Your SlideShare is downloading. ×
Diritto privato comparato
Diritto privato comparato
Diritto privato comparato
Diritto privato comparato
Diritto privato comparato
Diritto privato comparato
Diritto privato comparato
Diritto privato comparato
Diritto privato comparato
Diritto privato comparato
Diritto privato comparato
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Diritto privato comparato

8,371

Published on

0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
8,371
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
124
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. DIRITTO PRIVATO COMPARATOla comparazione giuridica.Comparare vuole dire prendere in esame 2 o più entità per verificare eventuali somiglianze odivergenze a scopo conoscitivo. Le regole giuridiche variano dal luogo a luogo e da un gruppoallaltro. SCOPO: mettere insieme istituzioni e scovarne una base comune. LA COMPARAZIONE:- ANALIZZA I VARI SISTEMI GIURIDICI PER CERCARE SOMIGLIANZE- HA GLI STRUMENTI PER FARLO- TROVA RISULTATI- IL RICERCATORE PUò RICOSTRUIRE NITIDAMENTE UNA VICENDA METODO: chi compara mette a confronto norme giuridiche opposte. Nei sistemi giuridici ci sono un gran numero di formati: legali,dottorali,giudiziali,necessari alla funzione del diritto(precetti) e non necessari(proclamazioni)singoli formanti. → legislativi,dottrinali,giurisprudenzialialtre distinzioni: regola praticata dal giudice e regola di diritto(massima che il giudice enuncia per lasua decisione). Nellordinamento troviamo dichiarazioni non precettive dette declamazioni; la norma è un precettoma la legittimazione che la sostiene deve formularsi come una verità.CRITTOTIPI: alcuni formanti nascono già verbalizzati,enunciati con parole,altri non sono espressi.I crittotipi sono formanti non espressi e danno vita alla mentalità del giurista.PROBLEMI DI LINGUA: spesso il sistema utilizza parole che non hanno riscontro nei concertinoti ai giuristi (equity inglese)PROBLEMI DI TRADUZIONE: ci sono 2 tipi di ricostruzioni: generica ed elastica(genotipo) eprecisa e puntuale (fenotipo). Il legislatore da una sua qualificazione e classificazione e il giuristapuò contestare ma non ignorare.COMPARATISTA E TRADUZIONE: se cè un problema di traduzione,il comparativista ha variesoluzioni e deve scegliere quella corretta. Spesso la traduzione è semplice, altre volte bisognacercare di tradurre tenendo in considerazione se vi sono delle disparità.SEMPLIFICARE LINDAGINE SUI SISTEMIRACCOGLIENDOLI IN FAMIGLIE: nel mondo ci sono più sistemi giuridici diversi, alcunepossono avere portata maggiore o minore. FAMIGLIE DI SISTEMI (R.DAVID):Il comparativista raggruppa gli ordinamenti secondo lesomiglianze →Si contrappongono sistemi romano-germanici ai sistemi socialisti,ai sistemi retti sul common lawinglese tra cui il diritto musulmano, indiano, africano e del madagascar.4 famiglie:⁃ COMMON LAW inghilterra⁃ CIVIL LAW europa continentale⁃ DIRITTO SOCIALISTA⁃ ALTRE CONCEZIONI DI DIRITTO
  • 2. David ha parlato di famiglia romano germanica per sottolineare il fatto che i giuristi germanicistudiarono questo diritto → civil lawI sistemi socialisti incominciarono ad esistere quando Lenin abbracciò lesperienza socialista conuna nuova politica economica, cioè i mezzi di produzione industriale vengono resi statali.In Inghilterra nacque il common law → I re normanni insediarono alcune corti regie chegiudicavano solo certe azioni e le scrivevano nel WRIT con cui si iniziava la procedura.Si applicava il common law ovvero un diritto comune in tutto il regno.In seguito al tempo dei re Tudor, vennero anche introdotte e regole estranee al common law.Poi vi sono sistemi misti.Questa teoria venne criticata éperch era una classificazione EURO AMERICANO CENTRICA eimprontata solo sul diritto privato.David insisteva sulla dicotomia