• Save
Corso formazione formatori per la sicurezza
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Corso formazione formatori per la sicurezza

on

  • 749 views

Corso di formazione formatori per la sicurezza, coerente con le richieste dell'Accordo Stato-Regioni. Valido anche come aggiornamento RSPP.

Corso di formazione formatori per la sicurezza, coerente con le richieste dell'Accordo Stato-Regioni. Valido anche come aggiornamento RSPP.
In diverse sedi e diverse edizioni; durata 24 ore.

Statistics

Views

Total Views
749
Views on SlideShare
744
Embed Views
5

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 5

https://twitter.com 5

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Corso formazione formatori per la sicurezza Corso formazione formatori per la sicurezza Presentation Transcript

  • Formazione dei formatori per la sicurezza Come realizzare una formazione per la sicurezza efficace e coinvolgente Corsi di formazione validi ai sensi dell’Accordo sulla qualificazione dei formatori Presso diverse sedi e in diverse edizioni (dettagli all’interno) Possibilità di accompagnamento al finanziamento tramite fondi interprofessionali Con rilascio dei crediti per l’aggiornamento obbligatorio (RSPP/ASPP, dirigenti, preposti)
  • A quali domande troverò risposta durante questo corso? • In che modo preparare una presentazione efficace nel campo della sicurezza sul lavoro? • Quali sono le tecniche migliori per attivare un gruppo di partecipanti alla formazione e tenere alto il loro interesse? • Come valutare gli apprendimenti e documentare i risultati della formazione? • Come comportarsi se un partecipante continua a fare interventi poco costruttivi? • Cosa significa «analisi dei bisogni di formazione» e come svolgerla? E molte altre domande, alcune delle quali sono nelle pagine che seguono
  • A chi è destinato? • Il corso è stato pensato per tutti coloro che per ruolo debbano occuparsi della formazione alla sicurezza sul lavoro, quali ad esempio RSPP, ASPP, Dirigenti, Responsabili risorse umane • Fornire ai partecipanti il percorso formativo in didattica, che costituisce uno dei requisiti previsti dalla Commissione Consultiva Permanente in materia di qualificazione dei formatori per la sicurezza Quali domande troveranno risposta? Come scegliere il tipo di attività didattica da proporre per un apprendimento efficace? Come gestire la propria comunicazione non verbale in aula? Il corso fornisce un attestato valido anche per i crediti per l'aggiornamento obbligatorio di RSPP/ASPP, dirigenti, preposti
  • Il programma del corso Prima giornata • La formazione per la sicurezza come processo integrato con la valutazione dei rischi e il miglioramento continuo della sicurezza e salute sul lavoro • L’analisi di bisogni per la sicurezza: quali fonti, quali strumenti • La progettazione di un corso per la sicurezza: come mettere a punto la preparazione di momenti di formazione • Scegliere i metodi didattici appropriati: lezione, casi, simulazioni, giochi, esercitazioni, lavori in gruppo, filmati, altri metodi • La comunicazione durante la formazione: segnali verbali, non verbali, il setting didattico, altri meta messaggi Seconda giornata • Realizzare un incontro di formazione per la sicurezza (esercitazioni di simulazione di lezioni) • La comunicazione efficace nella didattica: stimolare un apprendimento interattivo e coinvolgente • Utilizzo di supporti visivi: quando e come • Come documentare in modo appropriato le attività formative Terza giornata • Valutare gli interventi formativi per la sicurezza: questionari, simulazioni • Le norme di legge per la formazione alla sicurezza
  • Quali conoscenze mi porto a casa? Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di: • preparare un incontro formativo nel campo della sicurezza sul lavoro (obiettivi, materiali, esercitazioni, ecc.) • condurre in modo efficace corsi di formazione per la sicurezza (coinvolgendo i partecipanti, gestendo le criticità, ecc.) • valutare i risultati di un corso di formazione, documentando in modo appropriato il processo e gli esiti Quali domande troveranno risposta? Come gestire le criticità che possono presentarsi durante un incontro formativo? Cosa fare se il gruppo di partecipanti è troppo attivo o aggressivo? E cosa fare se al contrario è troppo spento e silenzioso?
