Your SlideShare is downloading. ×
0
Capracotta
Capracotta
Capracotta
Capracotta
Capracotta
Capracotta
Capracotta
Capracotta
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Capracotta

1,295

Published on

Capracotta descritta

Capracotta descritta

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,295
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
8
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. By Francesco
  • 2. Capracotta è un piccolocomune montano dellaprovincia di Isernia (959 abitanti) situato a ben 1421 metri sul livello del mare: è il secondo comune più alto dellAppennino.
  • 3. Il punto più alto di Capracotta è la vetta di Monte Campo a1746 m.s.l. A valle si trova la sorgente del Verrino e, poco fuori dal paese, ha sede il “Giardino della flora Appenninica”, orto botanico di alta quota.
  • 4. Capracotta è importante perché ha due impianti sciistici: uno per lo sci alpino, sul Monte Capraro e l altro per lo sci di fondo a Prato Gentile: in questo impianto nel 1997 si sono svolti i Campionati Italiani dello sci di fondo.
  • 5. In inverno non è difficile capitare in bufere di neve, per questo Capracotta è conosciuta anche come «il paese delle bufere».Il manto nevoso può superare i due metri e avvolte anche i tre.
  • 6. Capracotta ha una tradizione pastorale che rivive nella "Pezzata", sagra dellagnello alla brace e della pecora bollita , una delle piùimportanti manifestazioni estive molisane, che si tiene nel pianoro diPrato Gentile e che richiama migliaia di persone per trascorrere una piacevole giornata di relax a stretto contatto con la natura.
  • 7. Le più antiche tracce umane nel territorio di Capracotta,risalgono al Paleolitico, nella zona di Morrone, dove sono stati rinvenuti strumenti di caccia delluomo di Neandertal. La prima abitazione stabile, risale al IX secolo a. C.

×