Terzo numero di "Obbiettivamente"

1,783 views
1,717 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,783
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
673
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Terzo numero di "Obbiettivamente"

  1. 1. PALERMO 22 FEBBRAIO 2011 IL GIORNALE DEL LICEO CANNIZZARO NUMERO 3EDITORIALE L’INTERVISTAGIULIA CATALISANO IV B INTERVISTA AL RETTOREC on l’inizio del pen- tamestre gli impegni scolastici iniziano,come ogni anno, a moltiplicar-si. Gli studenti del Cannizzaro LAGALLA CATERINA CURATOLO IV Hsono sempre più impegnati L’intento era quello di trovare e intervistare qual-in compiti in classe, verifiche cuno che abbia avuto un ruolo predominante (oorali, corsi di recupero e po- comunque da protagonista) nel dibattito sullatenziamenti e, in particolare riforma Gelmini. Abbiamo deciso di comuneper gli alunni di quinta, confe- accordo di intervistare il rettore dell’università direnze di orientamento su varie Palermo, Roberto Lagalla, non solo per ottene-università. Una delle attività re delle delucidazioni riguardo l’aspetto praticoche ha avuto principio all’ini- dei tagli della riforma ma anche per chiarire lazio dell’anno e che in questo sua posizione a riguardo, come quella degli altriperiodo sta raggiungendo dirigenti. Abbiamo ritenuto fondamentale capireil suo apogeo è il “progetto nello specifico cosa comporterà il ddl all’internoIDEAS”. In questo numero dell’università di Palermo, su chi graverà, e comegli è stata dedicata una parte saranno contenuti gli effetti negativi proposti daidella rubrica “vita scolastica” ministri. Purtroppo il tempo a nostra disposi-proprio per illustrare a tut- zione non è stato molto data la notevole quan-ti i ragazzi del nostro istituto tità di impegni del rettore, per questo, gli abbia- struttura amministrativa universitaria (senatoin cosa consista il progetto mo posto alcune domande fondamentali per accademico, consiglio d’amministrazione). Ver-e abbiamo cercato anche di chiarire gli argomenti precedentemente citati. rà attuata un’ulteriore riduzione delle facoltà emettere a confronto le opi- Cosa comporterà a livello pratico per l’u- dei dipartimenti esistenti. Questi, negli ultiminioni di alcuni partecipanti del niversità di Palermo, il decreto Gelmini? anni, sono già passati dal numero di 83 a 31.Cannizzaro con quelle di altri Sicuramente avverrà una rivisitazione della PAGINA 4studenti del Vittorio Ema-nuele II. Inoltre in questo nu- ATTUALITA’ E CULTURA MUSICA E CINEMAmero inauguriamo una nuovarubrica: “L’INTERVISTA”.La redazione di Obbiettiva- PER UNA LA BIONDINAmente intervisterà in ogniedizione a seguire un perso- COSTITUZIONE “WIRED” D’AMERICAnaggio di spicco del momen-to. Un’altra novità di questa ALICE CALANDRA I H DUILIO ROMANOaV Cedizione è la sezione “LO SAICHE?” dedicata a tutti coloro “Tutti hanno eguale diritto di ROBERTA SCIMECAaV Cche pensano che l’informazio- accedere alla rete di internet, in Se le tue emozioni hannone data dai telegiornali e dai condizione di parità con moda- bisogno di una colonna so-quotidiani spesso sia fram- lità tecnologicamente adeguate nora, se cerchi una canzo-mentaria, incompleta e che e che rimuovono ogni ostacolo ne che racconti di te, lasciatisi focalizzi su fatti talvolta di di ordine economico e sociale.” che per ora è solo il disegno coccolare dalle note di Taylor di legge numero 2845, sotto- Nsecondaria importanza. Come Alison Swift. Cantautrice ein ogni edizione ricordo che la o, non è la storpia- scritto da sedici senatori. A attrice statunitense, la biondi-redazione di ObbiettivaMen- tura di un articolo proporlo sono stati, insieme, na dagli occhi azzurri in Italiate è aperta a tutti coloro che della nostra Costi- Riccardo Luna e Stefano Ro- è stata apprezzata per i bra-hanno voglia di partecipare. È tuzione: non è uno scherzo. dotà in occasione dell’Inter- ni “You Belong With Me” esufficiente rivolgersi alla sot- È quello che dovrebbe di- net Governance Forum 2010. “Love Story”, colonna sono-toscritta o scrivere una email ventare l’articolo 21-bis, e ra del film “A letter to Juliet”.a: obmcannizzaro@hotmail.it. PAGINA 6 PAGINA 20
  2. 2. 2 VITA SCOLASTICA 3 VITA SCOLASTICA PROGETTO IDEAS: Marco: No, alcuna diffe- Polo partecipanti con i pro- renza anche perchè grazie pri studenti del quarto anno). alla forte motivazione che li G: Quali saranno i criteri con spinge a frequentare le atti- cui sceglierete chi premiare? UN’OPPORTUNITA’ IMPERDIBILE vità laboratoriali (per il Liceo Scientifico Cannizzaro sono attività extracurriculari) e la M: Gli studenti verranno se- lezionati tramite un test di conoscenza dell’area biolo- preparazione teorica affronta- gia e genetica. Al punteggio colto all’unanimità il progetto, M: IFOM ha istituito il pro-GIULIA CATALISANO IV B nelle iniziative di formazione scuola, il Vittorio Emanuele II ta in classe con il docente sono il laboratorio e l’organizzazio- getto con la collaborazione ottenuto andrà a pesare la e orientamento