fra sistemi common law e romanisti e per facilitare la conoscenzadei sistemi è necessario raggrupparli e classificarli in sistemi di famiglie più moderne,venne fatto daCIAMBARO e SACCO:⁃ western legal tradiction: tradizione occidentale⁃ diritto nei paesi islamici⁃ diritto indiano⁃ diritto estremo oriente⁃ diritto africa subsaharianaOpposizione tra common law e civil law.COMMON LAW CIVIL LAW (meno compatto si divide in famiglie)Viene visto come un albero, il cui tronco è il Viene visto come un albero, il cui tronco ha lediritto sviluppatosi in Inghilterra dal 1066 e i radici nel diritto romano e nella riscopertarami sono costituiti da esperienze sviluppatesi compiuta da Irnerio e dalla scuola di Bologna.altroveOrigini contrapposizione: nei primi anni del 20° secolo vennero creati dei demarcatorisistemologici che consentivano la classificazione di common e civil law.La prima differenza sta nelle differenze di famiglie,infatti i sistemi di civil law erano sistemi didiritto codificato, mentre quelli di common law non lo erano.La seconda differenza è che i sistemi di civil law erano di diritto scritto e quelli di common law didiritto consuetudinario.Poi vi fu lavvento del costituzionalismo che fece venir meno il principio fondamentale dei sistemidell800, lONNIPOTENZA DELLA LEGGE. Infatti oggi vi sono le costituzioni rigide basate sufondamenti di uguaglianza,libertà di espressione e laicità dello stato.COMMON LAW ED EQUITY IN INGHILTERRA.La conquista normanna dellInghilterra ha portato a 2 innovazioni:introdussero un sistema feudale eintrodussero un sistema di amministrazione centralizzata più moderna.Il regno fu ritagliato in fondi affidati a 2000 cavalieri franco normanni;il rapporto di vassalaaggio riguardava il rapporto tra sovrano e I primi feudatari,poi questi ultimiavevano rapporto di vassallaggio con I seguaci.Il Sovrano aveva poteri di polizia,esenzione fiscale e aveva anche la possibilità di reclutare Ichierici,grazie ai quali il Sovrano potè organizzare lesenzione fiscale ( dollesday room) registrandotutto.Il sovrano era aiutato dalla curia regia,ma allepoca non vi era una distinzione di poteri;infattiuna prima distinzione cominciò ad esserci con I chierici che non avevano rango feudale.
  • 3. CURIA REGIS: - Magnum concilium generò il parlamento - Chierici amministrazione fiscaleSISTEMA DEI WRIT: Chi voleva rivolgersi al Re per ottenere giustizia sun un torto subito,dovevarivolgersi allufficio della cancelleria dove I chierici emanavano su richiesta un documentochiamato writ.Il contenuto era una lettera missiva che poteva avere 2 destinatari: indirizzata allo sceriffo dove il regli ordinava certe azioni (ebbe più fortuna) o indirizzata al barone che doveva provvedere a faregiustizia.I Writ ebbero però una crisi,infatti I baroni ottennero limpegno del Re a rispettare I loro diritti e nel1258 ottennero le PREVISIONIS OF OXFORD dove fu stabilito che I chierici potevano emanaresolo writ presenti nei registri.In seguito con lo STATUTE OF WESTMINSTER venne concesso ai chierici di creare nuovi writsolo se riguardavano casi simili ai brevia in corso.Cosi si diede vita al common law.CONSOLIDAMENTO COMMON LAWE NASCITA EQUITY: Nel 1178 Enrico II per evitare che I giudici si spostassero da un luogo a unaltro,decise che 5 giudici dovessero rimanere stabilmente a Londra e da questi derivarono le corti diKINE BENCH (giurisdizione per le cause penali) e COMMON PLEAS (per le cause comuni).Accanto ai giudici comparvero gli avvocati e in poco tempo nacque una professione forense(avvocati diventavano giudici).La professione più prestigiosa era quella dei Narratores,cioè quelli che narravano I fatti davanti Igiudici e si impegnavano nella discussione.EVOLUZIONE DEL SISTEMA DEI WRIT: ladozione del sistema dei writ portò sotto il profiloprocessuale una procedura