• Save
Refbase
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Refbase

on

  • 1,612 views

appunti per il corso della rete di Arezzo "il reference in biblioteca", 26 aprile 2010

appunti per il corso della rete di Arezzo "il reference in biblioteca", 26 aprile 2010

Statistics

Views

Total Views
1,612
Views on SlideShare
1,611
Embed Views
1

Actions

Likes
1
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 1

http://www.slideshare.net 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-ShareAlike LicenseCC Attribution-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Refbase Refbase Presentation Transcript

  • Il reference nella biblioteca di base Arezzo, 26/04/10 Carlo Paravano
  • Vale ancora la pena? Quanto reference c'è nella rete? http://news.bbc.co.uk/2/hi/technology/8562801.stm
  • Vale ancora la pena? Le innovazioni di rottura http://www.ifla2009satelliteflorence.it/meeting3/meeting3.html http://nonbibliofili.splinder.com/post/21318979/Emerging+trends+in+technology%3A Crowdsourcing knowledge Social reference Yahoo Answers Answers.com People's Network
  • Definire il reference I presupposti: “La biblioteca pubblica, via di accesso locale alla conoscenza…” (Manifesto IFLA/Unesco sulle biblioteche pubbliche , 1994) “La biblioteca fornisce l’accesso alla conoscenza, all’informazione e alle opere dell’immaginazione tramite una gamma di risorse e di servizi” “L’accesso all’ informazione e la sua comprensione sono un diritto umano fondamentale e mai come ora nella storia umana la disponibilità di informazioni è stata così vasta.” Il servizio bibliotecario pubblico: linee guida IFLA/Unesco per lo sviluppo, 2001 http://www.ifla.org/VII/s8/news/pg01-it.pdf 28/02/10 Carlo Paravano
  • La transazione Le transazioni di reference sono consulenze informative durante le quali i bibliotecari raccomandano, interpretano, valutano e/o usano risorse informative per aiutare altri a soddisfare specifici bisogni informativi. Le transazioni di reference non includono istruzioni formali o scambi per fornire assistenza su dislocazioni, orari, attrezzature, forniture o sul regolamento. L'attività di reference comprende le transazioni di reference e altre attività che riguardano la creazione, organizzazione, valutazione di risorse di informazione o ricerca, strumenti, servizi.
  • La transazione di reference dunque comprende: Creazione e organizzazione di risorse informativeInclude lo sviluppo e aggiornamento di collezioni per la ricerca, guide alla ricerca, cataloghi, banche dati, siti web, motori di ricerca, ecc, che gli utenti possono usare indipendentemente, a casa o in remoto, per soddisfare i loro bisogni informativi.Attività di valutazioneIncludono la misurazione e valutazione delle attività, risorse e servizi di reference. Approvata da RUSA Board of Directors, January 14, 2008. Proposta dal sottogruppo RSS Executive Committee Traduzione italiana a cura di Elena Boretti (Maggio 2008). Versione originale all’URL: < http://www.ala.org/ala/rusa/protools/referenceguide/definitionsreference. cfm>, ultima revisione 2008-04-09. Sulla stessa pagina la versione originale pubblica anche la definizione della Association of Research Libraries (ARL) e del National Center for Education Statistics (NCES).
