L'e-commerce in Italia 2011
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

L'e-commerce in Italia 2011

  • 67,439 views
Uploaded on

La presentazione di Casaleggio Associati al Convegno e-Commerce in Italia 2011

La presentazione di Casaleggio Associati al Convegno e-Commerce in Italia 2011

More in: Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
67,439
On Slideshare
9,856
From Embeds
57,583
Number of Embeds
38

Actions

Shares
Downloads
375
Comments
0
Likes
10

Embeds 57,583

http://www.casaleggio.it 55,606
http://www.miriambertoli.com 463
http://www.gasparotto.biz 283
http://www.e-conomy.it 246
http://127.0.0.1:8888 187
http://www.webisbusiness.com 150
http://marketingblog.giorgiotave.it 147
http://casaleggio.it 110
http://ilmiocentrocommercialeonline.blogspot.it 98
http://ilmiocentrocommercialeonline.blogspot.com 78
url_unknown 60
http://translate.googleusercontent.com 41
http://localhost 37
http://www.slideshare.net 27
http://webcache.googleusercontent.com 11
http://www.aggregatore.pubblicizzaresito.net 5
http://ilmiocentrocommercialeonline.blogspot.de 3
http://www.google.it 3
http://twitter.com 3
http://paper.li 2
http://marker.to 2
http://digitalecommerce.wordpress.com 2
http://ilmiocentrocommercialeonline.blogspot.com.es 2
http://ilmiocentrocommercialeonline.blogspot.co.uk 2
http://131.253.14.66 2
http://ilmiocentrocommercialeonline.blogspot.nl 1
https://www.google.it 1
http://user.ghostrec.com 1
http://play.ghostrec.com 1
http://ilmiocentrocommercialeonline.blogspot.ro 1
http://alu5.qdcgjjwgt6qz.rka.e 1
http://www.cooktheproject.com 1
http://webisbusiness.com 1
http://127.0.0.1 1
http://feeds.feedburner.com 1
http://www.casaleggio.com 1
http://ventil.se 1
https://twitter.com 1

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Casaleggio Associati | Strategie di Rete L'e-commerce in Italia 2011
  • 2. Metodologia
    • Lo studio “L'e-commerce in Italia 2011” è stato condotto:
    • Tramite interviste dirette ai principali attori, questionari on line, interviste telefoniche ed incontri diretti
    • Totale di 2.986 aziende prese in esame
    • 249 hanno partecipato attivamente alla creazione del Rapporto
  • 3. L’e-commerce in Italia – 2004/2010 Fonte: Casaleggio Associati, 2011 L’e-commerce in Italia: 14,357 miliardi di euro nel 2010. Crescita: +43%
  • 4. Distribuzione dei Fatturati I settori principali: - Tempo libero (principalmente giochi d’azzardo) che rappresenta quasi metà del mercato (48,5%) - Turismo (31,4%) - Elettronica di consumo (7,1%).
  • 5. Strategie di differenziazione Le aziende si posizionano con Brand e Gamma Prevalgono sulla Fidelizzazione da due anni. Fonte: Casaleggio Associati, 2011 Risposta multipla
  • 6. Fonte: Casaleggio Associati, 2011 La scelta di acquistare on line Secondo le aziende i clienti acquistano on line per la comodità (37%) e i prezzi (26%).
  • 7. Investimenti di breve termine Fonte: Casaleggio Associati, 2011 Gli investimenti principali sono dedicati al marketing e promozione (44%) ed al miglioramento dell’ usabilità del sito (22%) sempre nell’ottica di massimizzare gli investimenti nel breve termine . I progetti per vendere all’estero sono da due anni in diminuzione (dal 6% al 4% nell’ultimo anno)
  • 8. Promozione on line del marchio Il numero delle aziende che non ha ancora trovato una soluzione definitiva alla questione della promozione è in lieve aumento tutti gli anni, oggi arrivate al 58% con il 12% che valuta le soluzioni presenti sul mercato insoddisfacenti. Fonte: Casaleggio Associati, 2011
  • 9. Costi d’acquisizione cliente per settore Fonte: Casaleggio Associati, 2011 Il settore dove i clienti sono più costosi da acquisire è quello assicurativo (50 euro), mentre quello più economico è l’editoria (9 euro).
  • 10. Conversion Rate tra visite e clienti per settore Fonte: Casaleggio Associati, 2011 Ad aver meglio ottimizzato questo processo risulta essere il Turismo con il 2,8% di tasso di conversione tra visite e clienti dovuto al grande numero di transazioni che ne hanno permesso l’ottimizzazione. Spedizione gratuita e Amazon Prime.
  • 11. Frequenza di riacquisto dei clienti Fonte: Casaleggio Associati, 2011 Nei siti e-commerce si acquista ogni tre mesi. Le aziende che indicano una frequenza media mensile appartengono soprattutto al settore della moda (in particolare per vendite istantanee ), del tempo libero (giochi d’azzardo) e dell’alimentare (in particolare supermercati).
  • 12. Integrazione dei Social Media nello Store Fonte: Casaleggio Associati, 2011 Azione più diffusa: Integrare i social media all’interno dello store (59% delle aziende) tramite i gadget di segnalazione di interesse (es. tasto Like di Facebook, Twitter e Buzz di Google) e visualizzazione di contenuti sociali correlati al prodotto e la possibilità di interagire con il supporto clienti direttamente sui social media.
  • 13. Passaggio d’informazione con i fornitori Fonte: Casaleggio Associati, 2011 Sono necessari diversi investimenti per poter accrescere la propria gamma in modo efficiente. Aziende più evolute appartengono ai settori di elettronica di consumo, turismo e centri commerciali on line che utilizzano quasi esclusivamente sistemi semiautomatici o automatici.
  • 14. Media delle persone presenti nello staff e-commerce Fonte: Casaleggio Associati, 2011 Sotto i 5 milioni di euro le società sono piccole e non superano in media le 10 persone. Le società più strutturate superano le 100 persone e fanno parte dei settori Assicurativi e del Tempo libero.
  • 15. Elementi determinanti nella scelta di un vettore Fonte: Casaleggio Associati, 2011 I vettori principali utilizzati per le consegne del commercio elettronico italiano sono principalmente quattro: Bartolini, SDA, Poste Italiane e TNT . Un numero limitato di esercenti utilizza inoltre mezzi propri, in particolare nell’alimentare e nell’arredamento.
  • 16. Scontrino medio per settore Fonte: Casaleggio Associati, 2011 Rispetto allo scorso anno a subire maggiormente riduzioni dello scontrino medio sono state l’Editoria (passato da 47 a 34 euro in un anno anche per via delle vendite di musica digitale) ed il Turismo (da 358 a 312 euro).
  • 17. La crescita dell’e-commerce Fonte: Casaleggio Associati, 2011
  • 18. Casaleggio Associati | Strategie di Rete www.casaleggio.it/e-commerce [email_address]