di carattere accusatorio, sotto il profilo sostanziale garantiva una paritàdi trattamento a tutti I casi uguali e sotto il profilo costituzionale serviva a fornire una base dilegittimazione indipendente dalloperare delle corti regie.Oggi nel common law si trovano figure importanti dei writ:- writ in dorm of praecipe, restituzione di una cosa deturpata nella restituzione di un diritto- altri writs, ci si lamentava di un torto subito- writ of trepass, concepito per reprimere scoppi di violenza- trepass of land, possesso immobiliare- trepass of goods, possesso mobiliareIl common law aveva rimedi per fronteggiare linadempimento dei contratti.Writ of covemant → riguardava il contratto in generale,per essere valido il convenuto dovevagiurare di fronte a 12 testimoni.Writ of debit → riguardava le azioni da fare per adempire al contratto.inoltre dice che le azioni peradempire allobbligazione possono essere solo azioni dimostrabili nei confronti di un debitore( BOND ).
  • 4. TECNICA DEL PLEADINE: il sistema dei writ va collocato nel contenuto di un processo:la trattazione della causa iniziava con il racconto del fatto da parte dellattore.1 fase - nella narratio(count) lavvocato dellattore esponeva davanti al tribunale I fatti su cui sibasava la pretesa del cliente. La giuria era composta da semplici cittadini e bisognava porredomande semplici per rispondere semplicemente SI o NO. dopo lesposizione il convenuto potevareplicare.2 fase - 4 possibilità per il convenuto: negare tutto,ammettere che I fatti erano veri ,ammetternealcuni e negare gli altri, ammettere ed aggiungere altro.3 fase - la parola tornava allattore che doveva prendere posizione rispetto ai fatti aggiunti dalconvenuto; se li rinnegava si creava subito una questione da sottoporre alla giuria,se li ammetteva ilproblema era di diritto e spettava ai giudici risolverlo.COURT OF CHANGERY ed EQUITY: Dopo la chisura dei writ del 1258,il common law segui unacrescita organica.Rilevante è la figura del cancelliere,era un vescovo (the keeper of the kings coscience).La procedura che attivava il cancelliere iniziava con una petizione con cui lattore lamentava unaingiustizia (scritta o orale). Il cancelliere chiamava quindi il contenuto col WRIT OF SUBPOENAcon cui annunciava le pena se non si fosse presentato.CREAZIONE DELLEQUITY: il successo dellequity venne facilitato dalla protezione che questaoffri ai Trust,rilevante è la diffusione di affidare un patrimonio(immobiliare) a qualcuno fiduciaecausa; la loro funzione è quella di garantire la riservatezza.CONTRAPPOSIZIONE TRA COMMON LAW ED EQUITY:questo conflitto si risolse su 3 piani →- Piano giuridico tecnico, perchè I cancelliari avevano iniziato ad intromettersi in materia di contratto; questa intromissione comportava la possibilita che il giudice espresso dalla cout of changery fosse diverso da quello espresso dal common law. Tutto questo fu risolto col decreto di Re Giacomo I nel 1616, in caso di conflitto tra common law ed equity,questa ha la precedenza.- Piano dei rimedi, Sono I giudici ad avere lultima parola non I funzionari del Re.- Piano di carattere politico, I giudici per guadagnarsi la fiducia della gente non bastava creare solorimedi.RIFORME GIUDIZIARIE DEL XIX sec: Qui molte furono le innovazioni e riguardavanolorganizzazione delle corti di giustizia,fusione della competenza giurisdizionale tra corti dicommon law e abolizione delle form of actions.Il potere giudiziario fu accentrato nella HIGH COURTE OF JUDICATURE.Abolizione form of actions → Le riforme giudiziarie del 1873-1875 (IUDICATURE ACTS)costituirono linizio di una rivoluzione del diritto inglese.I giudici liberati dalle forms of action,potevano essere liberi di creare e tornare ad essere oratori deldiritto.La reazione fu quella di irrigidire il precedente giudiziario vincolante.
