• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Presentazione del Liceo classico Scaduto 2014
 

Presentazione del Liceo classico Scaduto 2014

on

  • 866 views

Liceo classico Scaduto Bagheria orientamento

Liceo classico Scaduto Bagheria orientamento

Statistics

Views

Total Views
866
Views on SlideShare
423
Embed Views
443

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 443

http://lnx.classicoscaduto.it 443

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Presentazione del Liceo classico Scaduto 2014 Presentazione del Liceo classico Scaduto 2014 Presentation Transcript

    • LICEO - GINNASIO DI STATO "FRANCESCO SCADUTO" VIA DANTE, 22 – 90011 BAGHERIA – TEL. 091 961359 – FAX 091 963848 e-mail papc01000v@istruzione.it - pec papc01000v@pec.istruzione.it CODICE SCUOLA PAPC01000V DISTRETTO 7/45 – CODICE FISCALE 90007790828 Progetto F. Formazione A. Autoanalisi R. Ricerca O. Output c www.classicos aduto.it “Chi non è in grado di darsi conto di tremila anni rimane al buio e vive alla giornata” Goethe
    • Dall’Anno scolastico 2013/14 è Dirigente scolastico del nostro Liceo la professoressa Giuseppa Muscato. Muscato
    • OPENING SCHOOL YEAR 2013/14 GIUSEPPA MUSCATO MEETING THE MOVIE DIRECTOR TORNATORE 3
    • Risorse umane a.s. 2013/14 Dirigente scolastico prof. Giuseppa Muscato – Direttore dei servizi generali e amministrativi dott. Giovanni Giuliano Collaboratori del Dirigente scolastico prof. Anna Maria Olimpia Puleo prof. Biagio Martorana Marcia della legalità, Bagheria-Casteldaccia a.s.2012-2013
    • L’ISTITUTO sito web: www.classicoscaduto.it Centralino: 091 961359 Succursale: 091 965842 Fax: 091 963848 e-mail: papc01000v@istruzione.it Sede centrale: Via Dante 22, 900 Succursali: Via Dante 47 Via O. Costantino 90011 Bagheria
    • I plessi Via O. Costantino Via Dante
    • LE RISORSE STRUMENTALI Biblioteca / Centro di risorse educative multimediali scolastiche (CREMS), con sezione informaticomultimediale Laboratorio informatico n. 1 (Sede centrale) Laboratorio informatico n. 2 (Sede centrale) Laboratorio informatico-linguistico-multimediale (Succursale) Laboratorio di Scienze e Fisica Laboratorio di comunicazione audiovisiva (Sede centrale) Laboratorio informatico-linguistico mobile (Sede centrale) Rete di Istituto con accesso ad Internet a banda larga (Sede centrale) Palestra e campetto sportivo (Sede centrale) L’uso dei laboratori e delle stazioni di lavoro è disciplinato da regolamenti
    • LABORATORI Laboratorio di Fisica con strumenti informatici online Laboratorio di Chimica
    • Perché scegliere il Liceo classico? Immagine tratta da Focus Junior
    • Ti interessa il Liceo classico?  Se ti incuriosiscono le discipline classiche, il Greco e il Latino…  Se vuoi conoscere approfonditamente la lingua italiana senza tralasciare le lingue straniere…  Se vuoi cogliere il rapporto di continuità/alterità fra passato e presente…  Se non ti accontenti di sapere ma vuoi capirne anche il perché…  Se ti piace leggere, scrivere, informarti…  Se vuoi strumenti utili per interpretare criticamente la realtà…  Se vuoi conseguire un valido metodo di studio che ti consenta di accedere a qualsiasi indirizzo universitario o nel mondo del lavoro…  Se vuoi… ALLORA……. IL LICEO CLASSICO E’ PER TE!
