Your SlideShare is downloading. ×
Drugs
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Drugs

1,194

Published on

Published in: Health & Medicine, Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,194
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. PROGETTO IN – DIPENDENTI (Droga e Doping Illusioni Pericolose) SOC Anestesia Rianimazione Ospedale S. Andrea Vercelli Dr.ssa Carlotta Fontaneto
  • 2. DROGA … senso di onnipotenza, instancabilità, sballo … fenomeno dilagante cannabis, cocaina, eroina più accessibili per costi ridotti negli ultimi 5 anni Consumo scuole MS 2006: 24,5% - 4,8% - 1,8% aumenta all’aumentare dell’età degli studenti
  • 3. … grande disponibilità internazionale raccolta oppio 2007 Afghanistan +34% narcotraffico / terrorismo e criminalità
  • 4. … meno intermediari … sul mercato clandestino c’è droga – cara,+ pura + pericolosa  decessi per overdose (in Italia nel 2006 = 517)  “Droga: quinto morto in tre giorni” Corriere della Sera 06/01/08
  • 5. … disapprovazione sull’uso di DROGA ♂ 68% ♀ 64% (15-34aa) riduzione complessiva del 10% ♂ e del 15% ♀ avvicinamento di giudizio tra i due generi 70% studenti saprebbero dove reperire il fumo
  • 6. Non ci sono droghe “leggere” e “pesanti” TUTTE le droghe interferiscono con la naturale fisiologia del nostro organismo
  • 7. INCIDENTI STRADALI • causa >50% morti a 18aa • 1 decesso su 3 <30aa • 1a causa di invalidità grave tra i giovani (TC, TS) • 2-3 invalidi gravi /1 morto Relazione Tossicodipenza 2006 MSS
  • 8. CONSAPEVOLEZZA
  • 9. ANFETAMINE METANFETAMINE “speed” “ice” “crystal” Psicostimolante (↑ azione dopamina) ev, orale, inalazione, fumo  Tolleranza / Dipendenza ma l’uso continuo e dosi > aumentano solo effetti collaterali • comportamento violento, insonnia, ansia, confusione • psicosi (allucinazioni visive e uditive, paranoia) • effetti cardiovascolari (↑FC, ↑PA)  ictus • ipertermia, convulsioni • rischio di avvelenamento da piombo  coma • riduzione delle capacità sessuali • danno terminazioni nervose anche a basse dosi
  • 10.  cure dimagranti  blando antidepressivo  doping sportivo • ↓ dopamina e serotonina con morte cellule SNC • decadimento fisico x denutrizione • “colpo di calore” mortale x eccessivo sforzo fisico • crollo psicofisico proporzionale alla veglia forzata
  • 11. CANNABIS THC hashish 7-14% marijuana 3-5% “erba” “fumo” “paglia” “maria” “canna” “gangia” recettori centrali x cannabinoidi/endocannabinoidi • sigarette (joint), sigari (blunt)  immediatamente al cervello x 1-3h • cibo  dopo 30’-1h x anche 4h anche 30g x eliminare dal corpo completamente 1 spinello  i tempi di reazione motoria sono ridotti del 41% dopo 1 spinello e del 63% dopo 5
  • 12.  Tolleranza / Dipendenza  effetto cancerogeno legato al fumo cannabis vs tabacco contiene fino al 70% in più di idrocarburi cancerogeni resta nei polmoni più a lungo x “la modalità” a parità di n° di sigarette rischio tumorale è > 5 blunts = >100 sigarette 3-4 spinelli = 20 sigarette
  • 13. • effetti negativi su memoria recente • apprendimento, attenzione, vigilanza compromessi • apatia, comportamenti di rifiuto • attacchi acuti di ansia e panico, depressione < rendimento scolastico; > perdita del lavoro conseguenze negative su produttività e morale • bruciori e rossore di bocca e gola, tosse • > rischio d’infezioni e ostruzioni polmonari • effetti cardiovascolari (↑FC, ↑PA) rischio di attacco cardiaco a 1h da assunzione 4 volte > nn • gravidanza  disturbi sviluppo neurologico neonatale
