Dao Daddy and digital in far east
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Dao Daddy and digital in far east

on

  • 810 views

Se dobbiamo pensare ai paesi più evoliti nel digitale, pensiamo a quelli anglofoni. Stati Uniti o inghilterra, anche perché i più grandi marchi, sono di quell'area. Google, Yahoo, Facebook, Amazon, ...

Se dobbiamo pensare ai paesi più evoliti nel digitale, pensiamo a quelli anglofoni. Stati Uniti o inghilterra, anche perché i più grandi marchi, sono di quell'area. Google, Yahoo, Facebook, Amazon, eBay, per citarne alcuni dei più noti. La parte del mondo, con più possibilità di crescita economica è il far est.
Per far east pensiamo a paesi come Cina, India, Taiwan, Malesia, Singore, Tailandia e Giappone. Come stanno sfruttando le opportunità che ci offre la tecnologia, non più solo i PC, anche gli smart phone ed i tablet. Come integrano il web ed i cellulari, le app mobile con i media tradizionali o i tablet con i canali di comunicazione, dalle notizie al social.
Per rendersi visibili in quella perte del mondo basta un sito in inglese? Altra domanda è basta il sito o bisogna anche prevedere le versioni mobile? Tutte?
E' sufficiente tradurlo nella loro lingua?
A queste ed altre domande cercheremo di dare non solo la risposta, ma anche la motivazione della medesima.

Statistics

Views

Total Views
810
Views on SlideShare
801
Embed Views
9

Actions

Likes
1
Downloads
2
Comments
0

3 Embeds 9

http://a0.twimg.com 5
http://us-w1.rockmelt.com 3
http://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Dao Daddy and digital in far east Dao Daddy and digital in far east Presentation Transcript

  • Digital Business in Oriente Parma 16-11-2011 Cesarino Morellatomercoledì 16 novembre 2011
  • Cesarino Morellato- 12 anni IT in azienda di produzione- Dal1998 Internet diventa lavoro- Più di 1000 progetti online- Dal 2008 DAO Daddymercoledì 16 novembre 2011
  • mercoledì 16 novembre 2011
  • mercoledì 16 novembre 2011
  • mercoledì 16 novembre 2011
  • CINA INDIA utenti Internet utenti Internet 457.000.000 100.000.000 98 % banda largamercoledì 16 novembre 2011
  • CINA INDIA utenti Internet uder 30 utenti Internet under 30 58% 69 %mercoledì 16 novembre 2011
  • CINA INDIA utenti Mobile utenti Mobile 879.000.000 791.000.000 303.000.00 internet mobile users 59% è l’unico accesso al webmercoledì 16 novembre 2011
  • CINA INDIA utente internet spende ogni giorno utente internet spende ogni giorno 150 minuti 26 minuti nella fascia 18-27 300 minutimercoledì 16 novembre 2011
  • CINA utenti passano 3 ore al giorno Internet Televisione 58 % 17 %mercoledì 16 novembre 2011
  • CINA transazioni online nel 2010 su Taobao (sito shopping) 60 miliardi US $mercoledì 16 novembre 2011
  • CINA con il mobile gli utenti possono:mercoledì 16 novembre 2011
  • mercoledì 16 novembre 2011
  • CINA INDIA utenti Social Media utenti Social Media 235.000.000 33.158.000 92 % visita SM 3 volte a settimana la media passa 3 ore al mese 34 % tutti i giorni 37 % ha creato 5 o più profilimercoledì 16 novembre 2011
  • I più famosi Social media cinesi sono: Qzone: 481 million 51.com: 178 million renren: 170 million Sina Weibo: 100 millionmercoledì 16 novembre 2011
  • mercoledì 16 novembre 2011
  • Cina, alcuni numeri: Bloggers: 295 million 81 %: legge commenti online prima di acquistare online games: 304 million Google share: 23 %mercoledì 16 novembre 2011
  • Il più famoso Social network indiano è: FaceBook 24 million crescita del 10 % mese il 79 % è unde 30mercoledì 16 novembre 2011
  • mercoledì 16 novembre 2011
  • Il secondo Social network indiano è: Orkut :19 million profili rappresenta 35 % del traffico mondiale di Orkutmercoledì 16 novembre 2011
  • India, alcuni numeri: Linkedin: 9 million Twitter: 2,8 million Nokia mobile share: 59 % Google share: 97 %mercoledì 16 novembre 2011
  • GRAZIE!! Cesarino Morellato cesarino@gmail.com www.cesarino.commercoledì 16 novembre 2011