• Like
Federico Russo presentazione tesi in chimica
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

Federico Russo presentazione tesi in chimica

  • 129 views
Published

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
129
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMENTO DI CHIMICA Direttore: Chiar.mo Prof. Lucio Toma PREPARAZIONE DI UN CAMPIONE DI TERRENO ALTAMENTE OMOGENEO E CERTIFICABILE PER L’ANALISI DELLA TESSITURA Relatore Universitario: Prof.ssa Michela Sturini Tutor aziendale: Dott.ssa Alessandra Leoni Tesi di Laurea in Chimica di Federico Russo Anno Accademico 2012-2013
  • 2. Riccagioia S.C.P.A. è un centro di servizi rivolti al settore vitivinicolo che promuove l’applicazione di nuove tecnologie e svolge attività di ricerca, sperimentazione, formazione e divulgazione . Il complesso dei laboratori di Riccagioia svolge tipologie diverse di analisi su vini, terreni e materiali vegetali.
  • 3. Introduzione Scopo della tesi: • In questo lavoro di tesi mi sono occupato di mettere a punto un protocollo per la preparazione di un campione di terreno altamente omogeneo da sottoporre ad analisi granulometrica.
  • 4. Il suolo è lo strato detritico superficiale delle terre emerse Suolo Definizione e formazione: Il suolo deriva dalla disgregazione delle rocce. ORIZZONTI
  • 5. Composizione del suolo:  Fase solida  Fase liquida  Fase Aeriforme Al variare delle proporzioni di queste tre fasi e delle loro caratteristiche, varia la fertilità del terreno. Suolo Mineral matter 46% O.M 4% Air 16% Water 17% Air or water 17% Mineral matter O.M Air Water Air or water
  • 6. Tessitura La tessitura o granulometria è la proprietà fisica del terreno che lo identifica in base alla composizione percentuale in peso delle sue particelle solide distinte per classi granulometriche in: Sabbia Limo Argilla Terra Fine La determinazione granulometrica della terra fine è una procedura basata sulla misura della densità di una sospensione, la cui interpretazione viene fatta impiegando la legge di Stokes
  • 7. GSA Lo strumento utilizzato per l’analisi è il GSA (Grain Size Analyzer), esso permette la caratterizzazione granulometrica dei terreni attraverso la misura della riduzione progressiva di densità di una sospensione acqua-terreno conseguente alla sedimentazione nel tempo delle particelle di materiale. I risultati delle analisi granulometriche possono essere espressi in g/kg o in percentuale.
  • 8. Scelta del campione: terreno franco sabbioso Preparazione campione • Asciugatura • Setacciatura a 2 mm • Setacciatura a 0,5 mm • Omogeneizzazione meccanica Aggiunta di sodio esametafosfato Parte Sperimentale
  • 9. Parte Sperimentale  Setacciato a 2 mm: 19 campioni  Setacciato a 0,5 mm: 17 campioni DUE TEMPI DI ANALISI:  8 ore  12 ore  Valutazione riproducibilità  Valutazione ripetibilità
  • 10. Elaborazione Dati 8.1 11.4 5.5 13.3 43.7 10.4 10.3 3.5 6.8 45.7 0 5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 Sabbia grossa Sabbia fine Limo grosso Limo fine Argilla RDS% CLASSI GRANULOMETRICHE 2 mm 0,5 mm Valutazione della riproducibilità classe granulometrica valore medio (g/Kg) dev. standard (g/Kg) sabbia grossa 466 38 sabbia fine 140 16 limo grosso 182 10 limo fine 180 24 argilla 32 14 Setacciato a 2 mm classe granulometrica valore medio (g/Kg) dev. standard (g/Kg) sabbia grossa 287 30 sabbia fine 213 22 limo grosso 257 9 limo fine 207 14 argilla 35 16 Setacciato a 0,5 mm
  • 11. Elaborazione Dati 2 mm 0.5 mm Sabbia grossa (RDS%) 4,4 - 8,6 2,1 a 10,9 Sabbia fine (RDS%) 7,3 a 9,5 2,9 a 4,4 Limo grosso (RDS%) 3,8 a 6,6 2 a 4,1 Limo fine (RDS%) 4,8 a 22,2 1,3 a 11,2 Argilla (RDS%) 42,5 a 60 49,9 a 70,3 Valutazione della Ripetibilità È stato possibile valutare la ripetibilità in quanto il GSA in uso al laboratorio di Riccagioia ha 3 postazioni che hanno permesso, quindi la determinazione granulometrica di 3 campioni contemporaneamente.
  • 12. Conclusioni Tempo di analisi • passando dalle 8 alle 12 ore non è stata riscontrata nessuna significativa variazione dei risultati Influenza delle dimensioni del setacciato • Dal confronto delle deviazioni standard percentuali relative alle classi granulometriche dei due campioni di terreno risulta che i dati non siano significativamente diversi, se non per la frazione di limo. • Inoltre le classi granulometriche sabbia grossa e argilla risultano affette da grande imprecisione e quindi il campione di terreno analizzato non può essere considerato omogeneo.
  • 13. GRAZIE DELL’ATTENZIONE FINE