  • Come si lavorerà durante il corso? • Il percorso si baserà su attività didattiche interattive in plenaria o piccoli gruppi • Ai partecipanti sarà richiesto di preparare una breve lezione da simulare di fronte al resto del gruppo; le simulazioni consentiranno approfondimenti, feedback e discussioni • Una parte in e-learning su una piattaforma dedicata a questo corso consentirà di approfondire conoscenze e buone prassi • Questa parte sarà disponibile prima della partecipazione e per un periodo successivo. Quali domande troveranno risposta? Cosa fare se il gruppo non mantiene l’attenzione alle attività proposte? Come fare una formazione « sul campo »? In che cosa questa è diversa dall’addestramento?
  • Un libro pensato ad hoc per il corso di formazione ! Dall’Autore di «Psicologia per la sicurezza sul lavoro» e di «Comunicare in azienda»
  • Obiettivo del libro «Fare formazione è come un’arte, e in quanto tale molto del suo successo si basa su come il formatore riesce a interpretare il ruolo, sulla sua creatività e sulla sua esperienza; ma come in ogni arte esiste una grammatica da rispettare per ottenere opere che riescano a comunicare» A chi è destinato? A tutti coloro che vogliono migliorare le proprie abilità nella gestione di interventi formativi per la sicurezza Di cosa parla? Della tecnica e delle buone prassi nella formazione alla sicurezza Di cosa non parla? Di contenuti di sicurezza e salute sul lavoro, né di norme, in quanto queste nozioni devono già far parte del bagaglio di esperienza e di studi del formatore
  • La struttura del libro Introduzione: cosa significa formare alla sicurezza sul lavoro pag. 11 Analizzare i bisogni di formazione pag. 23 Esercizi per l’analisi dei bisogni di formazione pag. 31 Progettare un intervento pag. 43 Esercizi per la progettazione di un intervento pag. 65 Preparare i materiali pag. 75 Esercizi per la preparazione dei materiali pag. 83 Gestire un incontro di formazione pag. 91 Valutare gli apprendimenti pag. 109 Esercizi per la valutazione degli apprendimenti pag. 121 Soluzioni e commenti agli esercizi proposti pag. 133 5 tecniche per ottenere l’attenzione fin dall’inizio pag. 169 Come convocare i partecipanti pag. 171 Nota sull’autore pag. 175 Il libro descrive le fasi del processo di formazione: Analisi dei bisogni Progettazione didattica Realizzazione delle attività Valutazione degli apprendimenti alternando parti di descrizione del metodo a parti di esercitazione, in cui al lettore viene chiesto di confrontarsi con casi concreti.
  • Le esercitazioni Sono presenti 21 schede con altrettanti esercizi per la comprensione dei contenuti del libro. Un capitolo finale contiene le soluzioni e i commenti alle 21 schede. Non si tratta di esercitazioni che il formatore può usare nella formazione ai lavoratori, bensì di esercitazioni sulla gestione del processo formativo, da usare nella formazione dei formatori stessi o in autoapprendimento per il lettore del libro.
  • Si può acquistare anche senza partecipare al corso! Il libro si può acquistare all’apposita pagina del sito www.lulu.com (shortlink diretto http://bit.ly/1b6MfqJ, raggiungibile anche tramite il sito www.carlobisio.com/blog) 176 pagine, 18 €, copertina morbida Codice ISBN: 978-1-291-54350-6 Per informazioni:
  • Quando si tiene il corso? Come posso iscrivermi? Quanto costa? • Per le prossime date e sedi, per i dettagli sul prezzo e per ogni ulteriore informazione, manda una email all’indirizzo info@cesvor.com, oppure chiama il nostro numero verde Quali domande troveranno risposta? Quando può essere utile la formazione in e-learning? Cosa prevede la normativa per la formazione dei lavoratori alla sicurezza? Come adempiere al meglio secondo le migliori prassi?
  • Sei un Ente di formazione, un’azienda, un’Associazione di categoria, un’Università, e vuoi realizzare questo corso? Cesvor realizza corsi di formazione formatori: • anche personalizzati in base ad esigenze specifiche; • anche a catalogo per gli enti che hanno un calendario di corsi Chiamaci per illustrarci il tuo progetto
  • Chi è Cesvor? • Cesvor è una società di formazione e consulenza attiva nei campi della sicurezza, salute e benessere organizzativo, sviluppo delle competenze • Ha un orientamento molto forte ai temi dell’ergonomia, della sicurezza comportamentale, dei rischi psicosociali, delle risorse umane, delle competenze trasversali • Il sito è www.cesvor.com, è presente su Facebook, Linkedin, Twitter
  • Grazie Cesvor ® sas di Bisio Carlo e C. Sede legale: Via Umberto I, 20 – 20862 Arcore (MB) P. IVA 05459350962 – Registro Imprese MB 1824224 Cesvor ® è un marchio comunitario depositato (n° 008906661) Piazza IV Novembre, 4 - 20124 Milano, Italy (MM 2 - 3, Centrale) Tel.: +39 02 67165 307 - Fax: +39 02 67165 266 Cesvor - Level 17 Dashwood House, 69 Old Broad Street, London EC2M 1QS Cesvor è un'impresa affiliata alla Camera di Commercio e Industria Italiana per il Regno Unito www.cesvor.com