    • QUESTE SONO ALCUNE COMPETENZE CHE IL LICEO CLASSICO PROMUOVE….  Conoscenza della civiltà greca e latina, con la sua storia, la sua lingua, la sua tradizione letteraria, e del pensiero moderno, per conseguire una formazione sicura e completa, utile per orientarsi nella contemporaneità.  Consolidamento della capacità logica, argomentativa e di sintesi, anche attraverso l’acquisizione di solide competenze linguistiche.  Sviluppo, attraverso la traduzione dal greco e dal latino, della capacità di analisi, di interpretazione testuale, di verifica dei dati e di individuazione degli errori, metodo fondamentale nella ricerca scientifica.  Sviluppo del giudizio critico anche attraverso le discipline filosofiche, matematiche e scientifiche.  Capacità di creare collegamenti e relazioni attraverso una visione interdisciplinare del sapere.  Metodo di studio idoneo per affrontare qualsiasi indirizzo universitario.  ……e tanto altro ancora…!
    • Leggiamo anche Focus junior.. Studiare per tanti anni latino e greco, lingue classiche che non userai certo per andare in vacanza, ti aiuterà tantissimo a formarti. Intanto perché conoscerai le origini della lingua italiana e questo ti permetterà di usare l'italiano in maniera consapevole e ricca. Inoltre aver passato tanto tempo a tradurre testi ti fornirà capacità di argomentazione (ovvero di sostegno di una tesi o un'idea), di interpretazione dei testi e soprattutto ti allenerà a trovare soluzioni a problemi. Una traduzione è come un enigma da risolvere: essere allenati a farlo ti sarà utile qualsiasi lavoro tu andrai a svolgere!..... . http://www.focusjunior.it/w-la-scuola/profaiuto/2012/novembre/default.aspx
    • Leggiamo anche Focus junior.. • …..Durante gli anni del liceo la cultura umanistica si coniugherà con quella scientifica e potrai scoprire molti più punti in contatto di quello che credevi. Se ci pensi le figure più importanti del nostro Rinascimento erano bravi in tutte le materie e davano lo stesso peso all'italiano che alla matematica. • In generale, studiare il passato non ti renderà "fuori moda" o non al passo con i tempi: avrai piuttosto degli strumenti in più per capire il presente, perché saprai avere una visione più ampia della storia della civiltà. http://www.focusjunior.it/w-la-scuola/profaiuto/2012/novembre/default.aspx
    • PERCHE’ SCEGLIERE IL LICEO- GINNASIO «F. SCADUTO»?
    • Insegnamenti del Biennio: • • • • • • • • • Lingua e letteratura italiana (4 h) Lingua e cultura latina (5 h) Lingua e cultura greca (4 h) Storia e Geografia (3 h) Matematica (3 h) Scienze naturali (2 h) Lingua e cultura straniera (3 h) Scienze motorie e sportive (2 h) Religione cattolica o attività alternative (1h) 27 ore settimanali Insegnamenti del Triennio: Lingua e letteratura italiana (4 h) Lingua e cultura latina (4 h) Lingua e cultura greca (3 h) Storia (3 h) Filosofia (3 h) Scienze naturali (2 h) Matematica (2 h) Fisica (2 h) Lingua e cultura straniera (3 h) Storia dell’arte (2 h) Scienze motorie e sportive Religione cattolica o attività alternative (1 h) 31 ore settimanali
    • Il piano di studio liceale previsto dalla Riforma viene arricchito con ulteriori interventi didattici, realizzati grazie al regolamento dell’autonomia ( DPR n. 81/2009 e Regolamento art. 10, comma c) come…
    • con l’introduzione di: Insegnamenti aggiuntivi per il triennio : Storia del teatro Storia del cinema Storia della Musica ESABAC A sostegno delle sezioni liceali Esabac saranno predisposte attività curriculari e complementari di lingua francese nel biennio
    • STORIA DEL TEATRO • Il teatro possiede una peculiare valenza formativa, da sempre riconosciuta nell’ambito dell’educazione . Inserendo in orario curricolare la storia del Teatro e lo studio del genere drammaturgico, si intendono promuovere : • il senso di appartenenza alle proprie radici attraverso la conoscenza delle opere teatrali nei loro significati estetici e culturali • la partecipazione attiva alla decodifica del fatto teatrale ampliando l’apprendimento con mondi culturali altri, in un’interazione tra diversi linguaggi (teatro, letteratura, arte, musica )