  • 5. DIRITTO INGLESE DELLEPOCA CONTEMPORANEA E FORMANTI:Nel sistema inglese attuale la maggior parte delle questioni venivano risolte dalle COUNTRYCOURTS; Vi erano poi un gran numero di special tribunals che regolavano le controversie tra statoe cittadini o tra cittadini e poi vi sono I magistrates locali che si occupano di giustizia penale.Poi la COURT OF JUDICATURE è lerede delle corti di common law e della court of changery.La SUPREME COURT OF JUDICATURE è composta in 2 gradi:- HIGH COURT → 1° grado → londra- COURT OF APPEAL → 2° grado → contro le pronunce di questa si può ricorrere alla HOUSEOF LORDS e dal 2009 alla supreme court of UK.PROFESSIONI LEGALI: la professione forense non è unitaria infatti si distingue in sollicitors ebarristers. I giudici vengono scelti tra il novero dei barristers.LAW OF PROPERTY: si fonda su una dicotomia →REAL PROPERTY PERSONAL PROPERTYDeriva da real action Deriva da personal actionWrit in form of praecipe Trepass e writ in forma risarcitoriaOggetto dei real property erano I possedimenti feudali che venivano ereditati dal figlio legittimo delvassallo.I feudi si trasmettevano per via successoria ereditaria e più fondi in via testamentaria;dal 1290 lo statuto quia emptores diede ai feudatari il diritto di alienare I loro feudi cosi I vassalliiniziarono ad avere dei diritti soggettivi.Esperienza giuridca Stati Uniti DAmerica.La nazione si costitui in una confederazione di 13 stati derivati dalle 13 colonie e il diritto non era ilcommon law inglese.La DICHIARAZIONE DINDIPENDENZA scritta da Jefferson il 4 luglio 1776,è un documentoispirato alla filosofia di Locke e ai diritti umani.La Costituzione americana ha 3 punti di equilibrio:1 → bisogna trovare una divisione di poteri (teoria di montesquie).- potere esecutivo, affidato al presidente eletto per 4 anni e che nomina I propri ministri e funzionari federali.- Potere legislativo, affidato al congresso che è un organo bicamerale formato da camera dei rappresentanti (2 anni) e senato (6 anni).- Potere giudiziario, affidato ai giudici nominati dal presidente con lapprovazione del senato con carica a vita.2 → riguarda I poteri assegnati al sistema di governo federale; si elegge la camera deirappresentanri in base alla popolazione e ciascuno stato invia 2 senatori alla camera alta.( COSTITUZIONE RIGIDA).PROGETTO DI LIMITED GOVERNAMENT:La struttura del governo americano è una democrazia e nel 20° sec la maggioranza degli americaniha voluto che la legislazione divenisse la fonte principale del diritto.
