Your SlideShare is downloading. ×

Beni Culturali 2.3 Applicazioni Web 2.0 Ai Beni Culturali

2,899

Published on

Beni Culturali 2.3 Applicazioni Web 2.0 Ai Beni Culturali

Beni Culturali 2.3 Applicazioni Web 2.0 Ai Beni Culturali

Published in: Education, Technology
0 Comments
10 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
2,899
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
10
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Tecnologie ITC e sistemi cooperativi di gestione delle informazioni nei Beni Culturali Web 2.0 nei Beni Culturali Dott.ssa Caterina Policaro www.catepol.net – www.elearningpertutti.org IFTS CIPE Gestione dell’informazione per Beni Culturali Fuscaldo (CS) - Maggio 2009
  • 2. Il web cooperativo in aiuto dei beni culturali
  • 3. Esempio: Friuli Venezia Giulia Il patrimonio storico-artistico del Friuli Venezia Giulia, gia' catalogato dal centro di Villa Manin di Pasariano (Udine) integrato con altri data-base, entro un paio d'anni sara' a disposizione di tutti sul web con un semplice 'clic' oppure in altre modalita' come cellulari e modelli 3D. Ne potranno usufruire sia turisti, sia cittadini, visitatori di musei, siti archeologici e beni storici e artistici presenti sul territorio. Lo prevede il progetto Informatica e web per i beni culturali, servizi innovativi mobili e 3D per il turismo, finanziato dalla regione Fvg e al quale lavorano da un anno i Dipartimenti di storia e beni culturali, di matematica, informatica e georisorse dell'Universita' di Udine assieme a Friuli Innovazione e alla sovrintendenza del Friuli Venezia Giulia. http://www.uniud.it/lida/eventi/Informatica%20e%20beni%20culturali
  • 4. Esempio europeo: Progetto Michael http://www.michael-culture.org/it Scopri ed esplora il patrimonio culturale digitale europeo! Con il servizio multilingue MICHAEL è possibile trovare ed esplorare le collezioni digitali di musei, archivi, biblioteche e altre istituzioni culturali di tutta Europa. Che siate interessati all'arte o all'archeologia, alla genealogia o all'organizzazione delle prossime vacanze, agli antichi Romani o alla storia contemporanea, MICHAEL vi mostrerà quali risorse rende disponibili.
  • 5. Archeologia & co. in Italia sul web Un buon punto di partenza per esplorare il complesso dei siti e reperti archeologici in Italia è http://www.archeologia.beniculturali.it . Da cui si può accedere ai principali musei archeologici italiani: http://www.archeologia.beniculturali.it/pages/atlantearcheo/AtlanteRegioni.html Il sito italiano Rupestre contiene moltissimi collegamenti a risorse web su questo affascinante legame col passato, e vi aiuta a localizzare i posti di maggiore interesse grazie a una mappa interattiva che riporta anche esempi di luoghi in Austria e in Svizzera in cui è possibile esplorare questa affascinante tradizione. http://www.rupestre.net/alps/ssaver/mapalps.html
  • 6. Rupestre – La mappa interattiva http://www.rupestre.net/alps/ssaver/mapalps.html
  • 7. La mappa interattiva di Bagheria Google Maps http://maps.google.it/
  • 8. Progetto Era http://www.resistance-archive.org
  • 9. Progetto Acmos http://www.acmos.net una piattaforma 2.0 con blog, RSS, slide show, profilo personale .
  • 10. Rinascimento Digitale http://www.rinascimento-digitale.it/ Gli utenti “web 2.0” amano parlare, partecipare, dialogare...
  • 11. Rinascimento Digitale http://www.rinascimento-digitale.it/ Gli utenti “web 2.0” cercano risposte, fanno domande, commentano, condividono informazioni....
  • 12. Geniofiorentino.it
  • 13. Eventi: come promuoverli col/nel web 2.0?
  • 14. I passaggi per entrare in comunicazione con gli utenti
  • 15. Musei online
    • Una tesi di laurea di Simone Strozzi: Musei online. Gli strumenti 2.0 al servizio del dibattito culturale
        • Scaricabile qui per approfondire http://www.lulu.com/content/5845218
