più popolari applicazioni webmail disponibili e conta su otto anni di sviluppo in ambito open source. Caratteristiche della Webmail: ● Client webmail tramite protocollo https ● Filtro e ricerca sui messaggi e Creazione di filtri personalizzati ● Gestione di cartelle ● Controllo ortografico ● Visualizzatore di allegati integrato ● Criptazione e firma dei messaggi (S/MIME e PGP) ● Composizione di messaggi HTML per mezzo di editor WYSIWYG ● Supporto delle quote ● Rubrica centralizzata e personale24   www.accordance.it
  25. 25. Webmail Caratteristiche avanzate Navigazione da tastiera ● ● Supporto del completo set di caratteri ● Visibilità di tutti i messaggi nel thread ● Albero delle cartelle visibile nel pannello menu alla sinistra ● Preview dei messaggi di posta ● Download degli allegati in formato ZIP ● Recupero dei messaggi da sistemi di posta esterni ● Gestione flessibile degli alias di indirizzo ● Compatibile IMAP ● Supporto emoticons ● Supporto mailing list ● Supporto di invio di messaggi multipli25   www.accordance.it
  26. 26. Webmail26   www.accordance.it
  27. 27. Webmail27   www.accordance.it
  28. 28. Calendario Caratteristiche calendario: ● Viste giornaliere, settimanali, mensili e annuali ● Gestione eventi ricorrenti ● Segnalazioni via posta elettronica ● Ricerca semplice e avanzata ● Notifica via posta elettronica delle variazioni ● Sottoscrizione a calendari remoti ● Integrazione con client diversi (Outlook, Apple iCal, Mozilla Sunbird) ● Supporto verso iCalendar e iTip28   www.accordance.it
  29. 29. Calendario29   www.accordance.it
  30. 30. Contatti Caratteristiche contatti: ● Liste di distribuzione ● Search forms ● Rubrica personalizzabile ● Supporto vCard ● Integrazione con rubriche esistenti30   www.accordance.it
  31. 31. Attività Caratteristiche attività ● Priorità e scadenze ● Ricerca in base alle descrizioni ● Notifica via posta elettronica delle variazioni ● Integrazione con client esterni quali Apple iCal, Mozilla Sunbird e Microsoft Outlook31   www.accordance.it
  32. 32. Client e-mail Thunderbird Mozilla Thunderbird è un client di posta e news reader gratuito, open- source e multi- piattaforma per i principali sistemi operativi correnti tra cui, ma non solo, Windows, Linux e Macintosh. Funzionalità aggiuntive attraverso le numerose estensioni: calendario, attività, note, sincronizzazione dati, ecc..32   www.accordance.it
  33. 33. Interventi futuri ● Migrazione del software di produttività individuale ed integrazione di OpenOffice con il software gestionale verticale sviluppato ad hoc per lazienda mediante luso delle API di Openoffice ● Integrazione dei palmari per la sincronia dei contatti e dei calendari con Egroupware tramite Thunderbird ●Individuazione e test di un software libero per il CAD compatibile con il formato Autocad in grado di supportare le specifiche esigenze aziendali33   www.accordance.it
  34. 34. Demo Gli interessati potranno assistere a dimostrazioni pratiche presso il laboratorio Accesso via VPN alla rete aziendale in configurazione Road Warrior ● Sessione di lavoro collaborativo con software groupware Horde ● Accesso alla posta elettronica via webmail ● Simulazione di manutenzione al firewall ed ai server in accesso remoto ●34   www.accordance.it
  35. 35. Domande e risposte Siamo a disposizione per approfondimenti e per rispondere alle vostre domande. Vi ricordiamo inoltre la Linux Night, lappuntamento mensile degli utenti del software libero organizzato dal GNU/LUG Perugia informazioni su http://www.gnulugperugia.org 35   www.accordance.it
  36. 36. Grazie per lattenzione Paolo Giardini Claudio Cardinali pgiar@solution.it claudio@csolution.it http://www.accordance.it36   www.accordance.it
  37. 37. Licenza duso Questo lavoro viene distribuito sotto licenza Creative Commons 3.0 Sei libero di copiare, distribuire, trasmettere questopera e di modificarla a condizione di: attribuirne la paternità allautore originale, non usare questopera per fini commerciali, condividerla allo stesso modo.37   www.accordance.it

×