Come costruire una presentazione efficace

  • 4,107 views
Uploaded on

Obiettivo del corso è illustrare i fondamenti di una corretta presentazione (dall’impostazione di base del documento, ad un equilibrato utilizzo di testo e immagini) sulla base dei più importanti …

Obiettivo del corso è illustrare i fondamenti di una corretta presentazione (dall’impostazione di base del documento, ad un equilibrato utilizzo di testo e immagini) sulla base dei più importanti elementi di comunicazione pubblica, senza dimenticare di segnalare i “tips & tricks” utili alla velocizzazione del lavoro.

More in: Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
4,107
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
5

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. COME COSTRUIRE UNA PRESENTAZIONE EFFICACE Christian Petruccelli Torino – 29 Novembre 2011© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 1
  • 2. Chi sono? Christian Petruccelli (39 anni) 15 anni di esperienza in Comunicazione, Marketing e Web© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 2
  • 3. Le mie esperienze lavorative: http://www.linkedin.com/in/christianpetruccelli La mia vita: http://www.facebook.com/christian.petruccelli I miei pensieri su Twitter: @christian__p Le cose che mi piacciono: http://pinterest.com/christianpinn/© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 3
  • 4. Sommario •  Le Regole •  Inserire elementi •  La Visualizzazione •  Le immagini •  Lo Schema diapositiva •  Allineamento e •  Il Sommario distribuzione •  I Colori •  Le animazioni •  Il Testo •  La stampa •  Le Forme© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 4
  • 5. Catturare l’attenzione© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 5
  • 6. Comunicare vuol dire© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 6
  • 7. Tipi di presentazioni© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 7
  • 8. A cosa serve un PPT? Le slide sono: un “supporto visivo ad una presentazione dal vivo” …e a volte sono: un “supporto da leggere dopo” …ma non devono mai essere: la proiezione di un documento stampato© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 8
  • 9. Una buona presentazione© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 9
  • 10. Importante! Bisogna dedicare il giusto tempo alla preparazione dei contenuti della nostra presentazione© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 10
  • 11. UNA è la regola fondamentale Saper governare la comunicazione: dedicare il giusto tempo alla nostra preparazione sui contenuti© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 11
  • 12. Sommario •  Le Regole •  Inserire elementi •  La Visualizzazione •  Le immagini •  Lo Schema diapositiva •  Allineamento e •  Il Sommario distribuzione •  I Colori •  Le animazioni •  Il Testo •  La stampa •  Le Forme© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 12
  • 13. Visualizzazione “normale” Zoom Pagina + Adatta a finestra© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 13
  • 14. Visualizzazione “Sequenza Diapositive”© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 14
  • 15. Visualizzazione Note© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 15
  • 16. Sommario •  Le Regole •  Inserire elementi •  La Visualizzazione •  Le immagini •  Lo Schema diapositiva •  Allineamento e •  Il Sommario distribuzione •  I Colori •  Le animazioni •  Il Testo •  La stampa •  Le Forme© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 16
  • 17. Visualizza “Schema Diapositiva”© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 17
  • 18. Lo Schema è lo Sfondo Consente di alleggerire il “peso” del documento© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 18
  • 19. Data & Numero Diapositiva Data e Ora possono essere inserite in ogni pagina con l’automatismo dello schema. ATTENZIONE in caso di presentazione differita nel tempo!!! – Viene sempre segnalata la data del giorno corrente. Meglio metterla a mano in un campo non automatico Opzione: Inserisci “Intestazione e Piè di Pagina”© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 19
  • 20. I Modelli •  I “Modelli” sono una gestione evoluta degli schemi •  Consentono di avere a disposizione molti e diversi “sfondi formattati” •  Sono molto “potenti” e comodi quando lo schema si ripete frequentemente •  Altrimenti costruire un Modello “costa” quanto costruire una presentazione© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 20
  • 21. Nascondere lo sfondo© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 21