    • STORIA DEL CINEMA • Nel percorso formativo dello studente manca un • • • • rapporto strutturale con il linguaggio in assoluto più dominante: l’audiovisivo; infatti, lo studente è in grado di decifrare i testi scritti, ma non ha alcuno strumento critico per leggere i linguaggi audiovisivi. Le attività promosse dalla scuola mirano pertanto a far usufruire le arti visive e sonore (in particolare cinema e musica) dalla condizione di marginalità in cui sinora sono state relegate (Cfr. doc. M.P.I. 20/03/98 Contenuti essenziali per i saperi di base) Pertanto le finalità si possono così sintetizzare: - Acquisizione della conoscenza, dell’uso e del controllo dei moderni linguaggi della comunicazione; - Acquisizione dei codici espressivi della cinematografia come mezzo per la decodifica e demitizzazione dell’immagine. - Acquisizione degli elementi essenziali della storia del cinema
    • STORIA DELLA MUSICA • Il grande pregio della musica è quello di possedere un linguaggio davvero universale , in grado di suscitare emozioni in chiunque ponga la giusta attenzione . Tutti gli eventi storici e culturali , nella loro successione diacronica , trovano un’interessante chiave di lettura anche nella produzione musicale loro contemporanea. Lo studio della Storia della Musica arricchisce sensibilmente il grado di comprensione dell’evento storico . Attraverso lo studio dei compositori e l’ascolto della produzione musicale , si possono acquisire elementi fondamentali e profondi del periodo preso in considerazione. Finalità • -Sapere ascoltare in modo critico la produzione musicale nella sua interezza • - Essere in grado di cogliere le caratteristiche formali generali • - Sviluppare le possibili connessioni con discipline trasversali - Individuare gli aspetti fondamentali per una buona analisi formale.
    • LE LINGUE STRANIERE In tutti i corsi è previsto l’insegnamento della lingua inglese. Nel corso B si studia il Francese nell’ambito dell’ESABAC che consente agli allievi di conseguire un diploma binazionale italo-francese (Esame di Stato e Baccalauréat). Affiancherà i docenti curriculari di Francese e di Storia e Filosofia un assistente di madre lingua Francese e di Storia e Filosofia
    • • Sarà, altresì, possibile certificare il proprio apprendimento delle lingue straniere a livello internazionale, mediante corsi di preparazione CAMBRIDGE al P.E.T e al FIRST CERTIFICATE e agli esami TRINITY e DELF (livello B1 e B2 del Quadro Europeo di riferimento) • Si promuovono scambi internazionali di studenti mediante l’organizzazione “INTERCULTURA”, stage linguistici e vacanze studio estive nel Regno Unito, Malta e Francia per il potenziamento delle conoscenze acquisite. • Gli studenti del nostro Liceo, infine, vengono preparati per la partecipazione alla simulazione del Parlamento Europeo (MEP) e delle Nazioni Unite (IMUN)
    • Non scoprirai mai a fondo un posto se non lo vivi in prima persona. Stai a contatto con quell'ambiente, con le persone che ci vivono e con la loro cultura e così esplori un nuovo mondo, una nuova realtà……. MATILDE MANCUSO II sez. C http://lnx.classicoscaduto.it/w3/wp-content/uploads/2012/10/hermes_2013_01.pdf Pag.3
    • • Incontro di culture : • Letteratura : Formare lettori autonomi • • • • • capaci di mettere in relazione le letterature dei 2 paesi (Petrarca/Ronsard, Goldoni/Molière…) Storia: Insistenza sugli incroci degli avvenimenti Formazione integrata : Approcci didattici complementari (cronologico / tematico) Occasione di lavoro interdisciplinare : storia italiana, storia dell’arte, letteraturea italiana, lettere classiche, lingue vive… Accesso di diritto all’insegnamento superiore (universitario e non universitario) dei 2 paesi Finalità culturali, intellettuali & civiche: Aprire alla diversità / ricchezza delle civiltà di ieri e di oggi Stimolare la curiosità e offrire strumenti di comprensione del mondo Fare dell’allievo un cittadino vigilante ; costruire una storia e una cultura comuni, all’interno dell’Europa e del mondo
    • • • • • 2 materie interessate Lingua e letteratura francesi Storia in francese Quantità di ore: • 4 ore di Lingua e Letteratura francesi • 2 ore di Storia in francese • Livello di conoscenza della lingua francese • L’insegnamento è svolto da… • Il professore titolare italiano di francese • • • • (lingua/letteratura) Il professore titolare italiano di storia Con l’eventuale aiuto, in compresenza : di un conversatore e/o di professori francesi in mobilità (programma « Jules Verne » o volontari internazionali) per un anno Prerequisiti per l’accesso al triennio: Livello B1 Obiettivo dell’Esabac è giungere almeno al livello B2.