  • Definire il reference La biblioteca come mediazione: Snodo tra docuverso e domanda (approccio sistemico) 28/02/10 Carlo Paravano
  • Definire il reference La biblioteca come mediazione: Attività verso l’utente per superare il suo gap conoscitivo (terapia informativa) 28/02/10 Carlo Paravano
  • Definire il reference Il servizio di reference si occupa di: Intendere, comprendere, farsi carico dei bisogni informativi personali Organizzare, mantenere, sviluppare risorse e accesso a risorse per assolvere a tale compito 28/02/10 Carlo Paravano
  • Il reference è quindi organizzazione di uno scambio di informazioni a livello personale allo scopo di comprendere dei bisogni informativi 28/02/10 Carlo Paravano
  • Organizzare il servizio Posizionare il servizio: conservatore / minimo Scopo educativo. L'utente compie in buona parte da sé la ricerca 28/02/10 Carlo Paravano
  • Organizzare il servizio Posizionare il servizio: liberale/massimo Il bibliotecario svolge la ricerca per l'utente Intervista approfondita, ricerca a tutto campo anche con ricorso a consulenze esterne. Le fonti reperite vengono proposte e discusse, ed eventualmente si affina la ricerca. 28/02/10 Carlo Paravano
  • Organizzare il servizio Posizionare il servizio: moderato/medio Mix tra le precedenti Si assiste la ricerca con una breve intervista Si propongono le principali fonti disponibili. L’utente compie la ricerca aiutato dal bibliotecario. 28/02/10 Carlo Paravano
  • Organizzare il servizio Dove posizionarsi? Mix dipendente da: missione specializzazione utenza di riferimento Esempio: la biblioteca pubblica locale è specializzata nel proprio territorio 28/02/10
  • Organizzare il servizio Scrivere delle linee guida assicurando rispetto della privacy dell’utente condizioni di accesso (parità di condizioni tra utent)i domande accettabili dimensioni del budget (pianificazione delle risorse) statistiche e valutazione 28/02/10
  • Organizzare il servizio QUICK E READY REFERENCE Ricerche rapide Domande a risposta breve Routine Informazioni sui servizi RICERCA APPROFONDITA Quando la si avvia Chi ne è responsabile Come si gestisce BACKOFFICE FAQ segnaletica materiali informativi
  • Organizzare il servizio Organizzare gli spazi: Sala di consultazione?.... O ....Attenzione alla dislocazione degli operatori e delle funzioni? Riconoscibilità e mobilità del personale
  • Organizzare il servizio Essere visibili Farsi trovare Essere attivi
  • La collezione di reference Assenza di repertori / linee guida nella tradizione italiana Il progetto della Provincia di Milano Definire le opere di consultazione schematizzare una griglia di valutazione (vedi infra la valutazione delle risorse elettroniche) conoscere la propria collezione conoscere le fonti local INSERIRE LE RISORSE IN UN SISTEMA 28/02/10 Carlo Paravano
  • Le risorse a portata di mano: Colleghi: chi fa cosa, specializzazioni Catalogo Telefono e rubrica Internet: lasciare sempre una postazione libera Testi di consultazione. Vedi: http://lettere2.unive.it/ridi/reference.htm 28/02/10
  • Le risorse a portata di mano Almeno questi http://www.slideshare.net/virna/slide-cologno2-presentation 28/02/10
  • Informazioni di comunità Conoscere/offrire le risorse informative della Comunità (siti web, bollettini, centri etc.) Mantenere un indirizzario Conoscere gli eventi della comunità Copia del giornale locale, giornale del quartiere etc., Creare/Mantenere un indirizzario Prevedere le FAQ: creare piccole guide (pathfinders), segnalare. 28/02/10
  • La ricerca Una frase famosa: “solo ai bibliotecari piace cercare, a tutti gli altri piace trovare”. (R. Tennant) 28/02/10
  • Una transazione non facile L’aspetto fondamentale della comunicazione La domanda ha un costo per l’utente Decisiva la nostra capacità di ascolto 28/02/10 Carlo Paravano
  • Big Six 1 – Definizione del compito/comprensione 2 – Definizione delle strategie di ricerca 3 – Localizzazione e accesso 4 – Uso dell'informazione 5 – Sintesi 6 – Valutazione Ma innanzitutto AGGANCIARE 28/02/10 Carlo Paravano