  • 6. INTRODUZIONE DELLA JUDICAL REVIEW: nel caso in cui il giudice debba giudicare un casoal quale si apllichino contemporaneamente una disposizione cost. E una legge ordinaria,le qualisono in contrasto,egli non avrà altra scelta di applicare una e disapplicare laltra.(caso Merbury contro Medison)RIFORME LEGISLATIVE E ABOLIZIONE FORM OF ACTION IN AMERICA:La presenza di una costituzione scritta munita di judical review costituisce il primo fattore didifferenziazione tra lesperienza americana e quella inglese;il secondo fattore è che le corti americane si strutturavano per provvedere a piu gradi di giudizio.In seguito vi fu il FIELD CODE (new york 1848) che prevedeva labolizione delle form of action ela fusione tra common law ed equity.UNIVERSITA – FORMAZIONE GIURISTA:Negli stati uniti sorsero scuole di preparazione alla professione forense,ma con Lonedell lasituazione cambiò e introdusse la LAW SCHOOL DI HARWARD nel 1871 con regole più rigideper laccesso,raddoppiò la durata dei corsi,cambiò il corpo accademico e mise avvocati e giudicibrillanti.Nel 1923 venne fondato lAMERICAN LAW INSTITUTE che riunisce un gruppo di eminentiavvocati e giudici per semplificare il diritto.FONTI DEL SISTEMA AMERICANO: Gli Sati Uniti sono uno stato federale,la costituzioneprevede che ciscuno stato debba riconoscere le sentenze date da un altro stato.Ogni stato adotta un proprio modello organizzativo al quale introduce variazioni;lunico dato stabile è che tutti gli sati prevedono 3 gradi di organi giudiziari al cui vertice vi è laCORTE SUPREMA:1° grado → district court → 2° corti federali dappello → 3° corte suprema federaleCOMPETENZE LEGISLATIVE TRA LIVELLO FEDERALE E STATALE:La corte federale affida alle competenze legislative del congresso materie tra cui vi sono quellecomprese nelle commerce clause;inoltre il 10° emendamento prevede che tutti I poteri non affidati al sistema federale siano ritenutidai singoli stati e dal popolo.FONTI FEDERALI E STATALI:Esiste un diritto federale di origine legislativo e qui si applica la supremacy clause,che disciplinache il diritto e I giudici statali danno la precedenza al diritto federale,ma la norma federale prevalesu quella emanata dal legislatore statale e nellapplicazione delle norme federali,il giudice stataledeve attenersi ai precedenti giurisdizionali dei giudici federali.FORMANTE LEGISLATIVO: Lo stato è sempre presente nel panorama delle fonti ed è statoproclamato il principio per cui la legge deve essere rispettataed applicata fedelmente dai giudici.Negli stati uniti il diritto dello stato interventista è un diritto rivolto ai grandi apparati pubblici,iquali hanno bisogno di norme scritte per funzionare adeguatamente;si ricorse cosi al criterio delle leggi modello che ha avuto il suo coronamento con la redazionedellUNIFORME COMMERCAL BALE composta da 9 articoli:1 → regole ermeneutiche2 → vendita mobiliare3,4,5 → mezzi pagamento7 → trasporto6,8 → vendita9 → garanzie mobiliari
  • 7. Radici comuni delle esperienze di civil law.Il sistema di civil law si differenzia da quello inglese,infatti è fondato su una comunità di cultura.MODELLO FRANCESE:Questo modello ha trovato la sua espressione nel tempo della rivoluzione e dellimpero napoleonico.I principali modelli su cui si è basato sono il primato delle leggi come fonti del diritto, ilricorso al codice come forma principe di legislazione e la preminenza del code civil.Fondamentale fu il periodo di Re Sole con le sue 3 ORDONNANCE che riformularono la disciplinacivile,dei commerci e della navigazione marina.Sin dalla prima fase della rivoluzione fu progettata lemanazione di un codice civile semplice,chiaroe comune; toccò a Napoleone incaricarsi della redazione del codice civile,che si divise in 3 libri:- PERSONE- BENI E PROPRIETA- ALTRE MATERIELidea di codice serviva a fondare un ordine nuovo in cui la legge divenisse sinonimo di diritto.CAPACITA DI AGIRE : Può obbligarsi contrattualmente solo colui che,per il suo sattomentale,dispone di un minimo di capacità di compresnsione e di giudizio.La definizione