Your SlideShare is downloading. ×
Per gli utenti promemoria mlol
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Per gli utenti promemoria mlol

518
views

Published on

Guida all'uso di Medialibraryonline per gli utenti! Attenzione, il contenuto va controllato periodicamente. Aggiornamento 1 febbraio 2012

Guida all'uso di Medialibraryonline per gli utenti! Attenzione, il contenuto va controllato periodicamente. Aggiornamento 1 febbraio 2012

Published in: Technology

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
518
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. PROMEMORIA MEDIALIBRARYONLINE COSA PUO’ FARE L’UTENTE Accedere al sito: http://toscana.medialibrary.it Fare il login con SI-Codice fiscale (tutto maiuscolo e senza spazi), mette la pw che gli ha mandato per mail MLOL (o quella che ha scelto /cambiato dopo il primo login). Ente: dovrebbe essere già selezionato “Regione Toscana”. A questo punto può cliccare su “start”Cliccare su start pervedere tutti i materialidigitali a disposizione Vediamo i documenti della sezione “Audio”:
  • 2. AUDIO OPENil numero indica quanti documenti digitali “liberi” sono presenti (in questo caso 1.071, ma il numero puòvariare). Risorse Open Access selezionate dalla rete. Tracce musicali o interi album, indicizzatida biblioteche digitali o progetti di digitalizzazione: migliaia di tracce sonore e album dicompositori classici, storici audio selezionati dai portali RAI, tracce in lingua inglese dei piùdiversi generi musicali, radio online tra cui Virgin, BBC e tutti i canali RadioRai. AUDIO STREAMINGSono documenti sonori che possono essere soltanto ascoltati online, non è possibile scaricarlisul proprio dispositivo. È possibile anche fare una ricerca usando i filtri a sinistra (perargomento, editori/distributori, lingue o parole chiave). Oltre 65.000 album musicali ascoltabilidirettamente dal proprio computer. Una vasta banca dati di musica jazz, classica, blues, rock emolto altro, attraverso cui riscoprire storici capolavori. Ma anche un vasto archivio in cuinavigare alla scoperta di nuovi generi musicali.Dopo la scelta di una risorsa si apre questa pagine a per ascoltare il file basta cliccare a destra su “ASCOLTA”(in questo caso la risorsa è anche leggibile sempre e solo in streaming).
  • 3. MP3 DOWNLOADIl servizio per il download di tracce musicali. Puoi scaricare e conservare fino a tre canzoni asettimana dall’intero catalogo Sony distribuito in Italia, 500.000 canzoni che presto verrannointegrate con altri 3 milioni di tracce da etichette indipendenti italiane e internazionali. Unmodo moderno, gratuito e legale per ottenere la tua musica preferita attraverso la tuabiblioteca. Grazie alla totale assenza di protezioni sui file (DRM) le tracce scaricate resterannotue per sempre. Con 3 tracce a settimana, 12 al mese e 144 all’anno, potrai creare un veroarchivio musicale in modo facile, gratuito e legale.Inoltre, tutte le canzoni che scaricherai attraverso Free MP3 DOWNLOAD sono in formato MP3.Un formato compatibile con tutti i sistemi operativi, che ti permette di trasferire le tue canzoni,come e quando vorrai, sulla maggior parte dei device in commercio (tablet, lettori MP3,smartphone o classici cellulari). Per gestire al meglio i file ti consigliamo di scaricare le traccedirettamente da computer e trasferirle in seguito sul tuo dispositivo mobile.Come funziona “MP3 Download”Con MP3 DOWNLOAD scaricare musica è semplice e veloce. Ogni settimana hai a disposizionetre download. Il contatore dei download viene azzerato un minuto dopo la mezzanotte di ognidomenica. Una volta fatto il login potrai cercare una canzone direttamente dalla maschera diricerca in Home Page (selezionando il check “solo MP3”) oppure cliccare sull’icona “MP3Download” nel box tipologie per accedere alla ricerca avanzata. In questa pagina troveraianche un piccolo box (sulla sinistra dello schermo) dove potrai tenere docchio il numero deituoi download.Se sai già cosa stai cercando, puoi digitare le parole chiave nei campi “compositore”, “artista”,“titolo canzone”, “album” o “cerca in tutti campi”. Se invece preferisci navigare liberamente trale tracce disponibili puoi scegliere la ricerca per genere: dal menu a tendina, seleziona unodegli oltre 80 generi di musica disponibili e inizia a scegliere. Una volta trovata la traccia di tuointeresse, clicca su “Scarica MP3”, verrai indirizzato ad una pagina esterna dove troverai lacanzone scelta (e, nella maggior parte dei casi, tutto l’album che la contiene).Prima di procedere al download ti consigliamo di verificare che la traccia scelta sia proprio
