Your SlideShare is downloading. ×
Federculture 2008 2009
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Federculture 2008 2009

2,203
views

Published on


0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
2,203
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 FEDERCULTURE Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it
  • 2. LE NOVITA’ IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 AUMENTO STIPENDIO TABELLARE incremento a regime dal 1° luglio 2009 di € 77 sul livello C2 (massimo addensamento del settore) per 14 mensilità CONTRATTAZIONE DECENTRATA ulteriore finanziamento di € 5 pro capite per 14 mensilità e per il numero totale di lavoratori di ogni azienda con decorrenza 1 luglio 2009. Tali risorse finanzieranno un fondo progetti speciali da contrattare a livello locale. In caso di mancata contrattazione comunque le risorse saranno FEDERCULTURE erogate ai lavoratori, con l’avvio di percorso certo finalizzato ad un rilancio della contrattazione decentrata integrativa AUMENTO COMPLESSIVO PARI A € 82 A FRONTE DELLA PROPOSTA INIZIALE DELLA CONTROPARTE DI UN INCREMENTO TOTALE PARI A € 62.00 Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it
  • 3. ARRETRATI IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 copertura del periodo pregresso con un importo una tantum erogato in unica soluzione pari al 50% dell’incremento tabellare a regime per 18 mensilità. I tempi di erogazione saranno definiti con la stesura e la firma definitiva del FEDERCULTURE testo contrattuale entro il 7 luglio p.v. Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it
  • 4. IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 SISTEMA DI CLASSIFICAZIONE DEL PERSONALE Realizzati percorsi di valorizzazione e riqualificazione professionale in funzione della complessità del lavoro e dei titoli di studio richiesti dalla legge con ricollocazione nell’area per autisti, restauratori, collaboratori restauratori, custodi, disegnatori; individuati nuovi profili emersi all’interno delle singole aziende La controparte nella sua posizione iniziale aveva ribadito l’adeguatezza dell’attuale assetto di classificazione FEDERCULTURE evidenziando la necessità di “meri aggiustamenti“ su specifiche figure professionali Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it
  • 5. APPRENDISTATO (ART. 15) IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 Per tale tipologia contrattuale la controparte aveva richiesto un’estensione dell’apprendistato professionalizzante all’area C (ora limitato all’area A e B) e l’introduzione di quello per l’alta formazione. Abbiamo evidenziato che tale istituto va inserito nel contesto più ampio di ridisegno dell’istituto e di sostegno all’offerta formativa pubblica previsto dalla delega contenuta nella legge 247/del 2007, delega ispirata a criteri direttivi importanti e qualificanti quali il rafforzamento del ruolo della contrattazione collettiva, individuazione di standard nazionali di qualità della formazione e adozione di misure volte ad assicurare il corretto utilizzo dei FEDERCULTURE contratti di apprendistato. Sulla base di queste importanti premesse con apposita dichiarazione a verbale è stato rinviato l’approfondimento della materia, ferma restando la disciplina attuale. Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it
  • 6. IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 LAVORO A TEMPO PARZIALE (ART. 17) Sono state ampliate le tutele e le protezioni per talune categorie, in particolare è stato inserito il diritto alla trasformazione del rapporto da tempo pieno a tempo parziale ai lavoratori affetti da patologie oncologiche e stabilito un ordine di priorità delle domande di trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a part time in funzione della gravità di singoli casi indicati. FEDERCULTURE Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it
  • 7. IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO (ART. 19) L’esigenza di fondo è stata quella di creare le più ampie tutele e garanzie per questi lavoratori, anche alla luce delle modifiche normative intervenute che hanno inserito la possibilità di ricorrere a tale tipologia di rapporto di lavoro “nell’ordinaria attività svolta dal datore di lavoro”, pur nella consapevolezza che le flessibilità costituiscono un elemento di competitività che interessa particolarmente questo settore spesso caratterizzato da attività stagionali. L’elemento di garanzia inserito nel contratto è che, qualora per effetto di successione di contratti a termine per lo svolgimento di mansioni equivalenti il rapporto di lavoro superi i 36 mesi comprensivi di proroghe e rinnovi, il rapporto di lavoro si FEDERCULTURE considera a tempo indeterminato (nel testo attuale è invece consentita la ripetibilià del contratto a termine senza alcuna conseguenza). Sono stati introdotti specifici diritti di precedenza per tali lavoratori nel caso di assunzioni a tempo indeterminato effettuate dal datore di lavoro. Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it