    • • ESAME CONCLUSIVO • • • • • Prove di Letteratura: SCRITTO (4 ore) : a scelta Commento guidato (dal 1850 ad oggi) OPPURE: saggio breve (sur corpus : dal Medioevo ad oggi) & ORALE : colloquio sul programma dell’anno scolastico La Prova di Storia • Prova SCRITTA (2 ore). A scelta: • Composizione • OPPURE: Studio di un gruppo di documenti (5 documenti) con alcune domande • • Commissioni di valutazione in Italia : Lingua e letteratura • Commissario esterno sia allo scritto che all’orale • Storia (scritto): • Commissario interno : correzione sulla base di una griglia comune •
    • ITALIAN SCHOOL LEADERSHIP ITALIAN SCHOOL LEADERSHIP GIUSEPPA MUSCATO 30
    • PPAL ALEE RMO RMO DISST DI TR RCCT II T MY JOB TODAY (from Sept 2013) Classical lyceum “F. SCADUTO” -Bagheria BAG H city o ERIA ​ f vi llas GIUSEPPA MUSCATO 31
    • GREAT NEWS FROM LONDON Grazie al finanziamento dell' UE, del MIUR e della Regione Sicilia, un gruppo di 15 alunni del nostro Liceo "Francesco Scaduto" a Londra dal 2 Ottobre 2011 ha partecipato al progetto “English for your Future” che si si è svolto nell'arco di tre settimane. http://lnx.classicoscaduto.it/w3/wp-content/uploads/2012/10/great-news-from-london.pdf Davanti all'ingresso del "British Library" una delle piu' grandi biblioteche del mondo Il gruppo davanti al "Language Link"School of English, London A StratfordUpon-Avon, davanti alla casa di Shakespeare
    • Imun Palermo 2012-13 Partecipazione alla simulazione dell'Assemblea Generale Università di Palermo, Facoltà di Ingegneria
    • AVVENTURA ALL’ONU AVVENTURA ALL’ONU 6-8 Marzo 2013 Il Liceo Classico partecipa ad una simulazione di una seduta dell’ Assemblea Generale delle Nazioni Unite Giorno: 5 marzo 2013 Ora: 17.30 (ora locale) Arrivo all’ aeroporto John F. Kennedy di New York, da lì tutto ebbe inizio… N1-Hermes - 2013 http://lnx.classicoscaduto.it/ w3/wpcontent/uploads/2012/10/he rmes_2013_01.pdf Palazzo di vetro, New York
    • MADRID. COMENIUS a.s. 2006/2007 Bruxelles. Comenius a.s. 2007/2008
    • INTERVENTI A SERVIZIO DEGLI STUDENTI • ATTIVITA’ DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE – SPORTELLO D’ASCOLTO • INTERVENTI DI RECUPERO NELL’AMBITO DELLA NORMALE ATTIVITA’ DIDATTICA • CORSI DI RECUPERO POMERIDIANI PER LE DISCIPLINE IN CUI RISULTI NECESSARIO UN INTERVENTO PIU’ AMPIO • INTERVENTI CONTRO LA DISPERSIONE SCOLASTICA PER IL CONSEGUIMENTO DEL SUCCESSO FORMATIVO ED INTERVENTI DI RI-ORIENTAMENTO
    • • Progetti di formazione per gli alunni • Obiettivo C – Migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani • Azione 1 – Interventi per lo sviluppo delle competenze chiave – Cod: C-1-FSE-2013-2042 • • • • • • • • • • • • • • • • Competenze sociali e civiche: Salute, alimentazione, movimento h 30 Competenze sociali e civiche : Educazione alla cittadinanza europea e alle istituzioni internazionali h30 Competenze scientifiche e tecnologiche: Scoprire le Scienze fuori dall’aula h 30 Comunicazione in lingua madre: Un videogiornale web h 50 Competenze digitali: Informatica per il conseguimento della certificazione europee h 50 Competenze nelle lingue straniere ( UE) Speed up on English h50 Consapevolezza ed espressione culturale : Scolpire il tempo: il montaggio audio-video nel cinema h 30 Competenza in Matematica : Matematicando h 30
