• Save
Il caso Second Life.
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Il caso Second Life.

on

  • 1,395 views

Caratteristiche generali di Second Life. Fare business in SL. Le iniziative di marketing messe a punto dalle grandi aziende per entrare in SL. La seconda vita della P.A.

Caratteristiche generali di Second Life. Fare business in SL. Le iniziative di marketing messe a punto dalle grandi aziende per entrare in SL. La seconda vita della P.A.

Statistics

Views

Total Views
1,395
Views on SlideShare
1,394
Embed Views
1

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 1

http://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Il caso Second Life. Il caso Second Life. Presentation Transcript

  • Libera Università degli Studi “San Pio V” - Roma Master di I livello in Change Management – Economia e gestione delle aziende in sviluppo Project work: Il caso Second Life di Paola Amore alias Cristalya Amat , Giorgia Castriota alias Georgia Joles , Elena Di Bartolomeo alias LadyLuna , Anna Lisa Ratta alias Maya81 Zimer , Mariella Romano alias Memole Baar , Carmela Tuccillo alias Carmy982 Axel “… Le pioniere del nuovo mondo…”
  • Evoluzione di Internet Multimedialità Interazione Siti statici Siti dinamici Web 2.0 Social Network Newspaper like Experiential design ?
  • Evoluzione del marketing
    • Tipologia di marketing
    • Marketing transazionale
    • Marketing relazionale
    • Internet marketing
    • Marketing 2.0
    Tecnologia Personal computer e software per CMR Internet Web 2.0 Second Life Second Life marketing ?
  • Cos’è Second Life
    • Un mondo virtuale basato su ambienti interattivi 3D
    • Un tool di marketing innovativo per le aziende
    • Si basa su Islands e Lands
    • La superficie suddivisa in regioni ( sims ) di 65.536 m² ognuna ed in totale è pari a quattro volte quella di Milano
    • È un universo in continua espansione
  • Cos’è un avatar È la rappresentazione virtuale dell’utente Dalla parola sanscrita अवतार , avatāra: incarnazione Per traslazione metaforica : persona reale che sceglie di mostrarsi agli altri attraverso una propria rappresentazione Si può accedere tramite un software gratuito scaricabile dal sito www.secondlife.com per creare il proprio Avatar
  • Gli attori di Second Life Autorità Società ideatrice di SL, vende land (prezzo stabilito in Linden Dollars ) Users “ Vivono”, creano e costruiscono oggetti, socializzano Aziende Creano sedi virtuali, pubblicizzano prodotti e servizi, fanno business
  • Dati di mercato
    • 38,78% utenti iscritti a SL ha 25-34 anni (aprile 2008)
    • 43% donne , 57% uomini
  • Dati di mercato
    • Oltre 8 milioni di utenti “basic”
    • Crescita costante : 250mila nuovi iscritti ogni settimana
    • 60 US $ alla settimana è la spesa media dei residenti (Fonte HSBC©)
    • Circa il 6% è italiano
    Previsioni : entro il 2011 l' 80% degli utenti Internet attivi avrà una seconda vita in un mondo virtuale* (* Fonte Gartner Group, aprile 2007)
  • Le aziende in SL: opportunità o minaccia?
  • SL, economia più che “virtuale”
  • Dal web marketing a Second Life “ I metodi e le istituzioni del marketing sono stati forgiati, nel corso della storia, dai cambiamenti avvenuti nelle tecnologie via via disponibili per l’analisi e la comunicazione delle informazioni” Buzzel - 1985
    • approccio “one to one” e interattivo con il cliente
    • presentazione di prodotti e servizi offerti nella vita reale
    • test di prodotto a basso costo
    • attività di merchandising
    • rapporto diretto e personale col cliente : una pagina web di legge, una “sim” si vive
    • “ brand recognition”
    • pubblicità nel mondo reale a basso costo con effetto novità del mondo virtuale
    • coinvolgimento dei clienti alle proposte dell’azienda
    • fidelizzazione : azienda come comunità
    Cosa cambia con SL: nuovi scenari e possibilità di successo…
  • … o di insuccesso...
    • Starwood Hotels & Resorts Worldwide
    Ha chiuso il suo brand virtuale “Aloft” donando il terreno alla no profit TakingITGlobal
    • Best Buy
    • Sun Microsystems
    • Dell
