Your SlideShare is downloading. ×
Delibera Giunta Municipale
Delibera Giunta Municipale
Delibera Giunta Municipale
Delibera Giunta Municipale
Delibera Giunta Municipale
Delibera Giunta Municipale
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Delibera Giunta Municipale

214

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
214
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. CopiaDELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALENumero: 29 Data: 28/03/2013OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO LEGALE PER PROBLEMATICHE LEGATEALL’APPALTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO DEL MUNICIPIONell’anno Duemilatredici nel mese di Marzo il giorno Ventotto, alle ore 20:00, presso laResidenza Comunale, si è riunita la Giunta Municipale, con lintervento dei Signori:PresenteFOIETTA FLAVIO Sindaco SLUNGHERINI PIERO Assessore SNERI LUCIANO Assessore SLOMBARDI FLEANA Assessore SGUIDI ISABEL Assessore SMICHELACCI FABIO Assessore SBRAVACCINI MAURIZIO Assessore SAssume la presidenza il Sig. FOIETTA FLAVIOPartecipa il Segretario Comunale Dott. PUPILLO MARCELLODato atto che il numero dei presenti è legale per la validità della deliberazione, il Presidente dichiaraCOMUNE DI SANTA SOFIAProvincia di Forlì - Cesena
  • 2. Aperta la discussione.La Giunta Comunale prende in esame lOGGETTO sopraindicato.
  • 3. IL SEGRETARIO COMUNALEPREMESSO- Che il Comune di Santa Sofia ha affidato all’impresa “Gavioli Arte e Restauri srl“, gli appaltidei lavori di:o 1^ stralcio “Lavori di adeguamento sismico del Municipio di Santa Sofia” - giustocontratto stipulato e repertoriato al n. 617/08.o 2^ stralcio “Lavori di adeguamento sismico del Municipio di Santa Sofia” - giustocontratto stipulato e repertoriato al n. 600/10- Che la predetta opera pubblica era stata compresa all’interno del “Piano degli interventi urgentidiretti a fronteggiare i danni conseguenti alla crisi sismica che ha colpito la provincia di F.C.dal 26.01.2003” (ordinanza del P.C.M. n. 3292 del 06.06.2003).- Che la progettazione preliminare e definitiva, nonché la progettazione esecutiva e direzionelavori sono stati affidati all’Arch. Fiorenzo Valbonesi – giusta determina di incarico n.120/2004 (e contratto rep. 437/2004), successivamente integrata con determina n. 73/2007(contratto Rep. 608/07) e determina n. 90/2010.- Che per il collaudo in corso d’opera, tecnico amministrativo e statico delle opere strutturali, èstato dato incarico all’Ing. Antonella Torri - giusta determina di incarico n. 71 del 03/04/2008successivamente esteso con determinazione n. 171 del 20/12/2011;- Che il RUP è il responsabile dell’UTC, Geom. Cinzia Fantini;- Che durante i lavori si è resa necessaria una 1° perizia di variante e suppletiva – approvata condelibera di G.M. n. 117/2009 (con atto aggiuntivo stipulato e rep. al n 678/10);- Che una successiva 2^ perizia di variante e suppletiva è stata approvata con delibera di G.M.n. 81 del 01.09.2011 (con atto aggiuntivo stipulato e rep. al n747/2011);- Che nel dicembre 2011, successivamente alla consegna da parte della DD.LL. degli ultimi SAL,il collaudatore inviava la relazione (acclarata al n. prot.10593/2011), ove si esplicitavano alcuniproblemi sulle travi in legno utilizzate su parti dei solai…. “, chiedendo chiarimenti per l’analisidei carichi e corrispondenza con i solai realizzati, nonché le comprove della corrispondenza deimateriali impiegati con le prescrizioni progettuali;RILEVATO che, successivamente, a partire dall’inizio del 2012, stante l’importanza e laconsistenza delle problematiche evidenziatesi a seguito delle segnalazioni della DD.LL. e delCollaudatore nel dicembre 2011:- sono stati svolti numerosi incontri ed è intercorsa varia corrispondenza con i progettisti/DD.LL.,con il Servizio STB, con il collaudatore e con la ditta appaltatrice.- il RUP, con nota del 01/03/2012, disponeva di rinviare l’emissione dei Certificati di Pagamentodei SAL emessi, all’esito delle verifiche previste tra tutte le parti interessate per la realizzazionedell’opera.- I progettisti depositavano (in data 24/04/12, prot.n. 3413, con integrazione in data 27/06/2012,prot.n. 5130) gli elaborati tecnici relativi ad una ulteriore “variante”, sui quali il Comunechiedeva un parere al Servizio Tecnico di Bacino – sede regionale di Forlì;