    • • • • • • • • • • La scuola organizza numerose attività CINEMA GIOVANI TERNI ( partecipazione CinemaGiovani) integrative, rivolte LIBRARSI-IVANOV(pubblicazione manuale educ.alla ricerca)agli studenti, che si CINEFORUM SCOLASTICO MATTUTINO svolgono LABORATORIO CINEMA E FOTOGRAFIA prevalentemente in BIBLIOTECA SCOLASTICA MULTIMEDIALE orario pomeridiano. PROGETTO DI VITA I progetti per l’a.s. IN PISCINA PER STAR BENE CON SE’ E CON GLI ALTRI 2013/2014 sono i OLIMPIADI DI MATEMATICA seguenti: MUSEO DELLE ATTREZZATURE SCIENTIFICHE
    • • I GIOVANI E I VALORI • I GIOVANI ED IL VOLONTARIATO • ED.ASCOLTO/VISIONE/Fruizione.Opera Lirica Teatro Massimo • SCAMBI CULTURALI CON L'ESTERO • COLIBRI‘ • INTEGRAZIONE ORE ATTIVITA’-GIORNATA DELLO SPORT MEMORIAL • LIBERE ATTIVITA’ COMPLEMENTARI • M.E.P.-Model european Parliament • CINEFORUM L2 • CARRY ON • TI RACCONTO UN LIBRO: LETTURE IN WEB • LABORATORIO TEATRALE • TUTELA DEI BENI CULTURALI • HERMES - GIORNALE D'ISTITUTO • SCAMBIO CULTURALE ITALIA-FRANCIA – ESABAC • A.S.T.R.I. NELL’ASTRONOMIA DEL FUTURO • UNIONE-IMUN
    • REDAZIONE SITO WEB HTTP://LNX.CLASSICOSCADUTO.IT/W3/AREE-TEMATICHE/HERMESGIORNALE-DI-ISTITUTO/ ……..Ecco, raccontare: costruire racconti convincenti è ciò che ci sembra la cosa più importante. Raccontare sarà la nostra scommessa. Perché il contrario del racconto non è il silenzio, ma l’oblio. Buona lettura La Redazione
    • Laboratorio di cinema http://www.classicoscaduto.it/w eb/storiacinema/ http://lnx.classicoscaduto.it/w3/ wpcontent/uploads/2012/10/herme s_2012_03.pdf ( da pag. 10) Hermes, Cinema Mon Amour: sotto i riflettori della settima arte Mimmo Aiello parla di cinema e filosofia http://lnx.classicoscaduto.it/w3/wpcontent/uploads/2012/10/hermes_2012_0 2.pdf ( da pag.1)
    • FSE-PON C-1 2012 il Cinema tra arte, scienza e tecnologia – «Una scelta difficile»
    • A Luna friscò..
    • http://www.classicoscaduto.it/web/labo teatro /
    • Immagini dal laboratorio teatrale
    • http://www.classicoscaduto.it/ web/laboteatro/ LABORATORIO TEATRALE “Come il fuoco, quando si mescola ai profumi” Elaborazione da“Baccanti” di Euripide e Soiynka “I giorni di Medea” da Euripide, Seneca, Alvaro, Wolf
    • Laboratorio teatrale
    • LA FISICA IN LABORATORIO
    • LA SCUOLA E’ IN RETE • Rassegna teatrale • • • • • • • • • “ Un teatro per la scuola, le scuole per un teatro”, Teatro “Pietrarosa” di Pollina; -Rassegna cinematografica di cortometraggi internazionale “Sport, film, festival”; -Babel-el Gherib - Rete tematica nazionale “Educare all’Europa” istituita dal MIUR, - M.E.P, Model European Parliament - SOLUNTO in scena - “CAMMINO DELLA SPERANZA” (Alcamo- Network di scuole del bacino del Mediterraneo) - F.A.R.O- autovalutazione. - PON - F3 (I.C. Casteldaccia) - G.A.I.A ( Associazioni del territorio).