rivolte agli stu- e la fondazione IFOM ha avu- tutti molto attenti ed affasci- media della pagella del ter-Da quest’anno tutte le clas- cerca di Eccellenza e competi- denti, nella progettazione di to inizio l’anno scorso: alcuni ne delle attività sperimentali del Ministero dell’Istruzione nati dalle materie scientifiche. zo anno e quella del primose terze e quarte del nostro tivo a livello internazionale nel iniziative didattiche innovative. docenti degli istituti palermita- programmate fin dall’inizio dell’Università e della Ricerca, Ogni argomento studia- quadrimestre del quarto.istituto (fatta eccezione per i campo dell’oncologia moleco- Da quando è stato costituito ni si sono recati a Milano per dell’anno scolastico e tutto ciò in particolare della Direzione to è vissuto con mol- G: Come il progetto si svilup-corsi F ed N) partecipano me- lare e della genomica funzio- IFOM per la Scuola ha coin- attendere un corso di aggior- sta crescendo sempre di più Generale per gli Ordinamen- to entusiasmo e questo perà nei prossimi anni in Sicilia?diamente una volta al mese ad nale, un luogo dove gli scien- volto quasi 2000 docenti e più namento presso i laboratori rappresentando per IFOM un ti Scolastici e per l’Autono- comporta una maggior com- M: Il progetto è stato struttu-un progetto di biologia mole- ziati lavorano in un ambiente di 11000 studenti in visite gui- IFOM e dopo questo primo forte stimolo ad impegnarsi mia Scolastica. Il MIUR ha prensione dei concetti trattati. rato in 4 fasi: nell’anno scola-colare promosso dall’istituto condiviso e con la disponibili- date, conferenze, workshop, passo, a partire da quest’anno, maggiormente nella forma- indicato il Liceo Classico G: Credi che gli alunni stiano stico 2009/2010 è avvenutadi ricerca IFOM presso il la- tà di strumenti d’avanguardia. esperienze in laboratorio di- il progetto si è aperto anche zione didattico-scientifica. “V.Emanuele II” come pos- dando una risposta positiva agli la prima fase rappresentataboratorio di scienze del liceo Il personale di ricerca conta cir- dattico, stage estivi, corsi te- agli studenti delle due scuole. G: Personalmente come inten- sibile Scuola sede del Labo- stimoli offerti dal progetto? dall’allestimento del labora-classico Vittorio Emanuele II. ca 200 scienziati, di cui il 25% orico-pratici, mostre, attività Abbiamo posto alcune do- deresti migliorare il progetto? ratorio delle attività speri- M: Il programma didattico torio e dalla formazione deiCogliendo quest’occasione la proveniente da 25 Paesi euro- di ricerca didattica e proget- mande al dott. Marco Bian- M: In questo momento è mentali e successivamente la di IFOM ha incontrato fino docenti coinvolti nel progettoredazione di ObbiettivaMen- pei o extraeuropei, con un’età ti nelle scuole. Fino ad oggi chi per sapere quali sono le ancora troppo prematuro Direzione Generale dell’USR ad oggi circa 11000 studenti, (in totale 17 docenti); una se-te ha deciso di intervistare media di 30 anni e una per- hanno frequentato gli stage sue opinioni riguardo alcuni identificare i punti dove po- Sicilia ha selezionato il Liceo tra Regione Lombardia e Re- conda fase iniziata con l’annoil referente di “IFOM per la centuale femminile del 60%. estivi IFOM e cioè sono stati aspetti del progetto ed avere ter “metter mano” e andare a Scientifico “S.Cannizzaro” gioni limitrofe. Con questo scolastico in corso è di attivitàscuola” per il progetto IDE- Al fianco dell’attività scien- “studenti ricercatori” ben 137 qualche piccolo piccolo uti- migliorare perchè si devono conoscendo la realtà delle progetto di diffusione della laboratoriale con le classi coin-AS, il dott. Marco Bianchi e tifica IFOM fa nascere nel studenti di cui il 71% circa si è le chiarimento al riguardo. ancora cogliere i frutti! Dal scuole palermitane, come al- scienza iniziato in Sicilia mi volte (circa 1000 studenti) coninoltre abbiamo chiesto ad al- 2003 un programma didat- iscritto ad una facoltà univer- Giulia: Essendo stato a con- punto di vista organizzativo tra scuola Polo del progetto. sono imbattuto in una realtà l’affiancamento di IFOM percuni ragazzi che partecipano tico pensato come supporto sitaria a carattere bio-medico.” tatto con ragazzi delle scuole e logistico non ho riscontrato G: Cosa cerca IFOM nel- mai vissuta prima e così tanto ogni nuovo modulo sperimen-attivamente a questa iniziativa all’insegnamento e all’appren- Come risulta dalle parole del sia Lombarde sia Siciliane hai alcuna difficoltà: un labora- lo “Studente ricerca- sentita: fin dal primo incontro tale. La terza fase (a.s. 2011-di darci le loro impressioni sul dimento delle scienze biolo- dott. Marco Bianchi è chiaro riscontrato grosse differenze torio di scienze rinnovato e tore” dell’anno 2011? di presentazione del proget- 2012) prevede un’autonomialavoro che stanno svolgendo. giche, IFOM per la Scuola. che il progetto IDEAS è un’oc- fra la preparazione degli stu- adeguatamente attrezzato co- M: Un gruppo di studenti mo- to (settembre 2010) con tutti gestionale del progetto da par-Ma prima di tutto, cos’è esatta- Il programma offre diverse casione rarissima ed estrema- denti di Palermo e quelli di ordinato da docenti motivati tivati che fremono di vivere la gli studenti del 3 e 4 anno di te degli Istituti coinvolti men-mente IFOM? Per rispondere iniziative didattiche ai docen- mente edificante che si presen- Milano per quanto concerne e fortemente coinvolti, le basi “scienza” da veri ricercatori entrambe le due scuole Polo tre la quarta fase rappresentaa questa semplice domanda il ti e agli studenti delle scuole ta agli studenti del Cannizzaro. il campo chimico-biologico? per un ottimo lavoro in team. con stupore, interesse e pas- (circa 1000 studenti) ho avuto il vero scopo del progetto ov-dott. Marco Bianchi ha redat- secondarie di primo e secon- La collaborazione fra la nostra G: Come mai avete scelto i sione. Saranno 20 studenti del- modo di vivere l’entusiasmo vero l’apertura nel 2012 del la-to una piccola introduzione do grado mettendo a dispo- Licei S. Cannizzaro e Vitto- le Regioni Lombardia, Veneto, generale da tutti i suoi punti boratorio della Scuola Polo alleistituzionale riguardante l’isti- sizione del mondo scolastico rio Emanuele II per porta- Piemonte e 5 della Regione di vista. Gli studenti hanno ac- scuole della Regione Sicilia.tuto di ricerca per cui lavora. una comunità internazionale re avanti il vostro progetto? Sicilia (solo per le due scuole“La Fondazione IFOM è un di scienziati altamente qua- Ma di fondamentale importanza è sapere cosa ne pensano i ragazzi di questa assoluta novi-Centro di Ricerca no profit lificati, competenze nell’am- tà, per questo motivo abbiamo intervistato due ragazze del nostro liceo e due studenti del Vittorio Emanue-ad alta tecnologia dedicato bito della formazione e della le II mettendo a confronto le loro opinioni ed idee che convenrono in certi punti ma non altrettanto in altri.allo studio della formazione comunicazione e strutture Liceo Scienifico “Stanislao Cannizzaro” Liceo Classico “Vittorio Emanuele II”e dello sviluppo dei tumori a in grado di ospitare attività G: Cosa ti ha spinto a partecipare al progetto IDEAS con IFOM?livello molecolare. IFOM na- di lavoro sperimentale e teo- Fin da quando nella mia classe abbiamo sentito parlare di questosce nel 1998 su iniziativa della rico, conferenze e seminari. progetto tramite la professoressa Monte, ci siamo subito interessati. Ci siamo interessati subito, dal momento che generalmente in unFIRC (Fondazione Italiana per Tutte le attività del program- Sicuramente la cosa che mi ha incuriosita di più è stata la possibilità liceo classico l’attenzione non è rivolta alle materie scientifiche,la Ricerca sul Cancro) come ma didattico sono realizzate di seguire e di partecipare a delle lezioni di laboratorio potendo usa- perciò la novità, e anche l’esclusività del progetto ci hanno moltospazio di collaborazione tra in collaborazione con l’Uf- re strumenti che il nostro laboratorio non possiede. Inoltre credo presi. Parlo di esclusività perché siamo la prima scuola del Sud a cuiscienziati provenienti dalle ficio Scolastico Regionale che sia fondamentale ai nostri giorni utilizzare corsi, progetti come è stata data questa possibilità, e questo ci rende anche più motivati.principali realtà scientifiche per la Lombardia, che nel questi per informare i ragazzi su malattie quali quelle tumorali.locali e nazionali (l’Istituto Eu- 2004 lo riconosce progetto G: Che effetto ti fa la vita di “laboratorio”?ropeo di Oncologia, l’Istituto di eccellenza nell’integra-Nazionale per lo Studio e la zione tra ricerca e scuola. Lavorare in un laboratorio ben organizzato come quello del Vitto- Inizialmente siamo stati tutti un po’ imbarazzati, ma col tempoCura dei Tumori, l’Istituto di Nel dicembre 2009 è stato rio Emanuele è sicuramente un’esperienza affascinante e stimolante ci abituiamo a usare i vari strumenti e a essere più sciolti e sicuri.Ricerche Farmacologiche Ma- inoltre firmato un protocol- perché si “studia” la chimica utilizzando un metodo diverso rispetto Impariamo che bisogna saper risolvere i problemi pratici con lario Negri, il Parco Scientifico lo d’intesa con il MIUR che all’apprendimento sui libri, ci si mette in ballo facendo attività con logica, capacità che deriva dall’abitudine e dall’esperienza. Inol-Biomedico San Raffaele e l’U- sancisce la collaborazione estrema precisione, rapportandosi con gli strumenti di laboratorio tre, come stiamo imparando, toccare le cose con mano è sempreniversità degli Studi di Milano). nelle attività di aggiornamen- e infine quindi è un’opportunità per entrare a contatto con una ti- diverso, ci si rende conto in pratica di quello che si studia inIFOM è oggi un Centro di Ri- to professionale dei docenti, pologia di lavoro svolta oggi da studiosi che dovrebbero sostenere teoria solo sui libri, e che magari non si comprende appieno. il mondo ma che non hanno ormai alcun aiuto statale per la ricerca.