    Sono praticamente deserte
  • Case studies Aziende 2.0
  • Cos’è La Nissan Motor Co. Ltd. è una casa automobilistica giapponese conosciuta sul mercato italiano soprattutto per i suoi fuoristrada e per la vettura da città Nissan Micra; è la seconda casa nipponica in ordine di grandezza, dopo Toyota. A colloquio con Gabriella De Paolis Manager Press Office Nissan Italia
  • Perché Second Life ?
    • Ambiente divertente
    • Brand awareness
    • Creare un “ offline buzz ” attorno alle iniziative di lancio dei veicoli Nissan
    • Operazione di marketing: far convergere successo in Second Life e successo in Real Life
    • In Real Life successo equivale a dire:
    • generare vendite
    • Nissan Motor è presente con due isole :
    • una sorta nell’ottobre 2006 in coincidenza del lancio di Nissan Sentra
    • la seconda nell’aprile 2007 con l’uscita di Nissan Altima
    Cosa c’è in SL Realizzazione Nissan North America, Inc. (NNA) insieme al partner dell’operazione – creator of 3-D virtual world content and solutions – ha dato vita a quella che definisce una “ground-breaking collaboration”
  • Nissan Sentra Region in SL
  • Get your Second Life …
  • Step 1 : inserire il codice di accesso Step 2 : scegliere dal “vending machine” la propria Nissan Sentra Step 3 : drive test Loop-d-loop per eterni Peter Pan
  • Piloti virtuali, Click to drive! Accesso ai contenuti, opzione download Open space driving e road course driving
  • Nissan Altima Region in SL
  • Struttura : un monolite e… 6 suit a disposizione degli avatar
  • Area download , Brochure in PDF e link al sito Condivisione , open source degli scripts Pista di lancio , destinazione sky
  • “ The new Altima Island is an automotive amusement park for all type of avatars. Each contraption was purposely built to transport avatars into a mesmerizing world that perfectly balances pseudo and real-world features” Giff Constable - Founder of The Electric Sheep Company SL RL
  • Cos’è A colloquio con Burkhard Zyber PR Teamleader, Mazda Europe Sascha Postner PR Specialist Internet, Mazda Europe Jyujiro Matsuda fonda la società nel 1920, con il nome di Toyo Cork Kogyo Co., Ltd. Il logo Mazda compare per la prima volta nel 1934: deriva da Ahura Mazda, il nome di un’antica divinità. Nel 2002 nasce il concetto di Zoom-Zoom, che incarna l’essenza e lo spirito stesso del nostro marchio. Nel 2006 si celebrano i 75 anni di produzione automobilistica.
  • L’idea
    • brand awareness
    • creare un effetto alone
    • interazione utente-prodotto
    A fine 2006 proposta ad opera di un PR Specialist di Madza Motor esperto di nuove tecnologie Perché Second Life ? Il secondo step: convincere il management E un “must”: cavalcare l’onda dell’attenzione mediatica
  • “ Concept-car” Mazda Hakaze Mazda Hakaze esprime un linguaggio di design chiamato Nagare. La sua applicazione al design automobilistico ha implicato l’analisi del movimento stesso e del modo in cui le forze si muovono in natura. Nagare è l’applicazione del flusso naturale al design automobilistico, che abbina linguaggio e proporzioni delle superfici per comunicare il movimento in un modo nuovo. Nagare come incarnazione del movimento
  • Cosa c’è su SL
    • Test drive Mazda Hakaze - Possibilità di provare tutte le caratteristiche del concept nella realtà virtuale
    • Kite-surfing – È sufficiente scaricare alcune animazioni per poter fare qualche movimento base con la tavola. Mazda vorrebbe che gli abitanti di SL usassero il loro talento creativo e sviluppassero altre evoluzioni di kite-surfing da condividere
    • Concorso di Kite design - Concorso di design con un premio reale da vincere: i partecipanti possono scaricare una tavola da kite, decorarla su entrambi i lati con il loro design Zoom-Zoom e mandarla in Mazda Motor Europe.
    Nagare Island
  • How to get your own Mazda Hakaze
  • Attività ludiche come approccio di marketing Creare community “Zoom-Zoom” in sintonia con la filosofia di prodotto: dinamica e scanzonata Accesso ai contenuti , riproduzione video
