Mete artistiche culturali in provincia di Milano - Parte 2

618 views
518 views

Published on

METE ARTISTICHE E CULTURALI DELLA PROVINCIA DI MILANO
©-------------------------------
Francesca Citraro - Marco Palazzini
Guide Turistiche – Associazione ALGAT

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
618
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
96
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Mete artistiche culturali in provincia di Milano - Parte 2

  1. 1. Abbazia di ViboldoneParticolare Giudizio universale di Giusto de’ Menabuoi
  2. 2. Abbazia di Mirasole“D’azzurro, al sole d’oro, non figurato,con otto raggi ondeggianti, alternatida sedici raggi acuti, due a due, essosole caricato a destra dalla falce diluna, di argento, con i corni riuniti nelpunto in corrispondenza della base delraggio ondeggiante posto in sbarra asinistra: il tutto sotto il capod’argento, caricato dalla croce dirosso”Questa la “blasonatura”, ovvero ladescrizione in termini araldici, dell’insegnadel convento. La stessa è stata scelta comestemma della Provincia di Milano
  3. 3. Abbazia di MirasoleFondazione inizio del ‘200 UmiliatiEdificio religioso fortificato con torred’ingresso - GrangiaNucleo abitativo e lavorativo che univapreghiera/liturgia e attivitàagricola/manufatturieraSulla facciata della chiesa del ‘300-’400)dedicata a Santa Maria rilievo di agnello– la chiesa non ha una posizionedominante all’interno del complesso maè strettamente connessa agli altri edifici(stalle, abitazioni e laboratori per lalavorazione della lana) della cortecolonica a pianta quadrangolareSpazi consacrati e luoghi di lavorocostituivano un corpo unico eindifferenziatoChiostro del primo ‘400, su cui davano gliambienti abbazialiPorticato con loggia(dormitorio e granaiosu 2 lati)
  4. 4. Abbazia di Mirasole, Assunzione, seconda metà 1400 (ambito di Bonifacio Bembo)
  5. 5. GLI ORATORI• Seconda metà del ‘300 sviluppo nella zona a nord di Milano (contado) di Oratori dovuti ad una committenza aristocratica, non ecclesiastica – Modello comune ripetuto: cappella ad aula unica di piccole dimensioni a pianta rettangolare, quasi completamente ricoperta da affreschi, Crocefissione nel presbiterio, Evangelisti nelle volte a crociera; episodi di storia sacra o legati a Maria ed alla committenza alle pareti
  6. 6. Oratorio dei Ss. Caterina eAmbrogio a SolaroCostruzione a partire dal 1363, già inparte terminata nel 1367Dedicazione ai committenti: AmbrogioBirago, consigliere di Bernabò Viscontie la moglie Caterina degli AmizoniCiclo cronologicamente più antico fra icicli di affreschi trecenteschi dellecappelle gentilizie del contadolombardo
  7. 7. Oratorio dei S. Caterina e Ambrogio a Solaro Oratorio dei Ss Caterina eOratorio di Mocchirolo Ambrogio
  8. 8. Oratori dei Ss Cateria e AmbrogioStorie della Genesi
  9. 9. Oratorio dei Ss Cateria e AmbrogioStoria della Genesi - Progenitori > lezione di Giusto deMenabuoi
  10. 10. Oratorio dei Ss Caterina e AmbrogioCrocefissione
  11. 11. ARCHITETTURA FORTIFICATA• Il Castello costituisce un elemento dominante del paesaggio medioevale lombardo – Nel momento della massima fioritura del dominio visconteo (XIV secolo) il territorio lombardo offriva un insieme di strutture difensive unico in Europa per numero ed omogeneità di soluzioni• Nel territorio milanese i castelli d’epoca viscontea formano una sorta di “cintura” intorno al capoluogo, raggiungibili con un percorso continuo che permette di evidenziarvi i principali caratteri stilistico-strutturali• L’articolazione della pianta e dell’alzato e l’uso dei materiali erano in relazione con il luogo naturale e la funzione
  12. 12. PESCHIERA BORROMEOPossedimento più antico dei Borromeo in LombardiaPrime notizie nel 1422
  13. 13. Peschiera Borromeo - Stemma
  14. 14. Castello di Melegnano1198 fondazione di una strutturadifensiva
  15. 15. Castello di BinascoInnalzato dai Visconti tra il XII e XIV aprotezione di MilanoFilippo Maria Visconti - Beatrice diTenda, opera di Vincenzo Bellini
  16. 16. Castello di CusagoCostruzione tra 1360 e 1369 ad operadi Bernabò Visconti come residenza dicampagna per battute di cacciaManca di strutture difensivepropriamente dette (anche se riprendela tipologia della torre che difendel’ingresso)Pianta quadrata, manca di torriangolari
  17. 17. Castello di CusagoStemma dei Visconti
  18. 18. Castello di AbbiategrassoCostruzione post 1381 su rocca giàesistenteFunzione prevalentemente difensivacontro PaviaPianta quadrangolare, alzato inmattoni, cortile porticato, torriangolari, fossato
  19. 19. Castello di Trezzo sull’AddaCostruzione in alto sul fiume fine XIVsecolo Bernabò Visconti (che vi morìprigioniero e probabilmenteavvelenato) sopra una precedentestruttura di età longobardaImponente fortezza in pietra, ciottoli difiume e mattoni, circondata su tre latidall’AddaLuogo di transito
  20. 20. Torre (ruderi) 42 metriTrezzo sull’Adda
  21. 21. Cassano d’AddaPosizione strategica presso il canaleMuzza
  22. 22. Oratorio di S. GiovanniBattista o dei Mantegazza,Settimo MilaneseAnno di costruzione 1468,committente Paolo MantegazzaPermanenza di un modello di oratoriogotico in cotto, ad aula unica e conaffreschi interni - nel Quattrocentoavanzato
  23. 23. Oratorio di San Giovanni BattistaSettimo Milanese
  24. 24. Broletto di MelegnanoEpoca di costruzione: XV sec.Ripresa nel XV secolo tipologie piùantiche: portico a due archi emonofore in cotto
  25. 25. Casino Pusterla, Zibido San GiacomoModi gotici – Elementi tipici dell’architettura civilelombarda del ‘400 – monofore con profili in cotto,camini aggettanti
  26. 26. Santa Maria Nuova,AbbiategrassoPortale in pietra a doppio ordine dicolonne più arco colossale precedutoda un portico della prima metà del‘400 – ancora in età Viscontea, macostruito da arcate rinascimentalidecorate da terracotte e bustiL’arcone, che reca la data del 1497,anche se venne completato nella partesuperiore dal romano Tolomeo Rinaldi,è stato considerato l’ultima opera diBramante in Lombardia
  27. 27. Santa Maria Nuova - Abbiategrasso
  28. 28. San Magno, LegnanoModello bramantesco
  29. 29. San Magno Legnano

×