    • Il Web 2.0 è un insieme di applicazioni web che hanno reso estremamente facile ed intuitivo, oltreché gratuito, immettere e condividere in Rete contenuti scritti, fotografici, audiovisivi, spesso costruiti e manipolati dagli stessi utenti.
  • 16. Musei online Come sfruttare le opportunità offerte dalla Rete per la produzione e condivisione dei contenuti sviluppando in maniera esponenziale le attività centrali di ogni istituzione culturale moderna: • trasmettere cultura • animare il dibattito culturale • stimolare l’utente ed interagire con lui • produrre contenuti di qualità e farseli produrre dai fruitori condividendoli in Rete.
  • 17. La struttura di un blog museale Il blog può essere utilizzato in diversi modi, secondo diversi approcci da parte dello staff soprattutto in relazione al tipo di rapporto online che si vuole instaurare con il pubblico, alla specificità degli argomenti trattati, al tempo che ci si vuole dedicare, e più in generale al “taglio” che si vuol dare a questo tipo di comunicazione.
  • 18. Esempi di blog museali http://eyelevel.si.edu http://www.smm.org/buzz
  • 19. Diversi approcci al blog museale
  • 20. Un wiki al museo Un wiki è un sito web (o comunque una collezione di documenti ipertestuali) che può essere modificato dai suoi utilizzatori e i cui contenuti sono sviluppati in collaborazione da tutti coloro che ne hanno accesso, come in un forum. La modifica dei contenuti è aperta e libera, ma viene registrata in una cronologia permettendo in caso di necessità di riportare la parte interessata alla versione precedente; lo scopo è quello di condividere, scambiare, immagazzinare e ottimizzare la conoscenza in modo collaborativo. Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Wiki (01.11.2008) Una lista di voci di musei all’interno di Wikpedia è presente a quest’indirizzo: http://en.wikipedia.org/wiki/Category:Museums. All’interno di questa ci sono diverse sottocategorie, presentate in ordine alfabetico: tra queste, “museums by country”, “museums by city” e per avere una lista dei musei italiani “museums in Italy”.
  • 21. La piattaforma Wiki del Newark Museum http://www.newarkmuseumpr.org/mwiki/
  • 22. Utilizzo del wiki del Amersham Museum http://amershammuseum.pbwiki.com
  • 23. Wiki della mostra del Minnesota History Center http://discovery.mnhs.org/MN150
  • 24. MySpace al Brooklyn Museum http://www.myspace.com/brooklynmuseum
  • 25. Facebook al Brooklyn Museum http://www.facebook.com/pages/Brooklyn-Museum/
  • 26. YouTube al Brooklyn Museum http://www.youtube.com/user/BrooklynMuseum
  • 27. Flickr al Brooklyn Museum e al Powerhouse Museum
  • 28. Flickr e contenuti generati dagli utenti al TATE Museum http://www.flickr.com/photos/tategallery/509111206/
  • 29. Caratteristiche e obiettivi d'uso degli strumenti 2.0
  • 30. In Italia? http://www.facebook.com/group.php?gid=45778197923&ref=ts Gli eventi interattivi di Musei in Comune Roma. http://museiincomuneroma.wordpress.com/ http://www.youtube.com/profile?user=museiincomune&view=videos
  • 31. Second Life Una guida completa a Second Life http://micalitasl.blogspot.com/search/label/*Guida%20a%20Second%20Life* Il Museo del Metaverso http://www.museometaverso.blogspot.com/
  • 32. Second Life: il Lucania Lab Esperienza dei luoghi virtuali ricreati in SL: Cuba, Assisi, Mantova, Dublino, Yamato, Atomium Belgio, ecc . Tra i risultati della ricerca: La visita di land che rappresentano luoghi reali rafforza il desiderio di viaggio reale in quei luoghi e porta con alta frequenza, dopo l’esperienza in SL, ad informarsi ed approfondire sul web, in libri o guide turistiche http://lucanialab.ning.com/
  • 33.
    • http://www.tafter.it/category/articoli/tecnologie/
    • Alcuni articoli tra i quali:
    • Comunità virtuali per i musei
    • Quando la mappa è interattiva
    • Nuove vie per i beni culturali: il web 2.0
    • Società e mondi virtuali
    • Creatori di mondi
    • Techno-musei
    • Progetti di interazione culturale
    Approfondimenti

×