  • Agganciare Ricordiamo sempre che: L’utente non conosce le risorse e l’ organizzazione della biblioteca. L’utente non sa se effettivamente volete farvi carico del suo problema. L’utente a volte ha bisogno di aiuto per formalizzare il proprio bisogno. 28/02/10
  • Agganciare Riflettete sull’organizzazione dello SPAZIO e del TEMPO della comunicazione Importanza dell’approccio (spazio, atteggiamento, prossemica, linguaggi non verbali) Sorridete (soprattutto se non potete dedicarvi subito all’utente, siete al telefono etc.) Non giudicate la domanda e chi la fa Siate pazienti, non abbiate fretta 28/02/10 Carlo Paravano
  • Comprendere/definire il compito Perché l’utente spesso non dice quello che vuole realmente? Lo dice, ma usa codici linguistici suoi Lo dice, ma si sforza di usare codici linguistici che non sono suoi Saggia il terreno proponendo un approccio largo Avendo un bisogno si sente debole, e assume atteggiamenti difensivi (aggressività / condiscendenza) 28/02/10 Carlo Paravano
  • L’intervista Mantenere un rapporto simmetrico con l’utente Ripetere la domanda Domande aperte: fateli parlare Non interrompete Usate perifrasi, mai essere gergali Delimitare il campo: domande chiuse Dettagli Ripetere la domanda 28/02/10 Carlo Paravano
  • L’intervista Cosa dobbiamo sapere? Scopo Tempo utile Quantità / livello A chi va la risposta? (Triangolo) Da chi ha sentito dire questa cosa? Quanto ne sa? Quello che sa è vero? SE NON AVETE CAPITO COSA VUOLE CHIEDETE ANCORA!!! . 28/02/10 Carlo Paravano
  • La ricerca Mantenere il contatto con il bisogno dell’utente Partite dal generale e andate al particolare Selezione delle risorse: Primo: conoscere le risorse Non escludete nulla a priori Valutare la congruità 28/02/10 Carlo Paravano
  • La ricerca Trovare le parole Come si scrive? Esiste una terminologia? Esiste un dizionario? Ricerca per soggetto Individuare l'oggetto: frase passiva Ricerca per classe assegnare l'oggetto 28/02/10 Carlo Paravano
  • La ricerca presentazione della risposta Confezionamento Citare correttamente le fonti follow-up - valutazione del risultato eventuale affinamento 28/02/10 Carlo Paravano
  • Il rinvio (referral) Il rinvio è una risposta (con rischio) rinvio / riorientamento e istruzione Solo rinvii controllati Solo rinvii coestesi e precisi Non date l’impressione di averli scaricati!!! 28/02/10 Carlo Paravano
  • Scopo della ricerca Individuare Descrivere efficacemente Consentire l’accesso e/o il recupero 28/02/10
  • Principi di ricerca in linea Scegliere lo strumento giusto Valutare quello che si trova Riferimenti: Strumenti e strategie / Ridi ESB Forum Boretti Morriello 28/02/10
  • Non trovo le parole: i motori di ricerca Quando usare i motori? Quando abbiamo le parole, e non abbiamo molto altro Quando abbiamo le “buone parole”? Strumento mnemonico Per capire di cosa si tratta Come usare i motori? Conoscerli (leggere le istruzioni) Sfruttarne le caratteristiche 28/02/10 Carlo Paravano
  • I motori di ricerca Come funziona un motore? Database, spiders Aggiornamento Relevance Ranking e trasparenza 28/02/10
  • I motori di ricerca Funzioni di default Operatori logici Funzioni avanzate 28/02/10
  • I motori di ricerca Limitatori di ambito Ricerca limitata a una lingua Ricerca limitata a un paese Ricerca limitata a un formato del documento Ricerca limitata a un dominio Ricerca le definizioni 28/02/10
  • I motori di ricerca Esempi di motori La raccolta di Riccardo Ridi I big Google Yahoo! Search Bing 28/02/10 Carlo Paravano
  • I motori di ricerca Personalizzazioni Rollyo Google ricerca personalizzata Un esempio: Hippias, motore per la filosofia 28/02/10 Carlo Paravano
  • Motori speciali Motori "accademici": Ojose (ricerca nei periodici scientifici) Entrez (medicina e biologia) Intute Scirus Google scholar 28/02/10 Carlo Paravano
  • Open Archives e E-Prints Cosa sono OAIster Pleiadi Un esempio: Università di Firenze Esempio disciplinare: e-lis 28/02/10
  • Motori speciali Blinx (notiziari) A9 (catalogo di Amazon) Find sounds (suoni) Internet Archive Omgili (ricerca su forum, liste, etc.) Google Maps Kayak (voli) Wolfram Alpha (dati, statistiche) Bloomberg (notizie economiche) 123 people (cerca persone)