  • 22. Sommario •  Le Regole •  Inserire elementi •  La Visualizzazione •  Le immagini •  Lo Schema diapositiva •  Allineamento e •  Il Sommario distribuzione •  I Colori •  Le animazioni •  Il Testo •  La stampa •  Le Forme© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 22
  • 23. Il sommario •  È utile per impostare un filo logico •  Serve a far sapere a chi ci ascolta a che punto siamo •  Serve a separare gli argomenti / le fasi della presentazione (specie se ampia) •  Può trasformarsi in un link di collegamento alle varie sezioni (salto veloce)© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 23
  • 24. Esempio Introduzione   Analisi   Offerta   Referenze  © Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 24
  • 25. Sommario •  Le Regole •  Inserire elementi •  La Visualizzazione •  Le immagini •  Lo Schema diapositiva •  Allineamento e •  Il Sommario distribuzione •  I Colori •  Le animazioni •  Il Testo •  La stampa •  Le Forme© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 25
  • 26. Sfumature e tinte pastello© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 26
  • 27. Schemi Monocromatici© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 27
  • 28. I colori aziendali© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 28
  • 29. Verificare proiezione e stampa Il proiettore potrebbe avere la lampada consumata Una forte luce d’ambiente potrebbe rendere illeggibili alcune slide (accentuare le differenze cromatiche) Non dimentichiamoci che in stampa le cose cambiano: •  da colore > a scala di grigi •  da blu a nero •  da giallo a bianco© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 29
  • 30. Sommario •  Le Regole •  Inserire elementi •  La Visualizzazione •  Le immagini •  Lo Schema diapositiva •  Allineamento e •  Il Sommario distribuzione •  I Colori •  Le animazioni •  Il Testo •  La stampa •  Le Forme© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 30
  • 31. Tipo di Carattere (Font) Scegliere un font professionale, semplice e leggibile (meglio senza le “grazie”). Se esiste, usare il font aziendale.© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 31
  • 32. Grandezza del font •  Quanto è grande la platea? (non lo sappiamo…) •  Imporsi di non scendere mai sotto i 18pt di grandezza del testo (lavorare per eccezioni). Questo testo è un 26pt… •  Se parlassimo per immagini non ne avremmo bisogno…© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 32
  • 33. Interlinea Singola© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 33
  • 34. Interlinea Doppia© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 34
  • 35. Interlinea 1,5© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 35
  • 36. Rientri Il triangolo in alto governa la prima riga di testo, il rettangolo in basso invece tutto il paragrafo© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 36
  • 37. Elenchi puntati Usarli il meno possibile. Se annidati, occhio ai rientri Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. •  Lorem Ipsum has been the industrys standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book. o  It has survived not only five centuries, but also the leap into electronic typesetting, remaining essentially unchanged. It was popularised in the 1960s with the release of Letraset sheets containing Lorem Ipsum passages© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 37
  • 38. Adattare Testo e Forma© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 38
  • 39. Sommario •  Le Regole •  Inserire elementi •  La Visualizzazione •  Le immagini •  Lo Schema diapositiva •  Allineamento e •  Il Sommario distribuzione •  I Colori •  Le animazioni •  Il Testo •  La stampa •  Le Forme© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 39
  • 40. Tipi di Forme più comuni© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 40
  • 41. I Connettori© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 41
  • 42. We have met the enemy… and he is PowerPoint Schema per rappresentare la complessità della strategia militare USA in Afghanistan, presentato dal Generale McChrystal, leader delle forze Usa e Nato© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 42
  • 43. Sommario •  Le Regole •  Inserire elementi •  La Visualizzazione •  Le immagini •  Lo Schema diapositiva •  Allineamento e •  Il Sommario distribuzione •  I Colori •  Le animazioni •  Il Testo •  La stampa •  Le Forme© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 43
  • 44. Inserisci Audio e Filmati© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 44
  • 45. Inserisci un Grafico Vendite   1°  Trim.   2°  Trim.   3°  Trim.   4°  Trim.  © Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 45
