ToysCenter.it - Convegno e-Commerce2011

  • 13,164 views
Uploaded on

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
13,164
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3

Actions

Shares
Downloads
27
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. SHOP.TOYSCENTER.IT: Il più grande negozio di giocatoli online Milano 19 aprile 2011 - convegno “ ecommerce in italia 2011
  • 2. Storia Four S.r.l. è un agenzia web nata nel 2003 ed è sempre stata la forza ideatrice ed operativa di tutti i progetti legati al Gruppo Preziosi: Nel 2005 viene fondata insieme a Giochi Preziosi, Digital Preziosi S.r.l., con l’obiettivo di sviluppare nuovo business nel settore dei giocattoli utilizzando internet e le nuove tecnologie. Nasce cosi a natale 2005 un club online per bambini e nella primavera del 2006 viene aperto il primo negozio online di giocattoli del Gruppo Preziosi. A ottobre 2009 il negozio shop.digitalpreziosi.com diventa shop.toyscenter.it Nel 2010 Four S.r.l. ingloba al suo interno tutto lo staff di Digital Preziosi e diviene quindi la responsabile del progetto shop.toyscenter.it. Milano 19 aprile 2011 - convegno “ ecommerce in italia 2011
  • 3. Shop.toyscenter.it Il negozio si posiziona sul mercato come principale punto di riferimento per l’acquisto di giocattoli online. Dalla sua apertura ha un trend di crescita pari al 107% annuo con un obiettivo di budget di € 2.000.000 per il 2011 Un database di oltre 100.000 utenti (in continua crescita) Milano 19 aprile 2011 - convegno “ ecommerce in italia 2011
  • 4. 21 aprile 2011 shop.toyscenter.it: I fattori di successo Milano 19 aprile 2011 - convegno “ ecommerce in italia 2011
  • 5. I fattori di successo
    • Assortimento
    • Disponibilità merce
    • Piattaforma proprietaria
    • Backoffice
    Milano 19 aprile 2011 - convegno “ ecommerce in italia 2011
  • 6. L’assortimento
    • Attualmente costituito da 3.500 articoli, con l’obiettivo di raggiungere i 6.500 entro ottobre 2011
    • Composizione:
    • 90 % selezionato dalla griglia assortimentale dei punti vendita Toyscenter
    • 10 % esclusivo e complementare rispetto all’assortimento dei puntivendita
    • Categorie:
    • Aria Aperta e Sport
    • Giocattoli Bambina
    • Giocattoli Bambino
    • Giocattoli Generici
    • Prima Infanzia
    • Stagionali
    • Videogiochi
    Milano 19 aprile 2011 - convegno “ ecommerce in italia 2011
  • 7. Disponibilità della merce Strategia: vendere solo quello che è fisicamente presente Come: Pianificazione Investimenti in magazzino Monitoraggio costante delle rotture di stock Benefici: Il cliente è sempre soddisfatto Milano 19 aprile 2011 - convegno “ ecommerce in italia 2011
  • 8. Disponibilità merce: gestione quantità
    • Un fattore critico è sempre stato quello della assegnazione delle quantità disponibili ai clienti che può essere fatto in 2 diversi momenti:
    • All’inserimento dell’oggetto nel carrello
    • Al momento del pagamento dell’oggetto
    • La scelta attuale è stata quella di assegnare un prodotto ad un cliente nel momento in cui questo viene effettivamente pagato (momento 2)
    Milano 19 aprile 2011 - convegno “ ecommerce in italia 2011
  • 9. Flusso inserimento prodotti Selezione prodotti Creazione scheda catalogo: inserimento brand, immagine pdt, descrizione e video. Arrivo della merce a magazzino: caricamento quantità effettiva Comunicazione ai clienti: e-mail marketing, banner promozionali, key advertising, etc… Back-office Front-office Milano 19 aprile 2011 - convegno “ ecommerce in italia 2011
  • 10. Piattaforma proprietaria Make or buy: Si è deciso da subito di optare per una piattaforma proprietaria, questa scelta è stata supportata dalla grande esperienza presente in azienda nello sviluppo di applicazioni web. Beneficio: Si è sempre potuto apportare tutte le integrazioni tecnologiche necessarie a supportare lo sviluppo del business senza dover dipendere da soggetti terzi. Milano 19 aprile 2011 - convegno “ ecommerce in italia 2011
  • 11. Back-office
    • Le attività di back office, sia dal punto di vista software che operativo, sono sempre state curate con la massima attenzione cosi da poter:
    • supportare i clienti nella procedura di acquisto
    • verificare eventuali problematiche quali a titolo di esempio problemi nei sistemi di pagamento
    • monitorare in tempo reale l’andamento del negozio, supportando le decisioni strategiche della direzione
    Milano 19 aprile 2011 - convegno “ ecommerce in italia 2011
  • 12. Back-office
    • Il back office della nostra piattaforma permette di
      • Tenere traccia di tutti i carrelli non portati a buon fine in maniera che il servizio clienti sia in grado poterli gestire
      • Verificare l’andamento delle vendite in tempo reale, così da poter tenere sotto controllo le potenziali rotture di stock
    • La struttura interna del Servizio Clienti è in grado di reperire tutte le informazioni per poter intervenire a supporto dei clienti che riscontrano difficoltà nel concludere l’acquisto .
    • La soddisfazione del nostro cliente è il nostro obiettivo principale! Offrire un servizio attento e puntale la nostra strategia.
    Milano 19 aprile 2011 - convegno “ ecommerce in italia 2011
  • 13. 21 aprile 2011 Grazie ;-) alessandro angilella CEO – four srl www.4mmg.it Milano 19 aprile 2011 - convegno “ ecommerce in italia 2011