    • Il Liceo aderisce al progetto “Educare all’Europa” con il compito di potenziare e valorizzare le iniziative didattiche e progettuali per lo sviluppo e la promozione della dimensione europea dell’Educazione e sostenere percorsi di internazionalizzazione del POF Convegno «Educare all’Europa»
    • EDUCATION AND TRAINING 2020 ANNO EUROPEO DEL DIALOGO INTERGENERAZIONAL EE DELL’INVECCHIAMENT O ATTIVO CONVEGNO NAZIONALE La Scuola Italiana per il dialogo e per la cooperazione Euro-Mediterranea Bagheria (PA) 11-14 novembre 2012 Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Direzione Generale Affari Internazionali RETE NAZIONALE “EDUCARE ALL’EUROPA" A BAGHERIA STUDENTI E DOCENTI DI TUTTA ITALIA Per una scuola giovane e aperta alla realtà europea La nostra Bagheria ha ospitato, dall’11 al 14 Novembre, un folto gruppo di ragazzi e docenti provenienti da scuole di tutta Italia……….” …………L’esperienza nell’ambito della rete Educare all’Europa ha senz’altro influito in maniera determinante sugli sviluppi didattici ed educativi del Liceo classico bagherese, che si è sempre dimostrato sensibile alle problematiche sopra elencate, provvedendo anche all’organizzazione di eventi e corsi di formazione volti a sensibilizzare giovani e non. … è bene pertanto che questa scuola si faccia portatrice di un messaggio chiaro e pregnante, ….e farsi portatrice di valori innovativi e sempre più nuovi……….. •ALESSIA GIRGENTI III B
    • M.E.P. – MODEL EUROPEAN PARLIAMENT – La nostra scuola aderisce in collaborazione con una rete di scuole superiori statali di tutta Italia nell’anno scolastico 2004- 2005; 180 alunni provenienti da tutta Italia si confrontano per 5 giorni su grandi tematiche etico-culturaliambientali-sociali e politiche. Nel corso di questi incontri, i Delegati in numero di sei per ogni scuola condividono attività di Commissione ed assemblea Plenaria.
    • M.E.P. – MODEL EUROPEAN PARLIAMENT – XX Sessione Nazionale Dal 4 al 9 Novembre 2013 , il liceo classico F. SCADUTO di BAGHERIA ha partecipato alla XX Sessione Nazionale M.E.P. ( MODEL EUROPEAN PARLIAMENT) con la Delegazione composta da D’Amico Anna, Lo Verso Erika, Macchiarella Claudio , Maggiore Chiara, Fricano Sofia e Catalano Enrica. Esperienza positiva dal punto di vista emotivo e formativo per gli alunni partecipanti e una ricaduta costruttiva sul nostro liceo. http://lnx.classicoscaduto.it/w3/wpcontent/uploads/2013/11/IMG_1910.jpg
    • La nostra scuola ha sottoscritto l’accordo di rete dell’Osservatorio territoriale contro la dispersione scolastica e favorisce le attività finalizzate a raggiungere il successo formativo degli alunni. E’ sede del Centro territoriale Risorse per l’Handicap(CTRH) “PROGETTO DI VITA” Le attività del Laboratorio H http://lnx.classicoscaduto.it/w3/wpcontent/uploads/2012/10/hermes_2013_01.pdf HERMES, pag 11 SENSIBILIZZARE LA DIVERSITÀ: TUTTI SIAMO IMPORTANTI! ………la cosa più importante è insegnare loro ad essere indipendenti, a gestire la propria diversità, contando per quanto possibile sulle loro forze…. Riccardo Onorato I C Ciccio Randazzo I I
    • Il CTRH (Centro Territoriale Risorse Handicap) - organismo istituito dal MIUR nel 2005. Il CTRH, in sintesi, è un coordinamento che racchiude i rappresentanti di varie categorie e istituzioni che si occupano a, vario titolo, di problematiche legate ai soggetti diversamente abili: dirigenti scolastici e docenti di scuole di ogni ordine e grado, medici dell’ASP, operatori dei servizi sociali, l’operatore psicopedagogico del distretto, le associazioni più rappresentative del distretto e alcuni docenti curriculari e di sostegno. La linea d’azione operativa del CTRH riguarda tre ambiti d’azione: a) formazione; b) acquisto attrezzature e supporti vari da offrire in comodato d’uso alle scuole; c) finanziamento di progetti di sperimentazione rivolti all’inclusione tra alunni diversamente abili e normodotati.
