• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
E-commerce in Italia 2012
 

E-commerce in Italia 2012

on

  • 57,374 views

 

Statistics

Views

Total Views
57,374
Views on SlideShare
8,008
Embed Views
49,366

Actions

Likes
16
Downloads
631
Comments
0

22 Embeds 49,366

http://www.casaleggio.it 47994
http://stefanoguerra.wordpress.com 866
http://casaleggio.it 246
http://www.marketing-web.it 73
http://www.b2corporate.com 58
http://webcache.googleusercontent.com 37
http://vendionline.net 18
http://translate.googleusercontent.com 15
http://www.leadgenerationitalia.com 9
http://1.embed.urli.st 8
https://twitter.com 8
http://it.paperblog.com 7
http://pinterest.com 7
https://www.google.it 6
http://arianna.libero.it 3
http://www.365dailyjournal.com 2
http://www.google.it 2
http://www.linkedin.com 2
http://plus.url.google.com 2
http://www.pinterest.com 1
http://feeds.feedburner.com 1
http://ecommerceway.squarespace.com 1
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    E-commerce in Italia 2012 E-commerce in Italia 2012 Presentation Transcript

    • www.casaleggio.itCasaleggio Associati | Strategie di ReteE-commerce in Italia 2012
    • www.casaleggio.itMetodologiaLo studio “E-commerce in Italia 2012” : È stato condotto attraverso una survey on line e interviste di approfondimento con i principali operatori del mercato Oltre 3.000 aziende prese in esame 338 hanno partecipato attivamente alla creazione del Rapporto Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione 2
    • www.casaleggio.itSettori merceologici Alimentare Alimenti, bevande, supermercati, ristorazione. Assicurazioni Polizze casa, auto, moto. Casa e arredamento Mobili, articoli per la casa, giardino. Centri commerciali Multiprodotto. Editoria Homevideo, libri, musica, software, informazione. Elettronica di consumo Elettrodomestici, hardware, telefonia, fotografia, audio. Moda Abbigliamento, calzature, gioielli, occhiali. Salute e Bellezza Profumi, cosmetici, benessere, medicazioni. Scommesse, giochi d’azzardo, giocattoli, articoli sportivi, Tempo Libero spettacoli, telefonia. Turismo Trasporti, hotel, tour operator, attrazioni. Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione 3
    • www.casaleggio.it L’E-commerce in Italia: 2004-2011 Alimentare€ 20,000,000,000 Assicurazioni€ 18,000,000,000 Casa e€ 16,000,000,000 arredamento 18,970€ 14,000,000,000 Centri commerciali miliardi di on line Euro€ 12,000,000,000 Editoria nel 2011€ 10,000,000,000 Elettronica di € 8,000,000,000 consumo Crescita € 6,000,000,000 Moda +32% Salute e bellezza € 4,000,000,000 Tempo libero € 2,000,000,000 €0 Turismo Fonte: Casaleggio Associati, 2012 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione 4
    • www.casaleggio.it Distribuzione dei fatturatiAlimentare Moda Casa e 1.3% 1.2% arredamento Salute e Centri 0.3% bellezzacommerciali 0.3% Tempo libero: on line Giochi 2.0% d’azzardo (sommeEditoria rigiocate) 2.5% Tempo libero 47,9%Elettronica di 54.1% consumo 5.7% Tempo libero:Assicurazioni Giochi Turismo 6.3% Tempo libero: d’azzardo 26.4% Altro (spesa iniziale) 5,2% 3,9% Fonte: Casaleggio Associati, 2012 Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione
    • www.casaleggio.it Strategie di differenziazione Credibilità del marchio 49% Ampiezza della gamma 32% I fattori principali di differenziazione rispetto ai Fidelizzazione dei clienti 31% concorrenti sono legati al valore e alla credibilità del brand. Politiche di prezzo 22% Seguono l’ ampiezza dellaForniamo servizi aggiuntivi 13% gamma prodotti e laTempi e costi di consegna fidelizzazione dei clienti. 9% Altro 5% Le politiche di prezzo incidono in misura minore rispetto al Nessuna differenziazione 5% passato. Fonte: Casaleggio Associati, 2012 6 Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione
    • www.casaleggio.itMarketing on line: la promozione del marchio Difficoltosa Soddisfacente 46,6% 38% (+0,5% sul 2011) (-3,7% sul 2011) Insoddisfacente 15,4% (+3,1% sul 2011) Fonte: Casaleggio Associati, 2012 Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione 7