  3. 3. 4 Liceo Scienifico “Stanislao Cannizzaro” L’INTERVISTA Liceo Classico “Vittorio Emanuele II” 5 VITA SCOLASTICA G: Il progetto IDEAS ti sta condizionando nella scelta universitaria che affronterai fra non molto tempo?Non si può dire che mi stia condizionando perchè già la mia deci-sione credo di averla presa. Nonostante ciò sta contribuendo a raf- Personalmente sì. Ribadiamo che la preparazione classica grazie anche al progetto non è affatto mirata esclusivamente a un corso SULLA MACCHINA DEL DISSENSO: QUALE FUTURO PER Iforzare il mio interesse nei confronti delle scienza e della lotta con- di studi umanistici all’università. In questo modo si agevola latro le malattie umane. Poter studiare, osservare i differenti tipi di dimestichezza nelle materie scientifiche, che altrimenti sarebbe tumori, mi da in un certo sen- abbastanza limitata per gli studenti del classico. Inoltre l’interesse MOVIMENTI STUDENTESCHI? so la volontà di combatterli. aumenta sempre di più e in noi cresce una curiosità “inedita”. G: Come intenderesti migliorare il progetto? Ci piacerebbe che venissero aumentate le ore di laboratorio. Così Il progetto andrebbe mi- potremmo usufruirne periodicamente quando appare più oppor- gliorato espandendolo a un tuno chiarire argomenti teorici. Le lezioni di protocollo e quelle del maggiore numero di scuo- programma accademico verrebbero in questo modo avvicinate, e le, facendo impiantare al- il percorso da seguire sarebbe più lineare. Il nostro preside ha co- SILVIO PUCCIO IV C tri laboratori in altri edifi- munque pensato di concedere l’opportunità di usare il laborato- ci scolastici, attuando più rio anche agli studenti del ginnasio, a partire dall’anno prossimo, Nei mesi di novembre e dicem- gridati con la forza di chi ha ra- gliorare il proprio piccolo o in tipo. Resistenza sono venti- incontri con degli specialisti e dato che con la nuova riforma le scienze vengono insegnate già bre, mesi fondamentali per lo gione che hanno spinto studen- questo caso la propria scuola, mila ragazzi che scendono in aumentando le ore di lavoro. dal primo anno. Per loro quindi sarà possibile fare lezioni norma- scenario politico italiano du- ti esasperati e sdegnati a com- cambiando e risolvendo le pro- piazza perchè si sono accorti li e parallelamente, in riferimento ad esse, andare in laboratorio. rante i quali vi è stato il voto piere significativi atti di forza? blematiche dal livello più basso di essere anche loro una parte Hanno risposto Clara La Licata Hanno risposto Teresa Ientile e Nino Lo Cascio IV DL del liceo classico di fiducia al governo Berlu- Tale macchina del dissenso che del suo insieme creando così della società e quindi sperano III E e Caterina Curatolo IV H “Vittorio Emanuele II”. sconi e l’ approvazione delle tanto ha fatto parlare di se dun- una spinta che, uscendo dalle di poterla cambiare. Resisten- del nostro liceo. riforme inerenti alle universi- que è destinata inesorabilmente mura della scuola sale di livel- za è un’ assemblea in un cen- tà, il panorama dei movimenti a spegnersi se non lo ha già fatto? lo in livello fino a far arrivare tro sociale con lavoratori ed studenteschi palermitani ed in Per confermare o confutare la voglia di cambiamento ed operai. Resistenza è l’ occupa- INTERVISTA AL RETTORE LAGALLA particolare la rete dei collettivi tale affermazione è necessa- affermazione al suo culmine zione di un tetto affinchè tutti studenteschi ha raggiunto pic- rio esaminare i fatti avvenuti massimo, soprattutto nei mo- vedono a che livello è arrivato chi di partecipazione, fervo- nei giorni passati, dove la rete menti di maggiore agitazione il disagio sociale, Resistenza re politico e agitazione come dei collettivi ha gridato con la sociale opponendosi, come si è è l’ occupazione di un edifico da anni non se ne vedevano. voce di moltissimi studenti di visto, a leggi e riforme sbaglia- pubblico, quando ormai capisci Assemblee permanenti, bloc- essere ancora in piedi aderen- te, volte al solo scopo di trarre che ormai le urla che hai lan-CATERINA CURATOLO IV H chi didattici, cogestioni, occu- do tramite corteo allo sciope- profitto a scapito della qualità ciato non le ascolta nessuno, gliata fuori tutta una pazioni, manifestazioni, cortei ro generale indetto dalla Cigl di ciò che la riforma va a modi- e speri che tali azioni risultinoL’intento era quello di trovare e fascia di ricercatori? non autorizzati, disobbedienza come mezzo di protesta per le ficare. Il movimento non solo alle loro orecchie come urlaintervistare qualcuno che abbia Purtroppo è inevitabile che civile, resistenza. Sono state condizioni poste ai lavoratori Palermitano ma Italiano è stato di esasperazione e frustrazio-avuto un ruolo predominante la ricerca sia vittima di questi queste le parole con le quali Fiat di Mirafiori e Pomigliano, spesso criticato da altri gruppi ne più determinate. Un movi-(o comunque da protagoni- tagli. Noi stiamo cercando di gli studenti hanno espresso il corteo preceduto da due gior- di studenti come inconclu- mento studentesco di qualsiasista) nel dibattito sulla riforma minimizzare ciò promuoven- loro disagio nei confronti di ni di assemblee e dibattiti con dente e viene accusato di non sorta o colore che ancora fa re-Gelmini. Abbiamo deciso di do nuovi concorsi per i ricer- un sistema cieco di fronte ai altre componenti sociali quali i aver creato nulla di concreto. sistenza non può essere morto.comune accordo di intervista- catori. Basti pensare che dal problemi inerenti alla realtà lavoratori e al fine di informare