  • 4. - Con nota del 27/09/12, il Servizio Tecnico di Bacino inviava un parere dal quale si evinceval’incompletezza degli elaborati e che le soluzioni tecniche adottate non erano supportate darilievi e calcoli attendibili;- In data 25/10/12 i progettisti provvedevano a depositare la variante unitamente ad un fascicolodi chiarimenti che si provvedeva a trasmettere al STB che, ulteriormente, chiedeva chiarimentisulle soluzioni proposte; integrazioni che venivano fornite in data 18/02/13;CONSIDERATO che i lavori per completare la predetta opera pubblica sono attualmente bloccati enon collaudabili, anche a seguito dell’ultima proposta di variante presentata dai progettisti e nonapprovata dal Comune, a seguito dei rilievi pervenuti da STB.CHE risulta necessario ed urgente chiarire le responsabilità in merito alla ritardata consegnadell’opera, nonché degli eventuali danni subiti e subendi da parte del Comune;RITENUTO opportuno e necessario - alla luce di quanto sopra premesso e considerato – conferireapposito incarico ad un professionista legale, al fine di mettere in atto ogni azione possibile per latutela e la difesa degli interessi del Comune, al fine di giungere celermente alla conclusione deilavori, alla consegna dell’opera, nonché alla contestazione di eventuali responsabilità per i dannisubiti/subendi dal Comune.RITENUTO, altresì, che la scelta per l’affidamento dell’incarico legale di che trattasi, può ricaderesull’Avv. Alberto Mischi dello Studio Legale Associato Coriandolesi–Mischi di Bologna, il quale ègià incaricato per il contenzioso instaurato per la concessione della piscina comunale e stagarantendo un efficace supporto agli Amministratori, al Segretario ed all’Ufficio tecnico.RILEVATO che il predetto studio legale si è dichiarato disposto ad accettare l’incarico, come dalettera n.prot. 3178 del 28.03.2013, con cui comunica il preventivo di spesa complessivo;VISTA la determinazione AVCP n 4/2011 che – con riguardo agli incarichi di patrocinio legale – liinquadra nell’ambito della prestazione d’opera intellettuale.DATO ATTO che la gestione finanziaria del corrente anno 2013 è in “esercizio provvisorio” edavviene in dodicesimi con riferimento all’ultimo bilancio di previsione approvato per l’anno 2012PROPONE1. DARE MANDATO agli Avv.ti Alberto Mischi e Luca Pagliani dello studio Legale AssociatoCoriandolesi–Mischi di Bologna, per lo studio e la predisposizione degli atti necessari adimpostare una azione di tutela e difesa del Comune di Santa Sofia, in sede giudiziaria edextragiudiziaria, nei confronti di coloro che si sono resi responsabili dell’interruzionedell’appalto dei Lavori di adeguamento sismico del Municipio di Santa Sofia 1° e 2° stralcio”,nonché del mancato collaudo e della mancata consegna dell’opera pubblica nei tempi stabilitinel contratto.2. DARE ATTO che è stato presentato preventivo di spesa per lo svolgimento dell’incaricolegale – giusta nota che viene allegata sub.13. AUTORIZZARE il Segretario comunale ad assumere impegno spesa entro i limiti dei 4/12midi quanto previsto nell’apposito capitolo del bilancio 2012 (cap. n.138 cod. 1.01.08.03
  • 5. “Spese per liti, arbitraggi e consulenze a tutela delle ragioni del Comune”), nonché asottoscrivere per accettazione la nota di incarico.4. AUTORIZZARE il Sindaco alla sottoscrizione del relativo mandato legale ed ogni conseguenteatto, ratificando sin d’ora l’operato del legale.5. DARE ATTO che, successivamente, secondo l’esito del giudizio, dovrà provvedersi ad ulterioreatto di impegno spesa, come prefigurato nella citata parcella preventiva, di cui si dovrà tenereconto nel corrente o seguente bilancio di previsione.6. TRASMETTERE la presente all’ufficio segreteria, all’ufficio LL.PP. ed all’ufficio ragioneria.LA GIUNTA COMUNALEVista la proposta sopra riportata;Acquisito il parere favorevole espresso dal Segretario comunale in ordine alla regolarità tecnica edamministrativa, e dal Responsabile del Settore finanziario in ordine alla regolarità contabile,ai sensidellart.49 TUEL (come modificato da art. 3 D.L. 174/12), (allegato solo all’originale del presente atto e in modovirtuale alle copie dello stesso);Ritenuto di approvare la sopra riportata proposta di deliberazioneCON VOTI unanimi espressi in forma palese.DELIBERADi approvare la sopra riportata proposta – che viene qui integralmente richiamata unitamente ai suoi allegati.Altresì, per la necessità di dare seguito al procedimento con la massima tempestivitàCON VOTI unanimi espressi in forma palese.DELIBERADi dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi e per gli effetti dell’art. 134comma 4 del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267.
  • 6. Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto:IL PRESIDENTE IL SEGRETARIO COMUNALEF.to FOIETTA FLAVIO F.to PUPILLOMARCELLOLa presente è copia conforme alloriginale ad uso amministrativo.Lì 12/04/2013 Il Segretario ComunalePUPILLO MARCELLOCERTIFICATO DI PUBBLICAZIONELa presente deliberazione viene pubblicata allAlbo Pretorio Online del Comune(www.comune.santa-sofia.fc.it) per gg.15 consecutivi a far data dal 12/04/2013Lì 12/04/2013 Il Segretario ComunaleF.to PUPILLO MARCELLOLa presente deliberazione:è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma 4, del D.Lgs.18.08.2000, n. 267.È divenuta esecutiva a far data dal giorno _______________________ , ai sensi dellart.134 comma 3 del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267.F.to Il Segretario ComunalePUPILLO MARCELLO

×