  • Motori speciali: metamotori All in one Dogpile Mamma (include Twitter) Myriad Per tenerli d'occhio http://searchenginewatch.com/
  • Cercare per argomenti Differenze tra directory e motore Uomo vs robot? Quando usare le directory? 28/02/10 Carlo Paravano
  • Cercare per argomenti Qualche definizione Risorse generali / disciplinari Portali Directory Classificazioni Information Gateway Guide VRD: Virtual Reference Desk 28/02/10 Carlo Paravano
  • VRD Subject: VRDs e Directories To: AIB-CUR@LIST.CINECA.IT --- VRDs e Directories / Riccardo Ridi (2002-09-20) --> AIB-CUR, Riccardo Bruno, Elena Boretti …. VRDs e Directories, quindi, non si contrappongono fra loro, tanto che alcuni autori e repertori li mettono nella stessa classe come se fossero sinonimi. Altri (me incluso) ritengono invece utile individuare una sfumatura di significato, attribuendo ai primi (VRDs) una maggiore attenzione all'aspetto della selettivita' e alle seconde (Directories) una tendenza invece verso l'esaustivita' delle risorse incluse. Una Directory quindi, in linea di tendenza, dovrebbe comprendere TUTTE le risorse informative relative a un determinato ambito (o su ogni ambito, come Yahoo), mente un VRD dovrebbe tendere maggiormente a selezionare le MIGLIORI…. 28/02/10 Carlo Paravano
  • Cercare per argomenti Esempi di directory Yahoo Google directory / Open directory ABC Italy Virgilio (Alice) directory 28/02/10 Carlo Paravano
  • Cercare per argomenti Altri esempi: INTUTE: information gateway IPL (Librarian’s index to the internet) Classificazioni bibliotecarie VRD Toscana Linx (Bicocca) BUBL Ewer 28/02/10 Carlo Paravano
  • VRD Una definizione possibile: un sito, talvolta dinamico e interattivo,che offre assistenza su determinati percorsi e problemi di ricerca, come farebbe un (reale) esperto dell'informazione e della documentazione del settore. (http://w3.uniroma1.it/vrd/) Caratteristica del VRD è la SELEZIONE, e il corredo di strumenti di lavoro e classificazioni di risorse al fine di facilitare/instradare la ricerca 28/02/10 Carlo Paravano
  • I VRD italiani Segnaweb Origine e scopi di Segnaweb Personalizzare i propri link VRD in cooperazione 28/02/10
  • I VRD italiani Altri come Segnaweb VRD per/di biblioteche pubbliche VRD della Regione Toscana ricerca per cdd/termini/persone Obiettivo: la biblioteca pubblica Preferenze “locali” 28/02/10
  • I VRD italiani VRD per/di biblioteche pubbliche Rudiano Aree di interesse Biblioteca di Cologno Monzese Servizi per il cittadino navigante Selezione web di Sala borsa 28/02/10
  • I VRD italiani VRD per/di biblioteche pubbliche esempi di risorse locali Links Sbiroz Scandicci sul WEB 28/02/10
  • Altri VRD italiani Risorse di interesse parlamentare Ad uso del legislatore Le commissioni Selezione molto curata 28/02/10
  • Altri VRD italiani I VRD tematici e disciplinari: alcuni esempi: Raccolte specialistiche Virtual Reference Desk della Sapienza Internet per gli umanisti 28/02/10
  • Accanto al VRD: Chiedi a… Quando chiedere online Chiedi all’esperto Es.: Chiedi a Ulisse Gli esempi di Enquire e di Helsinki Yahoo Answers Una raccolta di servizi in italia Chiedi @lla tua biblioteca Le raccolte di Paola Gargiulo 28/02/10
  • Il reference online L'esperienza di Chiedi in Biblioteca Definizione: http://www.ala.org/ala/mgrps/divs/rusa/resources/guidelines/virtual-reference-se.pdf E' un servizio di reference che inizia in forma elettronica, dove gli utenti impiegano computer o altre tecnologie per comunicare con il personale del servizio senza essere fisicamente presenti. I canali usati possono essere la chat, la videoconferenza, Voice-over-IP (es.: Skype), co-browsing, e-mail, e instant messaging. Ma perché fare reference "virtuale"? Perché sempre di più le transazioni informative avvengono on line Perché le persone che accedono alla rete sono quasi il 50% e cresce il numero di persone "always on", sempre connesse Perché la biblioteca deve combattere il digital divide Perchè abbiamo fonti e competenze Perché è più facile cooperare Perché siamo indipendenti e rispettiamo la riservatezza...