  • 14. EROINA oppiaceo ( morfina/recettori) bianca, rosa, brown sugar, al limone “Flash” (euforia) ev 7”, inalazione e fumo 15’  Tolleranza / Dipendenza • vampate di calore, secchezza bocca • pesantezza articolazioni • nausea, vomito, forte prurito • sonnolenza x diverse ore • infezioni (tromboflebiti, endocarditi, HBV, HCV, HIV, ascessi) • danni polmone, fegato, reni e cervello • depressione cardio - respiratoria, morte x overdose • gravidanza  > mortalità infantile, aborti spontanei
  • 15.  CRISI D’ ASTINENZA SNC Ansia S.MUSCOLARE Irrequietezza Sonnolenza Dolori muscolari S.SIMPATICO Aggressività Rigidità Insonnia Tremori Febbre Strabismo S.PARASIMPATICO Ipotonia Iperglicemia Vomito Posture anomale Pallore Sudorazione Sbadiglio Piloerezione Rinorrea Aumento delle Lacrimazione catacolamine urinarie Salivazione Midriasi Iperacidità Diarrea Crampi addominali Miosi Tosse
  • 16. COCAINA “bamba” “speedball” = coca + ero anestetico, vasocostrittore, psicostimolante (dopa, nora, serotonina) ev, orale, inalazione, fumo • Sniff 1h - ev, fumo 10-20’  +33% ricoveri al PS Dolore toracico (39%) Ansia (22%) Dispnea (21%) Tachicardia (20%) Vertigini (13%) Cefalea (12%)
  • 17. • > ischemia e infarto miocardico acuto max rischio nella 1a ora dall’assunzione fino a 30 volte > nn rischio x la vita +6% > nn • 90% ♂ apparentemente sani angio coronarica  60% pz seppur giovani con lesioni aterosclerotiche • aritmie, cardiomiopatie, endocarditi, miocarditi • dissecazione aortica, crisi ipertensive • flebiti, tromboflebiti Verona Congress 2006
  • 18. • ischemie/emorragie cerebrali • convulsioni • movimenti involontari • delirio eccitatorio (bizzarri, violenti, ixattività, grida  ACC) • complicanze polmonari • GE (infarto milza, ischemia mesenterica con mortalità fino al 21%) • complicanze renali • complicanze ORL, orofaringe, cute, smalto denti, oculari • complicanze ostetriche e neonatali Non c’è antagonista specifico solo terapie di supporto
  • 19.  performance sessuale ↑desiderio ed eccitazione MA inibisce l’orgasmo ♂ impotenza, ginecomastia, disfunzione erettile ♀ disturbi mestruali, sterilità, galattorrea Verona Congress 2006
  • 20. CRACK cristalli di cocaina (base libera) euforia in < 10” • < reattività fisica e mentale • ∆ personalità: sospetto, irritabilità • sensazione di ambiente ostile fino al delirio paranoide • ossessione (convinzioni di essere perseguitati e spiati) • allucinazioni (animali che corrono sulla pelle) • attacchi di panico, depressione, suicidio • polmone “da crack” (da 1 a 48h dopo assunzione  epa, dolore toracico, asma, flogosi x prodotti di combustione, catarro carbonaceo “black sputum”, polmonite interstiziale, emorragia alveolare x vasocostrizione e anossia tissutale)
  • 21. ALLUCINOGENI LSD “acid” “blotter” “window pane” “dots” dietilamide dell’ acido lisergico (recettori dopamina) da 30-90’ dopo assunzione orale fino a 12h  Tolleranza anche ad altri allucinogeni droga psichedelica “rivela la mente” ma effetti imprevedibili  “bad trips” e “flashbacks” HPPD (hallucinogen persisting perception disorder) quadro neurologico simile a tumori cerebrali o ictus
