Your SlideShare is downloading. ×
Adolescenti, rete, social  network. Questioni educative
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Adolescenti, rete, social network. Questioni educative

2,258
views

Published on

"Adolescenti, rete, social network. Questioni educative" slide intervento del 13 maggio 2014 per #d2dpotenza #wister - Potenza presso Consiglio Regionale - di Caterina Policaro

"Adolescenti, rete, social network. Questioni educative" slide intervento del 13 maggio 2014 per #d2dpotenza #wister - Potenza presso Consiglio Regionale - di Caterina Policaro

Published in: Education

0 Comments
8 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
2,258
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
13
Actions
Shares
0
Downloads
24
Comments
0
Likes
8
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. #d2dpotenza #wister Foto di relax design, Flickr Adolescenti, rete, social network. Questioni educative Caterina Policaro – catepol.net @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 2. #d2dpotenza #wister@catepol - Potenza 13 maggio 2014 Insegnante, Formatrice Mi occupo di didattica, e-learning, nuove tecnologie, comunicazione, social media ecc. Blogger dal 2002 (catepol.net), scrivo di web 2.0, didattica, social network e molto altro (anche per Wired, CheFuturo!, Pionero.it) Co-autrice Vademecum “Pubblica Amministrazione e Social Media” Caterina Policaro – www.catepol.net
  • 3. #d2dpotenza #wister@catepol - Potenza 13 maggio 2014 Alzi la mano chi NON utilizza… Facebook, Twitter, Whatsapp… ecc. ecc.
  • 4. #d2dpotenza #wister Facebook, ma anche Twitter, Whatsapp, Instagram, Snapchat… Giovanni Boccia Artieri http://mediamondo.wordpress.com/2013/06/02/oggi- come-andata-su-facebook/ “…le loro giornate siano riempite da contenuti e relazioni gestite attraverso un cellulare e da social network che si attivano fra le loro dita con persistenza. Non ci possiamo più chiedere “quanto tempo stanno su Facebook?” avendo in mente la televisione e il loro sedersi davanti ad uno schermo acceso. Facebook è l’insieme di notifiche, status, like, commenti, foto caricate… che si infila negli interstizi di tempo dello studio e dell’intrattenimento, della loro vita, con un’inesorabile continuità. È tanto normale e quotidiano quanto pensato come un campo naturale, e quindi meno soggetto ad una riflessione consapevole.” @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 5. #d2dpotenza #wister Estensioni del corpo…in pratica! @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 6. #d2dpotenza #wister Un social, una app… una app, una rete sociale - always on @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 7. #d2dpotenza #wister Perché un educatore dovrebbe usare i social media? 1.  Comunicazione 2.  I giovani hanno bisogno di noi anche sui social 3.  Essere connessi e collaborare 4.  Modello di lifelong learning @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 8. #d2dpotenza #wister Genitori/educatori al tempo del “colera” digitale 1.  Mentre studiano fanno 1000 altre cose 2.  Non sanno più narrare 3.  Gamification: ma l’interrogazione e le verifiche non sono un gioco a più livelli 4.  E-book: leggono al massimo quelli didattici, “schifano” tutti gli altri http://webeconoscenza.net/2014/03/25/ genitore-ai-tempi-del-colera/ @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 9. #d2dpotenza #wister Consapevolezza, gestione privacy @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 10. #d2dpotenza #wister Ciò che si condivide in rete non è più controllabile… @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 11. #d2dpotenza #wister Facebook e amicizia studenti/docenti (e Whatsapp?) @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 12. #d2dpotenza #wister Gruppi: Facebook o Whatsapp? @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 13. #d2dpotenza #wister Mandami un whatsapp… Fonte: http:// wearesocial.it/ blog/2014/02/ whatsapp- infografica/ @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 14. #d2dpotenza #wister I compiti (e non solo) viaggiano su Whatsapp http://www.catepol.net/2013/05/04/i-compiti-viaggiano-gia-su-whatsapp/ @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 15. #d2dpotenza #wister ….o su hangout “videoritrovi” di Google+ http://googleforstudents.blogspot.it/2011/10/studying-with-youtube-and-google.html @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 16. #d2dpotenza #wister Twitter, Justin Bieber, One Direction e sfoghi a suon di hashtag… @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 17. #d2dpotenza #wister Provate a seguire #invalsi su Twitter… http://www.catepol.net/2012/06/19/invalsi-il-vecchio-forever-alone-pittulongu-e-twitter/ @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 18. #d2dpotenza #wister@catepol - Potenza 13 maggio 2014 Ore 9.27 del 13/05/2014 INVALSI II superiore in corso…
  • 19. #d2dpotenza #wister NekNomination su Facebook @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 20. #d2dpotenza #wister Instagram e il fenomeno dei selfie catepol.net@catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 21. #d2dpotenza #wister Selfie anche su Whatsapp e Snapchat… @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 22. #d2dpotenza #wister Snapchat e l’attenzione: l’autodistruzione dei messaggi @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 23. #d2dpotenza #wister Whatsapp – Wechat – Snapchat – Line – Telegram ecc.: Instant Messaging Mania Fonte: http://wearesocial.it/blog/2014/02/whatsapp-infografica/ @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 24. #d2dpotenza #wister Dove fare le domande? Su Ask.fm http://www.pionero.it/2014/02/14/ask-fm-come-funziona-e-come-proteggersi/ @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 25. #d2dpotenza #wister Ask.fm: Anonimato e sfogatoio adolescenziale (da monitorare) @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 26. #d2dpotenza #wister Infine arriva anche lo Knokout Game… @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 27. #d2dpotenza #wister La regola della nonna… Non dire, fare, scrivere, filmare, fotografare, postare, condividere in rete o su un social network (anche privato) nulla di cui ti vergogneresti davanti a nonna, mamma, zia, prof ecc. BUON SENSO Vale anche per gli adulti! @catepol - Potenza 13 maggio 2014
  • 28. #d2dpotenza #wister@catepol - Potenza 13 maggio 2014 Grazie per l’attenzione!