Corso expo  relazione finale 1ed
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 
  • 343 views

Corso di formazione per operatori EXPO 2015.

Corso di formazione per operatori EXPO 2015.
relazione finale della 1a edizione. MArzo 2012

Statistics

Views

Total Views
343
Views on SlideShare
343
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NoDerivs LicenseCC Attribution-NoDerivs License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Corso expo  relazione finale 1ed Corso expo relazione finale 1ed Document Transcript

  • Centro per l’innovazionee la sperimentazione educativa MilanoIstituto di ricercadella Provincia di Milano e dell’Unione delle Province d’ItaliaCorso di formazione per operatori EXPO 2015periodo di svolgimento: febbraio/marzo 2012Relazione a chiusura della prima edizione del percorso formativoL’Area sulle problematiche giovanili del Cisem, organizza e studia interventi chesi rivolgono ai giovani, ponendo l’accento sia su di loro, sia su specifici soggettiassociativi, che operano sul territorio in collaborazione con le istituzioni,attraverso azioni mirate e interventi legati ad aspetti caratterizzanti quali illavoro, la salute, la cultura, il tempo libero, l’ospitalità e il protagonismogiovanile.Su queste linee di indirizzo nel febbraio del 2011 si è tenuto il Convegno “Expo2015 e sviluppo delle strutture per il turismo giovanile”, organizzato dal Cisem -Area inerente alle problematiche giovanili.Nel corso del Convegno, i rappresentanti istituzionali intervenuti, in particolareMarina Lazzati, Assessore all’Istruzione ed Edilizia scolastica della Provincia diMilano e Silvia Garnero, Assessore Moda, Enti, Expo della Provincia di Milano,come pure gli altri relatori rappresentanti il Comune di Milano, il Touring ClubItaliano, l’Università Bocconi di Milano e l’AIG (Associazione Italiana Ostellidella Gioventù), hanno sottolineato la necessità di provvedere alla formazionedi giovani in vista dell’EXPO del 2015.Per dare seguito alle indicazioni dei rappresentanti istituzionali, l’Area“problematiche giovanili” del Cisem, d’intesa con l’assessorato all’Istruzione,l’assessorato al Turismo e l’Assessorato all’Expo ha organizzato un corso diformazione destinato agli studenti delle scuole superiori. E’ stata datainformazione alle scuole secondarie superiori statali e paritarie di Milano eprovincia il 29 novembre 2011, attraverso i canali distributivi del Cisem e dellaConsulta provinciale degli studenti medi. Le iscrizioni pervenute presso lasegreteria del Cisem entro il termine utile, 15 gennaio 2012, sono state 652.Visto il notevole interesse riscontrato dal Corso, La Direzione del Cisem haadottato i seguenti criteri per l’accettazione delle adesioni alla prima edizionedel corso: appartenenza alla classe quinta; ordine temporale di presentazionedelle domande; indivisibilità dei gruppi classe. E’ stato possibile estendere lapartecipazione ad alcune classi IV in ragione di una sopraggiunta, seppurlimitata, disponibilità di posti.Considerata l’accoglienza interessata delle scuole al percorso formativo e l’altonumero di iscritti, per la partecipazione del Corso la Direzione del Cisem ha 20146 Milano – Via L. Soderini, 24 tel. ++39-02.77404763 – 02.77404764 – fax ++39-02.77404166 c.f. 97026910154 – p.iva 07479290152 – c.c.i.a.a. 1340291
  • Centro per l’innovazionee la sperimentazione educativa Milanodeciso di dare la priorità ai 301 studenti dell’ultimo anno delle superiori. Sullabase di questa scelta sono rimasti esclusi 257 studenti che si erano iscritti e chequest’anno frequentano il quarto anno delle superiori. Per questi è prevista unaripresa del corso nei mesi di ottobre/novembre 2012.Scuole partecipanti al Corso: 30 con 349 studenti iscritti (110 maschi –239 femmine)Tra questi: 48 studenti delle classi quarte:Studenti classi IV partecipanti alla prima edizione del Corso (n. 48) Scuola classe Modulo n. studenti IPSIA L. Da Vinci di Magenta classe 4 3 5 LC Tito Livio di Milano classe 4 4 9 Bertarelli classe 4 4 5 Feltrinelli classe 4 4 1 IIS Sraffa di Milano classe 4 3 15 IIS Cardano classe 4 3 10 ITIS Mattei di Rho classe 4 4 1Studenti classi V partecipanti alla prima edizione del Corso (n. 301)Scuola Modulo n. studentiLS Galilei, Legnano 1 17ITT Gentileschi, Milano 1 9IIS Luigi Einaudi, Magenta 1 6IIS Montale, Cinisello Balsamo / 1 10ITAS Natta, Milano 1 17IIS Oriani Mazzini, Milano 1 4ITIS Righi, Corsico 1 3IIS Severi Correnti, Milano 1 5ITSOS Steiner, Milano 1 2IPSIA L. Da Vinci, Magenta 1,3 7IP Bertarelli, Milano 1,4 16IIS Cattaneo 2 32LS Vittorini, Milano 2 34IIS Cardano, Milano 2,3 25LSL Cavalleri, Canegrate 3 19Istituti De Amicis, Milano 3 9LS Giodano Bruno, Melzo 3 2IIS Lagrange , Milano 3 6LS Primo Levi, San Donato M.se 3 1IIS Sraffa, Milano 3 16IPSAR Vespucci , Milano 3 23LS Majorana, Rho 3,4 27ITIS Feltrinelli. Milano 4 1ITCS Mattei, Rho 4 6IIS Moreschi, Milano 4 14LL – ITC Regina Mundi, Milano 4 15Istituto di ricerca della Provincia di Milano e dell’Unione delle Province d’Italia 2