  • 22. PCP “angel dust” “pillole della pace” phenyl-cyclohexylpiperidine anestetico dissociativo (rec NMDA/glu) inalazione, fumo, os delirio, estrema agitazione  vietato • ↑ PA, FC, T°  Dipendenza • nausea, vertigini • contrazioni muscolari, convulsioni • disorientamento  comportamento violento o suicida KETAMINA “Kit Kat” “Special K” “K” inalazione, os meno potente, effetti di < durata vs PCP “K-hole” (simile a morte) • inodore, insapore, produce amnesia  crimini sessuali
  • 23. DESTROMETORFANO “DXM” “robo” sciroppo per la tosse antistaminici agenti decongestionanti dosi x effetti dissociativi pericolosi come PCP e K
  • 24. ECSTASY MDMA: 3,4-metilenediossimetamfetamina “MD” “XTC” “E” “Adam” (rec. serotonina) orale  3-6h  Dipendenza • ~ allucinogeni “colpo di calore” e neurotossicità • nausea, brividi, vista sfocata • involontario serramento denti, convulsioni • overdose anche dopo 1 settimana • < capacità di rielaborazione e memoria • aggressività, ansia, tristezza, depressione • < libido
  • 25. ROHYPNOL Flunitrazepam “ropes” “roche” “roofie” sedativo  + urine anche dopo 2gg • sonnolenza, letargia • confusione mentale, coma, morte • droga da stupro GHB Gamma-idrossi-butirrato “Liquid ecstasy” “Georgia boy” “G” sedativo  x 1,5-3h • sonnolenza, amnesia • vertigini, cefalea, respiro affannoso • perdita di riflessi, coma, morte • droga da stupro
  • 26. per quanto ne resta traccia? esame urine  c’è/non c’è • Cocaina 2-3gg • Eroina 5-7gg • THC > 1mese  saliva / palloncino  approx concentrazione ematica legata all’effetto ma carattere legale dell’esame solo x alcool  esame capello  verifica assunzione di alcuni mesi prima
  • 27. Quantità max consentita ad uso personale? Legge Fini/Giovanardi ’06 • Cocaina ed Ecstasy 750mg 500mg • Anfetamine eTHC • Eroina 250mg • LSD 0,150mg  dosi > ~ spacciatore  fino a 20aa di reclusione  possesso  sanzioni amministrative revocabili se ti sottoponi a programma terapeutico di cui si è certificato buon andamento
  • 28. VIAGRA sildenafil (PDE5 di cGMP corpi cavernosi) “sexstasy = V+ ero” “head-hammering” orale in 45’ fino a 4h x migliorare performance sessuali x combattere ansia da prestazione x evitare effetti negativi di alcool e droga “Viagra come cocaina” Panorama 2008 • ↑ effetto nitrati (popper = nitrato di amile)  ICA • dolori muscolari, cefalea • ∆ visive, neuropatia ottica  cecità • priapismo, danni anatomici permanenti • > rischio di rapporti non protetti
  • 29. in Piemonte lo 0.45% degli studenti riferisce di far uso di sostanze anabolizzanti è la percentuale più alta in Italia ♂ 0,4% a 15aa; 0,7% a 19aa ♀ stabile 0,2%
  • 30. DOPING • Legge 376/2000 DMS 03/02/06 illecito sportivo  sanzioni disciplinari VIETATI Stimolanti reato  sanzioni penali (multe, reclusione) Narcotici Anabolizzanti Diuretici Agenti mascheranti Ormoni per chiunque Antiestrogeni somministra Anestetici locali procura Cannabinoidi favorisce Alcool Corticosteroidi assume β-bloccanti
  • 31. EPO eritropoietina ormone prodotto da reni e fegato x eritropoiesi ↑ viscosità  ipertensione, ICA, infarto  trombosi arteriosa e venosa  ictus cerebrale GH somatotropina ormone della crescita ipofisario • acromegalia, visceromegalia, poliposi intestinale • ↑ acidi grassi circolanti, PA, glicemia • edemi, cardiomegalia, cardiomiopatia  ICA • artralgie, mialgie, sd. tunnel carpale, parestesie • ↑ PIC con papilledema e cefalea