    • www.casaleggio.itMarketing on line: distribuzione degli investimenti Keyword Advertising 23% Keyword advertising e SEO risultano essere le attività sulle quali si SEO 17% preferisce investire. Email marketing 12% Seguono e-mail marketing, attività Social Media 11% sui social media e presenza nelle aree di shopping o siti comparatori di Comparatori 11% prezzi. Programmi di… 5% I valori più bassi si riscontrano per le Stampa 5% attività legate ai media tradizionali (stampa, televisione, radio) e per gliBanner e sponsorship 5% investimenti in banner e sponsorship. Televisione 3% Radio 1% Altro 7% Fonte: Casaleggio Associati, 2012 Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione
    • www.casaleggio.it Investimenti di breve termine Customer care Marketing e 2% Le aziende continueranno a promozione Altro investire nel breve termine 41% 2% principalmente in marketing e promozione e nel miglioramento della user-experience e usability Logistica del proprio sito web.User-experience 3% 29% In aumento la percentuale di aziende che intende avviare attività per la vendita all’estero. Infrastruttura Nessun tecnologica investimento 11% Vendita allestero 5% 7% Fonte: Casaleggio Associati, 2012 Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione 9
    • www.casaleggio.it Internazionalizzazione : strategie Rispetto al passato c’è una Vendiamo forte esigenza di ampliareSiti in solo in Italia il business verso l’esterolingua per crearsi delle 25% 33% economie di scala sufficienti a contrastare la concorrenza internazionale. 24% 5% Sedi 13% all’estero Il 67% delle aziende èSolo sito presente sul mercatoitaliano internazionale, con Multinazionali differenti modalità. Fonte: Casaleggio Associati, 2012 Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione 10
    • www.casaleggio.it Internazionalizzazione: presenza sui mercati esteri57% 55% I Paesi in cui le aziende italiane sono presenti in misura 40% maggiore sono 36% 30% Germania, Francia e 25% 24% Svizzera, seguite da Spagna, Regno Unito e altri Paesi dell’area nord-europea. 10% 8% 7% 6% 5% 2% 1% La presenza di operatori italiani è invece ancora molto limitata nel continente asiatico (Giappone, Cina e altri Paesi orientali), in Africa e in America Latina. Molto presenti Abbastanza presenti Fonte: Casaleggio Associati, 2012 Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione 11
    • www.casaleggio.itSocial media: top per efficacia I social media ritenuti più efficaci sono65% Facebook, YouTube, Twitter e Google+, con una netta preferenza per Abbastanza efficace Molto efficace il primo. Molte aziende gestiscono un proprio 31% canale YouTube, in cui vengono 26% 26% pubblicati i propri spot pubblicitari, video promozionali e altri 10% 12% contenuti multimediali. 4% 4% Pinterest sta ricevendo un interesse crescente, seppure Altri ancora in termini di sperimentazione, per la presentazione di immagini e fotografie commentate dei prodotti offerti. Fonte: Casaleggio Associati, 2012 Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione 12
    • www.casaleggio.it Staff e-commerce Le risorse umane destinate all’e- commerce sono in aumento nelle aziende di medie dimensioni, in cui 2010 2011 si cerca di investire per crescere. 52 47 Nelle aziende con fatturato oltre i 5 milioni di Euro si registra una riduzione dello staff grazie a una maggiore efficienza dei processi. 12 È pressoché stabile il dato relativo 9 7 5 4 alle aziende di dimensioni più 3 2 3 piccole dove c’è difficoltà ad investire.Oltre 5 mln € 1 mln- 5 mln €500.000 - 1 mln € 100.000 - 500.000fino a 100.000 € € Fonte: Casaleggio Associati, 2012 Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione 13
    • www.casaleggio.it Ingresso nel mercato e-commerce1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 Fonte: Casaleggio Associati, 2012 Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione 14
    • www.casaleggio.itI settori nel 2012 Alimentare Assicurazioni Arredamento Centri commerciali on line Editoria Elettronica di consumo Moda Salute e bellezza Tempo libero Turismo Fonte: Casaleggio Associati, 2012 Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione 15
    • www.casaleggio.it I settori nel 2012Da inserire a tutta pagina la cartina Fonte: Casaleggio Associati, 2012 Copyright: CASALEGGIO ASSOCIATI STRATEGIE DI RETE - è vietata la riproduzione 16
    • www.casaleggio.itCasaleggio Associati | Strategie di Retewww.casaleggio.it/e-commerceinfo@casaleggio.it