  • Centro per l’innovazionee la sperimentazione educativa MilanoLS Severi , Milano 4 1LC Tito Livio, Milano 4 12IIS Torno, Castano Primo 4 3LS Virgilio, Milano 4 7Le iscrizioni non accolte in questa prima fase del corso si riferiscono aglistudenti delle sole classi IV, e ammontano a 257 , così distribuiti:Scuola n. studentiIstituto Salesiano S. Amborgio 2ITIS Bernocchi, Legnano 1LS G. Bruno, Melzo 8ITAG Italo Calvino 1IIS Cardano, Milano 6IIS Cattaneo, Milano 12IPSSCTS Cavalieri, Milano 28IIS C.. Dell’Acqua, Legnano 19IIS L. Einaudi, Magenta 2IIS Paolo Frisi, Milano 14Istituti de Amicis, Milano 2LS Galilei, Legnanoi 1ITST Gentileschi, Milano 26LS majorana, Rho 10IIS Oriani Mazzini, Milano 23IIS E. Montale, Cinisello Balsamo 36Regina Mundi, Milano 14ITAS Natta, Milano 5ITC Nizzola, Trezzo sull’Adda 3IIS Pareto, Milano 4LC Parini, Milano 1ITIS Righi. Corsico 3IIS Severi Correnti, Milano 11ITSOS Albe Steiner, Milano 3IIS P. Verri, Milano 4IPSAR Vespucci, Milano 10LS Virgilio, Milano 1Liceo Scientifico Vittorini, Milano 7 257Il corso si è tenuto dall’1 febbraio al 15 marzo 2012, per motivi logistici pressol’Istituto Moreschi. Il percorso formativo è stato articolato in sei incontri, di dueore ciascuno, suddiviso in quattro moduli uguali di circa 80 studenti (in allegatoi calendari del corso). Il corso ha suscitato anche l’interesse della stampa. AgliIstituto di ricerca della Provincia di Milano e dell’Unione delle Province d’Italia 3
  • Centro per l’innovazionee la sperimentazione educativa Milanostudenti è stato rilasciato un attestato di frequenza e il Cisem si è impegnato asegnalare i nomi degli studenti che hanno frequentato il corso alle istituzionipreposte all’organizzazione dell’Expo 2015. Gli studenti che hanno concluso ilprimo ciclo della formazione hanno espresso, tramite questionario, un altogradimento per quanto riguarda l’organizzazione del corso e i temi trattati, le cuirelazioni sono state pubblicate sul sito del Cisem. Il corso è stato frequentatocon regolarità, interesse e volontà di apprendere e di applicare quanto appreso.Positiva è stata anche l’assidua frequenza dei corsisti, nonostante le distanzepercorse giornalmente dai provenienti fuori Milano e il periodo di impegniscolastici molto intenso.I relatori hanno saputo motivare i corsisti , promuovere partecipazione edentusiasmo, essere efficaci.Al termine del corso gli studenti a cui è stata riconosciuta la certificazione (peraver garantito la frequenza ad almeno due terzi – non meno di otto ore - delpercorso formativo) sono stati 265; 82 gli studenti che non hanno raggiunto lafrequenza minima.Metodo formativoLezioni frontali, con supporti tecnologici e multimedialiMonitoraggio/valutazioneValutazione del corso attraverso il grado di soddisfazione degli allievi.A fine corso ai partecipanti è stato somministrato il questionario di valutazione,previsto dal sistema di certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2008 settoreEA:37.E’ emerso un buon livello di interesse per i contenuti del corso. La maggiorparte dei partecipanti ha espresso una valutazione positiva in merito a:argomenti trattati, approccio metodologico, clima d’aula instaurato, qualità delladocenza, materiali ricevuti.ObiettiviL’obiettivo del Cisem è di continuare la formazione dei 257 studenti ai quali èstata preclusa la partecipazione ai corsi di formazione per i motivi sopra esposti.I corsi saranno organizzati durante l’anno scolastico 2012-2013,presumibilmente nei mesi di ottobre e novembre. Questo secondo ciclo prevedeanche la formazione di studenti disabili sensoriali delle scuole superiori diMilano e della provincia. marzo 2012Istituto di ricerca della Provincia di Milano e dell’Unione delle Province d’Italia 4