  • 32. ANABOLIZZANTI ormoni sex: testosterone e derivati; LH, FSH ↑ massa muscolare, Hb, RBC e + umore • epatotox > • ipertrofia cardiaca e aterosclerosi (LDL > HDL) • apnee notturne • > incidenza di tumori • irascibilità incontenibile • arresto della crescita ♀ ♂ irsutismo ginecomastia ipertrofia clitoridea atrofia testicolare acne impotenza ∆ timbro voce sterilità
  • 33. CREATINA precursore x sintesi ATP  E x contrazione muscolare • 95% nei muscoli • 2g/die da dieta, endogeno da altri aa (gli, arg, met) MA 30% popolazione non responder non migliora attività aerobica > peso correlato all’assunzione peggiora la prestazione ok solo x esercizi massimali di pochi secondi • diarrea, dolore addominale • crampi, > traumi muscolo-tendinei (↑ CPK) • cancerogena? (USA 1997 morte sospetta due lottatori)
  • 34. ALCOOL alcool etilico (vino, birra, superalcolici) GABA – rec NMDA; > dopa, serotonina + oppiodi 1 unità = 12g di alcool • 1 (giovani fino a 20aa e ultra65aa) rischio salute se • 2-3 unità x uomini consumo/die è • 1-2 unità x donne  intox acuta già con alcolemia >50mg/dl concentrazioni < in soggetti suscettibili, con patologie enzimatiche  coma etilico con alcolemia >300mg/dl
  • 35.  Effetto additivo effetti dannosi non + ma amplificati os  tracce nel sangue rilevabili dopo 5’ a stomaco vuoto l’assorbimento è + veloce < 15aa sistema enzimatico non sviluppato completamente donne eliminano ½ dell’alcool metabolizzato da un uomo  Tolleranza / Dipendenza • fegato (cirrosi), emorragie • intestino, pancreas, reni, cuore, vasi • cancerogeno (esofago, stomaco, lingua) • sterilità • SNC (delirium tremens, allucinosi, epilessia, atrofia) • crisi depressive, paura, panico  suicidio • gravidanza  “sd. fetale alcoolica” (ritardo mentale, malformazione; ADHD attenzione/ixattività)
  • 36. euforizzante a piccole dosi, depressore se >  perdita autocontrollo  disturbo di memoria (blackouts alcolici)  < coordinazione, prontezza di riflessi, sensibilità a dolore • incidenti stradali • infortuni • comportamenti violenti
  • 37.  bevono alcool 85% studenti (>80% ♂ e 70% ♀) in Piemonte circa 87% “binge drinking” 13% studenti MS bere con l’intento preciso di ubriacarsi classificato con 4 drinks x ♀ 5 x ♂ • il consumo cresce con l’età • giorni “bagnati”/“asciutti” bassa i rischi sono correlati al quantitativo bevuto per singolo episodio di assunzione ed ai comportamenti correlati (guida di moto/autoveicoli) mortalità fino a 5 volte > nn 3% ♀ 6,5% ♂
  • 38. 0,5g/L 1 bicchiere  0,2g/L • aspetta 1 ora x ogni bicchiere di alcool ingerito prima di metterti in viaggio • fegato è insensibile a strategie elusive (cipolle, zucchero,…) rischio di incidente grave ∞ alcolemia se 0,5 ( = 1 bicchiere) R 5 volte > nn se 1,5 ( = 6 bicchieri) R 30 volte > nn se 1,8 certo!
  • 39. conosciuto il pericolo non sottovalutarne le conseguenze!
  • 40. Dr.ssa Carlotta Fontaneto
  • 41. Quest'opera è stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale- Condividi allo stesso modo 2.5 Italia. Per leggere una copia della licenza visita il sito web http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/ Tu sei libero di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera di modificare quest'opera alle seguenti condizioni: Attribuzione. Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l'opera. Non commerciale. Non puoi usare quest'opera per fini commerciali. Condividi allo stesso modo. Se alteri o trasformi quest'opera, o se la usi per crearne un'altra, puoi distribuire l'opera risultante solo con una licenza identica o equivalente a questa.

×