  • Sintesi Audiweb 2009
  • Reference a distanza e-mail reference SMS http://www.libraryjournal.com/article/CA6726599.html Telefonate live reference / chat / IM 28/02/10
  • Come affrontare questa frontiera? Partire dalla propria realtà Puntare sulla cooperazione tra biblioteche Puntare sulla messa in rete dei saperi User Generated Content Puntare sulla convergenza delle fonti alfabetizzare noi stessi per prepararci a... ...alfabetizzare gli utenti per offrire servizi
  • Chi ha paura del reference virtuale? E' una cosa da esperti E' una cosa da giovani Non possiamo reggere anche questo carico Non abbiamo la preparazione adeguata Ci fa paura affrontare l'utente in campo aperto Non siamo più abituati....
  • L'esperienza di Chiedi in Biblioteca Cosa è e cosa fa Chiedi in Biblioteca? Linee guida del servizio Perché è un'esperienza limitata? un servizio non può essere sperimentale un servizio deve avere un'utenza di riferimento Obiettivo: Libri in rete : circolazione libraria = Chiedi nelle reti : circolazione delle informazioni
  • La cooperazione in una rete L'esperimento SDIAF Il ruolo di Question Point A cosa e a chi rispondere? Quali servizi immaginare?
  • Rete ad Arezzo? Quali passi? 1 - Creare un gruppo 2 - Fare le linee guida 3 - Creare un modulo 4 - Sperimentare 5 - Promuovere 6 - Cooperare
  • Ricerca bibliografica Prima di andare sul WEB: cose da sapere (oltre alle solite) per scegliere la fonte giusta Sicuri che sia quello? Sicuri che sia una monografia? C’è un fattore tempo? Proprio quella edizione? E se c’è da spendere? Non è meglio comprar(se)lo? Esiste un’edizione elettronica accessibile? L’utente è in grado di leggerla? 28/02/10
  • La ricerca bibliografica La ricerca bibliografica 1. Cercare per conoscere Individuare Descrivere efficacemente 2. Cercare per avere Consentire l’accesso Sistema di circolazione/ILL/DD 28/02/10
  • Ricerca bibliografica Dall’interno all’esterno Il vostro catalogo La vostra area di cooperazione Italia Mondo 28/02/10
  • Risorse bibliografiche in linea Alcuni servizi nazionali Internet Culturale SBN on line Anagrafe delle biblioteche italiane MAI ACNP Raccolte di OPAC Opac italiani / AIB Biblioteca virtuale CILEA 28/02/10
  • Risorse bibliografiche in linea Alcuni servizi nazionali speciali SINM (matematica) MAIA (architettura) MAIB (biologia) CUBAI (astronomia) Innocenti Library (bambini) Banche dati Toscana (Fondi librari toscani) 28/02/10
  • Risorse bibliografiche in linea Opac internazionali: raccolte Libweb Libdex (ex Hytelnet) Unesco Libraries Portal Grandi cataloghi internazionali Worldcat The European Library KVK Library of Congress / Library of Congress z39.50 28/02/10
  • Risorse bibliografiche in linea Altri tipi di risorse: Cataloghi di libri in commercio Librerie italiane IBS, WUZ, Bol Il "caso" Amazon Editori e Cataloghi di editori Editoria / AIB WEB 28/02/10
  • Risorse bibliografiche in linea Altri tipi di risorse: Libri antichi, antiquari, fuori commercio Il Libro antico (Normale di Pisa) Il libro antico (Univ. di Udine) Add all (metacatalogo libro antico/usato, comprende...) Mare Magnum (ricerca su cataloghi di librerie antiquarie) Cercare sempre il riferimento a librerie locali Esempio: libreria Chiari, Firenze 28/02/10
  • Risorse bibliografiche in linea La biblioteca digitale: e-text, e-book Google books a Open content Sul testo elettronico: Italianistica on line Progetto Gutenberg Progetto Manuzio (Liber Liber) Internet culturale MICHAEL Europeana 28/02/10
  • Risorse bibliografiche in linea ILL e DD: cosa cambia con Internet Identificare, localizzare, fornire Document Delivery and Resource Sharing Section L’obbligo di cooperare Servizi internazionali Library of Congress OCLC BLDSC Subito 28/02/10
  • Risorse bibliografiche in linea ILL e DD: cosa cambia con Internet Servizi nazionali NILDE ACNP: aspetti gestionali SBN Servizi locali Librinrete 28/02/10