  • 8. IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 SUBENTRI E CONTINUITÀ DEI RAPPORTI (ART. 20 TER) Con l’introduzione di questo articolo si inserisce una norma di garanzia di particolare valore a tutela della continuità dei rapporti di lavoro del personale interessato da cambiamento nella titolarità dell’appalto concessione o affidamento di un servizio frequente in questo settore. In caso di subentro di un imprenditore ad un altro nella titolarità, il subentrante garantirà la continuità dei rapporti di lavoro in essere con esclusione di ulteriori periodi di prova e fatte salve tutte le garanzie di legge a tutela dei diritti dei lavoratori. DIRITTO ALLO STUDIO (ART.30) FEDERCULTURE Sono riconosciuti due giorni di permesso retribuito in relazione a ciascun esame sostenuto aggiuntivi rispetto a quelli delle 150 ore. Da evidenziare la portata di carattere generale della norma laddove si intendeva limitare l’applicazione esclusivamente a quelli universitari. Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it
  • 9. ORARIO DI LAVORO (ART. 32) IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 Chiarito con apposita dichiarazione a verbale che in tutte le ipotesi di passaggio dagli enti locali a realtà di natura privatistica applicanti il CCNL Federculture di personale dell’area della docenza, quali docenti, formatori, educatori ect. continuerà a trovare applicazione la disciplina dell’orario di lavoro adottata all’atto del passaggio, salvo trattamenti di miglior favore concordati in sede aziendale. BANCA DELLE ORE (ART. 34) A fronte delle difficoltà oggettive riscontrate in diverse aziende rispetto alla concreta fruizione della banca delle ore, si è introdotto l’impegno del datore di lavoro di garantire comunque il godimento di almeno il 30% delle ore complessivamente accumulate e richieste nei periodi FEDERCULTURE individuati dai lavoratori. Si affida inoltre a specifico accordo aziendale la definizione di un calendario orientativo nel caso di utilizzo delle ore come riposi compensativi e delle modalità di presentazione delle domande per usufruire dei riposi compensativi, con esplicita previsione dell’obbligo di motivata risposta. entro tempi certi da parte del datore di lavoro alla domanda presentata dal lavoratore Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it
  • 10. RIPOSO SETTIMANALE (ART.36) IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 Respinta la richiesta datoriale, prevista peraltro dal quadro normativo (in particolare dall’art. 41, comma 5 della Legge 133/08), di aumentare la flessibilità organizzando turni di lavoro anche per più di 6 giorni consecutivi, purché nei 14 giorni di calendario siano presenti almeno 2 periodi di riposo di 24 ore consecutive LAVORO NOTTURNO (ART. 37) Chiarita la nozione di lavoratore notturno e confermati il sistema il sistema delle relazioni sindacali relativo alla FEDERCULTURE gestione del lavoro notturno in azienda e le percentuali di maggiorazione della retribuzione individuale oraria. Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it
  • 11. IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 REPERIBILITÀ (ART. 39) Si prevede espressamente la cumulabilità dell’indennità stabilita per il servizio di reperibilità con le altre previste a diverso titolo dal CCNL in relazione alle rispettive fasce orarie di disponibilità. Garanzia espressa del riposo giornaliero (di almeno 11 ore consecutive nell’arco delle 24 ore per almeno 2 giorni a settimana) e del diritto al riposo settimanale. FERIE (ART. 41) Con le modifiche apportate si introduce il diritto su richiesta del lavoratore, ad un periodo annuale di fruizione FEDERCULTURE minimo di due settimane consecutive, tenendo conto delle richieste avanzate dai lavoratori con riferimento alla collocazione temporale di tale periodo. Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it
  • 12. PERMESSI (ART. 43) Nell’ambito del monte ore disponibile dei permessi per IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 giustificati motivi personali o familiari (ovvero 30 ore complessive nell’arco dell’anno) la contrattazione aziendale disciplina le condizioni e le modalità di fruizione di permessi per visite mediche sulla base del principio di frazionabilità giornaliera TUTELA DELLA MATERNITÀ E CONGEDI PARENTALI (ART. 45) Aggiornati i riferimenti legislativi al nuovo quadro normativo in materia e confermati i trattamenti economici di miglior favore FEDERCULTURE previsti dal CCNL per i periodi di congedo di maternità, congedo di paternità e congedi parentali di cui al D.lgs. 151/2001. Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it
  • 13. PREVENZIONE E PROTEZIONE (ART. 48) IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 Armonizzato il testo contrattuale con le modifiche introdotte dal D.lgs. n. 81/2008. PREMIO DI RISULTATO (ART. 64) Con apposita dichiarazione a verbale si conviene che le disposizioni in materia di defiscalizzazione del settore privato si applicano al personale delle aziende del settore in quanto non sottoposte al regime pubblicistico del Dlgs. 165/2000, con le conseguenti agevolazioni fiscali e/o contributive previste per il FEDERCULTURE premio di risultato. Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it
  • 14. IPOTESI CCNL NORMATIVO E BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 Il Percorso prosegue … La firma dell’ipotesi di CCNL dei lavoratori delle aziende del settore rappresenta una ulteriore tappa del nostro percorso di conclusione di tutti i rinnovi contrattuali nazionali per il biennio di riferimento. Un risultato concreto che coniuga la strategia negoziale FEDERCULTURE con il bisogno di valorizzazione professionale dei lavoratori attraverso strumenti innovativi della contrattazione nella sue diverse articolazioni, favorendo premialità e partecipazione sindacale nell’organizzazione di servizi pubblici di qualità della cultura, del turismo, dello sport e del tempo libero. Realizzazione a cura della CISL Funzione Pubblica Nazionale www.fp.cisl.it