  • 4. quella che intendi scaricare. Clicca sul simbolo accanto al titolo della canzone e ascoltal’anteprima del brano. Se la canzone è quella giusta, puoi procedere allo scaricamento del file:clicca sul link “Scarica Ora” accanto al titolo e segui le istruzioni.resta attenzione a tutti i passaggi, perchè una volta dato inizio al download non potrai piùannullarlo e verrà conteggiato come effettuato. Alla fine del downlaod la traccia scaricataresterà tua per sempre e potrai portarla sempre con te spostandola liberamente da un deviceallaltro. Ascolta l’anteprima
  • 5. SEZIONE E-BOOK:Come per le risorse audio, anche gli e-book disponibili su MediaLibraryOnLine si possonosuddividere in tre tipologie: E-BOOK OPENOltre 30.000 e-book ad accesso aperto selezionati da progetti di digitalizzazione come InternetArchive, Progetto Gutenberg, Liber Liber, Logos Library e molti altri. Un vastissimo archivio difiabe, racconti, letteratura straniera in lingua originale e letteratura italiana. E’ possibilescaricarseli sul proprio pc. LEGGI ONLINECirca 7.500 e-book in streaming dai cataloghi di tantissimi editori italiani, come ad esempio:Morellini, Liguori, Sossella, Laterza, Guaraldi, Il Saggiatore. All’interno di questa tipologiatroverai tutti gli e-book fruibili direttamente dallo schermo del tuo PC. Ti basterà trovare il libroche vuoi prendere a prestito e cliccare “Leggi Online”. E-BOOK DOWNLOADBestsellers e classici della letteratura italiana e straniera in prestito per 14 giorni sul tuocomputer o sul tuo dispositivo mobile. I cataloghi digitali di Feltrinelli, Garzanti, Rizzoli,Longanesi, Guanda, Adelphi, Bompiani, Fazi Editore e molti altri, scaricabili in modo semplice elegale. Non è possibile rinnovare il prestito. La restituzione anticipata non è possibile, e larestituzione è automatica.Vediamo nel dettaglio come ottenere un e-book in prestito:  vai alla scheda della risorsa e clicca su “Scarica l’e-book”. Si aprirà una finestra che riepiloga le condizioni di prestito;  cliccando su “Continua” accederai alle schermate di “Guida all’uso” che ti accompagneranno passo passo nell’installazione delle risorse necessarie. Ti consigliamo di seguire con attenzione tutti i consigli della guida prima di effettuare il download, così da poter iniziare subito la lettura del tuo e-book;  per prima cosa dovrai ottenere un ID Adobe e, secondariamente, scaricare Adobe Digital Editions. Una volta installato il software dovrai autorizzarlo col tuo ID Adobe
  • 6. appena creato. In questo modo Adobe Digital Editions visualizzerà sempre la tua libreria e ti riconoscerà come proprietario dei file che scaricherai;  alla fine della “Guida all’uso”, cliccando su “Continua” arriverai al passaggio successivo dove potrai scegliere il formato che preferisci tra .epub e .pdf;  a questo punto ti verranno riepilogate le informazioni utili sull’e-book che stai prendendo in prestito;  inizialmente, scaricherai soltanto un piccolo file con estensione .acsm. E di fondamentale importanza salvare e conservare questo file fino alla sua scadenza. Se vorrai spostare il tuo e-book, infatti, dovrai utilizzare sempre l.acsm e mai l.epub o il .pdf;  ora che hai salvato il file, aprilo col programma che hai installato per completare il download;  sei pronto per iniziare la lettura!Il prestito ha una durata di 14 giorni, al termine dei quali le-book tornerà automaticamentealla tua biblioteca senza che tu debba fare nulla. Non è prevista alcuna forma di restituzioneanticipata dellebook, semplicemente, allo scadere del prestito, il file non sarà più