  • I Periodici Giornali ad accesso libero: DOAJ NewJour Rassegne italiane: Osservatorio Casalini 28/02/10
  • I Periodici Journal Seek Find articles Ingenta NewJour Current cites Riviste de Il Mulino Spogli di ACNP 28/02/10
  • Spogli di periodici Alcuni appunti: http://carlopar.wordpress.com/2007/11/07/alcuni-spogli-di- periodici/
  • Per approfondire Riferimenti: Biblioteche in rete / Ridi e Metitieri 28/02/10
  • Domanda n.2: C’era scritto sul giornale… come usare i media per la ricerca? I giornali costano? Web o carta stampata? Abbiamo gli estremi cronologici? Notizie in generale o articolo preciso? E’ la fonte migliore? 28/02/10
  • Domanda n.2: C’era scritto sul giornale… Alcuni punti di riferimento IPSE.com Cerca notizie Finestrella sul mondo Gli rss dei giornali (ipse) I motori di notizie (esempi) Google news Ricerca in archivio (esempi) Google news archive 28/02/10
  • Media di notizie Raccolte internazionali Aggregatori di notizie EMM news explorer Rassegna internazionale del Corsera Liste di link Internazionale Online newspaper Newseum (prime pagine dal mondo) 28/02/10
  • Media di notizie Le rassegne stampa Rassegna stampa della Camera (carta stampata, dossier) Presstoday (articoli liberi o da pagare) 28/02/10
  • Media di notizie Cercare negli archivi dei giornali Ricerca libera e notizie a pagamento Tabella di IPSE.com Alcuni esempi Gruppo Corriere della sera Gruppo La Repubblica La Stampa 28/02/10
  • La ricerca locale Le risorse istituzionali Rassegne di confindustria, camerali, di ente locale… Le raccolte dei comunicati stampa I “dicono di noi” Giornali locali Cerca.com locale 28/02/10
  • Per approfondire Gli archivi dei giornali on line / Brunella Longo Fasc.: 2006, n. 1 Pagina: p. 9-21 Ricerca di notizie (bozza di pathfinder) 28/02/10
  • Domanda n. 3: Chi era costui? Quando facciamo ricerca biografica? Attenti alle ricerche araldiche Attenti alla garanzia bibliografica Personaggi/soggetto Davvero vuoi fare ricerca biografica su Napoleone? Cercando Carneade? Quanto ne sai? Sei sicuro si scriva così? E’ un personaggio locale? E’ legato ad un evento, ad una professione? 28/02/10
  • Domanda n. 3: Chi era costui? Verificare sempre il peso bibliografico del personaggio e il suo ambito di attività attraverso una ricerca nei principali OPAC (Mai, SBN etc.) Verificare la presenza sui grandi repertori generali: Dizionari biografici, grandi enciclopedie, repertori tematici, spogli di periodici… I migliori repertori sono a pagamento! In questo caso, anche la biblioteca generale deve avere qualcosa! 28/02/10
  • Chi era costui? Fonti generali internazionali: alcune indicazioni FabiO - Fachbibliographien und Online-Datenbanken ().. The Internet Public Library - Biographies Reference Wikipedia Lists of people 28/02/10
  • Chi era costui? Fonti generali italiane: alcune indicazioni Portale Treccani Wikipedia Portale Biografie Biografieonline 28/02/10
  • Chi era costui? Per approfondire: Brunella Longo su Biblioteche oggi 28/02/10
  • Domanda n. 4: dura lex La ricerca normativa Attenzione alle consulenze Esiste veramente? (Ovvero, l’ha detto la TV) Esiste veramente? (Ovvero, mi piacerebbe ci fosse) E’ una legge? Che tipo? Emanata da? Sicuro degli estremi? Legislazione vigente e storica Unità documentaria Allegati, appendici tecniche 28/02/10
  • La ricerca normativa e giuridica ESSPER ITTIG Portali Cittadino Lex Altalex 28/02/10
  • Domanda n. 4: dura lex La ricerca normativa La documentazione di fonte pubblica La Guida Rostoni Il progetto DFP Normattiva 28/02/10
  • La ricerca normativa e giuridica Cercare la giurisprudenza Le banche dati della Cassazione La corte costituzionale Giustizia amministrativa 28/02/10
  • La ricerca normativa e giuridica Ricerca per settori e ambiti Esempi Ambiente Disabilità Educazione e scuola 28/02/10