  • Feedback utenza Realizzazione Fine tuning, consulting e sviluppo affidato ad una società esterna “ Users also loved the kite surfing freebies . This was seen as a nice way of advertising the brand (…)” Tempistica Circa 45 giorni Monitoraggio Check costante dei visitatori
  • Personale 1) Fase di ideazione: due PR specialist di Mazda Motor Europe ed esperti esterni dell’agenzia “Enter the Metaverse” 2) Fase di lancio: breve periodo di training per lo staff impiegato, inclusi il Vice Presidente PR e il Capo Design di Mazda Motor Europe Costi Cifra a cinque zeri per lo sviluppo, lancio e spese di gestione di un anno
  • Suggerimenti per i new comers
    • Do not simply use SL as a Marketing or PR platform
    • Communication is key
    • Forget about huge target groups
    • You have to focus on the users . If you are not interested in them, don’t go in-world!
    RL SL
  • Cos’è International Business Machines Corporation , anche conosciuta come Big Blue , è la più grande azienda di informatica nel mondo. Costituita il 15 giugno 1911, ma attiva dal 1988, ha sede ad Armonk, New York, USA. La filiale italiana di IBM fu costituita nel 1927. A colloquio con Dario de Judicibus Managing Consultant - CMC certified Industry Solutions SSR - IBM General Business Member of World-wide Web Consortium (W3C) 
  • La struttura, un impero
    • Insediamento distribuito su ben 34 sim ( isole ), praticamente una città digitale
    • Rappresentanza delle singole aziende che fanno parte del gruppo (ciascuna propone una sua specifica serie di attività in SL e dei propri punti di incontro per gli utenti)
  • La “seconda vita” di IBM: driving innovation
    • Tre parametri di valutazione di SL:
    • modello grafico
    • modello fisico
    • modello sociale
    interazione tra avatars collaborazione tra clienti, partner e personale di vendita Logica - essere attivi e interattivi
  • Obiettivi “ IBM non ha creato quasi nulla con l’intento di stimolare una visita o di indurre a tornare, se si esclude l’interesse che può suscitare la visita stessa. È come guardare i rottami di un treno o una bacinella per esperimenti da laboratorio” Garth Goode , blogger americano Nessuna finalità di marketing ma creare una piattaforma collaborativa a larga scala per produrre nuove idee di business
  • Due progetti in SL
    • Uno di natura sociale : predisporre un sistema informativo interno alle ambasciate che metta in contatto i detenuti stranieri con i familiari
    • Uno di natura commerciale : accrescere la professionalità del personale della grande distribuzione e sviluppare programmi per facilitare l’ addestramento e il collaudo dei processi
    • Formazione in merito alle azioni di primo soccorso, apprendimento e applicazione dei corretti comportamenti appresi in 3-D
    • Parallela verifica delle criticità inerenti le specifiche strutture di riferimento
    • Sperimentare routine professionale: decentralizzazione e crowdsourcing
    Esercitazioni virtuali, puntare sulla formazione Pieno senso di immersione esperienziale
  • IBM e INAIL, simulazioni d’evacuazione in 3D IBM e la Sistemi Informativi, società del gruppo IBM, in collaborazione con l’ Inail Direzione Regionale per la Puglia , hanno sperimentato in Second Life un progetto di formazione e prevenzione, che riproduce l’evacuazione di un ufficio a seguito di un incendio.
  • Prospettive Ricerca medica : diverse squadre di ricercatori nel campo della medicina possono effettuare meeting in una stanza virtuale per analizzare le condizioni della diffusione di una nuova malattia
    • Sviluppo standard :
    • superare i limiti tecnologici presenti in SL con un sistema Oper Source con Intel
    • standard aperti per avatar : un avatar, un solo account per avere libero accesso in tutti i mondi virtuali
  • IBM Business Center , composizione dell’area Sviluppato in collaborazione con l’unità Virtual Worlds del New Media Consortium (NMC)
  • Reception , primo contatto con IBM Innovation Center , passato, presente, futuro Support Library , consultazione Sales Center , operazione acquisto Client Briefing Conference Sei aree Il centro darà vita a un luogo esclusivo proprio perché popolato da personale in grado di chattare con i visitatori, in diverse lingue, e di stabilire così proficue relazioni d’affari.