di C.A. Cambia a seconda degli ordinamenti in quanto la maggiore età non è ugualein tutti gli stati: prima era 21 anni ma negli anni 70 si è stabilito 18 anni,con eccezione di austria(19) e svizzera(20).In germania e in austria viene anche stabilita unetà precisa per determinare fino a quando unminore è del tutto incapace di agire.Chi è interdetto per una infermità mentale è del tutto privo di capacità negoziale.Diritto Francese → Qui I minori possono obbligarsi e nel caso la legge gli neghi questa capacitàdeve intervenire al posto del minore un rappresentante legale. (I negozi del minora sono inefficacise non sussistono particolari ragioni che ne giustificano lefficacia)Il CODE CIVIL permette a un minore che abbia raggiunto una certa età di concludere negoziriguardanti il diritto di famiglia (matrimonio) senza lintervento del rappresentante legale,tutti glialtri sono inefficaci.Se il minore stipula un contratto pur non essendo capace,il diritto francese prevede lazione dirimozione,che gli consente di svincolarsi dal contratto.LEMANCIPAZIONE nel diritto francese è disciplinata dalla lg 14/12/64,la quale dispone il venirmeno della potestà genitoriale e lacquisto della piena capacità di agire del minore.Con la lg 3/1/68 si è disciplinata la tutela per I maggiori del tutto privi di c.a:- tutela del tribunale → I negozi da lui conclusi con squilibrio tra prestazione e controprestazione possono essere annullati dal giudice o limitati nella loro efficacia.- Tutela → colui che è sotto tutela è in via di principio incapace di contrattare ma potrà ottenere lautorizzazione a concludere particolari negozi da solo o con tutore.- Curatela → nel caso una persona sia capace di trattare ma ha bisogno di assistenza.Il common law non conosce un concetto di rappresentanza legale e nemmeno un concetto diincapacità di agire del minore; ma rilevante è la dottrina dei NECESSARIES:sono beni indispensabili in senso relativo in quanto si deve tener conto delle condizioni di vita e deltenore di vita. Devono essere beni di cui il minore è sfornito o non ben fornito(alimenti,vestiti,medicamenti..).
  • 8. Sistema Tedesco → CAPACITA DI CONTRARRE:Una persona è incapace di contrarre se non ha compiuto 7 anni di età o se ha un disturbo mentale.Esistono però minori totalmente incapaci (fino a 7 anni) e parzialmente incapaci (da 7 in poi); lacapacità limitata stabilisce che il minore se ha il consenso legale del rappresentante può stipulare ilcontratto, se non si ha il consenso il contratto entra in uno stato di onniscenza in attesa delrappresentante.Le dichiarazioni di volontà di un incapace sono prive di efficacia,invece chi è limitatamenteincapace può emettere dichiarazioni di volontà ma cè sempre bisogno del consenso delrappresentante per renderlo efficace (se il consenso manca diventa nullo).PROPOSTA E ACCETTAZIONE: Un contratto è concluso quando la volontà delle parti vienemanifestata con dichiarazioni uniformi (proposta e accettazione);Nel diritto anglo-americano la dottrina della consideration dice che una obbligazione può esserevincolante: quando lavente diritto ha già effettuato la sua controprestazione o quando ladichiarazione è contenuta in un atto con firma di chi lo redige.Una promessa è vincolante solo se sorretta da consideration; I giudici americani tendono ariconoscere lirrevocabilità della proposta,anche al di la della consideration.Negli ordinamenti romanistici la forza della proposta è evidente → il diritto francese prevede cheogni proposta può essere revocata finchè non viene accettata dalla controparte.Ma se il proponente ha fissato un termine egli potrà sempre revocare lofferta prima del decorso deltermine;ma se la proposta è revocata prima del decorso del termine il destinatario potrà richiedereun risarcimento per il danno subito.Per il diritto tedesco → il proponente è vincolato alla sua offerta fino alla decorrenza del termine dalui fissato o per un periodo di tempo e non è ammessa la revoca.SOCIETA DELLINTENTO DI VINCOLARSI:Nellarea giuridica tedesca si distingue tra promesse giuridicamente