  • 46. Inserisci una Tabella© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 46
  • 47. Inserisci Oggetto (doc di Office)© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 47
  • 48. Inserisci un Collegamento Ipertestuale© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 48
  • 49. Inserisci SmartArt Pensare   Correggere   Pianificare   Osservare   Agire  © Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 49
  • 50. Inserisci SmartArt DireGore   Proprietà   Generale   Management   Dir.  AFC   Dir.  Sales   Controllo   Prima   ImpiegaC   GesCone   Nota   Account  © Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 50
  • 51. Sommario •  Le Regole •  Inserire elementi •  La Visualizzazione •  Le immagini •  Lo Schema diapositiva •  Allineamento e •  Il Sommario distribuzione •  I Colori •  Le animazioni •  Il Testo •  La stampa •  Le Forme© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 51
  • 52. Le immagini •  Non usare clip-art •  Usare immagini professionali •  Usare immagini evocative del concetto (anche tramite metafora) •  Usare immagini proprie •  Ricorrere al web (e perché no… acquistarle!)© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 52
  • 53. Un’immagine vale più di 1000 parole Esemplifica un concetto senza l’uso delle parole© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 53
  • 54. Dove trovare le immagini •  Google Images •  Wylio.com •  Flickr •  iStockphoto.com (a pagamento)© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 54
  • 55. Taglio, scala, ingombro •  Le immagini vanno usate alla maggiore grandezza possibile (non sgranate, non distorte). •  Le immagini si possono ritagliare, ed usare solo la porzione che mi serve, alla grandezza che mi serve •  Per scalarle, trascino le maniglie negli angoli (così mantengo le proporzioni) •  Possono essere usate a tutta pagina o a mezza pagina (di meno, non serve…) •  Possono supportare un concetto, e quindi rafforzarlo© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 55
  • 56. Distorsione© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 56
  • 57. Sommario •  Le Regole •  Inserire elementi •  La Visualizzazione •  Le immagini •  Lo Schema diapositiva •  Allineamento e •  Il Sommario distribuzione •  I Colori •  Le animazioni •  Il Testo •  La stampa •  Le Forme© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 57
  • 58. Ordinare le forme© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 58
  • 59. Sommario •  Le Regole •  Inserire elementi •  La Visualizzazione •  Le immagini •  Lo Schema diapositiva •  Allineamento e •  Il Sommario distribuzione •  I Colori •  Le animazioni •  Il Testo •  La stampa •  Le Forme© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 59
  • 60. Animazioni e Transizioni Le Transizioni sono gli “effetti scenici” per passare da una slide ad un’altra Le Animazioni sono gli “effetti scenici” per muovere gli oggetti sulla singola slide, in entrata e in uscita Consiglio Usare animazioni semplici (dissolvenza, sfumatura, …) solo “in entrata” Attenzione: in stampa le animazioni si “perdono”© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 60
  • 61. Sommario •  Le Regole •  Inserire elementi •  La Visualizzazione •  Le immagini •  Lo Schema diapositiva •  Allineamento e •  Il Sommario distribuzione •  I Colori •  Le animazioni •  Il Testo •  La stampa •  Le Forme© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 61
  • 62. I Commenti Utili per condividere concetti con altri o per le revisioni di documento© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 62
  • 63. Stampare su carta un “supporto da leggere dopo”© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 63
  • 64. Realizzare un PDF della presentazione •  Il PPS mantiene le animazioni, ma protegge solo “superficialmente” la presentazione (.pps -> .ppt) •  Il PDF consente di avere il documento in formato non modificabile (potete scegliere il livello di restrizione). •  Installare gratuitamente il “Componente aggiuntivo di MS Office 2007 per salvare in formato PDF” •  E’ possibile pubblicare il PDF online come un eBook navigabile, tramite il servizio gratuito Issuu.com© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 64
  • 65. Salvare come pagina Web Salvando la presentazione come “Pagina Web” si possono visualizzare le slide come singole pagine web navigabili. E’ quindi possibile pubblicare i file su un server web ed effettuare la presentazione online.© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 65
  • 66. GRAZIE PER LA VOSTRA ATTENZIONE christian petruccelli marketing & comunicazione 340 8763976 christian.petruccelli@rubicom.it© Christian Petruccelli – riproduzione riservata Pag. 66