Sbagliano. Sebbene è palesere il rettore dell’università di 1/01/2011 saranno assunti scolastica facendo respirare un e discutere su come un movi- che le riforme non sono statePalermo, Roberto Lagalla, non circa 150 dottorandi di ricerca. clima di tensione e preoccupa- mento come quello palermita- modificate e le amministrazio-solo per ottenere delle deluci- mentali per chiarire gli argo- La riforma determinerà ta- Qual’ è la posizione del zione a più di un’ istituzione no si possa inserire all’ interno ni sono rimaste impassibili didazioni riguardo l’aspetto pra- menti precedentemente citati. gli del personale e dei fon- campo amministrativo e statale. Diritto allo studio, di- del resto della società per orga- fronte alle nostre dimostrazio-tico dei tagli della riforma ma Cosa comporterà a livello di per l’università pubblica. burocratico universitario ritto ad un’ istruzione pubblica, nizzare insieme metodi di lotta. ni di dissenso, il movimentoanche per chiarire la sua posi- pratico per l’università di L’università sta già suben- nei confronti della riforma? diritto di ribellione, diritto ad Un movimento quindi che cer- ha lasciato profondamente lazione a riguardo, come quella Palermo, il decreto Gelmini? do da due anni un dramma- Come avete (se avete) ma- avere un futuro, questi i diritti ca la coesione con altre classi sua orma nello scenario scola-degli altri dirigenti. Abbiamo Sicuramente avverrà una ri- tico taglio del fondo di fi- nifestato il vostro dissenso? rivendicati dai ragazzi. Ora che sociali, che si muove nel sub- stico palermitano, ha formatoritenuto fondamentale capire visitazione della struttura nanziamento ordinario pari Per manifestare il dissenso la situazione politica italiana si strato sociale palermitano at- in molti ragazzi una coscien-nello specifico cosa comporte- amministrativa universitaria a circa 700 milioni di euro. dell’università in toto, è sta- è stabilizzata con l’ attuazione traverso incontri, volantinaggi za critica forte, ha instillatorà il ddl all’interno dell’univer- (senato accademico, con- Per far si che la situazione fi- to votato dal senato accade- delle riforme e con il voto di e controinformazione, crea co- il dubbio in quelle coscienzesità di Palermo, su chi graverà, siglio d’amministrazione). nanziaria non si aggravi, stia- mico, consiglio studentesco fiducia da parte delle camere, mitati, solidale con altre realtà sopite che ora sono attive ee come saranno contenuti gli Verrà attuata un’ulteriore ri- mo mettendo in atto una ra- e amministrativo un docu- cosa ne sarà di quella macchina a lui vicine al fine di creare un ragionano criticamente e sieffetti negativi proposti dai duzione delle facoltà e dei di- zionalizzazione delle spese ed mento in cui all’unanimità del dissenso che prima in Italia fronte di lotta e di discussio- impegnano nel sociale. È unministri. Purtroppo il tempo partimenti esistenti. Questi, una eliminazione degli sprechi. sono state evidenziate le in- e poi a Palermo, il 30 dicembre ne unito e concreto con tutte movimento che ha fatto resi-a nostra disposizione non è negli ultimi anni, sono già Inoltre stiamo cercando di ri- congruenze presenti nella ri- ha portato in piazza più di tren- le parti disagiate dello Stato. stenza. Che cos’è la resistenza?stato molto data la notevole passati dal numero di 83 a 31. durre il turn-Over sostituendo forma. Speriamo che si terrà tamila tra studenti universitari e Movimento che ora scende in Resistenza è opposizione, Re-quantità di impegni del ret- Come sta reagendo l’uni- con le assunzioni solo una par- conto di questo documento medi nel solo capoluogo sici- piazza a fianco dei lavoratori sistenza è rimanere in pieditore, per questo, gli abbiamo versità di Palermo, e quindi te dei professori pensionandi. nella fase attuativa del ddl. liano? Dov’è finito il significato ora si introspetta in collettivi, dopo mistificazioni di ogniposto alcune domande fonda- lei, ai tagli della riforma? Ma così non viene ta- di quelle parole e di quei diritti lavorando e cercando di mi- sorta e repressioni di ogni
  4. 4. 6 ATTUALITA’ E CULTURA 7 ATTUALITA’ E CULTURA PER UNA COSTITUZIONE MERCATO GLOBALE: “WIRED” CONVIENE DAVVERO?ALICE CALANDRA I H MARZIA CAMPIONE IV F“Tutti hanno eguale diritto diaccedere alla rete di internet, incondizione di parità con moda- re (o vedere le foto e i video, comprare i telefoni scontati su e-bay, cercare le traduzio- V i è mai capitato di chie- dervi dove sono stati prodotti i vostri jeans, la vostra maglietta o le vostre scarpe? Beh la risposta non è pici. Se fino agli inizi del secolo scorso gli scambi tra differenti Paesi erano necessari per lo sviluppo economico dello Stato, dalla metà degli anni scambi commerciali la distri- buzione delle ricchezze è sem- pre meno equa e si sono spesso venute a creare delle situazioni paradossali, come per esem- sono operai, uomini, donne e bambini che lavorano più di 12 ore di fila per poco più di 50 centesimi al giorno, e non c’è neanche la necessità pagarelità tecnologicamente adegua- ni di latino, farsi dire i trucchi tanto semplice, infatti al giorno ‘70 questo fenomeno ha total- pio la presenza in Sud Africa, le ferie, le maternità e i giornite e che rimuovono ogni ostacolo per i videogiochi sui forum): d’oggi un jeans prima di essere mente cambiato forma diven- Paese famoso anche per la sua di malattia, perché queste cosedi ordine economico e sociale.” noi, in questo momento, ab- indossato fa il giro del mon- tando tutt’altro che necessario. difficoltà ad uscire dalla pover- nelle