vincolanti e favori.La consideration rientra nella problematica della società delle promesse di una prestazione;ci sono promesse serie e non serie.Il common law inglese e quello degli Stati Uniti considera seria una promessa quando è effettuata invista di un sacrificio da parte del promissario che funge da corrispettivo,cioè verso unaconsideration.Anche una promessa gratuita priva di forma è vincolante,qualora il promissario abbia modificato lapropria posizione e tale comportamento fosse stato prevedibile.Nei sistemi romanistici,funzione analoga a quella della consideration è svolta dalla CAUSA,chedifferenzia le promesse giuridicamente vincolanti da quelle che non lo sono.La Causa nel diritto francese è una figura ibrida;ogni contratto contenente un impegno richiede unacausa.RAPPRESENTANZA:- Anglo Americano → Agency : Agent è il rappresentante, che rappresenta un soggetto nei rapporti con terzi e in caso di fatto illecito non risponde lui ma il rappresentato.Nella RESPONSABILITA il mandante autorizza lagent ad instaurare rapporti con terzi;Lagency quindi può essere un rapporto obbligatorio (dipendente che agisce per il capo) o singolocaso con conferimento potere di rappresentanza.- Tedeschi → distinzione tre agire in nome altrui (rappresentanza) e agire in nome proprio (anche se non ha agito per propri interessi).- Francia → non cè rappresentanza ma si parla di MANDAT.- Common Law → no distinzione nome altrui / nome proprio.
  • 9. ESECUZIONE FORZATA CONTRATTO:- Tedesco → il creditore può far valere davanti al giudice il suo credito,viene emessa una sentenza che obbliga ad eseguire il contratto (solo quando è ancora possibile ladempimento).ESECUZIONE → consegna di cose, condanna ad un facere (se ciò che deve fare può essere fattoda un terzo il creditore sarà autorizzato dal tribunale a far eseguire la prestazione) o condanna adun non facere (sanzione pecuniaria).- Francia → INADEMPIMENTO → risoluzione contratto e risarcimento danni o costizione ad adempire.Non si traduce in un fare o non fare ma nellobbligo a risarcire il danno (art 1142 c fr).Inoltre è sato introdotto lASTREINTE dove il tribunale dispone che il debitore per ogni giorno diritardo deve far corrispondere al creditore una somma di denaro.2 tipi : Provvisoria o Definitiva.- Common law → se non viene eseguita la prestazione dovuta,la parte delusa si deve limitare ad agire per violazione del contratto ottenendo un risarcimento del danno in denaro.FATTO ILLECITO: Lillecito extracontrattuale si occupa dei casi in cui il danno dellattore nonconsiste nella delusione subita,ma nella lesione di un interesse.In Germania venne riconosciuta una clausola sulla responsabilità contrattuale,in GB non cè una norma per lobbligo di risarcimentoart 823 → prevede il caso in cui un soggetto abbia illecitamente e con colpa danneggiato benigiuridici altrui (vita,persone,salute – diritti reali).Lazione colpevole si ha se il soggetto ha agito intenzionalmente e con negligenza, ma se il danno èstato causato da un soggetto di una determinata categoria professionale bisognerò vedere se hausato la diligenza che si richiede per quella professione.Il DANNO ECONOMICO va risarcito solo quando rappresenta una ulteriore conseguenza deldanno subito.Art 826 → è tenuto al risarcimento quel soggetto che agendo contro il buon costume,provoca undanno ad altri; EVOLUZIONEprima non cera distinzione tra azione dolosa e colposa; oggi latto illecito consolidato con il trepass,vale solo se cè un atto doloso del danneggiante.DANNI ECONOMICI PROVOCATI INTENZIONALMENTE: TORTS“Colui che consapevolmente trae in inganno una persona con affermazioni false è responsbile deldanno che ne deriva”Se un soggetto ha concluso un contratto e la sua controparte venga indotta de un terzo aromperlo,questo ultimo pagherà I danni.Passive off → se qualcuno vende merce che imita un altra e se I consumatori non possonodistinguerla.Cospiracy → 2 o piu persone si accordono per realizzare un boicottaggio.NEGLIGENCE → aver con colpa trascurato di applicare la necessaria diligenza.