  • La ricerca normativa e giuridica Guide Biblioteca Rostoni 28/02/10
  • La ricerca sociale in ambito locale Le fonti per l’informazione locale Non è di mia competenza… e di chi allora? Gli enti locali Fonte normativa Fonte regolamentare Sistemi Informativi Territoriali 28/02/10
  • La ricerca sociale in ambito locale Le fonti per l’informazione locale Non è di mia competenza… e di chi allora? Le fonti generali (di rilevanza locale)i Guida della Rostoni ISTAT Banca d’Italia Unioncamere 28/02/10
  • La ricerca sociale in ambito locale Gli enti locali Fonte normativa Fonte regolamentare SIT Risorse di altre istituzioni Le Camere di commercio 28/02/10
  • La ricerca sociale in ambito locale Non tutto è gratis Ricerche di mercato Informazioni approfondite sulle aziende Per approfondire Documenti e dati pubblici sul web : guida all'informazione di fonte pubblica in rete / a cura di Piero Cavaleri e Fernando Venturini ; contributi di Laura Ballestra ... [et al.]. - Bologna : Il mulino, c2004. - 347 p. ; 22 cm. 28/02/10
  • Domanda n. 5: dice la maestra… Reference per ragazzi: Una sfida difficile Pochi anni, tante età diverse Portatori di bisogni altrui? La difficile triangolazione Strumenti inadeguati Insegnare a valutare 28/02/10
  • Reference per ragazzi Supporti alla ricerca bibliografica Liberweb Alice nel paese dei bambini Innocenti Library (banche dati sui bambini) Arca di Giò (audiovisivi) 28/02/10
  • Reference per ragazzi I compiti a casa Risorse per le ricerche Enciclopedie elettroniche: browsing contro directories: Sapere, Encarta Raccolte di siti: Risorse Dienneti Edulinks Didaweb 28/02/10
  • Belle figure Cercare immagini Disponibilità di immagini senza royalties Il fatto che sia su Internet non vuol dire che è di tutti Quanto grande la vuoi? Formati 28/02/10
  • Belle figure Scopo e oggetto della ricerca Immagine o localizzazione? Immagini d’arte Immagini di eventi Immagini storiche Immagini scientifiche Decorazioni 28/02/10
  • Belle figure Cercare immagini Motori specializzati Yahoo / Google Ditto Picsearch Pixsy Stock photos: flickr 28/02/10
  • Belle figure Cercare immagini Repertori classificati DIA Public Domain Pictures Wikipedia Stock photos: flickr 28/02/10
  • Belle figure Immagini d’arte Cercare l’arte per soggetto Cercare la localizzazione Archivio Scala Musei nel mondo Cercare l’immagine Web Gallery of Art Immagini di storia Istituto Datini 28/02/10
  • Altri strumenti Le guide e i pathfinders FAQ e guide Resource shelf Esempi di pathfinders: IPL Esempi di guide: Castellanza e Sala Borsa 28/02/10
  • Altre risorse Dizionari OneLook Dictionaries da risorse Dienneti Dizionari Simone 28/02/10
  • Altre risorse Enciclopedie Wikipedia Sapere Treccani 28/02/10
  • Altre risorse Repertori di indirizzi Pagine gialle Pagine bianche Italy by Guida Monaci World directories Anagrafe biblioteche italiane 28/02/10
  • Altre risorse: gruppi, liste, blog Cosa sono Quando usare questi strumenti Quanto sono affidabili Ricerca Liquida Technorati 28/02/10
  • Altri strumenti: collaborare Lo strumento Wiki es.: Pbworks I gruppi di discussione es.: Gruppi di Google 28/02/10
  • Altri strumenti: news aggregator e podcasting Cosa sono feed e RSS Il mio feedly Podcasting Lisfeeds Librivori 28/02/10
  • Strumenti: il social bookmarking Come ricordare tanti link? Scriveteveli, ma non da soli! Folksonomies e social bookmarking Il mio Connotea Il mio del.icio.us 28/02/10
  • Vale ancora la pena? Quale futuro per il reference? Mettersi in rete Mettere in rete i saperi Farsi trovare nel luogo delle domande La biblioteca come conversazione: Le suggestioni di Lankes Tante domande, tante risposte 28/02/10
  • (S)Conclusioni Informazione non è conoscenza Conoscenza non è saggezza Saggezza non è verità Verità non è bellezza Bellezza non è amore Amore non è musica. La musica è il meglio. (Frank Zappa, Packard goose, 1979) ? 28/02/10