Guinea

305 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
305
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
11
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Guinea

  1. 1. MORFOLOGIA Il paese è diviso in quattro regioni geografiche: una stretta cintura costiera (Bassa Guinea); gli altipiani di Fouta Djallon (Media Guinea); la savana settentrionale (Alta Guinea), e una regione a sud est caratterizzata da foreste pluviali. Il punto di massima elevazione viene raggiunto sulla vetta del Monte Nimba. Monte Nimba
  2. 2. CONFINILa Guinea è uno stato situato lungo la costaatlantica dellAfrica occidentale. Confina con ilSenegal a nord, Mali a nord-est, Costa dAvorio asud-est, Liberia e Sierra Leone a sud. A ovest siaffaccia sullOceano Atlantico e possiede una lineadi costa che si estende per 320 km.
  3. 3. IDROGRAFIASono molti i fiumi dellAfricaoccidentale che hanno le loro sorgentiin Guinea. I principali di questi sono ilfiume Niger, il Gambia e il Senegal. Gambia Il Gambia nasce dal massiccio del Fouta Djalon e sfocia in un ampio estuario nell’ Oceano Atlantico.Niger è il principale fiume dellAfricaoccidentale. Nasce nei monti Loma esfocia infine nel Golfo di Guinea conun amplissimo delta chiamato deltadel Niger.
  4. 4. CLIMA La regione costiera della Guinea e la maggior parte delle regioni interne hanno un clima tropicale, con una stagione delle piogge che dura da aprile a novembre. La temperatura è relativamente elevata e uniforme, con tassi di umidità elevata. Le temperature medie massime sono nellordine dei 29 °C, quelle medie minime intorno ai 23 °C. Le precipitazioni medie si attestano sui 4.300 millimetri di pioggia annui. LAlta Guinea ha una durata più breve della stagione delle piogge e una maggiore escursione termica giornaliera.
  5. 5. ECONOMIA La Guinea è uno dei rari paesi in Africa che è stato copiosamente dotato di ricchezze dalla natura. Il sottosuolo contiene i più grandi giacimenti di Bauxite nel mondo. Sono presenti anche giacimenti di Minerali Ferrosi e materie preziose come oro e diamanti, nonché altri metalli importanti di utilizzo industriale. Eppure La Guinea è uno dei paesi più poveri del mondo.
  6. 6. LINGUE La lingua ufficiale è il francese, ma sono largamente diffuse le lingue locali, appartenenti alle diverse etnie che abitano il territorio: Fula, Maninka, Susu e Wolof sono le lingue locali più parlate. Modesta la diffusione dellarabo, però favorita dal forte seguito che lIslam ha in Guinea. Il Susu è parlato a Conakry e nelle zone costiere, ma la sua diffusione è comunque notevole tra la popolazione.
  7. 7. ETNIE Nella Guinea la popolazione comprende 24 gruppi etnici. I più diffusi sono i Fula, che formano il 40% della popolazione e abitano soprattutto nella regione montuosa del Futa Gialòn. Il secondo gruppo è quello dei Mandinka, costituiscono il 30% degli abitanti del territorio. Donne di etnia Fula abitano soprattutto nella parte centro- orientale. I terzi per numero di individui sono i Soussou, la cui lingua è il Susu, formano il 20% della popolazione. Altri gruppi si spartiscono il restante 10%.
  8. 8. RELIGIONI La composizione religiosa della popolazione guineana è la seguente: Musulmani 85% Cristiani 10% Credenze tradizionali 5%La componente cristiana è divisa tra varie confessioni, ma in maggioranza si tratta di cattolici romani.
  9. 9. RIEPILOGO Nome completo: Repubblica di Guinea Nome ufficiale: République de Guinée Lingue ufficiali: francese Capitale: Conakry Politica: Forma di governo:Repubblica semipresidenziale Capo di Stato: Alpha Condé Capo di Governo: Mohamed Said Fofana. Indipendenza Dalla Francia: 2 ottobre 1958 Ingresso nellONU: 8 ottobre, 1962 Superficie Totale: 245.857 km² Popolazione Totale: 10,057,975[1] ab. Densità: 30,4 ab./km² PIL:10.501 milioni di $ (2009) PIL pro capite: 1.046 $ (2010) ISU :(2010) 0,340 (basso)

×