fabbriche di un PaeseN biamo a disposizione una do una volta e mezzo. Questo Non bisogna però andare tan- tà provocata dall’apartheid, di senza sindacati, non esistono. o, non è la storpia- quantità di informazioni che perché ogni parte dell’indu- to lontano per notare gli effet- ben 132 McDonald’s; o il fatto Ovviamente, per questo stes- tura di un articolo in nessuna era passata poteva mento viene prodotto in po- ti della globalizzazione. Basta che in posti molto poveri, dove so motivo, molti imprenditori della nostra Costi- essere immaginata. Proprio sti diversi del nostro pianeta. fare un giro per l’Italia per la gente muore anche di sete, decidono di trasferire le lorotuzione: non è uno scherzo. quest’anno è scoppiato nel A chi non è mai successo di rendersi conto che quasi non la coca cola sia presente in fabbriche all’estero, in modoÈ quello che dovrebbe diven- mondo il fenomeno mediati- fare un viaggio all’estero e esiste più il classico “prodot- quantità maggiori dell’acqua. da risparmiare in maniera con-tare l’articolo 21-bis, e che per co dell’uomo (Julian Assange hanno inventato uno proprio blici di fornire una copertura scegliere di mangiare un ham- to tipico” regionale. È infatti Tra l’altro molte delle picco- siderevole sul compenso e loora è solo il disegno di legge e il suo sito Wikileaks) che è grazie all’ausilio della rete? senza fili senza dover chiede- burger piuttosto che pranza- possibile trovare il peperonci- le industrie in tutto il mondo stipendio degli operai. Comenumero 2845, sottoscritto da riuscito a sfatare ancora una Il diritto a internet deve esse- re il documento d’identità a re in un ristorante del luogo? no calabrese in Sicilia o l’aran- sono state costrette a chiu- effetto si ha il licenziamento disedici senatori. A proporlo volta il mito dei potenti buo- re inserito nella nostra Costi- chiunque voglia sfruttarla. Oppure vi siete mai chiesti cina siciliana a Roma e così via. dere, distrutte dalla poten- tutti i lavoratori che erano ini-sono stati, insieme, Riccardo ni, urlando al mondo tutti i tuzione perché ha bisogno di L’Italia non sarebbe la prima perché pur essendo la Sicilia Ora diventa anche meno piace- za di industrie più grandi. zialmente impiegati nelle fab-Luna (il direttore della rivista loro peccati, i loro segreti, i essere garantito dallo Stato, se questo articolo fosse ag- famosa per i suoi agrumi, ri- vole fare un viaggio, sia all’in- I piccoli agricoltori a causa dei briche prima del trasferimento.di divulgazione tecnologica loro scheletri dentro l’armadio. che si deve preoccupare di giunto ufficialmente alla Co- ceve annualmente arance dalla terno del proprio Stato che nuovi scambi con l’estero sono Non solo tutto ciò è terribile,Wired, la stessa che ha can- Inoltre si sta andando a gran- colmare le carenze infrastrut- stituzione: seguiremmo solo Spagna e da altri Paesi europei? all’estero, e provare nuovi sa- stati costretti a chiudere bat- ma i grandi imprenditori con-didato Internet per il Nobel di passi verso l’eliminazione turali della banda larga, che nel l’andamento globale. Già paesi Se ciò accade è tutto meri- pori, perché in realtà non sono tenti. Può sembrare strano ma tinuano a vantarsi di investireper la pace) e Stefano Ro- dell’isolamento: isolamento nostro paese non sono certo come la Francia, l’Ecuador, la to della tanto discussa, ama- nuovi, e anche nel caso in cui la frutta proveniente dall’este- all’estero riuscendo anche a fardotà (giurista, professore di culturale, perché già grazie alla poche. Tra l’altro, nel nostro Finlandia, la Grecia e gli Stati ta e odiata globalizzazione. lo fossero, si preferisce sempre ro (come le sopracitate arance) credere che sia la manovra giu-diritto civile ed ex parlamen- rete anche le ragazze iraniane paese non pochi si lamenta- Uniti hanno inserito il formale Da quarant’anni circa, infatti, andare sul sicuro e scegliere costa meno dei prodotti locali. sta per il Paese. E a tutte quelletare) in occasione dell’Inter- che non possono camminare no per il Decreto Pisanu: un diritto della persona all’accesso a causa degli scambi tra Paesi un McDonald’s o un Burger A quel punto tutta la frutta col- povere persone che perdono ilnet Governance Forum 2010. per strada accanto ad un ra- decreto legge antiterrorismo alla rete e il Parlamento Euro- con differenti culture e tradi- king piuttosto che un ristoran- tivata e invenduta viene portata posto di lavoro chi ci pensa?Ma… Come mai si è scelto di gazzo sanno cosa succede in che richiede obbligatoriamen- peo lo ha considerato come zioni si è quasi totalmente per- te thailandese, greco o arabo. al macero creando non solo un Il mercato globale avrebbeinserire questo nuovo articolo America, sanno che c’è qualco- te a tutte le persone che vo- promotore di democrazia. sa la produzione di prodotti ti- Purtroppo a causa dei nuovi grave danno alla piccola eco- dovuto favorire i Paesi sot-proprio dopo il numero 21? sa oltre il loro paese, ma sanno gliano offrire (gratuitamente Se tutte le nazioni comincias- nomia, ma anche un grande tosviluppati e creare nuoveL’inizio dell’articolo 21 del- soprattutto cosa potrebbe e o a pagamento) al pubblico la sero a chiedere una rete aperta spreco di prodotti che nessu- opportunità economiche, mala Costituzione Italiana re- dovrebbe essere il loro pae- connessione alla rete l’identi- e protetta dalla censura (che in no è interessato ad acquistare. il risultato è stato totalmentecita: “Tutti hanno diritto se; isolamento delle periferie ficazione degli utenti, tramite