apribile sultuo dispositivo.Ricorda che puoi sempre sapere quanti giorni mancano alla scadenza del tuo prestito cliccandosu “Account” nella parte alta dell’Home Page.Può accadere che la risorsa di tuo interesse non sia disponibile perché già in prestito ad unaltro utente. In questo caso, nella scheda della risorsa, troverai il tasto "Prenota", cliccandolopotrai prenotare le-book. In questo modo ti inserirai in una lista di prenotazione e una mailarriverà al tuo indirizzo avvertendoti quando la risorsa sarà di nuovo disponibile. Dal momentodi ricezione della mail avrai un giorno per prendere a prestito le-book. Al momento non saràpossibile sapere quanti utenti hanno già prenotato il libro prima di te, né tra quanto saràdisponibile, perché ciò dipende se gli utenti prima di te prendono effettivamente il libro inprestito quando arriva loro la mail, e se non hanno già due prestiti attivi.L’e-book che hai preso in prestito può essere trasferito su tablet, smartphone, e-reader o altricomputer fino a un massimo di 6 dispositivi autorizzati con lo stesso ID Adobe.E importante sapere che il file da trasferire è sempre l.acsm che hai salvato allinizio e mai il.pdf o l.epub.iPad o iPhone o pc…Se possiedi un iPhone o un iPad il programma adatto a gestire file protetti da DRM è Bluefire.Scaricalo sul tuo device e sincronizzalo con iTunes. Vedrai il nome del tuo dispositivo appariresulla destra del programma, selezionalo, vai alla lista delle tue App e seleziona l’icona Bluefire.Ora puoi trascinare il tuo e-book nello spazio dedicato alla gestione dei documenti oppureusare il comando “Aggiungi” (se hai difficoltà a trovare il file leggi qui). A questo punto non tiresta che aprire il tuo file con Bluefire. Per informazioni più dettagliate puoi consultarela guida di Bluefire.Puoi trasferire il tuo e-book su un altro computer via posta, rete, chiavetta o nel modo cheritieni migliore. Il file da trasferire è sempre l.acsm che hai salvato allinizio e mai il .pdf ol.epub. Inoltre, ricorda che anche il computer su cui trasferisci l.acsm deve avere installatoAdobe Digital Edition autorizzato col tuo ID Adobe (lo stesso che hai utilizzato per scaricare le-book in prestito).Guarda il video per il prestito degli e-book a tempo su MLOL:http://www.medialibrary.it/media/scheda.aspx?idm=141839&idtm=30035
  • 7. Le altre tipologieOltre alle risorse Audio e E-book, su MediaLibraryOnLine puoi trovare molte altre tipologie dicontenuti. QUOTIDIANI E PERIODICITestate nazionali (Il Tempo, il Manifesto, Il Giornale, La Stampa, ecc) e internazionali (TheGuardian, The Washington Post, Le Monde, ecc) leggibili ogni giorno nella loro versionecartacea digitalizzata. Una vastissima edicola di oltre 1.700 titoli che ti permette di consultareogni giorno, dal tuo PC, le pagine delle maggiori testate del mondo. AUDIOLIBRIUn modo nuovo e in rapida ascesa di concepire la lettura: laudiolibro. Su MediaLibraryOnLinepuoi trovare bestseller e classici della letteratura italiana e straniera letti ad alta voce dafamosi attori e lettori professionisti. Nei prossimi mesi ci saranno delle novità su questasezione. VIDEOUn’ampia collezione di film storici, documentari, filmati originali di eventi e manifestazioni, tuttivisionabili in qualsiasi momento direttamente dal tuo portale. BANCHE DATIUna ricca raccolta di archivi che organizzano dati tematici di vario genere. Potrai effettuarericerche e trovare numerose informazioni di natura giuridica, economica o linguistica. E-LEARNINGCorsi di formazione online, pensati per essere seguiti direttamente al computer, che utilizzanoimmagini, animazioni e suoni. IMMAGINIRaccolte di documenti iconografici, fotografie, disegni e materiali storici. Album e materialefotografico condiviso da grandi operatori culturali come biblioteche, musei o gallerie darte.N.B. Attenzione, è opportuno che periodicamente (circa una volta al mese), vengacontrollata la sezione GUIDA ALL’USOhttp://www.medialibrary.it/pagine/pagina.aspx?id=130#focus1 ufficiale diMedialibraryonline, perché potrebbero esserci degli aggiornamenti. Siena, 01/02/2012

×