    • Dipendenti attivi : agli 800 censiti a dicembre 2006 agli oltre 4000 attuali (ricercatori, consulenti e sviluppatori IBM)
    • Relazioni commerciali durante l’orario d’ufficio dalle rispettive sedi con assistenza in italiano, inglese, tedesco, spagnolo, olandese, francese e franco-canadese
    Personale
  • Case study Una seconda P.A. è possibile?
  • A colloquio con Sergio Talamo Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione Formez Cos’è
  • Filosofia di fondo – Cosa fa
    • Innovazione organizzativa e amministrativa: promozione, sperimentazione, monitoraggio
    • Assistenza tecnico-formativa per accrescere la competitività dei territori: efficacia delle politiche e qualità dei servizi
    • Comunicazione nuova mission del Formez, favorire la comunicazione e l’interattività delle P.A. con i cittadini e le imprese
  • Perché Second Life ? Nel luglio 2007 il Formez fa il suo ingresso in Second Life Ottica - snellimento e semplificazione dell'accesso ai servizi forniti dalle PA, interventi di formazione , analisi dei servizi erogati e delle necessità degli utenti
    • Feedback
    • Partecipazione: comunicare, informare, dibattere
    • Monitorarsi e condividere
    • Sperimentazione dei servizi
    • ma soprattutto
    • essere “P.A. efficiente e moderna”
  • Ingegneri di idee… Nergal Consulting Services: è stata la società a proporre e progettare l’architettura del Formez su Second Life
  • Architettura e posizionamento Di fronte all’Istituto Italiano di Cultura e con vista sul mare. La facciata esterna, personalizzata da una grande scritta FORMEZ , riprende il progetto architettonico previsto per la sede reale che dovrà sorgere nella zona Talenti a Roma .
  • Formazione del personale
    • Periodo di training
    Costi
    • Spese per nuovo personale
    • Spese di acquisto della land
    • Spese di ideazione e implementazione dell’architettura
    Monitoraggio
    • Sistema Linden Lab ma non c’è una verifica dello stato di crescita dell’utenza
  • Cosa c’è in SL
    • simulazione di servizi e delle leggi ancora in fase di approvazione
    • informazione sui vantaggi reali di nuovi servizi
    • possibilità di ottenere rapidamente l’eventuale risarcimento in caso di Pubblica amministrazione inadempiente
    • sperimentazione del telelavoro
    • campus virtuale per UNCEM
  • Obiettivo Abbattere le  barriere logistiche che penalizzano le aree montane nell'accesso alla formazione in presenza “ Campus Virtuale” Cos’è Piattaforma telematica per la formazione e l’aggiornamento per gli amministratori delle Comunità  montane Valore Proporre un’immagine  della montagna moderna e in linea con la  tecnologia più avanzata
  • “ Si tratta di un mondo virtuale ma dal quale possiamo raccogliere molte indicazioni e suggerimenti per aiutare la pubblica amministrazione a migliorarsi nel mondo reale. Per riconquistare la fiducia dei cittadini bisogna saper ascoltare i giovani e saper comprendere anche i loro nuovi linguaggi e modi di comunicare”. Istituzioni e cittadini su “Second Life”: la Pubblica Amministrazione in 3D Carlo Flamment – Presidente Formez Così parlò Flamment
  • L’idea
    • Realizzare una agorà virtuale per confrontarsi con l’utenza in merito agli argomenti del lavoro e della formazione
    • Utilizzare strumenti innovativi per rendere più facile tale confronto (Web 2.0)
    A colloquio con Giovanni Calcerano Senior Consultant Capitale Lavoro
  • Perché Second Life ?
    • Semplice da usare
    • Intuitivo
    • Facile consultazione dei contenuti
    • Comunicazione multiutente
    • Fruizione di servizi reali senza presenza fisica
    Ecco perché : “ Le pubbliche amministrazioni centrali realizzano siti istituzionali su reti telematiche che rispettano i principi di accessibilità , nonché di elevata usabilità e reperibilità, anche da parte delle persone disabili , completezza di informazione, chiarezza di linguaggio, affidabilità, semplicità di consultazione , qualità, omogeneità ed interoperabilità (…)” Art. 53 - Codice dell’Amministrazione Digitale