questo momento si abbatte su Che dire poi delle aziende differente e le disuguaglianzedi manifestare liberamente e delle piccole città rispetto numero di cellulare o carta paesi come la Cina, la Birma- produttrici di abbigliamento? sono aumentate, facendo di-il proprio pensiero con la ai centri e alle metropoli: con di credito. Questo decreto ha nia e l’Arabia) potremmo avvi- Guardando le etichette dei no- ventare le industrie e i Paesiparola, lo scritto e ogni al- la banda larga tutte le perso- portato l’Italia agli ultimi posti cinarci al sogno di un mondo stri vestiti vedremo che mol- ricchi sempre più ricchi e quel-tro mezzo di diffusione. ne potrebbero avere gli stessi di tutte le classifiche per acces- sempre più libero all’informa- te portano la frase “made in li poveri sempre più poveri.La stampa non può es- servizi nello stesso momento. si pubblici Wi-Fi, e proprio in zione, alla conoscenza, alla no- Cina”, o nel caso delle scarpe, E a questo punto bisognasere soggetta ad auto- E poi internet contribuisce questi giorni tre esponenti di vità, alla tecnologia che ci aiuta. anche di marche più famose, chiedersi: cosa possiamo farerizzazioni o censure.”. anche allo sviluppo di nuove tre partiti diversi hanno aperto, Chi di voi è particolarmen- “made in Vietnam” . E perché noi per evitare tutto questo?Quindi libertà. Perché è di e innovative attività commer- a Montecitorio, una riesamina te interessato può andare tutto ciò? Senza dubbio per- Sicuramente favorire le indu-questo che si tratta. Alcune ciali: quante volte, in questo del decreto sopra citato per sul sito http://www.wired. ché la manodopera straniera strie locali, evitare i fast food evolte dimentichiamo tutto periodo, durante la crisi, si è liberare il wireless e consen- it e firmare la petizione per costa molto meno di quella controllare sempre le etichettequello che internet ci permette sentito parlare di persone che tire ai gestori di esercizi pub- inserire l’articolo 21-bis! locale, forse perché in Paesi dei vestiti prima di comprarli.di fare, che non è solo chatta- - non trovando lavoro - ne come la Cina o il Vietnam ci
  5. 5. 8 ATTUALITA’ E CULTURA 9 ATTUALITA’ E CULTURA LEZIONE DI MARKETING NUMERO VI PRESENTO L’ITALIA... UNO: NON UCCIDERE IL ECCO L’ITALIA! CONSUMATORE, DANNEGGIA QUESTA E’ L’ITALIA! IL TUO BUSINESS. nali nella loro infinita corsa a stenza per lo stesso periodo SARA MINISTERO IV HCRISTINA ERRERA V F maggiori e maggiori profitti. di tempo. Alla fine potrebbe “Ahi serva Italia, di dolore - crisi morale, definita dagli er- settimane e, in diretta tv, ha tatura, o di un finto colpo di • Quello che non met- essere un pezzo di plastica. ostello, nave senza nocchiere rori compiuti dalle componen- osato definire il programma stato? Ci si trova in una “giun-Alzi la mano chi non ha mai mangime per animali per far di La7 “L’infedele”, postribo- gla del malaffare”, corruzionemangiato un hamburger di ingrassare il bestiame e tra- tono in evidenza è che questo • Nei mattatoi, gli in gran tempesta, non don- ti radicali e laiche della nostra tipi di alimentazione è eleva- animali spesso lottano per na di province, ma bordello!” società nel ritenere maturo un lo televisivo. Ma tutti sappia- su ogni fronte: i partiti nonuna delle catene di fast food sformarlo in hamburger nel mo che egli è il primo ad aver rappresentano più i cittadi-più famose nel mondo! Già, “Primo Mondo”. Milioni ta nei grassi e negli zuccheri, scappare. Il bestiame diven- Più di sette secoli fa, Dante paese come il nostro, con una nei prodotti animali e nel sale ta frenetico quando vede gli scrisse questi versi nel VI can- storia come la nostra alle spalle; deturpato il volto dell’Italia, ni, i deputati non rappresen-perché tra bombardamenti di di ettari dei migliori terre- non solo per i rapporti che ha tano più il popolo italiano,spot pubblicitari, immagini ni agricoli vengono sfruttati (sodio), e bassa in fibre, vita- animali che li precedono sulla to del Purgatorio, acceso da - crisi politica all’interno de- mine e minerali. Quello che linea della mattanza basto- grande amore per la sua Ita- gli stessi partiti, per le diffi- intrapreso e continua ad in- ma sono solo al servizio dipatinate di gustosissimi pani- per il nostro benessere men- traprendere con le escort alle chi li ha nominati e corrotti.ni e patatine e serie televisive tre la gente lì muore di fame. viene descritto come un pasto nati, accoltellati, inchioda- lia e da profondo risentimento coltà nell’adeguarsi al cam- tipo di McDonald’s è legato al ti, e affettati elettricamente. per l’incuria imperiale e per le biamento in campo sociale. quali paga ingenti somme di Questa è l’Italia: una nazioneper decerebrati che mostrano • McDonald’s e Bur- denaro, ma ancora di più per la distrutta, senza dignità, ma glila vita di quattro giovincelli ger King sono due delle molte cancro all’intestino, al seno ed • Un recente rap- conseguenti lotte interne tra le Il vero problema però, è la alle malattie cardiache. Questi porto del governo inglese fazioni o tra i signori regnan- poca attenzione che viene data prostituzione politica che egli Italiani, per quanto abulici ed(rigorosamente californiani) multinazionali americane che ha creato attraverso la corru- indolenti possano essere, nonsempiternamente seduti a di- usano veleni letali per distrug- sono dati accertati dalla me- ha criticato gli inefficienti ti, non esclusi gli uomini di alle cause di questa instabilità . dicina, non teorie eccentriche. metodi di stordimento nei chiesa. Il sommo poeta, pur Di