    • Il CTRH Il Liceo Classico Statale “Francesco Scaduto” di Bagheria è stato designato scuola polo del CTRH del distretto sociosanitario n° 4 (meglio conosciuto come D39), che raggruppa i comuni di Altavilla Milicia, Bagheria, Casteldaccia, Ficarazzi e Santa Flavia. Tale ruolo è stato possibile grazie alla crescente sensibilità che la scuola ha messo in campo a favore dell’inclusione degli alunni diversamente abili. Nell’ultimo decennio, infatti, il Liceo « F. Scaduto» si è distinto come l’unico Liceo Classico dell’intera provincia di Palermo, e tra i pochi dell’intera Nazione, ad avere un numero elevato di alunni diversamente abili frequentanti. Ciò per una semplice ma, purtroppo ,poco applicata logica, quella cioè relativa al fatto che l’azione didattica e umana in favore del soggetto con problematiche di handicap ,può essere più incisiva se si svolge accanto ad una tipologia di alunni normodotati,presentanti minori problematiche di quelle che spesso si riscontrano in coetanei frequentanti altri indirizzi scolastici. E’ , quindi, un organismo importantissimo per quanto concerne la stesura di progettualità rivolte all’inclusione tra alunni diversamente abili e normodotati.
    • “PROGETTO DI VITA E DI INCLUSIONE” Il Liceo Classico “Scaduto” che si prodiga al fine di rendere operativo il concetto di scuola dell’autonomia, ha il dovere di sperimentare nuovi percorsi che tengano conto dei bisogni “educativi speciali” e promuove-re competenze e strategie efficaci dai quali non prescinde l’apprendimento. Tale sperimentazione si avvale della Neuropsichiatria infantile della ASP di Bagheria, nonché dell’ osservatorio di area per la valutazione in itinere e finale della esperienza. Le attività del Laboratorio H http://lnx.classicoscaduto.it/w3/wp-content/uploads/2012/10/hermes_2012_02.pdf Hernes- n 2 anno 2012
    • PROGETTI DI VITA E DI INCLUSIONE In laboratorio con i compagni…. Compleanni con i compagni… La musica… A Palermo con i compagni… Aula informatica con i compagni….