  • Cosa c’è – Le proposte all’utenza Un Centro per l’Impiego virtuale
    • Feedback con gli utenti
    • Consentire ai cittadini di lasciare il proprio curriculum per ricevere informazioni sulle preselezioni attivate dai Centri Impiego
    • Consentire alle aziende di indicare le figure professionali di cui sono carenti e per le quali hanno difficoltà di reperimento
    • Coinvolgere i cittadini diversamente abili
    • Creare una piattaforma per focus group virtuali
    • Attivare servizi di formazione a distanza
  • Struttura interna
    • Palazzo Valentini
    • Palazzo Tre Cannelle
    • Palazzo di Vetro
    • Auditorium
    Costi Formazione del personale All’incirca 30.000 euro IVA inclusa Velocizzazione attività e risparmio economico: realizzazione affidata ad Arkidion e gestione al Dipartimento XI della Provincia di Roma Training on the job durante lo sviluppo del progetto
  • Identità - Palazzo Valentini Elemento di identificazione per il visitatore che, cercando sulla piattaforma virtuale la della Provincia di Roma, si aspetta di trovare uno scorcio tipico della passeggiata nel centro della città eterna SL RL
  • Accoglienza e Informazioni - Palazzo Tre Cannelle Cosa offre: Consultazione dei materiali informativi sulle tematiche del lavoro e sui servizi dei Centri per l’Impiego Scopo: Spiega agli utenti cosa è il Centro Impiego virtuale e quali sono i servizi offerti, fornisce informazioni generali sul funzionamento dei Centri per l’Impiego “reali” dislocati sul territorio ed alla normativa sul lavoro SL RL
  • Modernità e trasparenza - Palazzo di Vetro Cosa offre: Simulazioni sul funzionamento dei servizi offerti dai Centri per l’Impiego; consultazione offerte di preselezione; Archivio News; Cassette interattive per depositare (1) curriculum (2) richieste di personale (3) Richieste di Informazioni generiche Scopo: Illustrare i servizi di Immediata Disponibilità al lavoro, Preselezione, Servizi per l’impiego Lavoratori Disabili
  • Formazione - Auditorium
  • Proposta: su Second Life
    • Perché Second Life ?
    • spazio per insegnamento
    • condivisione filmati
    • proiezione presentazioni multimediali
    • diffusione materiale didattico
    • podcast
    • FAD (sistema di videoconferenza, condivisione contenuti multimediali)
    • eventi e comunicazione in presenza
    Dalla creazione dei primi MUD ( Multi User Dungeon ) ad oggi, la comunità accademica ha sempre guardato con interesse a questo genere di piattaforme. I primi utilizzi sono dei MUD di tipo didattico, passando per il sistema Active Worlds , fino a giungere alla piattaforma Open Croquet .
    • migliore qualità grafica
    • maggiori possibilità d’uso
    • interconnettività con il Web sempre più evoluta
    • libertà d’uso
    • diritti d’autore sugli oggetti creati
    • Per questo decine di Università, a livello accademico, hanno cominciato la sperimentazione al suo interno, favorite anche da un apposito progetto:
    • “ Campus Second Life ”
    Vantaggi della tecnologia
    • SL = Mezzo di informazione e comunicazione
    • ( canale informativo : servizio di accoglienza matricole, interazione con “avatar-tutor”)
    • SL = Mezzo per l’apprendimento
    • ( nuovi metodi apprendimento : superare le naturali barriere geografiche proiettandosi su una speciale sim con i propri avatar per seguire corsi)
    • SL = Mezzo per la creazione di comunità
    • ( social networking : modello delle “comunità di pratiche e d’apprendimento”)
    Sperimentazione su SL
    • Struttura
    • Chioschi informativi
    • Corsi di lingue (SL voice)
    • Aula magna per conferenze e presentazioni
    • Laboratorio
    • Identità : riprendere l’istituto così come nella progettazione reale
    Personale “ Studenti 150 ore” Personale di supporto con tutor-avatar Strumenti : interazione via chat, guida alla navigazione, servizi on line e info aggiuntive Tutorial guidato (filmati audio/video) nell’aula magna - previa installazione di programmi come QuickTime che consentano la visualizzazione dei filmati in Second Life
  • Grazie per l’attenzione