Uploaded on

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
426
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
4
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. IMCT centocento Elementi di mercato, considerazionie possibili azioni per il settore vitivinicolo.
  • 2. PRODUZIONE MONDIALEI principali Paesi importatori in valore 2002 (.000 euro) Regno Unito 3.026.437 USA Var. 03/02 2.654.634 Germania +78% Var. 03/02 1.674.950 +112% Var. 03/02 Giappone Belgio +17% Svizzera Canada 800.392 739.814 632.031 611.091 Var. 03/02 Var. 03/02 Var. 03/02 Var. 03/02 +71% +4% +11% +88%
  • 3. L’EXPORT ITALIANO 2003Il prezzo all’export di vino italiano (euro/kg) 3,5 Giappone Svizzera 3 USA Canada 2,5 2 UK 1,5 Germania 1 Francia 0,5 0 1998 1999 2000 2001 2002 2003
  • 4. PRODUZIONE ITALIANA La catena 10% Viticoltore del valore di una 30% Produttore bottiglia di vino 37% Distributore (prezzo di vendita = 100) 23% Fisco
  • 5. I COMPETITOR DEL VINO ITALIANO (trend quote di import - in valore - nei principali mercati esteri) Regno Unito USA Germania GiapponeVino proveniente da: 92 13,1% 92 28,2% 92 31,6% 92 5,6% Italia 01 8,8% 01 27,5% 01 33,5% 01 13,6% Francia 92 49,6% 92 49,5% 92 45,7% 92 58,0% 01 31,1% 01 37,0% 01 31,7% 01 58,7% Spagna 92 7,5% 92 6,9% 92 9,7% 92 2,9% 01 7,4% 01 4,9% 01 14,5% 01 3,3% 92 2,3% 92 - 92 0,3% 92 6,3% USA 01 7,4% 01 - 01 1,4% 01 7,3% 92 4,8% 92 3,0% 92 0,1% 92 1,9% Australia 19,8% 01 01 15,6% 01 1,8% 01 2,0% Cile 92 0,7% 92 3,2% 92 0,2% 92 0,7% 01 6,8% 01 6,2% 01 2,1% 01 4,1% 92 0,6% 92 0,2% 92 0,3% 92 0,3% Sud Africa 01 6,5% 01 0,5% 01 1,4% 01 0,7%
  • 6. Alcune CONSIDERAZIONI Lanalisi dei dati di mercato, della filiera e del prodotto inducono ad alcune considerazioni qualità consorzio produttore prezzodistributore quantità
  • 7. Le attività media tradizionali on-line off-line• Corporate image. • Progettazione e realizzazione di: • Cd rom illustrativi siti internet e promozionale.• Grafica editoriale: brochure, Intranet depliants, monografia. Sistemi d’e-commerce. • Dvd e video.• Product image: brand image • Sistema WLS. • Sistema WLS. packaging, etichetta, capsula, hang tag. Gadgets, accessori a chefs e sommelier, supporto vendita presso i ristoranti.• Pubblicità diretta, pubblicità esterna, media buying. Studi di mercato• Organizzazioni eventi: • Osservatorio di mercato. Partecipazione fiere, eventi food+wine, PR, • Indagini di mercato. degustazione vendemmie e uscite vini speciali, vini novelli.• P.O.S. (Punto d’Acquisto): progettazione d’interni e espositori self-stander, materiale di sostegno alla promozione e alla vendita sul punto vendita.