    • Concorsi / Premi del nostro Liceo Memorial “Gianmaria Miciluzzo” Premio «DARIO LI MANDRI» “C’è una vita vissuta, anche se breve, intensamente.” «Un allievo modello, un modello da Liceo «F. Scaduto»: Memorial seguire» Visita di una delegazione di cadetti della Nunziatella 14-4-2010
    • CERTAMINA E ….. • Certamen Horatianum-internazionale ( menzione d’onore per Mineo Violetta IID, a.s. 2009/10) • Premiazione CHL II edizione, Termini Imerese 23/11/2011(Pietro Tralongo) primo classificato • Certamen Arpinas-internazionale (premio per Mineo Violetta IIID, a.s. 2010/11) • Certamen Senecanum-internazionale • III Certamen Hodiernae Latinitatis - 2012 Termini Imerese Certamen Talenti per il futuro-nazionale ( menzione d’onore per Ravanusa Domenico IIIF, a.s. 2012/13) Certamen Hodiernae latinitatis-nazionale (Di Fiore Simona IID..a.s.2012/13 • …………………………..e tanto altro…… • Premiazione CHL II edizione - 2011Termini Imerese
    • CONCORSI V Concorso nazionale di poesia «Francesco Pinzone terza classificata categoria giovani 14-18 3a classificata - Ucria, 09 giungo 2012( Alessi a Bonsignore ,V C) • Concorso nazionale di poesia «Salvatore Quasimodo» diploma di merito Messina, Salone degli specchi19 aprile 2013( Alessia BonsignoreVC) • • Concorso di poesia nazionale « Gian Matteo Rinaldo» (Primo premio Bilardello Nicole VF, a.s. 2012/13) • • V Concorso nazionale di poesia «Francesco Pinzone • Concorso di poesia nazionale « Gian Matteo Rinaldo» Concorso di poesia «Premio Quasimodo» ( secondo posto per Scordato M. Elena, 1I, a.s. 2012/13) Premio Pirandello Kiiwanis club (menzione d’onore per Buttafuoco Marta IIIIC e Alfano Nina IB, a.s. 2012/13) Sessione internazionale del M.E.P: selezionata Chiara Zaia IIID 2012/2013 • e tanti altri ancora……….. Concorso nazionale di poesia «Salvatore Quasimodo»
    • L’ATTIVITA’ SPORTIVA http://www.classicoscaduto.it/web/ed_fisica/
    • ATTIVITA’ EXTRA MOENIA • Rappresentazioni classiche di Siracusa • (progetto di Istituto) • Visite guidate nel territorio • Viaggi di istruzione Siracusa Vienna 2011 • Stagione teatrale mattutina teatro libero • Cineforum d’istituto • Partecipazione delle classi ad attivita’ e iniziative proposte da enti esterni Praga 2010 Festa dell’albero, Bagheria,2013 • Attività di volontariato Siviglia 2013
    • Ciascuno di noi porta in sé il centro dell'universo. Nancy Huston Il planetario …..quante stelle! Visita al Planetario ‘Francesco Nicosia’ di Roccapalumba. Dentro la cupola Visita dell’ Elioplanetografo dell’Osservatorio Astronomico.
    • Alcune interviste ad ex alunni… • AUTORITRATTO DI UN EX ALUNNO Ferdinando Scianna con le sue fotografie ha portato “gli occhi dei siciliani” in tutto il mondo http://lnx.classicoscaduto.it/w3/wpcontent/uploads/2012/10/hermes_2012_02.pdf LICEO CLASSICO IERI E OGGI Alessia Reale intervista Angelo Gargano http://lnx.classicoscaduto.it/w3/wpcontent/uploads/2012/10/hermes_2012_02.pdf Intervista a Valeria Balistreri, ex-alunna del Liceo Classico F.Scaduto - corso G - e co-autrice di Strage di Natale. http://lnx.classicoscaduto.it/w3/wpcontent/uploads/2012/10/hermes_2013_01.pdf
    • Giuseppe Tornatore incontra il “suo” liceo di Mimmo Aiello http://www.classicoscaduto.it/web/storiacinema/incontro_tornatore.htm
    • Alla fine? I sorrisi dei nostri ragazzi…………
    • E dopo il liceo classico? Potrai iscriverti senza problemi a qualsiasi facoltà universitaria tu voglia, anche scientifica, perché avrai acquisito negli anni un metodo di studio, una visione e un'apertura alla conoscenza , una preprofessionalità di alto livello che ti permetteranno di studiare davvero qualsiasi cosa! IN BREVE…..dal Liceo Classico si esce soprattutto capaci di ragionare e studiare e, grazie a questo, si è in grado di mettere in campo competenze elevate per il raggiungimento, in ogni settore, di qualsiasi obiettivo prefissato…..
    • Diario e quaderni • Per l’anno scolastico 2014/2015 la scuola distribuirà a tutti gli alunni un diario e un quadernone personalizzato simbolo di appartenenza e condivisione. Nelle pagini iniziali del diario, saranno inseriti stralci dal POF, lo Statuto delle studentesse e degli studenti, il Regolamento di Istituto, la Carta dei Servizi, il libretto di giustificazioni, le autorizzazioni per partecipare ad attività extra moenia e quanto si riterrà opportuno per agevolare la comunicazione tra scuola e famiglie.