  • 10. Caratteristiche:- esistenza del dovere di negligenza DUTY OF CARE- violazione del DUTY- verifica del danno DAMAGE- causalità CAUSATIONDiritto Francese →art 1386 cc : ogni atto che causa un danno obbliga chi lha commesso a ripagarlo.Jean Domat dice che il risarcimento non va corrisposto solo per danni intenzionali,ma anche quandocè un difetto di diligenza. Quindi distingue tra DANNO IN DELITS (risarcimento) e DANNO INQUASI DELITS (imprudenza).RESPONSABILITA CIVILE PER FATTO ILLECITO:1° presupposto → danno che un soggetto ha subito; anche colui che con semplice colpa provochi undanno economico è responsabile.2° presupposto → il danno deve essere ricondotto ad un compartamento scorretto. Il Code Civil nonha una definizione ma molti distinguono tra FAUTE DELECTUELLE ( volontà di causare il danno)e FAUTE QUASI DELICTUELLE ( errore di comportamento). Si fa sempre riferimento alladiligenza dovuta.3° presupposto → presenza del nesso causale.RESPONSABILITA PER IL FATTO ALTRUI: (Presupposto è la colpa)“Un soggetto è ritenuto responsabile per aver causato un danno,se ha agito in violazione ad undovere di diligenza”.Area tedesca → la lg del 1871 ha non solo disposto la responsabilità oggettiva del gestore di unapersona,ma ha anche esteso la responsabilità per colpe altrui a tutti I casi in cui il padrone è unimprenditore e lausiliario un operaio:(lausiliario/preponente è chi arreca il danno,il preposto chi lo subisce)La responsabilità del preponente per il danno richiede che questo esegui una prestazione e deveaver provocato il danno nellesercizio della mansione affidatagli → in questo caso il datore dilavoro sarà responsabile perchè non ha fornito la prova liberatoria di aver osservato la diligenza.Francia → art 1384.1 Code Civil → si deve risarcire il danno solo quando è causato dalla personache poi ne risponde; non cè risarcimento se è causato da un terzo.I successivi commi disciplinano le persone di cui si è responsabili,dove vi è anche il soggettoincaricato di funzioni; se questo ha danneggiato un terzo nello svolgimento delle sue funzioni, ilpreponente dovrà risarcire.I preponenti sono responsabili solo per quei danni che I loro dipendenti hanno procurato con le lorofunzioni.Common Law → Ci sono 2 presupposti affinchè si può richiedere risarcimento del danno arrecatoda un atto illecito compiuto da un terzo; cioè il soggetto che commette il danno deve essere unausiliario del convenuto e deve aver commesso il fatto dannoso.
  • 11. RESPONSABILITA OGGETTIVA: quando un soggetto è ritenuto responsabile per un fatto chenon deriva da lui.In Germania → venne introdotta lassicurazione legale dei lavoratori e la disciplina degli infortunisul lavoro; venne anche introdotta un eccezione per gli incidenti ferroviari → responsabilità senzacolpa per I danni cagionati dagli ausiliari.OGGI IERIResponsabilità per il datore di lavoro per 1911-incostituzionale la responsabilità perincidenti sul luogo infortuni sul luogo in industri pericoloseIn Francia → art 1384: presupposto è che il fatto dannoso sia stato cagionato da una cosa (oggettomateriale). Il convenuto citato in giudizio deve essere il titolare del potere di controllo sulla cosa.La responsabilità è esclusa quando levento è stato cagionato da caso fortuito o forza maggiore.

×