fronte a questa crisi, il go- zione dei suoi colleghi depu- resisteranno ancora a lungo avorare queste leccornie: beh, gere vaste aree della foresta tati per farli schierare dalla sua questo scempio, consideratola tentazione è forte. Capita il pluviale del Centro America • Anche se ama- quali risulta che spesso gli nell’ottica imperialistica che verno, anzichè agire per risol- no mangiarli, molta gente animali sono ancora comple- era tipica dei suoi tempi, in- parte. A tal proposito, sembra che parte del denaro che potevasabato, o se si esce prima da per creare pascoli per il be- essere investito per risolvere lascuola, o dietro programma stiame che sarà poi rivendu- riconosce che gli hambur- tamente coscienti quando veisce con amarezza contro le ger a catena di montaggio viene tagliata loro la gola. cattive sorti dell’Italia, scon- crisi, è stato investito in corru-già prestabilito. Fatto sta che to sotto forma di hamburger zione e prostituzione (impro-ormai mangiare da McDo- negli Stati Uniti e per fornire e le patatine sintetiche infi- McDonald’s è responsabile volta dalle lotte partigiane e lati in contenitori di plasti- della morte di un numero in- immersa in uno stato di corru- prietà lessicale: beneficenza!!).nald’s o da Burger King è il materiale per l’impacchetta- Questo è la nazione dove vivo-una delle abitudini più diffuse mento dei fast-food. (Non ti ca e carta, sono cibo-truffa. finito di animali con questi zione e di disordine e vive con McDonald’s preferisce la pa- cosiddetti metodi “umani”. dolore lo scarto esistente tra il no i giovani di oggi, i giovaniin tutto il mondo e per citar- far ingannare da McDonald’s italiani che saranno tra qualchene una delle tante: negli Stati quando dice che usa carta ri- rola “cibo-veloce”. Questo Questi sono alcuni dei punti suo ideale e le condizioni reali . non solo perché è preparato e riportati dal London Green- Oggi questi versi si prestano anno alla guida e, si spera, allaUniti circa il 96% dei bambini ciclata: solo una piccolissima base del progresso del nostroconosce il personaggio di Ro- percentuale lo è. La verità è servito il più velocemente pos- peace Group. Ecco cosa si pienamente a descrivere la si- sibile - è fatto per essere man- cela dietro a pagliacci,divise tuazione italiana attuale, non paese. Di fatto stanno crescen-nald McDonald, e ciò lo rende che vengono tagliati 1.300 do in un paese privo d’ istitu-popolare come Babbo Natale! kilometri quadrati di foresta giato altrettanto velocemente. a righe e arie felici di fami- tanto per le numerose storie di Per raggiungere questa artifi- glie altrettanto felici in felici sesso che coinvolgono chi ci zioni , incapace di garantire Ma cosa si nasconde die- solo per rifornirli di carta per loro un futuro e soprattuttotro ai vari banconi di que- un anno. Tonnellate di questa ciale identità di gusto McDo- cene/pranzi/spuntini. Sorge governa, ma per l’incuria che nald’s richiede che le sue quindi una bella domanda: ne deriva intorno ai reali pro- falso, ipocrita ed aleatorio, chesti servizi di ristorazione? finiscono nell’immondizia del- sta facendo credere a tutti i• Multinazionali, le città dei paesi “sviluppati”.) “foglie di lattuga fresca” ven- “ma è veramente così essen- blemi della nazione, per la pro- gano trattate con venti diversi ziale mangiare un panino di stituzione politica dei principi, giovani, e, soprattutto alle gio-quelle corporation con in- • McDonald’s e le vani, che per diventare qual-vestimenti su vasti territori altre corporation non solo prodotti chimici per dargli lo plastica a questo prezzo?” dei valori su cui si fonda la stesso colore, la stessa consi- civile convivenza democratica. verla, si è trovato in uno stato cuno e per guadagnare, bastadei paesi poveri, venduti loro contribuiscono ad aggravare lecito ricordare il mercato dei solo vendere il proprio corpo.dalle regole del dollaro e da la catastrofe ecologica: stan- La situazione politica italiana è di paralisi ed è passato da uno caratterizzata da un alto tasso di scandalo all’altro. Infatti i poli- voti che il premier ha condotto Questa è l’Italia del 2011, peroligarchie privilegiate, sgom- no cacciando via le tribù che durante il voto di fiducia al go- la quale vale la pena festeggia-berano le piccole fattorie abitano le foreste pluviali dai instabilità. causata dall’incon- tici del nostro paese porgono tro di tre fondamentali fattori: la loro attenzione alla ridicola verno, avvenuto nel dicembre re i 150 anni della sua unità ?che sono lì e che producono loro territori ancestrali, dove scorso, quando il governo Ber- Oh Garibaldi, Mazzini ecibo per il proprio popolo. hanno vissuto pacificamen- - crisi economica, per uno situazione di bordello in cui si scarso rendimento del la- trovano alcuni leader, tra cui lusconi è sopravvissuto grazie voi tutti patrioti “ Veni-• Paesi del “Terzo te per centinaia di anni senza ad una ristretta maggioranza. te a veder ....Roma cheMondo”, dove molti bambini danneggiare l’ambiente. Que- voro, per un basso rappor- il nostro presidente del con- to tra popolazione e forza siglio, Silvio Berlusconi, che A questo punto si può parlare piagne vedova e sola”sono denutriti, stanno attual- sto è un tipico esempio dell’ar- di Repubblica, di democrazia? (Dante,Purg.C VI,vv 112-113).mente esportando la maggior roganza e della corruzione lavoro, per l’aumento dei con le sue prodezze erotiche, costi delle fonti di energia; domina i titoli dei giornali da Si tratta dunque di una dit-parte dei loro raccolti come delle compagnie multinazio-

×